ANTEPRIMA RECENSIONE : A FIOR DI PELLE di Lauren Dane (Leggereditore)

Autrice: Lauren Dane
Titolo originale: Laid Bare
Traduttore: Giorgia Canuso
Genere: contemporaneo/erotico
Ambientazione: USA/ Seattle WA
Pubblic. originale: Berkley Trade, 2009, pp.324
Pubblic.italiana: Leggereditore, 16 Maggio 2013, pp.352, euro 10
Parte di una serie: 1° serie “Brown Siblings”
Livello sensualità: ALTISSIMA
Diponibile in ebook: non al momento


TRAMA: Sono passati dieci anni da quando il sexy agente di polizia Todd Keenan ha avuto una bollente relazione con la rockstar Erin Brown, e ancora serba il ricordo di quelle notti di passione, nonostante sia stato lui a interrompere il loro rapporto per timore di ciò che Erin risvegliava in lui. Per caso, ora la vita li ha nuovamente riavvicinati e a Todd non sembra vero di ottenere una seconda occasione. Ma è impossibile ripartire da dove si erano lasciati, perché nel passato di Erin c’è un evento traumatico e doloroso. Mentre Todd sta lottando per riguadagnare la sua fiducia e convincerla che questa volta non fuggirà, il loro rapporto prende all’improvviso una piega inaspettata: il migliore amico di Todd, Ben, finisce nel loro letto e nei loro cuori. La forza del sentimento che li travolge sarà in grado di trasformare Erin, e aiutarla a lasciarsi il passato alle spalle?



Sono venuta in possesso di questo libro per un puro caso, forse non lo avrei mai comprato di mia spontanea volontà. “Un erotico, un altro della lunga schiera presente negli ultimi mesi sul mercato editoriale italiano”, mi sono detta. Confesso di averlo iniziato controvoglia e piena di preconcetti. Sono più un tipo da commedia frizzante, il sesso bollente e torbido non fa per me (almeno per iscritto!!!), non parliamo poi di menage a trois o altre amenità Bdsm molto in voga, recentemente, sulla scia dell’ormai tristemente famosa, ma vendutissima, trilogia “sfumata”.
Eppure, quando ho girato l’ultima pagina, avevo cambiato idea.. certo, l’erotico non è tuttora il mio genere preferito, ma la storia raccontata da Lauren Dane mi ha stupito. C’è amore, sentimento, amicizia, non è solo un susseguirsi di pagine e pagine di ginnastica da camera.
Erin, la protagonista è una musicista rock sexy e determinata, completamente tatuata, con
diversi piercing e i dreadlocks. Così si presenta all’inizio della storia a Todd il suo irreprensibile vicino di casa poliziotto, amante della musica country e delle brave ragazze. Due persone antitetiche, ma l’attrazione, si sa, non conosce regole. Todd continua a spiarla di nascosto reprimendo i suoi istinti; Erin, da parte sua, eccitata dalla sua prestanza fisica e dall’aura autoritaria che emana, si presenta una sera alla sua porta, con delle birre in mano, dicendogli senza mezzi termini che lo desidera. La situazione si fa incandescente e Todd incitato da lei decide di non reprimere le sue voglie più segrete. Ma… c’è sempre un ma: il nostro poliziotto si vergogna di Erin, non vuole palesare il loro rapporto ad amici e colleghi, lei non è la ragazza con cui lui è abituato ad uscire. Erin che da tempo aveva smesso di vergognarsi e di chiedere scusa per quello che era o per quello che desiderava, dopo un litigio lo molla apostrofandolo con parole dure ed esce dalla sua vita.
Dieci anni più tardi, lasciatosi alle spalle un matrimonio fallito con una brava ragazza, che non è mai arrivato ad amare, Todd torna a Seattle per cominciare una nuova vita, costituendo una società con il suo più caro amico Ben e il fratello Cope. Un giorno, per caso, entrando in una caffetteria si ritrova davanti Erin, anche lei tornata a casa da Los Angeles, dopo aver avuto successo con suo fratello Adrian e la sua rock band e dopo il dolore cocente della perdita della sua bambina per mano di un sanguinario stalker.
Il desiderio, la passione ed il sesso sono quelli di prima, ma ora Todd non si vergogna più della sua natura, ama Erin, l’ha sempre amata ed è rimasta nel suo cuore e nei suoi pensieri, la sua sensualità esasperata ed esibita non lo intimorisce più, lei vuole essere dominata nel sesso e lui ha sempre represso il suo lato oscuro di Master. Il loro legame si fa sempre più saldo e profondo, iniziano insieme a sperimentare ciò che li eccita maggiormente; il passo tra l’esibizionismo di fare sesso con Ben nella stanza accanto ed includerlo nella loro relazione è breve.
Ben ama Todd da sempre, è bisessuale e reduce anche lui da un matrimonio sbagliato. Erin ama Todd, ma si sente attratta da Ben e gli vuole bene. Erin e Todd si sposano e invitano Ben ad andare a vivere insieme a loro. Insieme, sempre più uniti, affronteranno i giudizi delle famiglie, le difficoltà ed un ritorno oscuro dal passato di Erin.
Ho scelto di accostarmi alla storia senza pregiudizi e l’ho trovata bella, ben raccontata; il linguaggio usato è molto forte e potrebbe infastidire alcuni lettori, ma d'altra parte questo libro non è esattamente quello che consiglierei per un tranquillo pomeriggio tra tè e pasticcini.

