Una Romantca Estate: QUANDO TORNA L'ONDA di Christiana V

FERRAGOSTO E' PASSATO MA NON SI E' CERTO PORTATO VIA LA NOSTRA VOGLIA DI RELAX IN COMPAGNIA DI UNA BELLA STORIA ROMANTICA. 

QUANDO TORNA L'ONDA, DI CHRISTIANA V, CI RICORDA CHE CI PUO' SEMPRE ESSERE UNA SECONDA OPPORTUNITA' PER AMARE E CHE IL CUORE 'HA LE SUE RAGIONI CHE LA RAGIONE NON CONOSCE'... BUONA LETTURA!


Erano passati sette anni da quel giorno e lei era tornata di nuovo su quella lunga lingua di sabbia per ricordare, per celebrare il suo lutto.
Era sorta da poco l'alba e un lieve chiarore all'orizzonte illuminava le increspature del mare, donando alle spume bianche un innaturale riverbero argenteo talmente intenso da far male agli occhi.
E lei era là, con lo sguardo fisso e il respiro leggero, come se temesse che anche il minimo rumore potesse sconvolgere quella quiete e far ripiombare tutto nell'inferno.
Faith fece due passi in avanti e si lasciò colpire dal profumo della salsedine, che inspirò a fondo e le strinse lo stomaco.
Una volta quello era l'odore più bello del mondo. Una volta non si sarebbe addormentata se prima non ne fosse stata invasa. Una volta quella fragranza era la sua vita.
Sospirò angosciata. Possibile che dopo tutto quel tempo si sentisse ancora tagliare in due? Aveva messo centinaia di chilometri tra sé e quella spiaggia, eppure ritornava ogni anno per commemorare un momento che non voleva saperne di starsene chiuso in un cassetto della memoria, malgrado la serratura fosse assicurata da un massiccio lucchetto.
Quella di sette anni prima era stata un'estate magica: la prima della sua indipendenza, la prima con le sue amiche e anche quella in cui aveva conosciuto Mitch, la sua anima gemella.
Un lieve sorriso le sfiorò le labbra lasciandole ammorbidire e svelandone la pienezza, ma fu presto sostituito da una smorfia di sofferenza.
Da quando la forza del mare aveva reclamato la vita di Mitch, lei si era sentita divisa a metà, orfana di quella parte che il suo amore aveva portato via con sé, lasciandola incompleta e incapace di gioire e ridere come una volta.
Con un altro sospiro strinse gli occhi pronta ad andarsene, ma un latrato la costrinse a fermarsi: un grosso cane maculato si avvicinava seguito da un uomo.
Istintivamente Faith si raddrizzò e fissò  la figura imponente col respiro sempre più corto. Col pulsare del cuore nelle orecchie, deglutì a fatica guardando le ampie spalle muoversi con fluidità a ogni falcata, le lunghe ciocche di capelli baciate dal sole così dolorosamente familiari da farle sentire un groppo in gola.
Non può essere, Mitch è  morto, pensò freneticamente, riconoscendo in quell'individuo particolari che le colpirono la mente con l'intensità di un lampo, risvegliando ricordi soffocanti.
Quando il cane arrivò a lei scodinzolando in cerca d'attenzione, Faith non si accorse del muso umido contro la propria mano e trattenne il fiato per un istante interminabile.
Seguendo l'animale, l'uomo alzò infine gli occhi nei suoi e il mondo di Faith prese a oscurarsi ai lati del campo visivo, le ginocchia cedettero e la linea d'orizzonte s'inclinò.
Nell'istante in cui toccò la sabbia tiepida, l'imponente figura scattò in avanti e la raggiunse. Era un sogno, un incubo, o stava semplicemente impazzendo?
Con un costante ronzio nelle orecchie, che l'avvisava che stava per congedarsi dal presente, lo guardò. Le palpebre pesavano come macigni, ma lottò con ogni briciola di determinazione rimastale pur di restare sveglia.
«Mitch» sussurrò con un filo di voce, scrutando quegli indimenticabili occhi blu.
Ma non erano blu e quello non era Mitch: le iridi che la fissavano con rabbia erano verdi e pieni di stelle dorate.

Erano gli occhi di un'altra persona, una altrettanto importante e sconvolgente. ...


Panorama della spiaggia di  Santa Monica, California, che fa da setting a questo racconto.


UNA ROMANTICA ESTATE VI DA' APPUNTAMENTO ALLA PROSSIMA SETTIMANA


Nessun commento:

Posta un commento

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!