ANTEPRIMA RECENSIONE: MEZZANOTTE ARRIVERA' di Lisa Marie Rice (I Romanzi Mondadori)


Autrice:   Lisa Marie Rice
Titolo originale:  Midnight Run 
Genere:   Romantic/Erotic Suspense
Ambientazione: USA – Portland Oregon
Pubblicazione originale: Ellora's Cave, 2004,
Pubblicazione italiana: I Romanzi Mondandori, coll. Extra Passion, nr, 28, aprile 2003
Parte di una serie: 2° trilogia Midnight
Livello sensualità:  MOLTO ALTO
Disponibile in ebook: prossimamente disponibile 

TRAMA: Claire Parks, dopo lunghi anni di malattia, è finalmente guarita e sente di avere una missione: vivere alla grande e sperimentare tutto ciò che fino a questo momento si è persa. Per esempio, abbracciare il lato spericolato della vita e fare sesso sfrenato. Alla sua prima uscita incontra il supersexy Bud e decide che dovrà averlo nel suo letto. Tyler “Bud” Morrison, un ufficiale di polizia sotto copertura, è immediatamente attratto da una donna così bella e affascinante, e così fuori posto in quel losco night-club. Dopo una notte di sesso bollente, è convinto di aver trovato la donna giusta ed è pronto a tutto pur di non perderla. Anche affrontare l’incombente minaccia di un brutale assassino…


Non posso proprio esimermi dall’attribuire i cinque cuori. Ho un debole per Lisa Marie Rice ed i suoi eroi Alpha-Più.
Mezzanotte arriverà” è il secondo libro della serie”Midnight” di LMR e, forse, alla sottoscritta è piaciuto molto più del precedente.
Dopo aver chiuso il primo romanzo della serie, mi sono sentita un po’ abbandonata… si, c’era “il vissero tutti felici e contenti” ma, forse, mi mancava qualcosa… ecco, se anche voi avete avuto la mia stessa sensazione, questo nuovo libro farà per voi.
E’ stato un vero piacere per me ritrovare John Huntington e Suzanne Barron.  Infatti, questa seconda puntata si sovrappone temporalmente alla trama del primo romanzo della serie; così mentre in “Mezzanotte è l’ora” abbiamo visto la storia dal punto di vista di John e Suzanne, con Bud e Claire come i personaggi secondari, in “Mezzanotte arriverà” vedremo gli stessi eventi dal loro punto di vista , con la prima coppia nel ruolo di attori non protagonisti.
Il romanzo ha una trama ben sviluppata, i protagonisti sono Bud, un poliziotto macho, un vero uomo ed eroe alpha e Claire. Lei è una donna che, dopo aver superato non solo la leucemia nell’infanzia, ma anche un rapimento a scopo di estorsione, si ritrova, adulta, sana, indipendente e quanto mai desiderosa di sperimentare tutto ciò che non ha potuto conoscere ed assaporare in precedenza.
Si conoscono una sera in un locale malfamato, dove Bud, che sta lavorando in incognito, la salva da un malintenzionato; tra loro la tensione arriva subito alle stelle e la passione nasce improvvisa. Claire, prendendo il coraggio a piene mani, lo invita a casa sua, decisa a sperimentare per la prima volta il sesso con lui. Le scene d'amore (scene di sesso) sono ben descritte, molto esplicite, ma mai volgari come nello stile peculiare di questa scrittrice. In un primo momento, Bud non si rende conto del fatto che lei possa essere così fragile, la tratta come una normale donna adulta e Claire apprezza molto questo atteggiamento, essendo stata coccolata e soffocata da un padre ricco e premuroso per anni.
Quando, per una serie di circostanze che non racconto per non rovinarvi l’avvincente lettura,  il nostro poliziotto viene a conoscenza della vera identità della donna, con la quale ha passato un rovente fine settimana, improvvisamente si trasforma, diventando un iperprotettivo maniaco del controllo pur amandola senza remore.
Bud inizia a trattarla come se fosse una fragile e delicata bambolina di porcellana, ma Claire non ci sta e si ribella; a questo punto la storia si intreccia con quella del libro precedente, inizia un crescendo di tensione e suspense che culmina nelle scene finali, dove verranno presentati i personaggi dell’ultimo libro della trilogia.
Mi piace molto lo stile della scrittrice, che trovo scorrevole, leggero e senza fronzoli. Questo libro mi ha rapita e coinvolta sin dalle primissime pagine.  Adoro i protagonisti maschili di LMR  che sono sempre uomini d’azione, alfa, dominanti e virili, ma molto protettivi verso le loro donne, che, stando al loro fianco, sanno di non correre nessun pericolo. Le eroine, personalmente, non sono tra i miei personaggi femminili preferiti: troppa grazia, delicatezza e fragilità. Le preferirei più decise e risolute.
Lo schema narrativo generale si ripete fondamentalmente in tutti i romanzi di LMR  finora letti; devo comunque sottolineare che la storia d'amore, nel crescendo di passione e suspense fino al gran finale, con lo scontro tra gli antagonisti e l’eroe, non mi dispiace, anzi, a mio parere rende il racconto molto bello, godibile ed avvincente.
Quando in un libro trovo un personaggio ben caratterizzato come quelli di LMR, dimentico momentaneamente di essere una donna autonoma con un carattere forte ed indipendente, trovandomi improvvisamente a desiderare all’istante questi uomini-che-non-devono-chiedere-mai, sarei entusiasticamente disponibile ad una relazione con un seal o un detective come questi, che hanno sicuramente il pregio di farci sentire protette, sorrette ed amate.
Fino a qui sono stata seria, ma permettetemi due parole in tutta sincerità…  Sono invidiosa di questi uomini descritti nei libri della Rice, sembra abbiamo delle pile duracell in uno sportellino nascosto nella schiena, sempre pronti all'uso per un weekend intero, con grande soddisfazione delle loro compagne. La realtà quotidiana è ben diversa, per la maggior parte dei nostri uomini, la cosa più eccitante del weekend, è seguire i canali sportivi sdraiati inerti sul divano di casa...! ;-)
Resto in attesa di un bel cavernicolo rude ma dolce, che mi butterà in spalla per portarmi in un luogo segreto, dove mi sfinirà con la sua passione, ma nel frattempo, continuo a leggere romance e sognare.







