ESTASI INFINITA di Maya Banks ( Leggereditore)

Autrice:   Maya Banks
Titolo originale: Exiled  parte del libro “Cherished”
Traduttrice: Donatella Rizzati
Genere:  Erotico
Ambientazione:  Non ben definita isola caraibica
Pubb. italiana: Leggereditore, Ottobre 2013
Parte di una serie:   SPERIAMO DI NO!!!
Livello di sensualità: ALTISSIMO!

TRAMA: Il principe Alexander vive in esilio su una splendida isola caraibica, circondato dal lusso più raffinato e da tutto ciò che desidera. Da anni aspetta però una sola donna: stregato dalla sua bellezza quando era ancora troppo giovane, ha atteso che crescesse per averla finalmente con sé. Talia, ancora vergine, non può neppure immaginare cosa succederà mentre raggiunge l’isola sul jet privato del principe. Ma con dolcezza e maestria sarà introdotta in un mondo di piaceri proibiti dove ogni volere viene soddisfatto e ogni fantasia realizzata fin nei minimi dettagli. Quando il principe viene richiamato a compiere il suo dovere verso il suo paese in guerra, Talia si risveglia dal sogno per tornare fin troppo velocemente alla realtà. Riprende la sua vita precedente col cuore in pezzi, convinta di essere stata solo il capriccio passeggero di un sovrano annoiato e dei suoi uomini più fidati. Fino al giorno in cui si presentano alla sua porta, determinati a riaverla con loro…


ATTENZIONE SPOILERS!
Care amiche, oggi vi racconterò una favola.
C’era una volta una dolce e povera ragazza, che viveva in un regno incantato con la madre molto malata. Un giorno per guadagnare il denaro necessario per le costosissime cure, necessarie alla sopravvivenza dell’amata genitrice, si ritrovò a lavorare nei giardini della reggia dove si diceva abitasse un bellissimo principe. La sfortuna però era in agguato. Un giorno, mentre stava sistemando dei fiori nello studio privato del re, venne sorpresa dal sovrano e dalla sua corte. La giovane spaventata a morte lasciò cadere il
preziosissimo vaso e per questo fu notata dal giovane principe, che da quell’istante si innamorò perdutamente di lei.
Come sto andando? Potreste essere interessate all’acquisto di questo libro? Ancora no? Allora lasciatemi continuare il racconto.
Talia, cosi si chiamava la giovane, pianse e si disperò, non poteva permettersi di perdere il lavoro. La sua situazione era disperata. Il principe Alexander la rassicurò, non sarebbe stata scacciata dalla reggia, anzi, lui stesso si sarebbe premurato di pagare tutte le cure della madre e di permetterle di frequentare i corsi dell’università di Parigi. In cambio, Talia, tra qualche anno, avrebbe dovuto ricambiare la gentilezza, offrendo sei mesi della sua vita a lui, che ne avrebbe potuto disporre a suo piacimento. Chi potrebbe dire di no ad una proposta indecente proferita da un bellissimo, affascinante e ricchissimo principe?
Il tempo scorre veloce, quattro anni passano, i cattivi hanno usurpato il trono di Christofino, il re è stato ucciso e il principe, accompagnato da Nico, Sebastian e Garon i suoi più fidi compagni, difensori ed amici, trova rifugio in una lussureggiante isola caraibica.
L’ora è giunta, la chiamata di sua altezza arriva inaspettata, e Talia dopo una serie di visite mediche si ritrova, armata di un costosissimo e peccaminoso corredo di biancheria e vestiario, su un jet privato che la catapulterà su quello che alla sottoscritta è sembrato un set di un film porno-fantasy!
Quattro uomini, l’attendono desiderosi di proteggerla, accudirla ed introdurla ai piaceri del sesso e della sottomissione. La timida verginella inizia così a interrogarsi, quale sarà il suo ruolo? Cortigiana, amante, concubina o puttana?
Il principe Xander, così vuole essere chiamato, è magnanimo, un vero signore oserei dire, lascia a Talia la libertà di scegliere come perdere la sua innocenza: da soli o in compagnia. Secondo voi come andrà a finire? Talia acconsente al pubblico, perché se in futuro dovrà stare con tutti quanti, tanto vale che siano presenti fin dall’inizio e che diamine!
Ed ecco che accade un miracolo: la timida vergine si trasforma in un attimo in vogliosa pornostar e come inaugurare questa nuova scelta di vita,  se non con un rapporto orale simultaneo con i tre fidi guardiani sotto gli occhi vogliosi e interessati del suo principe?  La “ porno- farsa” continua, con una scena degna del migliore film della compianta Moana, “Xander dietro e davanti tutti gli altri”.
Tagliando e sorvolando sul resto del soggiorno caraibico e del ritorno in patria, arriviamo al finale. Xander, diventato ormai re, la vuole accanto a sè come regina, ma Talia è innamorata di tutti e quattro gli uomini e loro la adorano in egual misura. Arriva allora la soluzione che fa felice tutti quanti: Xander e Talia si sposeranno e la loro immagine pubblica sarà immacolata, ma dietro le porte chiuse dell’appartamento reale l’amore cosmico continuerà e vivranno così,  tutti felici e contenti!
Non mi spiego ancora adesso come abbia fatto ad arrivare alla fine di questo libro, credo con molto spirito di sacrificio e parecchio pelo sullo stomaco.
Sono pienamente d’accordo che ormai nel genere erotico si sia già scritto di tutto, abbiamo ormai esplorato ogni genere possibile di preferenza sessuale dei protagonisti, mi sembra però con questa storia di essere scaduti nel puro voyeurismo. Questo libro è un porno che la scrittrice cerca di ammantare con un romanticismo poco credibile, come può una giovane donna innamorarsi in pochi giorni di quattro uomini ed essere da loro ricambiata fino all’happy end obbligatorio del romance anche più spregiudicato?
Mi dispiace dirlo ma questo sedicente romanzo è solo un’accozzaglia di pratiche sessuali varie e assortite.  A mio parere, non basta far sussurrare le paroline “ti amo” agli attori per trasformare un porno in un film d’amore pieno di sentimento.
I protagonisti di questo libro, se vogliamo prescindere dalla trama fantascientifica, sono terribili, i dialoghi banali e senza senso alcuno, insomma una bocciatura senza appello.
Una parola per l’editore, dopo aver letto le sue risposte all’intervista pubblicata su questo blog, mi sarei aspettata una decisione più oculata, circa la scelta dei romanzi da commercializzare in Italia di questa autrice, mi auguro solo che questo possa essere uno spartiacque che segni la fine di questi libri fotocopia che a lungo andare stanno diventando francamente noiosi. 






