ASPETTANDO THOR - Risucchiata tra le pagine della Black Dagger Brotherhood


E' IN ARRIVO DA MONDOLIBRI, LA PROSSIMA SETTIMANA, LOVER REBORN - L'AMORE RINATO,  DECIMO CAPITOLO DELLA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO (BLACK DAGGER BROTHERHOOD). IN ATTESA DELL'EVENTO, CHE HA GIA' MESSO IN FIBRILLAZIONE LE MOLTISSIME FAN ITALIANE DELLA SERIE, ESSENDO ARRIVATE AL DECIMO ROMANZO, ABBIAMO CHIESTO A MONICA, ANCHE LEI BDB ADDICT,  DI DIRCI QUALI SONO SECONDO LEI LE RAGIONI DI QUESTO SUCCESSO.

NON PERDETE LUNEDI' 11 /3 LA NOSTRA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DI LOVER REBORN, IL ROMANZO DI THORMENT!

Aprire un romanzo della Confraternita del Pugnale Nero è un po’ come venire risucchiati nel libro magico di La storia infinita, o entrare nell’armadio senza fondo da cui ha inizio la favola fantasy di C.S. Lewis: ci si addentra in un universo fantastico, dove esistono creature strane che non incontreremmo mai nel mondo reale ma non per questo le vicende narrate appaiono meno vere. Sono veri i personaggi, i loro legami, le loro paure e le loro scoperte, sono veri soprattutto i sentimenti e le emozioni. E, come accade ai quattro ignari protagonisti delle Cronache di Narnia, è sempre un’esperienza forte che non può lasciarci indifferenti.
JR Ward si è inventata la BDB per riciclarsi come autrice, lo confessa candidamente (e coraggiosamente) nella Guida ed è stato questo particolare mondo invece di tanti altri possibili per colpa o per merito di Wrath, due metri di vampiro coperto di pelle nera. E’ stata quella la prima immagine, quella la prima ispirazione, quello l’inizio di tutto. Dunque grazie, Sua Maestà.

Se nel primo romanzo la Ward prendeva le misure di un mondo totalmente nuovo per lei, nel secondo ci si muoveva già  come una veterana, ma non le è bastato. Una volta capito e sperimentato ciò che il genere poteva offrire l’autrice ha cominciato ad ampliarlo, strattonarlo, piegarlo a suo piacimento e tirarlo come un elastico per farlo diventare esattamente quel che voleva lei. E di cercare di dargli nuova forma la signora non ha ancora smesso, come un’artista che, con passione e perizia, pennellata dopo pennellata, continua a lavorare a un portentoso affresco.
J.R. WARD
Dopo aver esplorato le pieghe della sofferenza e della rinascita di un’anima nera nel terzo libro (tuttora uno dei miei romanzi preferiti in assoluto), nel quarto e nel quinto ha esplorato nuovi legami scoprendo – grazie, canaglia di un poliziotto - che le storie potevano non esaurirsi nella coppia di turno e abbracciare legami ben più complessi, più profondi. Giunta al sesto volume della serie, come una vera e propria killer seriale a volte in grado di farti soffrire come se lo fosse davvero, il suo modus operandi era ormai perfezionato: occhio di bue sulla coppia principale di turno e coro di vicende non meno importanti intorno. Ah, e non dimentichiamo che con Phury la signora Ward ha ridefinito anche il confine tra eroe e anti-eroe, osando fare sprofondare il suo protagonista fino a toccare il fondo e oltre, prima di cominciare a farlo risalire.
Finito, signora Ward? Certo che no! Dopo la pausa quasi extra-confraternita di Rhevenge, pausa che le perdoniamo volentieri perché Rhev con i suoi occhi di ametista e il suo sacrificio ci ha tenute tutte in scacco, con i libri di John Matthew e Payne l’incantatrice si è messa a fare nuovi esperimenti. Quattro destini si incrociano, tra presente e passato, ipnotizzandoci, ed è incredibile pensare che tutto ha avuto inizio da una drammatica esplosione nel primo capitolo del primo libro! E poi e poi, chi l’ha mai detto che le vicende della coppia di turno devono esaurirsi nel libro a loro dedicato? No, la signora Ward ci mostra e dimostra che non è disposta a lasciarsi mai niente di irrisolto alle spalle. Il trauma del buon V era davvero superato? Non proprio. Per non parlare del caparbio spirito di indipendenza di quella miccia esplosiva che è Xhex, compagna perfetta ma non facile di quel personaggio unico che è John Matthew, il guerriero che parla con il linguaggio dei segni.

E siamo dunque arrivati a questo nuovo decimo capitolo che attendevamo da un po’. Perché sapevamo che “la Warden”, la guardiana, com’è nota alle sue fan americane, amava troppo la prima vittima del suo voler uscire dagli schemi per non dargli una seconda chance. Con chi, con No’One, una donna senza nome che gira incappucciata? Ma stiamo scherzando? No signore, qui non si scherza. Battute e freddure in quantità, testosterone e ormoni sempre impegnati in danze che lasciano senza fiato. Ma i personaggi urlano, piangono, protestano, picchiano e noi le loro grida, le loro lacrime, i loro insulti e le loro botte le sentiamo tutte, tanto da farci anche un po’ male. Ma sentiamo anche le loro risa, le loro speranze, il loro amore e la loro gioia, così il nostro cuore si scioglie e magari ci scappa anche una lacrima, una di quelle buone. Perché le emozioni e i sentimenti del mondo dei Brothers sono sempre dolorosamente veri.
 

