OPERAZIONE BIG FIVE (Ah, se solo potessimo avere James Bond dalla nostra!)


Conoscete i BIG FIVE della savana? Se dovesse capitarvi di andare in Sud Africa, ne trovereste le immagini ovunque. Sono i cinque grandi animali che popolano quelle terre: il leone, ovviamente, l’elefante – chi più grande di lui? – insieme al temibile e purtroppo in pericolo di estinzione rinoceronte e ai meno scontati bufalo e leopardo.
A loro e a questa breve ma efficace espressione – Big Five - ci siamo ispirate per sollevare l’attenzione delle lettrici (e, si spera, anche delle case editrici) su cinque nomi che in patria sono vere e proprie icone del Romantic Suspense e del Romance contemporaneo in genere, e che qui da noi sono state bistrattate, trascurate, ormai possiamo purtroppo dire quasi dimenticate. Per presentarle abbiamo scomodato una leggenda del suspense, sì, proprio lui: Bond, James Bond.

Rapporto sull’Operazione BIG FIVE

Da: 007
A: M
CC: La mia biblioteca romantica
Status operazione: Prima fase raccolta informazioni: ultimata – Seconda fase diffusione informazioni alle parti interessate: in corso.

Rientrato dagli States alle ore 1.33 GMT stanotte, riporto qui sotto le informazioni raccolte.

JD Robb
Un’autrice (non autore come si potrebbe pensare dal nome) che ha l’animo della spia: anni fa, nel 1995 per la precisione, uscì il primo romanzo con questa firma, un immediato successo. Solo sette romanzi dopo venne rivelato che lo pseudonimo corrispondeva a una leggenda del romance contemporaneo: Nora Roberts. Per riuscire ad arrivare con questi romantic suspense dal sapore grintoso e lievemente futuristico (sono ambientati nel 2050) a quella fetta di pubblico che come “Roberts” la snobbava (perché Roberts = romance), l’autrice e la sua agente ebbero l’idea di un nuovo nome, segretissimo, dove Robb sta per Roberts e JD è l’iniziale dei due figli, creativo anche se non difficilissimo da smascherare – se mi aveste chiesto di svolgere quest’operazione allora, ci sarei arrivato in poche ore. Ma non tutti sono agenti segreti abituati a decriptare tutto il decriptabile.
34 romanzi più novelle ad oggi, uno in pubblicazione prima della fine dell’anno, una serie longeva e di enorme successo. In Italia, sono disponibili, più facilmente tra l’usato, solo i primi 4 romanzi della serie. M, se dovessi essere mandato in missione a New York, Eve Dallas sarebbe la poliziotta con cui vorrei lavorare. Peccato davvero che esista solo tra le pagine di questi romanzi, e peccato che quel falco di Rourke l’abbia già ghermita con le sue temibili grinfie.

Suzanne Brockmann


La signora Brockmann non ha invece mai usato detour o pseudonimi, presentandosi fin dall’inizio come incline a chiamare in causa le forze speciali. Quelle forze speciali. Li capisco, questi Seals: quando sono in ferie o in congedo per malattia non sanno stare fermi e, se anche si impegnano a non cercare guai, sono i guai a cercare loro. M, se mai arriverai a volerti separare da me (cosa che non ritengo accadrà mai), credo che potrei andare anch’io a bussare alla porta dei Troubleshooters di Tom Paoletti.
Nota per il committente italiano: osservare la giusta cronologia della serie sembra una buona idea.

Anne Stuart

Questa signora dall’aspetto così dolce e pacifico è l’ennesima prova che fidarsi delle apparenze è il modo migliore per porre fine alle proprie fatiche e avventure in questo mondo, soprattutto nel nostro mestiere. A vederla, te la immagini chinata tra le aiuole del suo giardino, o al concorso per la miglior rosa del Vermont. Ma chiunque avesse occasione di dare un’occhiata alla sua libreria e tra i file sul computer, come ho fatto io, si renderebbe conto che 1) i suoi protagonisti maschi sono i peggior bastardi in circolazione, anche se non immuni al fascino femminile (e come tali si guadagnano la mia simpatia) e 2) oltre a romanzi storici, la signora Stuart lavora alacremente e con entusiasmo a romance contemporanei, firmando una delle serie di romantic suspense più intriganti in circolazione, giustamente battezzata “Ice”. I suoi eroi sono davvero di ghiaccio, mi piacerebbe bere un Martini con loro. Shakerato, non mescolato.