                                                           Cartaceo                   Ebook

DA LEGGERE DI QUEST'AUTRICE
Serie SENZA TREGUA ( BREATHLESS)
1. Rush ( febbraio 2013) - edizione italiana: FEBBRE , Mondadori, coll. Omnibus, luglio 2013 - LEGGI QUI la ns recensione
2. Fever ( aprile 2013) - edizione italiana: FIAMMA , Mondadori, coll. Omnibus, settembre 2013
3. Burn (agosto 2013) - edizione italiana: FURIA , Mondadori, coll. Omnibus, ottobre 2013

 For Her Plausure (2006)  - ed italiana: IL CONFINE DEL PIACERE , Harlequin / Mondadori, ottobre 2013

L'AUTRICE
Maya Banks  è il nom de plume di Sharon Long. L'autrice vive in Texas con il marito , i tre figli e un assortimento di gatti. Quando non scrive, alla Banks piace andare a caccia, a pesca o giocare  a poker. Vera 'figlia del Sud', ama proporre nei sui libri personaggi e ambienti del sud degli Stati Uniti. Oltre che per questa serie erotica, l'autrice è arrivata da qualche anno al successo anche con la sua serie Romantic Suspense KGI ( Kelly Brothers). Alcuni suoi romanzi brevi sono stati pubblicati da Harlequin Mondadori.

VISITA IL SUO SITO: http://mayabanks.com/



VI ATTIRA LA TRAMA DI QUESTO LIBRO? L'AVETE LETTO? COSA NE PENSATE? E' TUTTO EROTIC ROMANCE QUELLO CHE SI STA PUBBLICANDO IN QUESTO PERIODO O  SOFT PORNO MASCHERATO DA ROMANCE? 



15 commenti:

  1. Ho letto dell'autrice Febbre poi ho iniziato Fiamma ma sinceramente dopo poche pagine non ci sono riuscita...sembra di leggere sempre lo stesso libro con scene ormai banali e scontate, e anche cambiando autrice il risultato è lo stesso. Ma poi siamo arrivati a 4 uomini contemporaneamente e ad amarli pure? Qui è soft porno e nemmeno tanto mascherato....che poi quello che non riesco a capire in questi libri è la fatidica prima volta dove si è incerte e inesperte non esiste più, si passa da un eccesso a un altro in pochi minuti...non è credibile. Quindi ti ringrazio perché leggendo la tua recensione mi evito di comprarlo.

