Abbiamo letto: TUTTO CIO' CHE SAPPIAMO DELL'AMORE di Colleen Hoover (Rizzoli)

Autrice: Colleen Hoover
Titolo originale: Slammed
Traduttrice:  G. De Biase
Genere: New ault /Contemporaneo
Ambientazione: USA Michigan
Pubblic. originale:  Atria Books; Original edition (September 18, 2012),pp.384
Pubblic. italiana: Rizzoli , 19 giugno 2013, pp.337, € 16

Parte di una serie: 1° di una trilogia
Livello sensualità: BASSO
Disponibile in ebook?  Sì



TRAMA: Lake arriva in Michigan dopo la morte del padre, rassegnata ad affrontare un nuovo, faticoso inizio. La risalita appare all’improvviso dolce grazie a Will, il vicino di casa, a sua volta costretto dalla vita a crescere in fretta. L’intesa è immediata, ma il primo giorno nella nuova scuola Lake scopre che il loro è  un amore impossibile: Will è uno dei suoi professori –  giovanissimo, ma dall’altra parte della barricata. Altrettanto impossibile allontanarsi, dimenticarsi, rinunciare: e così Lake e Will si parlano attraverso la poesia, anzi, le poesie, in pubblico ma in segreto, servendosi di uno slam – una gara di versi – per dirsi tutto ciШ che devono e vogliono dirsi. Alla fine è qualcosa di molto semplice, di essenziale: tutto ciò che sappiamo dell’amore è che l’amore è tutto, come ha scritto Emily Dickinson a nome di tutti noi.
“Ti tratta con rispetto sempre, in ogni situazione? Questa è la prima domanda. La seconda è: se tra vent’anni sarà esattamente la stessa persona che è adesso, lo sposeresti comunque? Infine, ti fa essere migliore? Se trovi qualcuno che ti fa rispondere di sì a tutte e tre le domande, hai trovato un ragazzo d’oro”
Esiste una parola che superi l’aggettivo stupendo? Probabilmente la risposta è in questo romanzo, così immensamente profondo, dolce, malinconico e onesto che nessuna recensione potrebbe mai rendergli giustizia. Sono stata a lungo combattuta sulla scelta di leggere o meno questo libro, devo ammettere che la copertina mi aveva fuorviata non poco, e credevo fosse il solito libricino adatto più agli adolescenti che agli adulti. Quanto mi sbagliavo! Perché questo romanzo è  una catarsi dei
sentimenti, un pozzo infinito di conoscenza umana e spirituale, un romanzo perfetto in ogni parola ed emozione. La storia è quella di Lake e Will, due ragazzi di diciotto e ventuno anni che, nonostante l’età giovanissima, hanno già alle spalle il peso di un passato orribile, nel caso di Lake la morte del padre, mentre per Will la scomparsa di entrambi i genitori in un incidente stradale. Will è un ragazzo solo che, per prendersi cura del fratellino di nove anni, ha rinunciato ai suoi sogni di gioventù e ha dovuto crescere molto rapidamente. La sua vita ordinaria, subisce una ventata di vivacità il giorno in cui Lake si trasferisce in Michigan con madre e fratellino al seguito. I due ragazzi legano subito, anche grazie alla presenza dei due fratellini coetanei che con la loro stravaganza e dolcezza mi hanno conquistata subito. Will è il ragazzo perfetto : bello, dolce, maturo e, come se non bastasse, appassionato di poesia. I giorni scorrono veloci e i due ragazzi capiscono che fra loro sta sbocciando un grande e tenero sentimento, sono quindi entusiasti e, per la prima volta da tanto tempo, si sentono sereni, almeno fino a quando, Lake torna al liceo e scopre che uno dei suoi professori e proprio Will e che quindi il loro è un amore impossibile. L’autrice ha un modo di raccontare i sentimenti dei protagonisti che esula la semplice e, a volte, asettica narrazione, è un qualcosa di infinitamente più potente e coinvolgente in cui si intuisce chiaramente tutta la sua dedizione, come se ad ogni protagonista avesse donato una parte di sé stessa rendendo animate le pagine che scorrono davanti agli occhi. Will e Lake nonostante tutto, non riescono a stare lontani, ogni pretesto è buono per trascorrere del tempo insieme e, ad aiutarli moltissimo, è l’utilizzo della poesia slam, una forma di comunicazione suggestiva e appassionante che mi ha toccata profondamente, e forse per la prima volta nella mia vita, ho compreso l’importanza che la poesia può avere nell’esistenza delle persone, soprattutto quando sono sole e sofferenti. Non ci sono momenti particolarmente hot nel romanzo, ma il bello del romanzo è proprio questo: l’incendiaria sensualità che si respira pur non superando mai certe barriere. In questo libro vengono affrontati temi importanti come l’affidamento, la morte e la malattia, ma il tutto è raccontato in maniera talmente soave che non angoscia ma delizia l’anima, e dunque alla fine del libro/ viaggio restano dentro sentimenti nuovi che arricchiscono il bagaglio delle nostre esperienze, pur essendo semplici spettatori. Questo romanzo fa parte di una trilogia, e sto pregando con tutta me stessa che gli altri libri giungano presto da noi, perché questo è uno dei libri migliori che abbia mai letto( e come saprete sono una lettrice onnivora) nella mia vita. Vi lascio con un’anticipazione della magnifica poesia di Lake che troverete alla fine del romanzo, quando avrete seguito il mio consiglio e sarete già perdutamente innamorate di tutti i protagonisti della storia, che sentirete come persone di famiglia.
Che lezioni che ho avuto quest’anno.
Da un ragazzo.
Un ragazzo di cui sono
seriamente
profondamente
incredibilmente
e innegabilmente
innamorata.
E lui mi ha insegnato la cosa più
importante di tutte.
Mi ha insegnato
a mettere l’enfasi
sulla vita.
 