DA LEGGERE NELLA SERIE MIDNIGHT

1. Midnight Man (2003) - ed. italiana: MEZZANOTTE E'L'ORA, I Romanzi Mondadori, coll. Extra Passion, nr.22, ottobre 2012 - Suzanne Barron e John Hungtington
2. Midnight Run (2004) 
- ed. italiana: MEZZANOTTE ARRIVA, I Romanzi Mondadori, coll. Extra Passion, nr.28, aprile 2013 -  Claire Parks e Tyler Morrison
3. Midnight Angel (2006)  di prossima pubblicazione in italiano

L'AUTRICE

Lisa Marie Rice avrà sempre trent’anni e non invecchierà mai. È alta, sensuale, bellissima. Gli uomini cadono ai suoi piedi come pere mature. È stata insignita dei più prestigiosi premi letterari. Ha una laurea in archeologia, una in astrofisica e in letteratura tibetana. Ovviamente, Lisa Marie Rice è una donna virtuale ed esiste solo di fronte allo schermo, mentre scrive romanzi erotici. Scompare non appena spegne il pc...


CONOSCETE QUESTA SERIE? AVETE LETTO IL ROMANZO PRECEDENTE? VI ERA PIACIUTO? VI INTRIGA LO STILE NARRATIVO DELLA RICE?

9 commenti:

  1. Laura ti adoro! Recensione splendida e mi hai messo una curiosità pazzesca. Anche io adoro gli uomini della Rice e mi piace sognare che persone così esistano davvero.

    RispondiElimina
  2. Laura con la sua bella recensione mi ha messo una curiosità pazzesca, nonostante il genere super-hot non sia nelle mie corde. Subito in lista.
    FrancyM.

    RispondiElimina
  3. questo libro era già nella mia lista della spesa, perchè anche a me piacciono gli uomini della rice!! e dopo aver letto la tua bella recensione: non vedo l'ora di avere il libro tra le mani.. complimenti e ciao da mari

    RispondiElimina
  4. Lo acquisterò x che mi piace la Rice ma mi rimarrà il dubbio che sia tagliato x che pubblicato nella serie "extra passion" della mondadori peccato

    RispondiElimina
  5. @giuliana il primo l'ho comprato prima nella versione romanzi mondadori e poi e l'ho letto anche in versione originale e ti posso garantire che non era tagliato

    RispondiElimina
  6. Bene allora sono contentissima lo prenderò di corsa - grazie della notizia

    RispondiElimina
  7. Aspettavo di leggerlo, vedremo se mi prende come il primo.
    Mi era piaciuta molto la sua eroina, una donna normale

    RispondiElimina
  8. Grande Laura!
    non vedo l'ora di averlo tra le mie mani, tuffarmi nella lettura e sprofondare nelle bellissime storie che solo la Rice riece a regalarci.
    Sono curiosa di riscoprire i protagonisti del primo libro.

    RispondiElimina
  9. Di LMR, finora, ho letto solo un racconto "The Italian" (dato il titolo, mi sono sentita in obbligo), ma concordo pienamente con Samantha, un'autrice con una capacità particolare nel creare protagonisti maschili indimenticabili, decisamente con una marcia in più.
    Qs rece è scritta molto bene, penso che mi procurerò tutta la trilogia.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!