    RispondiElimina
  2. Ahahah che tristezza, lo sapevo che non lo dovevo prendere! XD
    Sinceramente io sono il tipo a cui un libro porno non da fastidio se ben fatto, anzi in quel caso me lo leggo proprio volentieri. Mettici le premesse giuste, mettici anche poco sentimento, ma se ben scritto e ben giustificato nel contesto della storia mi va benissimo. La vergine che diventa pornostar in un attimo la giustifico poche volte, anzi una volta solo, quando l'autrice motiva questo "entusiasmo" attraverso una sovrastimolazione precedente: si è fatta una full immersion in sesso "virtuale" talmente grande che la fantasia e gli ormoni volano. Qui mi va anche bene che voglia provare di tutto, ma non fatemela diventare la più brava del mondo in certe pratiche!
    Non posso che concordare con la considerazione finale e l'appunto fatto all'editore, con il quale comunque sono un po' arrabbiata, perché ha tagliato ottime serie, ben scritte, ben articolate e non pseudoporno per pubblicare queste cose.

    RispondiElimina
  3. Dico solo due parole: questo conferma quanto sia paradossale il divario tra le autrici italiane, che devono fare i salti mortali per vedersi pubblicare qualcosa, e le straniere a cui tutto è concesso. Il motivo vero, per riprendere le parole della precedente recensione, non lo sapremo mai! Almeno in questo blog avete il coraggio di dire tutto, senza peli sulla lingua. La cosa significativa è che il libro in questione è pure in testa alle classifiche di Amazon. Mah! De gustibus... Annina

    RispondiElimina
  4. ..guardavo la foto della signora Banks e leggevo anche qualche nota biografica e nn ho potuto fare a meno di confrontarla, anche fisicamente, con la Leigh, anch'essa autrice di pseudo erotici...Entrambe hanno quest'aspetto pacioso e rassicurante, circondate da gatti e da una famiglia tradizionale...e poi quando prendono la penna in mano si scatena l'inferno...:p
    Tornando al libro si, di storie surreali ultimamente se ne leggono tante..troppe! un'altra vergine che si vende per scopi umanitari mi è capitata recentemente con La proposta, della Parker, un erotico nudo e crudo, camuffato da commedia umoristica e romantica, nel quale la vergine in questione, guarda caso, ha la fortuna sfacciata di essere assunta a contratto per scopi sessuali, dall'uomo alfa più ricco e sexy degli States...a noi comuni mortali probabilmente sarebbe toccato solo il più depravato e brutto come il peccato uomo del mondo...:p
    Che dire? l'ennesima storia surreale, volgare, che getta discredito sul genere "erotico" che è qualcosa di molto diverso e più nobile di questi romanzi da 4 soldi che ultimamente imperversano da un blog all'altro e nel panorama editoriale in genere...
    non li amavo prima e li amo ancor meno adesso. li noto noiosi, ripetitivi, insulsi...eccitanti nn ne parliamo. Credo che bisogna aver più rispetto per l'intelligenza di noi lettrici, mi riferisco sopratutto alle CE che continuano senza vergogna a sfornare porcherie una dietro l'altra...
    Personalmente nn rimpinguerò le loro casse, preferisco letture più edificanti...


    RispondiElimina
  5. Pubblicano queste schifezze e poi interrompono la serie Breed di Lora Leigh e non pubblicano in italiano la serie della Banks di romantic suspence KGI...Bah...
    Isa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isa hai mancato l'intervista a Fanucci? In quella annuncia che la serie KGI verrà tradotta e pubblicata nei prossimi mesi da Leggereditore! E' una serie interessante che certo non farà rimpiangere questi erotici scritti, diciamola tutta, per accontentare il mercato che al momento è ancora in 'erotic mode' ( speriamo passi presto!)

      Francy

      Elimina
  6. A me questa autrice non dispiace, la sua serie Breathless non dispiace, ma questo libri fin dall'inizio, dopo aver scoperto che dalla trama che la protagonista se la sarebbe fatta con 4 uomini, non mi attirava e dopo aver letto questa recensione credo proprio che resterà sugli scaffali della libreria.

