SESSO E DOLCI SONO PIACERI IRRESISTIBILI ANCHE IN LIBRERIA

Basta davvero poco, giusto un'occhiatina agli espositori degli ultimi libri usciti in libreria, per capire che i trend del momento, su cui tutti gli editori si stanno buttando a pesce, sono due argomenti che hanno decisamente molto in comune: sesso e cibo.
Soggetti vincenti da sempre, indubbiamente,  ma mai come in questi ultimi tempi i libri di cucina e i romanzi erotici sono stati così alti nelle classifiche di vendita. Tanto che recentemente alcuni lungimiranti editori ( come Newton Compton) hanno giocato la carta della narrativa culinaria, pubblicando romanzi che coniugano più o meno sapientemente trame da women's fiction con ricettine golose. Un binomio più che vincente, a giudicare dalle vendite. Di conseguenza tanti romanzi simili stanno spuntando a ritmo impressionante sugli scaffali, da cui, per far loro spazio, s
i stanno spostando i vari emuli di Twilight al momento un po' in ribasso

Anche la regina del women's fiction made in Italy, Sveva Casati Modignani ha dovuto cedere alle regole del marketing e pubblicare (con Mondadori) un libro in cui affida per la prima volta a un racconto autobiografico i ricordi della sua infanzia, che si intrecciano con la memoria di cibi e sapori. (Il diavolo e la rossumata). E poi, parlando di trend editoriali, come non ricordare per l'ennesima volta il super boom della trilogia di E.L.James che con  con le sue Cinquanta sfumature di... ( oltre cinque milioni di copie  vendute solo in Inghilterra ) ha sdoganato il romance erotico spinto a tal punto che adesso farsi vedere in giro con in mano Cinquanta Sfumature di grigio è quasi più 'cool' che sfoggiare l'ultima it-bag di Gucci.
Potere del passaparola.
E sì, il passaparola è tremendo, riesce a insinuarsi nelle nostre teste come un virus. Alzi la mano chi quest'estate ( o negli ultimi sei mesi) non n'è rimasta contagiata e non ha letto o è stata tentata di leggere questi libri. D'altra parte, mica si tratta di fisica quantistica (al cui richiamo sapremmo opporci come statue di sale). Questi sono argomenti che toccano due dei più deliziosi piaceri della vita, chi ha voglia di resistere? 

Cibo e sesso hanno da sempre affinità elettive; soprattutto quando di qualità fanno sprigionare nel nostro corpo una tale quantità di endorfine da farci guardare con occhi sognanti anche i momenti di vacche anoressiche come quello che stiamo vivendo. Vista la quantità di problemi con cui  siamo obbligate a fare i conti tutti i giorni, rifugiarsi quando si può in una lettura che tratta uno di questi due piacevolissimi argomenti ( o ancora meglio, entrambi) non può che essere consolatorio e rilassante.
Però alla fine ci ritroviamo con questo dilemma: meglio una sveltina sadomaso con l'enigmatico, affascinante Mr Grey o un supergoloso cupcake al cioccolato fondente, ricoperto di  spessa e profumata glassa di zucchero aromatizzata all'arancio? 
Perchè resistere alle tentazioni? Facciamo tutti e due. Tanto poi se proprio vogliamo  espiare i nostri paccati c'è sempre  La dieta Dukan( altro fenomeno editoriale del 2012)!







A PROPOSITO DI SESSO E CIBO...NOVITA' ( E NON PIU' NOVITA') IN LIBRERIA

LAURA FLORAND - LADRA DI CIOCCOLATO (Leggereditore) - esce il 13/9
Cade Corey è la figlia del principale produttore di barrette di cioccolato americano; Sylvain Marquis è il più raffinato chocolatier di Parigi. Lei vorrebbe mettersi in affari con lui, ma lui non intende svendere la sua arte a un colosso industriale. Lei però è disposta a tutto pur di creare un nuovo prodotto dal sapore inconfondibile e raffinato, in grado di accrescere la fama del suo già popolarissimo marchio, persino a rubare le ricette dell’ostinato e affascinante chocolatier.Presto la notizia che una ladra di cioccolato si aggira per le strade di Parigi rimbalza di giornale in giornale, fino al New York Times, portando così nuovi clienti al negozio, ma mettendo in serio pericolo la reputazione della donna. Tuttavia, in guerra e in amore non ci sono regole, e nonostante tutto l’attrazione fra i due non si farà attendere. Complice l’inebriante sensualità del cioccolato… VEDI QUI IL LIBRO

 JULIET HALL - LA VILLA DEGLI ARANCI FIORITI  (Sperling & Kupfer)