GUARDA IL BOOKTRAILER DI UNA FAN DEL ROMANZO


DA LEGGERE DI QUESTA AUTRICE
Serie Slammed
1. Slammed (2012) - ed.italiana: TUTTO CIO' CHE SAPPIAMO DELL'AMORE, Rizzoli, giugno 2013
2. Point of Retreat (2012)
3. This Girl (2013)

Serie Hopeless
 1. Hopeless (2012)ed. italiana: LE COINCIDENZE DELL'AMORE, Leggereditore, ottobre 2013
2. Losing Hope (2013)

L'AUTRICE
Colleen Hoover è arrivata alla ribalta editoriale da poco ed è già un successo. Il suo libro di esordio, TUTTO CIO' CHE SAPPIAMO DELL'AMORE (Slammed) è stato pubbblicato nel gennaio 2012. Il romanzo successivo, Point of Retreat è uscito nel febbraio 2012. Ai primi due sono seguitoi altri tre romanzi.La Hoover abita in Texas con il marito e i tre figli.

VISITA IL SUO BLOG: colleenhoover.com


HAI LETTO QUESTO ROMANZO? TI PIACEREBBE LEGGERLO? TI PIACCIONO I ROMANZI NEW ADULT?
 

9 commenti:

  1. Concordo! Dopo Easy, che mi ha deluso profondamente, finalmente un YA scritto bene, con una trama ben strutturata, dei personaggi credibili, un'evoluzione dei sentimenti graduale e coinvolgente. Mi è piaciuto veramente molto e lo consiglio di cuore a persone di tutte le età.
    Alice

    RispondiElimina
  2. Ciao Alice!
    grazie per aver lasciato il tuo commento. Concordo pienamente con te : questo romanzo è adatto a tutte le età.Trovo che sia sbagliato etichettare i generi letterari, perchè infondo al cuore non interessa a che fascia di età appertengano i protagonisti, perchè si ciba di emozioni e come ben sappiamo non hanno età!

