FILM ROMANTICI PER NATALE


Il Natale per me non è solo riunioni di famiglia, regali e pranzi/cene pantagruelici ma anche film. Durante l'anno frequento più il web che la Tv , ma durante le feste natalizie i miei cinque o sei  film delle feste da gustare sul mio maxi schermo bella spaparanzata sul divano non me li toglie nessuno! Poi ogni tanti ci sono le new entries, ma i must see resistono sempre. Con l'andare del tempo ho rinnovato i supporti: prima le cassette, poi i dvd e adesso in certi casi pure l eversioni blu-ray, giusto per non correre il rischio che si rovinino! 

Alcuni di questi miei film natalizi, natalizi lo sono veramente, altri no, ma rientrano d'ufficio in questa mia maratona festivaliera. Un denominatore comune però ce l'hanno tutti: sono romanticissimi, avevate dei dubbi?

I MIEI FILM DI NATALE

C'E' POST@ PER TE
Questo delizioso fil del 1998 con Meg Ryan e Tom Hanks film diretto da Nora Ephron è per eccellenza IL FILM DI NATALE  in casa mia e piace moltissimo anche a mio marito ( non è vero che i film romantici agli uomini non piacciono!). 
Ricordate la trama? Joe Fox e Kathleen Kelly vivono e lavorano a pochi isolati l'uno dall'altro nell'Upper West Side di New York. Hanno entrambi una situazione di convivenza, Joe con Patricia Eden, brillante ed attiva editrice, Kathleen con Frank Navasky, giornalista colto e appassionato. Sotto gli pseudonimi rispettivamente di NY152 e Shopgirl, Joe e Kathleen entrano in corrispondenza postale elettronica e si confidano umori e sensazioni, senza svelare la propria identità.
In versione blu-ray è ancora più godibile e non dimentichiamoci dei contenuti speciali, primo fra tutti il commento della regista in cui mostra i luoghi ( veri) del West End di New York in cui sono stati girati gli esterni. E' proprio grazie a Nora Ephron (purtroppo da poco scomparsa) che della pellicola  è stata anche sceneggiatrice, se C'è posta per te è un concentrato di battute irresistibili e ti mostra lati molto vivibili e piacevoli di New York. Una battuta da ricordare? Una fra le tante, che Tom Hamks/Joe Fox manda alla ( in quel momento) sconosciuta Meg Ryan/ Kathleen Kelly: “Non vai pazza per New York in autunno? Mi fa venire voglia di comprare quaderni e matite. Ti manderei un bouquet di matite ben temperate se sapessi il tuo nome e indirizzo. D’altra parte non sapere niente di te ha il suo fascino.” VOLETE QUESTO FILM? LO TROVATE QUI:C'E' Post@ Per Te
 


LOVE ACTUALLY
Film inglese  a episodi  del 2003 che più natalizio non si può, con qualche vena malinconica che non guasta. Tanti bravi attori.
Ricordate la trama? Pochi giorni a Natale in una Londra dove l'amore è dappertutto. Dieci storie di ogni risma si intrecciano a formarne una sola: Hugh Grant è il nuovo Premier appena insediatosi e si innamora di una ragazza del suo staff; sua sorella (Emma Thompson) è convinta di essere cornificata dal marito (Alan Rickman) che in effetti è molto attratto da una collega, che già aveva fatto perdere la testa ad uno scrittore (Colin Firth), il quale fugge in Francia per dimenticarla e lì... Si avvicina il Natale, verso cui convergono tutte queste storie.Non è facile parlare d'amore al cinema affrontando l'argomento come base di un film che non voglia essere solo puro intrattenimento. Richard Curtis c'è riuscito grazie a un cast davvero ben selezionato e a una sceneggiatura che funziona. Due elementi di cui molte produzioni pensano di poter fare a meno.
Il mio episodio preferito? Quello del Prime Minister un po' goffo Hugh Grant e della sua simpatica, curvy e un po' sboccata collaboratrice. 
Una battuta da ricordare? Ogni volta che sono depresso per come vanno le cose nel  mondo, penso all'area degli arrivi dell'aeroporto di Heathrow. È opinione generale che ormai viviamo in un mondo fatto di odio e avidità, ma io non sono d'accordo. Per me l'amore è dappertutto. Spesso non è particolarmente nobile o degno di nota ma comunque c'è. Padri e figli, madri e figlie, mariti e mogli, fidanzati, fidanzate, amici. Quando sono state colpite le torri gemelle per quanto ne so, nessuna delle persone che stava per morire ha telefonato per parlare di odio o vendetta, erano tutti messaggi d'amore. Io ho la strana sensazione che se lo cerchi scoprirai che l'amore davvero è dappertutto.
VOLETE QUESTO FILM? LO TROVATE QUI:Love Actually