La villa degli aranci fioritiUna lettera, un segreto, un diario di ricette. Anche quella di un nuovo amore. Il romanzo che conquisterà il vostro cuore e il vostro palato. Tra i meravigliosi colori della Sicilia è più facile dimenticare gli amori sbagliati, e innamorarsi di nuovo. Moltissime lettrici hanno già premiato questo meraviglioso romanzo: dolcissimo, romantico, scritto magnificamente.Non volete anche voi scoprire qualcosa di più su un’antica villa in Sicilia, piena di misteri. Su una donna alle prese con il proprio cuore, su un nuovo amore all’ombra degli aranci.VEDI QUI IL LIBRO

ROISIN MEANEY - CUPCAKE CLUB (Newton Compton)
Hannah è una vera maga in cucina: torte, pasticcini e dessert prelibati non hanno segreti per lei. Sin da bambina, il suo sogno è sempre stato quello di aprire un negozio dove vendere gustose e coloratissime cupcake. E finalmente sta per realizzarlo: il Cupcake Club sarà una novità assoluta per la tranquilla cittadina irlandese di Clongarvin, e lei è pronta a lavorare sodo perché sia un successo. Ma proprio il giorno prima dell’inaugurazione, la vita di Hannah viene sconvolta: il suo fidanzato, Patrick, le confessa di essere innamorato di un’altra e va via di casa. All’improvviso, il coronamento di un sogno sembra coincidere con il peggiore degli incubi. Hannah non può fare altro che rifugiarsi nel suo dolce mondo di pan di spagna appena sfornato, glasse al caffè, vaniglia, gocce di cioccolato e nocciole tostate. E dal bancone del suo negozio osserva la vita degli abitanti di Clongarvin, che continua a scorrere tra nuovi amori, pettegolezzi e colpi di scena. Ma presto Hannah scoprirà che anche per lei il destino ha in serbo una dolcissima sorpresa…VEDI QUI IL LIBRO

 JULES STANBRIDGE - LA RICETTA SEGRETA DELLA FELICITA' (Leggereditore)
Cosa succederebbe se un apparente disastro diventase quanto di meglio ti sia mai capitato? E se fose così, riuscirebbe Mady a trovare la sua personale ricetta della felicità?Prendi una single di trent’anni, un pizzico di incertezza e amalgama con cura. Poi aggiungi due cucchiai di cattive notizie  e una decisione importante. Non dimenticare gli ingredienti base: uova, farina, lievito, limone, zenzero, cioccolato, vaniglia, tanta dolcezza e un pizzico di destino. Versa, mescola, fai riposare un po’, metti tutto in forno e fai attenzione a non bruciarti... E se la vera ricetta della felicità si fa attendere, non perdere la speranza! Forse si nasconde proprio lì, dietro il sorriso di chi ha appena gustato la torta perfetta.Ma quale sarà la ricetta migliore?Lo scoprirai solo assaggiando una fetta dopo l’altra...VEDI QUI IL LIBRO

ALI McNAMARA - COLAZIONE DA DARCY (Newton Compton)
Quando Darcy McCall perde l’adorata zia Molly, l’ultima cosa che si aspetta è di ricevere in eredità un’isoletta in mezzo al mare. Secondo le ultime volontà della donna, però, per entrarne in possesso, Darcy dovrà trascorrere almeno dodici mesi sull’isola di Tara, al largo delle coste occidentali dell’Irlanda. Una bella sfida, non c’è che dire, per una come lei, abituata alla frenetica vita londinese. Ma forse un cambiamento è proprio ciò di cui Darcy ha bisogno, così, senza quasi rendersene conto, da un giorno all’altro si ritrova a dover dire addio alle amate scarpe con il tacco per indossare un paio di orribili stivali. Adattarsi alla spartana vita dell’isola sarà un’impresa tutt’altro che facile, ma nel ristorantino appena aperto, tra una tazza di tè e i biscotti fatti in casa, Darcy scoprirà che l’isola ha molto da offrire… E dopo le difficoltà iniziali, il calore e l’affetto della piccola comunità di Tara finiranno per conquistare anche la mondana Darcy. Nuovi amici e forse un nuovo amore l’attendono dietro l’angolo: chi, tra l’affascinante Conor e il testardo Dermot, saprà far battere il suo cuore? VEDI QUI IL LIBRO

