GEORGETTE HEYER TUTTA NUOVA IN LIBRERIA: ESCE 'SOPHY LA GRANDE' ( ed.Astoria)


ECCO una  notizia che è una vera chicca per le fan del Regency Romance : GEORGETTE HEYER, la capostipite di tutte le scrittrici di romance storico ambientato in epoca Regency, torna da in libreria con un'edizione tutta nuova del suo romanzo SOPHY LA GRANDE ( The Grand Sophy,1950).
La novità più importante in questa nuova edizione sta nel fatto che il romanzo viene pubblicato per la prima volta in Italia  in edizione integrale. Pare infatti che la prima storica traduzione del libro di Anna Luisa Zazo per Mondadori ( erano gli anni '80) abbia tagliato ben 150 pagine dall'originale! Il perchè non è dato sapere, visto che non solo parti ridondanti, magari dense di riferimenti storici che avrebbero potuto annoiare i lettori italiani,  sono state stralciate, ma anche intere scene, così da offrire al lettore italico una versione del romanzo davvero ridotta all'osso.
Non possiamo, perciò, che plaudere a questa operazione di riscoperta della 'vera' Heyer voluta da Monica Randi, publisher delle edizioni ASTORIA, che farà scoprire alle lettrici italiane (anche a quelle che la Heyer non l'hanno mai letta) un libro di cui fin ora si conosceva solo una versione parziale. La traduzione delle pagine 'integrate' è di Bruna Mora. 
Una novità in uscita assolutamente da non perdere, UNO DEI ROMANZI PIU' IRRESISTIBILI DI GEORGETTE HEYER,  disponibile da oggi sia in formato tradizionale che in ebook, a cui faranno seguito in futuro altre uscite di romanzi della Heyer tutti in versione integrale. 



IL ROMANZO
Sophy la Grande narra le avventure di un’eccentrica ventenne, che, 
affidata per alcuni mesi alla zia, darà una svolta non solo alla propria vita
 ma anche a quella dei suoi cugini. Simile a Emma della Austen, solo un poco meno ingenua, Sophy ama ficcare il naso nelle vite altrui, non certo per curiosità, bensì “perché ci sono talmente tanti guai che qualcuno dovrà pur risolverli…”. E a Ombersley Park i problemi sono molti: la giovane Cecilia che rifiuta di sposare l’innamorato lord Charlbury perché invaghitasi di un  poetuncolo, il giovane Hubert in difficoltà a causa 
dei debiti di gioco… Il tutto ricade sulle spalle di Charles, il figlio maggiore – fidanzato con l’insopportabile signorina Wraxton – che oberato dalle gravi responsabilità reagisce stizzito alle intromissioni della stravagante quanto affascinante cugina.  
Ambientato, come la gran parte dell’opera di Heyer, nel periodo della Reggenza (1811-1820), contraddistinto da una certa rilassatezza di costumi dell’aristocrazia e contrapposto perciò alla stretta morale vittoriana che ancora imperava nell’Inghilterra degli anni cinquanta, Sophy la Grande ci offre un meraviglioso personaggio di donna intraprendente e responsabile.
  • LEGGI QUI (sul sito editore) UN ARTICOLO DI MARIO BAUDINO SU QUESTA RIEDIZIONE DEL ROMANZO (LA STAMPA)
Se vi interessa SOPHY LA GRANDE potete trovarlo scontato qui
L'AUTRICE
GEORGETTE HEYER (1902-1974) cominciò giovanissima a raccontare storie ispirate alla Primula rossa della baronessa Orczy per intrattenere il fratello malato. Spinta dal padre, Georgette mise questi racconti in forma scritta e nel 1921, a soli diciannove anni, pubblicò il suo primo romanzo, La falena nera. A partire da lì e fino al 1973 Georgette Heyer scrisse senza interruzione un best-seller dopo l’altro. Il suo costante successo nell’arco di cinquant’anni la conferma come un fenomeno letterario unico nella letteratura inglese del XX secolo, più volte assimilata a Jane Austen o a Charles Dickens per la precisione maniacale nella ricostruzione di ambienti, atmosfere e gergo del XIX secolo inglese, e ammirata da scrittori del calibro di A.S. Byatt e Margaret Drabble, Anthony Burgess e India Knight. Relegata a lungo con un condiscendente disprezzo nel settore rosa, Georgette Heyer si rivela ad anni di distanza un’autrice intelligente, capace di costruire trame suggestive, personaggi credibili e incantevoli, e di assicurare ai propri lettori quella “letteratura d’evasione che offre la possibilità di fuggire dalle tensioni della propria vita soddisfacendo un desiderio universale, che risale all’infanzia, di essere qualcun altro e vivere in qualche altra epoca per qualche ora” (A.S. Byatt). (Bio a cura dell'editore)
COSA PENSATE  DI QUESTA INIZIATIVA DELLA ASTORIA EDITRICE? CONOSCETE I ROMANZI DI GEORGETTE HEYER?  AVETE MAI LETTO QUESTO ROMANZO?