HARRY TI PRESENTO SALLY
Ancora Nora Ephron sceneggiatrice e Meg Ryan attrice in questo film ormai cult ( soprattutto per la scena di orgasmo simulato della Ryan) del 1989 che è sempre una gioia rivedere, soprattutto in DVD . 
Ricordate la trama? Un lungo viaggio in auto da Chicago a New York. Sedici ore che danno la possibilità a Harry (Billy Crystal) e Sally (Meg Ryan) di conoscersi e parlare. Può esserci amicizia tra uomini e donne? E' questo il perno attorno al quale gira l'intero film. Una volta arrivati a destinazione i due si salutano. Dovranno trascorrere ben 5 anni prima che si incontrino di nuovo. Nel frattempo tante cose saranno cambiate...ma passano altri sei anni, e i due non sono ancora stati capaci di darsi una risposta. Dopo 11 anni dal loro primo incontro questi due grandi amici dovranno finalmente fare i conti con l'attrazione che li ha sempre uniti ma che loro hanno sempre rifiutato. 
A parte la popolare scena dell'orgasmo simulato, questo film è una miniera di battute e ha una colonna sonora favolosa. Cosa chiedere di più? 
Una battuta da ricordare? Adoro il fatto che tu abbia freddo quando fuori ci sono 25 gradi. Adoro il fatto che ci metti un'ora e mezzo per ordinare un panino. Adoro la piccola ruga che ti si forma sul naso quando mi guardi come se fossi matto. Adoro il fatto che dopo aver passato una giornata con te, possa ancora sentire il tuo profumo sui miei vestiti. E adoro il fatto che tu sia l'ultima persona con la quale voglio parlare prima di addormentarmi la notte. Non è che mi senta solo, e non c'entra il fatto che sia Capodanno. Sono venuto qui stasera perché quando ti rendi conto che vuoi passare il resto della tua vita con una persona, vuoi che il resto della tua vita inizi il prima possibile. VOLETE QUESTO FILM? LO TROVATE QUI:Harry Ti Presento Sally  