ALLEGRA GOODMAN - LA COLLEZIONISTA DI RICETTE SEGRETE (Newton Compton)
Se c’è un’autrice moderna degna di ereditare lo scettro di Jane Austen, è senza dubbio Allegra Goodman: solo lei sa preparare commedie romantiche e seducenti tutte da gustare. Emily e Jessamine Bach sono due sorelle molto diverse tra loro. Emily ha ventotto anni ed è già a capo di un’azienda informatica, mentre Jess, fresca di laurea in filosofia, è una grande sognatrice e lavora part-time in una piccola libreria indipendente. Razionale e ambiziosa l’una, romantica e ingenua l’altra, Emily e Jess sono molto diverse anche in amore: Emily ha un fidanzato in carriera e Jess si perde tra mille storie inconcludenti, sotto gli occhi gelosi del suo capo George. Sarà proprio lui, con l’aiuto di un’antichissima collezione di libri di ricette, a guidarla passo dopo passo, ingrediente dopo ingrediente, alla scoperta del vero amore. Ma anche per la solida Emily il destino ha in serbo sorprese e rivelazioni che potrebbero cambiarle per sempre la vita…VEDI QUI IL LIBRO

AMY BRATLEY - AMORE, ZUCCHERO E CANNELLA (Newton Compton)
Juliet aspetta da una vita questo momento. Finalmente una casa da dividere con Simon, un vero e proprio nido d’amore pieno di piante di cui prendersi cura e invaso da profumi di torte appena sfornate. Ma il sogno è destinato a svanire: la prima notte nel nuovo appartamento, Juliet scopre che Simon l’ha tradita con la sua migliore amica. Il suo cuore è a pezzi, il dolore insopportabile, quella casa tanto desiderata d’improvviso è ostile. Niente pare esserle d’aiuto. Finché un giorno, rovistando tra le scatole ancora da aprire, Juliet s’imbatte nei vecchi libri della dolce nonna Violet, con cui è cresciuta dopo che la madre l’ha abbandonata. In quelle pagine ingiallite, ricche di preziosi consigli e piene di appunti, Juliet sembra trovare il conforto di cui è in cerca: forse lì c’è quel che serve per tornare ad amare la sua nuova casa e a curarla come avrebbe fatto un tempo sua nonna, ricette segrete per dimenticare ai fornelli chi l’ha fatta soffrire, o tanti modelli di carta che attendono solo le sue mani, per trasformarsi in splendidi foulard, copricuscini, grembiuli pieni di pizzi. Ma un giorno, nascosta tra quelle pagine degli anni Sessanta, Juliet trova una lettera. Una lettera che parla di qualcuno di cui lei ignorava l’esistenza… Il passato sembra riaffiorare e portare con sé un alone di mistero. E se riviverlo fosse l’unico modo per ritrovare se stessa e lasciarsi andare a un nuovo amore?  VEDI QUI IL LIBRO

JAEL McHENRY - LA CUCINA DEGLI INGREDIENTI MAGICI (Corbaccio)
Dopo l’improvvisa scomparsa dei genitori, Ginny, una ventiseienne riservatissima e patologicamente timida, abituata a vivere in un suo mondo protetto fra le pareti domestiche, cerca consolazione nella cucina di casa e fra le ricette di famiglia. Da sempre cucinare è per lei una scappatoia quando non riesce a reggere l’angoscia, ma questa volta il profumo corposo e piccante della zuppa della nonna fa apparire in cucina un ospite inatteso: il fantasma della nonna stessa, morta vent’anni prima, che le sussurra una frase sibillina: «Non permetterglielo!» prima di scomparire. Un ammonimento che la mette in allarme...Che cosa non deve permettere? E a chi? Forse alla sorella Amanda, che abituata a organizzare tutto, a partire dalla vita delle figlie e del marito, nonché della problematica Ginny, ha deciso di vendere la casa in cui hanno vissuto i genitori fino a quel momento? Vedendo sconvolto il suo rassicurante quotidiano, svuotato della presenza dei genitori e pieno degli oggetti che li identificavano e che sono rimasti lì a ricordarglieli, Ginny incomincia a prendere coscienza di sé e dei suoi rapporti con le cose e le persone (poche) che la frequentano, a partire dalla sorella. In questa quasi involontaria ricerca scopre dei segreti sepolti negli angoli più remoti: una lettera della madre nascosta nel camino della camera da letto, fotografie del padre con una donna di cui lei ignora l’identità. Via via più desiderosa di conoscere la verità, pensa di trovarla nelle parole dei suoi cari richiamandone i fantasmi attraverso le ricette da loro ereditate...VEDI QUI IL LIBRO

E.L.JAMES - CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO (Mondadori)

Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di ventun anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest'uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest'uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall'ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili... Nello scoprire l'animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri. Tensione erotica travolgente, sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che E. L. James ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, senza porsi alcun tabù.VEDI QUI IL LIBRO