    RispondiElimina
  7. Ho letto il libro ed ero proprio curiosa di vedere la vs. recensione!!!! Come lo reputo???? Pesantemente una tavanata galattica!!!! Penso uno dei pochi assolutamente assurdi che ho letto!!! già il nome del regno a me faceva ridere, lei che da mega timida ed inesperta fa cose da super mangiatrice di uomini, che poi per carità non mi stupisco che certi tipi di rapporti tra uomini e donne possano effettivamente esistere in questo mondo ma quello raccontato nel romanzo mi ha lasciato abbastanza perplessa! Sarà che poi, pur prendendo le cose che leggo per quello che sono e quindi dei romanzi di totale fantasia, mi faccio trascinare dalla trama e penso anche ai vari risvolti e quindi mi chiedo: in tutta questa bella storia con un principe legatissimo alla sua patria, con unico pensiero (a parte il sesso di gruppo) il suo paese propone al suo grande amore di sposarlo ma però è anche contento di dividerla comunque con i suoi migliori amici ed è contento che lei ami (sembrerebbe allo stesso modo........mah!!!!) i suoi amici come ama lui, ma poi i figli come ciribaccolo fanno a capire di chi sono???? Capisco che il mio pensiero in tutto questa storia assurda sia assurdo ma sarò stata trascinata dalle varie assurdità che leggevo??? Amo leggere di tutto ma questo lo consiglio in un momento di profonda tristezza così almeno vi tirate su con delle grosse risate per l'assurdità. E Samantha non potevi essere più gentile e delicata a presentare questo libro. By Nico

    RispondiElimina
  8. Ah Samantha che bella favola!
    Peccato che ....
    Ho letto il libro anche io per curiosità, e hai ragione su tutto, alla fine non è neanche un buon libro porno, troppo assurdo.
    Poi c'è la questione 'vergini' che ultimamente trovo troppo spesso nei rom erotici, come a ribadire il concetto che gli uomini ci vogliono vergini e porche? (Scusate la volgarità). Ebbene, questi erotici/porno con questo genere di protagonisti li trovo davvero poco edificanti, sia per gli uomini che per le donne.
    Rachele

    RispondiElimina
  9. E' triste che esistano scrittrici così... e non solo per questo libro in particolare..

    RispondiElimina
  10. Non l'ho letto e non credo che lo farò. Mi piacciono poco anche i menage a trois, qui il letto è fin troppo affollato. Poi se ci mettiamo anche la trama assurda... E condivido pienamente quanto avete detto sulle vergini che si trasformano in assatanate del sesso.
    Spero almeno l'abbiano vietato ai minori. Questo credo sia un grosso problema. La televisione e i film sono tutelati, addirittura non permettono a un minorenne di partecipare a programmi televisivi dopo mezzanotte e poi vendono queste porcherie nei supermercati dove anche le ragazzine più giovani le possono compare.

    RispondiElimina
  11. Dopo una così esilarante recensione, come non lasciare un commento! Penso che negli ultimi anni il buon gusto, la fantasia e lo studio che c'è dietro ad ogni singola frase di un buon libro, sia andata a farsi benedire per lasciare il posto ad uno commercialmente più facile e redditizio. Mi chiedo quanto ancora dovranno durare questi cloni mal riusciti prima che capiscano che sinceramente non ne possiamo piu'! Per concludere, una buona e calda scena di sesso ben descritta ci piace leggerla ma perché c'è una storia solida alle spalle, l'autore ci ha così coinvolti con la storia, da farci sospirare ed emozionare con la protagonista prima di arrivarci. Ci vuole classe anche nello scrivere di eros!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sottoscrivo assolutamente cara Chiara.And, purtroppo a quanto pare non tutti gli altri lettori la pensano come noi perchè, è inutile negarlo, le CE se pubblicano qualcosa e continuano a farlo è perchè lo vendono. Piuttosto , visto che sono quasi tutte traduzioni di autori americani quelle che escono sul nostro mercato, ci dovrebbe essere una migliore selezione alla fonte..voglio sperare che anche sul versante erotic romance i buoni libri ci siano, peccato che qui da noi molti non siano eclatanti. In ogni caso mi auguro come te che il trend si esaurisca velocemente!

      Elimina
  12. A me è piaciuto! Semplicemente bisogna leggerlo come si legge una favola...
    L'impianto è da favola: il principe di un regno immaginario in esilio, i guerrieri coraggiosi e fedeli, la fanciulla povera e dolce... se lo leggete come una favola erotica tutto torna! Quello che sarebbe assurdo, ridicolo ed impossibile in un erotico "serio" qui diventa,,,giusto.
    E' chiaro che se leggo un erotico normale e mi ritrovo con un ménage.a cinq rabbrividisco...ma in una favola tutto è possibile! Deve essere letto con leggerezza, altrimenti è ovvio che il giudizio non si discosterà molto da quello della recensione.
    Credo che la Leggere abbia fatto lo sbaglio di non presentarlo come "Una favola erotica", dando aspettative alle lettrici che non possono essere soddisfatte...un romanzo è un romanzo, una favola è un'altra cosa.

    RispondiElimina
  13. La Banks devono smettere di pubblicarla!! I suoi sono libri di una infoiata nevrotica che non la vede da anni!! Una verginella con 4 tipi!! Ma stiamo scherzando!! NON COMPRATE I SUOI LIBRI COSI' SMETTERANNO DI PUBBLICARLA!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!