IL DIARIO DI BRIDGET JONES 
Un'altra spassosa commedia sentimentale inglese ( del 2001) tratta dal romanzo della giornalista   Helen Fielding sull'irresistibile e pasticciona Bridget. C'è un po' di Bridget in tutte noi è per quello che piace tanto! Bello anche il sequel (del 2004) . E poi c'è Colin Firth come eroe romantico, che non guasta, e  Hugh Grant ( che a me non dice gran che ma che altre possono trovare fascinoso) . Anche qui difficile scegliere le parti più divertenti, sono film che per la classica oretta e mezza ti riconciliano con il cerato. E poi il primo film ha un finale indimenticabile con lei che insegue lui  in slip leopardati sotto la neve...fantastica! E anche in questo caso colonne sonore che da sole valgono i film. Ricordate la trama? Bridget Jones 1 : Bridget Jones (Renee Zelweger), è una donna intelligente che combatte giornalmente contro la sua età, il suo aspetto fisico, la sua mancanza di uomini e le sue tante imperfezioni. Come progetto per il nuovo anno Bridget si ripromette di prendere il controllo della propria vita, iniziando a tenere un diario in cui scriverà sempre la verità. I fuochi d'artificio iniziamo quando il suo affascinante ma indecente capo (Hugh Grant) comincia a provare interesse per la "stramba" Miss Jones... Bridget Jones 2: Avendo finalmente trovato l'uomo giusto nel bellissimo avvocato Mark Darcy, la 30enne ex-single Bridget Jones deve affrontare una delle più grandi sfide: quella di non farselo scappare.Quando ritornano i suoi dubbi e il suo ex Daniel Cleaver si fa vivo, Bridget si impiglia in una serie di cattivi consigli e malintesi che potevano capitare solo a lei. Una battuta da ricordare? Non penso affatto che tu sia un’idiota. Oddio, è vero che c’è qualcosa di ridicolo in te, nei tuoi modi. Tua madre è piuttosto imbarazzante e devo ammettere che sei veramente pessima quando ti capita di parlare in pubblico. E tutto quello che ti passa per la testa lo fai uscire dalla bocca senza tenere tanto conto delle conseguenze. Certo mi rendo conto che quando ti ho conosciuta, al buffet di tacchino al curry di Capodanno, sono stato imperdonabilmente scortese. E avevo addosso quel maglione con la renna sopra, che mi aveva regalato mia madre il giorno prima; ma il punto è…quello che cerco di dirti …in modo molto confuso, è che in effetti…, probabilmente, malgrado le apparenze, tu mi piaci. Da morire. ”? E Bridget ribatte: “A parte il fatto che fumo, che bevo, che ho una madre volgare, che soffro di diarrea verbale…?” E lui, interrompendola: “No, tu mi piaci da morire, Bridget, così come sei! ”? VOLETE QUESTO FILM? LO TROVATE QUI:Il Diario Di Bridget Jones

SCELTA D'AMORE
Forse uno degli unici film in cui non mi dispiace Julia Roberts, una storia romantica (del 1991)  con venature tragiche ( perchè il finale è aperto), ambientato quasi del tutto in un paesino sul mare a nord di San Francisco. Tratto da un romanzo il cui titolo è tutto un programma, Dying Young di Marti Leimbach che non ha poi tanto a che vedere con il film e che non mi è piaciuto. Questo film invece sarà anche un po' melenso ma è il melenso che piace a me. Guai a chi me lo tocca!  Sempre un piacere rivederlo e c'è la scena di Victor ( che si è rimesso dal post chemio) che guarda da lontano Hilary durante la festa di Capodanno che è una delle mie scene indimenticabili per eccellenza. Scott Campell non è mai stato affascinante come in questo film: due occhi che parlano. Ricordate la trama? Mollata dal fidanzato e senza prospettive certe, Hilary trova lavoro come assistente del giovane Victor, rampollo di una ricca famiglia, malato di leucemia: nonostante appartengano a mondi diversi, i due giovani finiscono per conoscersi e innamorarsi, ma il futuro riserverà loro molte difficili prove da superare. Una battuta da ricordare? Perchè ti amo. E se torni con me in ospedale e lotti per noi, lotti per noi, io non ti lascerò mai Victor. Ma tui devi lottare.  E starai meglio, quando starai meglio io sarò lì con te. E se morirai, ti terrò la mano...ti terrò la mano e l'ultima cosa che vedrai  sarò io perchè ti amo. La canzone clou della colonna sonora All the Way è davvero da brividi!  VOLETE QUESTO FILM? LO TROVATE QUI:Scelta D'Amore   