ELEANOR PRESCOTT - SEDUZIONE, ATTRAZIONE E TRADIMENTI ( Newton Compton)

Trovare l'uomo dei sogni è un lavoro complicato, ma Alice Brown sa come si fa, perché conosce bene le regole dell'attrazione. Alice lavora come organizzatrice d'incontri per l'agenzia Tavolo per Due, e quello che le riesce meglio è aiutare le persone a scovare l'anima gemella. Nessuno sa, però, che lei è single e che con gli uomini è un vero disastro. Di certo il suo capo, Audrey, non le rende più semplice la vita. Detesta i cardigan sformati che Alice indossa, e odia la sua aria da sognatrice: Audrey è una donna di successo, e ha accanto uno splendido e giovane marito, John. Ma non è tutto oro quello che luccica… E poi ci sono le clienti della Tavolo per Due. Ad esempio, Kate: mancano 569 giorni al suo trentacinquesimo compleanno, e lei si sente già vecchia, sola e disperata. Ma chi può essere all'altezza delle sue bizzarre richieste? Chi può soddisfare una donna che disdegnerebbe persino George Clooney e Johnny Depp? Lou, invece, la migliore amica di Kate, non si rivolgerebbe mai e poi mai a un'agenzia: sicura di sé, aggressiva e sfrontata, usa la seduzione come un'arma e considera gli uomini dei semplici accessori.
Alice, Audrey, Lou e Kate: sono davvero così diverse come sembrano? Oppure tutte, in fin dei conti, continuano a sognare che il vero principe azzurro bussi alla porta? VEDI QUI IL LIBRO

LUCINDA CARRINGTON - 90 GIORNI DI TENTAZIONE (Newton Compton)
Genevieve Loften lavora per un’agenzia pubblicitaria a Londra. È una donna sicura di sé, intraprendente, di successo. 90 giorni di tentazione non sono affatto quello che aveva in mente per accaparrarsi un nuovo cliente. Ma l’arrogante e affascinante James Sinclair non le lascia scelta: firmerà il contratto solo a patto che lei accetti di esaudire ogni suo desiderio. È così che Genevieve viene introdotta in un mondo fino a quel momento sconosciuto, dove c’è chi comanda e chi è dominato: scoprirà sensazioni ed emozioni mai provate prima e diventerà la protagonista di conturbanti giochi erotici. Quella che era iniziata come una semplice trattativa d’affari si trasforma in un incastro di fantasie sempre più intense, che finiranno per stravolgere l’esistenza di Genevieve. Sedotta e soggiogata da James, riuscirà a trovare un equilibrio tra la sua carriera e l’universo di piaceri proibiti che quell’uomo irresistibile le offre? VEDI QUI IL LIBRO

SHAYLA BLACK - SEGRETO INCONFESSABILE (Leggereditore)
Due uomini e una donna, una notte di passione trasgressiva, impossibile da rifiutare. Tutto inizia per gioco con Hunter, che pensa di avere il pieno controllo. Kata, però, non è una donna comune. È fragile e dolce, ma anche determinata e scaltra.Una notte non è abbastanza per lui, perché l’ha scelta come sua ultima conquista e niente e nessuno potrà distoglierlo dal desiderio di averla tutta per sé. Ma a cosa sarà disposta a rinunciare Kata? Riuscirà ad affidarsi alla protezione di Hunter, ad arrendersi agli istinti più inconfessabili e a mettere in gioco tutta se stessa, rivelando la sua vera natura indomita e indomabile? VEDI QUI IL LIBRO


VOI A COSA NON AVETE SAPUTO RESISTERE? AVETE LETTO QUALCUNO DI QUESTI ROMANZI O ALTRI SIMILI CHE VOLETE CONSIGLIARCI? COME VI SPIEGATE IL SUCCESSO RECENTE DI QUESTO TIPO DI ROMANZI?

6 commenti:

  1. Se dobbiamo rispolverare libri su cibo e amore per favore almeno leggiamoci qualcosa di veramente bello, come quelli di Johanne Harris, che in tempi non sospetti ha sfornato capolavori come Chocolat, Vino, patate e mele rosse, Cinque quarti d'arancia e Le scarpe rosse. Anche se non c'è sesso, sono veramente imperdibili.
    Per quanto a me come filone non dispiaccia quello dei libri che coniugano cibo e sesso di solito ne rimango delusa, perché mancano della vera alchimia tra i due argomenti, insomma, per restare in tema, sono un po' insipidi!