I personaggi sono vivi, li puoi immaginare, li puoi vedere chiaramente con i loro pregi ed i loro difetti, Erin mi è piaciuta molto, è sottomessa solo nel sesso, nella vita cerca di essere forte e determinata e, anche se non sempre è stato semplice affrontarla, lei ci è riuscita. Alla fine ne esce vincitrice su tutti i fronti, sa cosa vuole e come ottenerlo; è franca, fedele e protettiva con chi ama. Stupendo è anche il sentimento che intercorre tra le unite ed affiatate famiglie dei protagonisti che, benchè, inizialmente non comprendano il genere di relazione esistente tra Erin, Todd e Ben, alla fine la accettano pur con qualche difficoltà, rinunciando a giudicarla, rendendosi conto che lo strano rapporto rende felici i loro cari.
Devo purtroppo sottolineare diversi congiuntivi mancanti in questa traduzione, mentre ho apprezzato l’elegantissima copertina, anche se quella dell’edizione originale, diciamocelo, fa veramente sognare e rispecchia l’immagine che mi sono costruita mentalmente dei protagonisti.

Benvenuta a questa nuova, per il mercato italiano, firma del romance erotico, che consiglio vivamente alle amanti del genere. Voglio però permettermi di sottolineare, a beneficio degli addetti ai lavori, che non è l’unico preferito dalle vostre lettrici. Diversificare l’offerta, cogliendo i suggerimenti del pubblico femminile nei vari blog, forum o pagine dei social networks, potrebbe alla fine, premiare gli editori che sapranno evolversi e non uniformarsi a mode letterarie ora imperanti, ma fatalmente passeggere.