    RispondiElimina
  3. Credo che questo libro non sia piaciuto solo a me. Oddio, non che sia brutto, è passabile, ma proprio non ce l'ho fatta a sentire l'amore tra Will e Lake. Lei poi... insopportabilmente sciocca e infantile. Va be', forse siamo io e il new adult che non ci capiamo ^^

    RispondiElimina
  4. Ciao! Eccomi di nuovo, sto diventando stressante ma non posso farci niente :D questo libro l'ho letteralmente divorato, ma non volevo che finisse :( ...veramente stupendo, ogni personaggio ha qualcosa di speciale...Da Will, maturo, poetico, bellissimo..a Lake, semplice e così forte..e sua mamma, una donna eccezionale..i due rispettivi fratellini, così vispi e forti nonostante tutto, e perfino Eddie, veramente una persona meravigliosa e rispettosa nonostante la vita difficile che ha avuto anche lei. Tutto scritto in un modo coinvolgente e profondo. Poi lo slam è veramente qualcosa di speciale, non ne avevo mai sentito parlare..nell'ultimo slam di Will mi sono ritrovata con gli occhi annebbiati e le guance bagnate in un attimo! L'unica cosa, proprio dopo questa parte avrei voluto leggere qualcosa di più, prima di arrivare alla fine...però non importa, sono felice di sapere che si tratta di una trilogia e non vedo l'ora esca il prossimo! Grazie Rita! Per me, non sbagli un colpo :)

    Saluti! :)

    RispondiElimina
  5. Ho letto questo libro la settimana scorsa (a breve posterò la recensione) e mi è entrato nel cuore in un modo che raramente mi succede.
    E' un libro splendido, meraviglioso, indimenticabile. Resterà per sempre nel mio cuore.

    RispondiElimina
  6. Ciao Simona!
    grazie per essere passata a lasciare il tuo commento!
    ti dico solo che mi hai fatto venire voglia di rileggerlo. Sono d'accordo, è un romanzo davvero intenso....mi ha fatto piangere, sorridere, poi ancora piangere e regalato gioia!
    Sono felice che i gusti che abbiamo si assomiglino, spero di non deluderti in futuro :)

    Frannie, grazie per il tuo commento...ho idea che questo romanzo resterà nel cuore di molti :)

    RispondiElimina
  7. Ciao ragazze, Concordo con voi, è un libro stupendo, capace di entrarti nel cuore come pochi.
    Ho letto sulla 4a di copertina, della nuova edizione Fabbri, che il seguito uscirà a breve. Il titolo è "Tutto ciò che sappiamo di noi due". Avete qualche news in merito?
    Grazie!
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Il libro è nato come primo volume di una trilogia intitolata Slammed. Sfortunatamente la prima casa editrice (la Rizzoli se non ricordo male) non ha mai pubblicato i seguiti ma ora che l'autrice si è accordata con la Fabbri sembra che dopo la ristampa del primo volume debbano uscire i seguiti attesi, point of retreat e this girl. Sono entrambe storie incentrate su Will e Lake. Il 12 Marzo è uscita la ristampa del primo libro con la Fabbri, il secondo volume in Italia chiamato "tutto ciò che sappiamo di noi due" a parer mio uscirà per l'estate ma non ci sono ancora date. Se sento qualcosa ti tengo aggiornata!

      Elimina
  8. Ciao, bellissima recensione, si, ma ahimè io non ho provato le stesse cose che hai provato tu leggendo questo libro. Mi aspettavo una storia d’amore indimenticabile e invece no >.<
    Una storia bella, si, con personaggi azzeccati e con un elemento estremamente affascinante che è quello della poesia, ma purtroppo nulla di più. La solita storia mediocre con un taglio particolarmente drammatico. La mia prima esperienza con la Hoover non è stata sensazionale, quindi.
    E’ carina, certo, ma niente di che, ecco.
    Se vuoi leggere il mio triste parere su questo libro che prometteva di essere favoloso lo trovi qui c:
    Rainy

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!