Linda Howard


La signora Howard è varia e cangiante come i cieli delle campagne inglesi – M, ti ho visto, stai facendo una smorfia incredula, non conoscevi questa mia vena poetica, vero? E’ colpa di questa operazione, a contatto con così tante donne che hanno fatto della creatività la loro ragione di vita. Mi sono trovato nel suo studio in piena notte e mi sono messo a sfogliare qualche volume. Diciamo che la padrona di casa potrebbe riscontrare la mancanza di un paio di copie, una prima edizione di Dopo quella notte (la storia di Faith Devlin e Grayson Rouillard ha il tipo di mordente a cui noi malati di adrenalina non siamo insensibili) e di La regina dei diamanti (Drea Rousseau è una donna che non passa inosservata).

Christine Feehan

Credo che cercherò nell’archivio dell’MI5, non quello ufficiale, cara M, quello che della cui esistenza pensi che io non sia a conoscenza. Siamo sicuri che non abbiamo anche noi i nostri Ghostwalkers? Parlo di membri delle forze speciali psichicamente potenziati. Se non li abbiamo, dovremmo pensarci. Seriamente. Alcune delle loro capacità sarebbero preziose, in missione. Penso che dovresti leggerli tutti, M. Sarebbero per te fonte di grande ispirazione e... divertimento.

Conclusione: dopo aver esaminato i file di tutte le Big Five: sul mercato in lingua inglese le loro serie sono quanto mai floride, le loro penne proficue e la loro creatività non desta cenni di cedimento – avendo avuto accesso ai loro laptop, posso dirlo con cognizione di causa. Per quanto riguarda il blog italiano che ha commissionato questa ricerca, non ho trovato elementi che possano spiegare il disinteresse della loro editoria per questi cinque celebri nomi.
Se dovessero volere un approfondimento, spero che me lo farai sapere. Sai che l’Italia è uno dei paesi in cui preferisco andare in missione. Buon vino, buon cibo, belle macchine e belle donne. Potremmo chiamarla Operazione Four Gems.

Un brindisi!
F I R M I A M O

la petizione per la pubblicazione in Italia dei BIG FIVE!! Ecco il link:


10 commenti:

  1. Cristina M.31/07/12, 14:40

    e vai con l'operazione Big Five!
    Viva Suzanne Brockmann,. Linda Howard, e tutte quelle che sono state maltrattate. Queste signore sono le le regine del Romance e noi le vogliamo tutte le loro serie.

    RispondiElimina
  2. Cristina M.31/07/12, 14:45

    Scusate. Piccola precisazione: VOGLIAMO LA BROCKMANN!!!! PRIMA DI TUTTE LE ALTRE!!!
    DATECI LA BROCKMANN!!!!!!
    PUBBLICATELA!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il blog! Adoro leggere. Ciao

    RispondiElimina
  4. Bravissima Cristina!!!! James Bond riportaci queste autrici,dai che ce la facciamo.

    RispondiElimina
  5. Tutte! Il mondo è bello xché è vario! :-)

    RispondiElimina
  6. Spero che vengano pubblicate tutte, specialmente le serie della Feehan e della Roberts, e a partire dal primo libro, per chi, come me, le leggerebbe per la prima volta. :)

    RispondiElimina
  7. Cassandra Rocca31/07/12, 19:53

    Speriamo che qualcuno ci dia retta... Fatemi proseguire con la serie della Roberts, VI PREGOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Cassie

    RispondiElimina
  8. Adele V. Castellano01/08/12, 08:05

    Monica Lombardi ci ha condotte tra le braccia di James Bond e scusate se è poco! Brava Monica e grazie per il bellissimo e divertente articolo! Ma più intrigante è l'Operazione Big Five?! Ragazze, non vi sembra il caso di correre a firmare per il RS??

    Forza, mie prodi!

    RispondiElimina
  9. Io questa petizione l'avevo già firmata un po' di tempo fa. Speriamo di riuscire a farci ascoltare!

    RispondiElimina
  10. E chi se non la nostra Monica Lombardi poteva far fare un'indagine del genere niente popo di meno che a James Bond!!!!
    Complimenti tesoro bellissima e divertentissima.
    Baci
    Silvia

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!