DA LEGGERE NELLA SERIE BROWN SIBLINGS
Si tratta di una serie contemporanea di romance erotico ambientata a Seattle. Una specie di saga familiare che racconta i destini della famiglia Brown e del loro gruppo di amici. Infatti ci sono personaggi ricorrenti all'interno della serie. Da questa serie è poi originata la  spin-off  Delicious, sempre erotica ambientata a Bainbridge Island, che ha come protagonisti gli amici di Gillian, protagonista 4° romanzo  Brown Siblings.
 1. Laid Bare (2009) - ed. italiana: A FIOR DI PELLE, Leggereditore, maggio 2013 - Todd Keenan e Erin Brown
2. Coming Undone (2010) - inedito in Italia - Brody Brown e Elise Soreson
3. Inside Out ( 2010) - inedito in Italia - Ella Tipton e Andrew Copeland
4. Never Enough (2011) - inedito in Italia - Gillian Forrester e Adrian Brown
5. Laid Open ( 2012) - inedito in Italia - racconto solo in ebook, in cui ritornano i personaggi di Laid Bare :Ben, Todd, Erin.
6. Drawn Together (2013) - inedito in Italia - Raven Smith e Jonah Warner
L'AUTRICE
Lauren Dane è un'autrice bestseller negli Stati Uniti con oltre quaranta romanzi e racconti al suo attivo che spaziano dal paranormale all'erotico. Sempre in cima alle classifiche del New York Times, da oggi entra a fare parte del catalogo Leggereditore. *Fonte: sito editore



VI INTRIGA QUESTA STORIA? VI PIACEREBBE LEGGERLA? IL MENAGE A TROIS IN UN EROTICO VI DIVERTE OPPURE VI INFASTIDISCE? 

39 commenti:

  1. non è un genere verso il quale sono orientata, quindi partirei con i tuoi stessi pregiudizi; però non posso neanche dire di essere totalmente "chiusa" a questo tipo di storie, quindi provo, chissà che non sia una scoperta poi così spiacevole, no? ^_*

    condivido:

    un post mio qui: http://cervelliamo.blogspot.it/2013/05/anteprima-e-giveaway-fior-di-pelle-di.html

    https://twitter.com/Stellangy/status/334548266198921216

    https://plus.google.com/102903395533455512354/posts/arGgnmT5UxD

    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=546801782025289&id=285177551521048

    https://www.facebook.com/angela.iacoviello/posts/593134920720862

    RispondiElimina
  2. Lo devo ammettere, i ménage mi affascinano. E ancora di più i personaggi bisessuali. Forse perché mi piace che, almeno nei libri, si infrangano le regole.
    Anche se non ero particolarmente incuriosita da questo libro, il fatto che sia affrontato anche il risvolto psicologico della relazione a tre mi rende meglio disposta ad acquistarlo.

    Ho condiviso sulla mio profilo di Facebook: http://www.facebook.com/martina.govoninix

    RispondiElimina
  3. Wow mi mancava una storia con un manage o almeno un vicenda in cui l'orientamento sessuale del protagonista è bisex!!!
    bella recensione e con questo è l'ennesimo libro che finirà sulla mia lista desideri!!!
    minicicciola
    happysmile@live.it

    RispondiElimina
  4. mi manca un libro di questo genere
    ci provo!
    fraghi88@alice.it
    sn fb francesca ghiribelli ho condiviso
    https://www.facebook.com/fraghi88
    e anche su twitter sn fraghi88

    bellissima recensione!

    RispondiElimina
  5. Bella ed esauriente la tua recensione.
    Sono incuriosita, perché tra le righe leggo approffondimento psicologico che l'autrice ha fatto.
    Non vorrei però che sia una coppia di Menage proibito di Lora Leigh
    Come mai un voto non particolarmente alto...non credo solo x i mancati
    congiuntivi..scherzo..cosa non ti ha convinta????

    PATTY

    RispondiElimina
  6. ...non adoro ma ci provo!!! ;)

    RispondiElimina
  7. Mi sono avvicinata a questo genere di libri grazie a "Ménage Proibito" di Lora Leigh che ho AMATO alla follia. Devo ammettere però che non sono molte le autrici che riescono a descrivere un rapporto così particolare come un ménage senza risultare volgari o noiose.
    La tua recensione mi ha incuriosita molto e, unita alla trama, mi ha fatto veramente venir voglia di scoprire come questa autrice affronta un argomento così delicato.
    Di solito non vinco mai però partecipare non costa niente quindi, ho condiviso sulla mia bacheca :P
    https://www.facebook.com/karin.locci?ref=tn_tnmn