FANVIDEO PER LA CONFRATERNITA


LA SERIE
*Pubblicata in Italia sia da Mondolibri (Euroclub, solo per i soci del bookclub) che da Rizzoli  e BUR(economica) *
1. Dark Lover (2005) -  ed . italiane: Dark Lover. Un Amore Proibito ( Mondolibri) - Il Risveglio ( Rizzoli)
2. Lover Eternal (2006) - 
ed . italiane: Lover Eternal . Un Amore Immortale ( Mondolibri) -Quasi Tenebra (Rizzoli)
3. Lover Awakened (2006)-
ed . italiane: Lover Awakened . Un Amore Impossibile (Mondolibri) - Porpora (Rizzoli)
4. Lover Revealed (2007)- 
ed . italiane: Lover Revealed. Un Amore Violato ( Mondolibri) -Senso ( Rizzoli)
5. Lover Unbound (2007) - 
ed . italiane: Lover Unbound. Un Amore Indissolubile (Mondolibri ) - Possesso (Rizzoli)
6. Lover Enshrined (2008) - 
ed . italiane: Lover Enshrined. Un Amore Prezioso (Mondolibri) -Oro Sangue (Rizzoli)

7. Lover Avenged (2009) - ed . italiane: Lover Avenged. Un Amore Infuocato (Mondolibri) -Riscatto (Rizzoli) 
8. Lover Mine (2010) - ed . italiane: Lover Mine . Un Amore Selvaggio ( Mondolibri) - Tu sei Mio ( Rizzoli )
9. Lover Unleashed (2011) - 
ed . italiane: Lover Unleashed. Un Amore Irresistibile (Mondolibri) - Ferita (Ediz. Rizzoli) 

10. Lover Reborn (2012) - ed . italiane: Lover Reborn. L'amore rinato (Mondolibri)
11. Lover At Last (2013) - prossima uscita negli USA
EXTRA: The Black Dagger Brotherhood: An Insider's Guide (2008) - ed . italiana: Guida Ufficiale della Confraternita del Pugnale Nero (edita al momento solo da Mondolibri ).

TI INTERESSANO QUESTI LIBRI? LI PUOI ACQUISTARE SCONTATI QUI



SIETE ANCHE VOI FAN DI QUESTA SERIE? PERCHE' VI PIACCIONO COSI' TANTO?  QUALI SONO LE VOSTRE COPPIE PREFERITE? APPUNTAMENTO A LUNEDI' PER LA NOSTRA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DEL ROMANZO DI THORMENT! NON MANCATE.

6 commenti:

  1. Buongiorno!
    SEP e BDB: sono una malata cronica e dipendente che soffre nelle crisi di astinenza tra la pubblicazione di un libro e l'altro! Ma ammetto che non finisce qui.
    A parte gli scherzi, fortunatamente, grazie a LMBR, ho conosciuto attraverso i loro libri, altre scrittrici che amo moltissimo e di diverso genere: Cole, Kenyon, Frost, Thomas, Kleypas, Balogh, Roberts.....ed altre....meno male!
    Così nell'attesa di una prossima pubblicazione di una serie tanto attesa ho altro da leggere e rileggere, perchè a me piace rileggere i libri che ho amato.
    Alla domanda de : quale coppia mi piace faccio prima a dire: tutte. Perchè hanno tutte delle particolarità che me le fa amare.
    Scusate la lungaggine, mi fermo qui.
    Saluti a tutte.
    Anna B

    RispondiElimina
  2. Cosa devo dire? Hai detto tutto tu. Io sono BDB dipendente, l'ho letti tutti 3 volte e non mi stanco mai. Sono talmente ben scritti, ricchi, nulla viene mai lasciato incompiuto che a volte mi chiedo se la Ward non abbia raccontato di qualcosa che esiste veramente. Nulla viene mai lasciato incompiuto, nulla viene mai introdotto a caso: che dire di Lassiter e di Veck, il nuovo collega di De La Cruz che appare nel libro di Payne? Non sono un caso. Io amo anche i libri degli angeli che purtroppo arrivano in Italia con il contagocce. Ho amato ed amo tutti i personaggi indistintamente e spero che non finiscano mai.
    Sabrina P.

    RispondiElimina
  3. Questa serie crea veramente dipendenza però per me non tutti i libri, o le coppie dovrei dire, hanno avuto lo stesso impatto. Rhage e Mary restano sempre al primo posto seguti a ruota da una non coppia, spero ancora per poco, che sono Blay e Qhuinn......tanti personaggi nuovi e interessanti come ad esempio Veck e Throe che spero abbiano le loro storie in futuro.

    RispondiElimina
  4. Confermo: la Confraternita crea dipendenza! Ho amato Vishous fin dal primo incontro, e con l'ultimo romanzo in cui diventa il fratellone protettivo e si rimette in gioco con la sua compagna, mi ha definitivamente stesa! Ma non posso dire di non essere affezionata anche a tutti gli altri. Qualcuno però è così ben informato da dirmi che differenza c'è tra l'edizione Rizzoli e quella Mondadori? Alexa.

    RispondiElimina
  5. lo attendo anch'io!!
    amo la confraternita!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Monica quante emozioni!!!Se mi guardo indietro e penso a tutte le storie che la Signora ( Si con la Ward la "S"maiuscola e' d'obbligo) ci ha regalato, sembra incredibile l'evoluzione che questa serie ha avuto dai suoi primi libri, molto concentrati sulla coppia di turno per arrivare agli ultimi dove c'e' una coralita' che ci fa seguire l'evoluzione dei nostri eroi!!Il libro su Thor ...semplicemente mersviglioso!!!!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!