    RispondiElimina
  2. Cassandra Rocca07/09/12, 17:05

    Premettendo che a me non fa impazzire né il filone erotico né quello sulla cucina, mi sono ritrovata ad acquistare due dei libri citati: COLAZIONE DA DARCY e CUPCAKE CLUB. Il primo non ha nulla a che vedere né con il cibo né con il sesso; le prime cento pagine sono lente mentre il resto scorre abbastanza bene, ma lo avrei intitolato "L'ISOLA DI DARCY", avrebbe avuto più senso. Il secondo ha attinenza con il cibo solo perché la protagonista ha appena aperto una piccola pasticceria chiamata appunto Cupcake club, ma il sesso è un accenno buttato lì per caso (ed è un adulterio, fra l'altro!) e di ricette nemmeno l'ombra. Tutto il romanzo è privo di capitoli, sembra il resoconto monotono della vita insignificante degli abitanti di un quartierino irlandese dimenticato da Dio. -.-
    L'unico che fra tutti questi titoli mi ispira un po' è LADRA DI CIOCCOLATO... E spero non si riveli essere l'ennesima delusione!
    Cassie

    RispondiElimina
  3. Personalmente non mi attraggono molto i romanzi collegati al cibo ma è vero che gli editori si sono dati alla pazza gioia su questo tema negli ultimi tempi. Ogni volta che vado in libreria ne vedo uno nuovo, ma il paranormal regna ancora sovrano su tutti gli scaffali. Forse Twiligh è tramontato, ma tante altre albe oscure sono sorte....lol
    Tornando al cibo, preferisco di gran lunga mangiarlo che gustarlo in una lettura. Come sono fatta io è meglio che ne sto alla larga... mi farebbero venire solo più fame... Però capisco che ha il suo fascino. Non a caso anche in TV spopolano i programmi culinari. Ma adesso che ci penso, forse è meglio abboffarsi di romanzi ricoperti di cioccolata che di quintali di barrette di cioccolato di vari gusti!!XD
    Riguardo il genere erotic, mi piace molto e lo sostengo fintanto che sia vero erotic romance e non solo un romanzo che parla di erotismo. Riguardo al sussesso di questo genere, in fondo non è niente di così nuovo e sorprendende. Il sesso è da sempre una formula vincente in ogni campo perché l'essere umano non può fare a meno di esserne attratto. Se poi il piacere fisico è incorniciato da una profonda e romantica storia d'amore si ottiene l'elisir di lungo successo.

    RispondiElimina
  4. Ho comprato ma ancora non ho letto solo quello di Amy Bratley perchè il titolo mi ispirava e anche perchè in questo periodo ho voglia di letture semplici. Un libro che ricordo sempre con molto piacere su questo genere oltre a quelli della Harris già citati da Martigov è Il profumo del pane alla lavanda di S.A.Allen una bella storia con un pizzico di "magia"

    RispondiElimina
  5. Si tratta, indubbiamente, di argomenti di moda e a me, spero di nn apparirvi snob, di solito nn piace molto "andar dietro all'onda". Detto ciò, mi attraggono sicuramente di più i romanzi a sfondo erotico di quelli a sfondo culinario. Per quanto riguarda i primi mi attirano veramente solo i romance erotici, ho letto qualcosa fuori da qs ambito, ma qs letture mi lasciano sempre una sensazione leggermente angosciosa, come se i protagonisti usassero l'espediente dell'erotismo fine a sé stesso per nascondere un vuoto, una pena esistenziale. Per quanto riguarda i romanzi che usano l'argomento culinario come parte integrante della trama, sinceramente trovo che siano di una noia mortale. Mi sembrano sempre un po' banali, la solita vecchia storia del cucinare e delle ricette come metafora della vita e delle sue alchimie (che poi saranno veramente tali? Oppure tutto dipende dal caso e buona notte al secchio? Con buona pace delle ns strategie).
    La ragione di tanto successo di qs generi forse è data dal fatto che, per quanto riguarda i romanzi erotici, ognuna è libera, senza rischi, di sentirsi protagonista di una storia d'amore e di sesso trasgressiva, che probabilmente è il desiderio inconfessato di molte, mentre, per quanto riguarda i romanzi a sfondo culinario, attraverso la semplice metafora ricetta ben riuscita=vita equilibrata ognuna può illudersi di aver capito tutto o quasi della vita e cmq di poterne "dosare" gli imprevisti.

    RispondiElimina
  6. Personalmente non amo tantissimo l'accostamento cibo/romance ho provato a leggere diversi libri,ma alla fine il genere culinario prendeva il sopravvento.Per quanto riguarda gli erotici,se non hanno sentimento non fanno per me.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!