Recensione: LA CITTA' DELLE TENEBRE di Ilona Andrews (Narrativa NORD)

Autrice:     Ilona Andrews
Titolo originale:     Magic Bites 
Genere:    
 Dark Urban Fantasy
Ambientazione:   Atlanta (Georgia) 

Pubblic.  originale:  Ace (March 27, 2007) 260 pages  
Pubblicato in Italia:  Narrativa NORD (05 luglio 2012) pagg. 320  -  Euro 16,00
Parte di una serie:    1° su Kate Daniels 
Livello sensualità:   MOLTO BASSO
Disponibile ebook?:
SI
 
TRAMA: Per vendetta, o forse per amore...
Le chiamano «ondate di magia». Quando si abbattono sulla città  di Atlanta, tutti gli strumenti tecnologici smettono all’improvviso di funzionare e le creature della notte riacquistano i loro poteri soprannaturali: durante quel periodo, sono i mercenari della magia gli unici in grado di arginare la violenza e di proteggere la popolazione inerme. Naturalmente solo dietro adeguato compenso. Per Kate Daniels, non è quindi una sorpresa ricevere la visita di Ghastek, il temibile capo dei vampiri. Lo è invece la notizia che lui le riferisce: Greg Feldman, mentore e amico della giovane mercenaria, è stato assassinato, insieme con una delle creature al servizio del Padrone dei Morti. Sconvolta, Kate decide subito d’indagare e, in breve tempo, i suoi sospetti si concentrano su un membro della comunità dei mutaforma di Atlanta, da sempre in lotta contro Ghastek e i suoi servi. Trascinata in un’oscura rete d’intrighi e tradimenti, Kate dovrà quindi fare appello a tutto il suo coraggio, se vorrà vendicare la morte di Greg e scongiurare la sanguinosa guerra che sta per scoppiare tra vampiri e mutaforma, una guerra che rischia di distruggere l’intera città…
Mondo complesso e cupo  questo creato dalla mente di Ilona Andrews e non mi ha sorpresa poi scoprire che in realtà questo è lo pseudonimo dei coniugi Ilona e Gordon Andrews, visto il 'timbro' maschile della storia.
Protagonista del libro è però una donna: Kate Daniels, una mercenaria solitaria che ha abbandonato da qualche anno l'Ordine dei Cavalieri del Pio Soccorso (non fatevi ingannare dal nome) e che non ha più intenzione di rientrarci per non sottostare a nessuna gerarchia. Questo isolamento voluto, la rende però più vulnerabile in un mondo abitato da creature del Popolo, da negromanti, vampiri (qui creature abbiette e disgustose controllate telepaticamente dai negromanti), da upyr e varie razze di animali mannari.
Quando il suo amico e mentore Greg viene ucciso, Kate decide di vendicarlo e per farlo chiede proprio all'Ordine di poter indagare lei sullo strano omicidio. Strano perché i vari indizi raccolti non riescono a stabilire a quale creatura appartengano le tracce... magiche.  Kate deve così contattare tutte le creature che sembrano aver potuto partecipare all'assassinio, tra cui i vampiri Bono e Gastek (quest'ultimo capo di tutti i vampiri), vampiri negromanti,  potentissimi e inaffidabili come Nataraja, mutaforma come Jim e persino il potentissimo e temutissimo Signore di tutte le Belve. A tutti Kate chiederà prova della loro innocenza e poi aiuto per scoprire il vero colpevole e scoprirà che tutte le razze sono più coinvolte di quanto loro stesse vorrebbero. Il nemico è qualcosa di sconosciuto e incomprensibile, le cui mire non si riescono a comprendere e non è semplice stabilire chi è amico e chi è il nemico.
Kate si troverà dunque in ambienti non piacevoli, a dover sottostare a regole e prove sgradevoli, solo un umano sembra riportarla in una vita normale, il dottor Crest, un chirurgo plastico (particolare) che è seriamente interessato a lei e che si scontrerà duramente e amaramente con la dura scelta di vita di Kate. Ma potrebbe non essere l'unico interessato a lei. Rimangono aperti non solo possibili scenari romantici, ma anche il mistero sulle origini e le potenzialità magiche (in crescita) di Kate? Chi o cosa è Kate?
Come detto mondo complesso, ricco di luoghi, creature e personaggi affascinanti (sia principali che secondari) da memorizzare che a volte però rischiano di destabilizzare il lettore distratto. Romanticismo in questo romanzo non ce n'è anche se, come dicevo, 'qualcuno' potrebbe ben farci sperare per il futuro. Trattasi dunque effettivamente di un Urban Fantasy molto Dark adattissimo alle amanti del genere ma per niente adatto a chi cerca il romanticismo.
Buona lettura!




SE VI INTERESSA QUESTO LIBRO POTETE TROVARLO CON LO SCONTO QUI



DA LEGGERE DELLA SERIE SU:  Kate Daniels
  1. MAGIC BITES (2007)
  2. MAGIC BURNS (2008)
  3. MAGIC STRIKES (2009)
  4. Magic Mourns (novella in MUST LOVE HELLHOUNDS Anthology) 2009
  5. MAGIC BLEEDS (2010)
  6. Magic Dreams (novella in HEXED Anthology; Release date 06/07/2011)
  7. MAGIC SLAYS (Release date: 05/31/2011)
  8. Kate 6 untitled, under contract
  9. Kate 7 untitled, under contract

Series 2: The Edge      (Urban Fantasy with Romantic Element)

  1. On the Edge
  2. Bayou Moon
  3. Edge 3 untitled, under contract
  4. Edge 4 untitled, under contract

GLI AUTORI

"Ilona Andrews" è uno pseudonimo dietro il quale ci sono in realtà due coniugi, Ilona Andrews e il marito Gordon. Scrivono urban fantasy, uno strano genere ibrido che include elementi di mistero, fantasy e horror. Le loro storie sono ambientate in un contesto moderno che ha un tocco di paranormale. In questo momento, stanno lavorando principalmente a due differenti serie: Kate Daniels e The Edge. Non si prendono troppo sul serio.
VISITATE IL LORO SITO: http://www.ilona-andrews.com./
 
AVETE LETTO QUESTO LIBRO? COS A NE PENSATE? VI PIACEREBBE LEGGERLO? VI PIACCIONO QUESTI TIPI DI STORIE IN AMBITO PARANORMAL?

1 commento:

  1. Non ho avuto l'occasione di leggerlo!!!ma lo farò presto!!è già sulla mia libreria!!!
    io adoro l'urban fantasy!!diciamo che è il mio primo amore!!!!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!