BELLA E LA BESTIA
Ormai un classico  della Disney (1991)  che in versione blu-ray è eccezionale. E' un piacere guardarlo per quanto è fatto bene e la storia, tratta dalla famosa fiaba settecentesca di  Jeanne-Marie Leprince de Beaumont , i cui protagonisti ( insieme a tutta la simbologia alla base della loro caratterizzazione)  sono diventati  archetipi della narrativa romance moderna. Ricordate la trama? In un paese sperduto della Francia, la giovane Belle vive con il padre inventore, Maurice. Accanita lettrice e dotata di una fervida immaginazione, la ragazza si sente continuamente un'estranea e sogna di vivere un'avventura simile a quelle che legge nei libri che ama. Tuttavia, grazie alla sua bellezza, Belle riesce a catturare l'attenzione dell'adone del villaggio, Gaston, un ragazzo rozzo e viziato, abituato ad ottenere sempre quello che vuole. La routine di questa piccola comunità cambia quando Maurice, partito per una fiera di inventori, si perde in una lugubre foresta. Qui, per sfuggire al freddo e ai lupi, si rifugia in un castello, dove fa la conoscenza di Lumiére - un candelabro parlante - e di Tokins - un'orologio dalla favella erudita. Ma l'incontro con il padrone del castello, la bestia, lo condanna alla prigionia. Venuta a conoscenza del triste destino del padre malato, Belle parte alla volta del castello e si offre prigioniera al posto di Maurice. Ben presto la ragazza capirà di essere finita all'interno di un luogo incantato; la bestia, infatti, altri non è che il principe del castello, trasformato da una fata in un mostro per via del suo carattere malvagio ed egoista. Solo il vero amore potrà restituirgli il suo aspetto, a patto che la bestia impari ad amare e a farsi amare prima del suo ventunesimo compleanno.
Le 'aggiunte' fatte dalla Disney alla favola tradizionale hanno arricchito la storia di personaggi divertenti e dato la possibilità di stemperare le situazioni anche drammatiche del film con momenti da commedia e da commedia musicale, viste le indimenticabile musiche e canzoni che lo accompagnano. E infatti dal film è stato tratto un musical che ha riscosso lo stesso successo del cartone animato. E io ho visto anche il musical, of course!
Ai personaggi di BELLA E LA BESTIA si è ispirato UN MAGICO NATALE, un altro  cartone animato che descrive i protagonisti di B&B e tutti i simpatici comprimari  in una romantica e divertente  situazione natalizia. 
Del cartone quest'anno è uscita anche la versione in 3D.
VOLETE QUESTO FILM? LO TROVATE QUI:La Bella E La Bestia (SE) (2 Blu-Ray+E-Copy) 

ANCHE A VOI PIACE  RIGUARDARE CERTI FILM DURANTE LE FESTE ? QUALI SONO I VOSTI CLASSICI DI NATALE?

6 commenti:

  1. Adoro "C'è posta per te" e "La Bella e la Bestia"!
    Ma in casa mia non è Natale se non si guarda il classico "Mamma ho perso l'aereo", che mi diverte sempre e mi catapulta nell'atmosfera natalizia!
    BUONE FESTE A TE, FRANCY, E A TUTTE QUANTE! ^.^
    Cassie

    RispondiElimina
  2. Bellissimi "scelta d'amore" e "c'è posta per te"! Sono tra i miei preferiti in assoluto!Post molto interessante, grazie!Colgo l'occasione per fare gli auguri a tutto lo staff!

    RispondiElimina
  3. bellissimi questi film scelti!!!! :)
    a me piace riguardare anche "L'amore non va in vacanza"

    RispondiElimina
  4. Sarò rimasta ferma a tanti anni fa, quando mia figlia ancora una bambina, ci costringeva a vedere e rivedere i film della WaltDisney.
    Sono particolarmente legata ai classici come appunto "La bella e la bestia" ma anche alla
    Sirenetta, Biancaneve e i sette nani,Cenerentola, Bambi, Red e Toby,

    Mi piace immergermi in questo mondo di fantasia e bellezza.

    BUONE FESTE!!!!!

    RispondiElimina
  5. Io metterei anche Insonnia d'amore e L'amore non va in vacanza. E ovviamente Piccole donne e Il piccolo lord.

    RispondiElimina
  6. x me il film di natale per eccellenza è piccole donne mi ricorda la mia infanzia buone feste

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!