    RispondiElimina
  8. Il 5/5 lo riservo per i miei dik! 4/5 Non mi sembra male per un genere che non é tra i miei preferiti

    RispondiElimina
  9. Già letto alcuni romanzi del genere e devo dire che non mi hanno entusiasmata (eufemismo...), l'unica che salvo è la Day con la serie Crossfire che non mi dispiace.
    Tento la fortuna,
    Stefy

    RispondiElimina
  10. Resto perplessa, nonostante la bella ed equilibrata recensione. Del genere " multiplo", non tra i miei preferiti ho letto solo " Eccitanti alchimie" di S.A. King, edito Harmony passion, che pur non dispiacendomi o disgustandomi, mi ha lasciato piuttosto tiepida. Comunque,sono pronta a confrontarmi con voi tutte, dopo averlo letto, meglio se da omaggio. Un abbraccio. Filomena

    RispondiElimina
  11. La bella recensione invoglia alla lettura.Non è un genere che amo, magari questo libro mi farà cambiare idea ;)

    RispondiElimina
  12. Mai letto questo genere ma ci provo e partecipo!

    RispondiElimina
  13. ho amato molto menage proibito cosi' lo comprero' di sicuro.

    RispondiElimina
  14. Non partecipo al giveaway tanto il libro lo compro domnani. Dopo la recensione di Laura non posso aspettare!!!!

    RispondiElimina
  15. La recensione invoglia alla lettura, non è il mio genere ma vale la pena provare ;)

    RispondiElimina
  16. Samanthalarossa ha sempre il potere di incuriosirmi su un libro che magari non avreii mai comprato! mi fido sempre dei sui giudizi , di solito non sbaglia ma...gli errori di traduzione dei congiuntivi continuano a farmi rabbrividire!!
    Rossella

    RispondiElimina
  17. Dalla recensione sembra molto intrigante ed il risvolto bisex aggiunge un che di piccante.... lo leggerei con curiosita'!

    luisa

    RispondiElimina
  18. Non ho mai letto una storia simile e non sono sicura di sapere se mi piacerebbe o no... però provare mi sembra una buona idea ;)
    Ho condiviso su Facebook
    Jessica

    RispondiElimina
  19. Non ho mai letto una storia simile e non sono sicura di sapere se mi piacerebbe o no... però provare mi sembra una buona idea ;)
    Ho condiviso su Facebook
    Jessica

    RispondiElimina
  20. Una recensione davvero straordinaria, appassionata e coinvolgente! Il romanzo invece non lo leggerei neanche fosse l'ultimo rimasto sulla terra ... il trio ... bleah!!! Mi raccomando bibliotecarie romantiche continuate a dilettarci con queste recensioni così interessanti e ben scritte ma,per favore, scegliete anche altri generi vi prego !!!

    lady peonia

    RispondiElimina
  21. @Anonimo Lady Peonia, che ti devo dire, in questo caso sono del tuo stesso parere ma ci sono lettrici a cui invece l'dea del menage à trois ispira...il mondo del romance...è bello perchè è vario! Don't worry: arriveranno presto recensioni per letture che ti saranno senz'altro più gradite.

    RispondiElimina
  22. Non amo i MMF e per quanto possa essere ben scritto non lo comprerò.
    Però se dovessi vincerlo un'occhiata gliela darei!

    Rosa

    RispondiElimina
  23. Non amo molto i menage, però la recensione mi ha incuriosita. Penso che lo leggerò!

    RispondiElimina
  24. Dimenticavo... ho condiviso sulla mia pagina di Google+
    https://plus.google.com/u/0/stream#109081366632621304438/posts

    RispondiElimina
  25. Non ho amato il Menage Proibito della Leigh, però questa potrebbe essere l'occasione per dare una seconda opportunità al genere...a tròis...l'erotic romance con numero pari (due...solo due!!!)invece non mi dispiace affatto!!
    Annina

    RispondiElimina
  26. Alessandra17/05/13, 13:20

    Wow!! Le storie di menage mi incuriosiscono parecchio anche se non le riesco a comprendere fino in fondo...lo leggerò sicuramente e partecipo all'estrazione. .
    Alessandra

    RispondiElimina
  27. Partecipo anche io!!!! Voglio leggerlo

    RispondiElimina
  28. Posso dire che Lauren Dane non è Lora Leigh e che questo libro e "menage proibito" non si assomigliano!

    RispondiElimina
  29. Mai letto nulla di quest'autrice... vorrei provare.
    Alexa

    RispondiElimina
  30. Io lo comprerò di sicuro adoro i libri erotici, un po' meno quelli sui menage. Ciao Elena

    RispondiElimina
  31. Sono sempre Elena ho dimenticato di dire che comunque fino ad oggio nessun libro mi è piaciuto più di quelli di E. L. James Mr Cinquanta sfumature per me è imbattibile. Ciao Elena ;D

    RispondiElimina
  32. Io leggo volentieri libri erotici e questo sempre essere proprio uno di quelli che non puoi snobbare , dovrò procurarmelo al più presto .
    Grazie Samantha per questa bellissima recensione
    Simona

    RispondiElimina
  33. Ciao a tutte... Mi incuriosisce molto! Grazie :) un altro da aggiungere alla lista!

    Simona

    RispondiElimina
  34. Ho già letto due libri con menage (i due di Lora Leigh pubblicati in Italia) e mi sono piaciuti molto, quindi penso che farò un pensierino su questo :)
    Sembra molto interessante!
    Ho condiviso su Facebook: https://www.facebook.com/Saretta.Bezz/posts/10200755870366850

    RispondiElimina
  35. Sono in attesa del prossimo speriamo bene come al solito

    RispondiElimina
  36. Ero indecisa su questo libro, ma la recensione di Samanthalarossa mi ha convinto. Ho già letto Menage Proibito di Lora Leigh e mi era piaciuto molto. Sarà interessante fare un confronto tra i due libri.
    Ho condiviso sulla mia pagina di FB (Tina Picciocchi).
    Grazie!

    Tina
    ladybertrice@gmail.com

    RispondiElimina
  37. Devo dire che dalla copertina non lo avrei mai notato tra i libri in vendita e anche la trama non mi ispirava molto. Invece la recensione mi ha fatto totalmente cambiare idea! è proprio vero che bisogna leggere prima di giudicare ;)
    Alessia

    RispondiElimina
  38. E' stato bello leggere questo libro....protende molto verso la realtà delle emozioni e dei problemi da affrontare....devo dire che i due protagonisti maschili sono degli angeli....è quello che mi aspettavo!

    RispondiElimina
  39. Condivido il giudizio di Samantha, ossia interessante, perché non posso dire né bello, né brutto. Devo dire però che per me sarebbe più appropriato definirlo " sconcertante".Il linguaggio crudo, esplicito, a volte violento impatta fortemente nel lettore, lasciandolo stranito, così come l'estrema sincerità delle emozioni, delle situazione. Comunque, per me c'è qualcosa che non funziona....infatti, a prescindere dalla condivisione o meno delle scelte, decisamente azzardate, tutto viene ritenuto giustificabile dalla " natura artistica" della protagonista, a cui viene concesso tutto! Così come la medesima si permette ogni trasgressione, in virtù della disgrazia che ha subito. MAH!! Mi è sembrato un ulteriore forzatura il ménage, che non trova alcun presupposto nella storia già esaustiva nel rapporto a due, già di per sé in divenire. Alcune pagine del romanzo mi sono molto piaciute, cioè quelle che scavano nel profondo dei sentimenti, delle tenerezze, ma soprattutto il processo di superamento del dolore. Queste però sono molto poche rispetto a quelle del sesso, più o meno spinto, condizionato SEMPRE da un presunto rapporto di dominazione. Ma può essere che in un rapporto di coppia, o meno, le parti non si invertano mai? Per me no! Ciao. Filomena.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!