31 commenti:

  1. Che cosa? °_°
    Com'è che non ne sapevo nulla?!?
    Lo voglio! ^___^

    AinoS

    PS: giveaway segnalato sulla pagina FB di Romanzi Rosa Homage. ^_*

    RispondiElimina
  2. Notizia magnifica, mi sono piaciuti quasi tutti i romanzi della Heyer anche se questo non ho mai avuto il piacere di leggerlo!!!
    Adoro i suoi personaggi e amo la sensazione che mi trasmette leggere i suoi libri perchè è più che evidente la cura con cui sono stati scritti! Non posso che considerarmi felice per questa notizia, plauso per la decisione di pubblicarlo in edizione integrale!^.^
    Stefy

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Cosa scopro solo ora, non sono integrali?!? Io adoro i romanzi di Georgette Heyer, quindi ottima iniziativa quella di ripubblicarli.
    Spargo la voce e condivido il giveaway sulla mia bacheca facebook http://www.facebook.com/FairyRainWorld

    RispondiElimina
  5. Bellissima notizia, ma...
    Chi è la traduttrice o il traduttore?
    Perché la Heyer in italiano è Anna Luisa Zazo, ovvero ELinor Childe.

    Tenendo conto di quanto tutte noi lettrici della Heyer siamo affezionati allo stile Zazo, irripetibile, preferirei che la traduzione fosse qualcosa di molto originale, per nulla influenzata dallo stille Zazo. Staremo a vedere.

    Trovo inoltre che quasi 15 euro siano un po' tantini, anche se comprendo le esigenze dell'editore e non ho visto 'dal vivo' l'edizione.

    In ogni caso, complimenti ad Astoria per la bellissima iniziativa
    Viv

    RispondiElimina
  6. ...io non ho ancora mai letto un libro della Heyer ma mi piace molto il REgency e quindi magari decido di iniziare proprio da questo!!!

    Valeria

    RispondiElimina
  7. Georgette Grig, la traduzione è ancora quella della Zazo: solo parti tagliate all'epoca sono state integrate da Bruna Mora.

    Adesso bisogna solo sperare che queste aggiunte non saltino troppo all'occhio: la scrittura della Zazo è molto particolare e difficile da imitare...

    AinoS

    RispondiElimina
  8. Bellissima iniziativa...io adoro la Heyer!!!sono contenta che abbiano deciso di ristampare...spero che tra questi ci sia anche il figlio del diavolo!!!^.^
    partecipo volentieri
    minicicciola
    https://www.facebook.com/valeria.costarelli.7/posts/379547212108793

    RispondiElimina
  9. Georgette Heyer...una vera amica dei miei 16 anni...non ho mai letto questo romanzo, ma ne ho amato tanti altri! Difficile dimenticare Venetia, o Matrimonio alla Moda...e ho ben presente la descrizione delle eleganti dita di lui, che trattengono con forza le radini, ne Il dandy della Reggenza ( certe malattie quando si cronicizzano ti restano addosso :D) Partecipo volentieri al giveway, e stasera o domani preparerò anche un post a tema per il mio blog, romanticfunny.blogspot ...
    Patrizia

    RispondiElimina
  10. Io adoro Georgette Heyer, è forse la mia scrittrice romance preferita!!!!!
    Partecipo assolutamente a questo giveaway!!!! Sapete se verranno ripubblicati anche gli altri romanzi? Mi piacerebbe tantissimo finire la collezione! Per il momento incrocio le dita per Sophie la Grande!
    FB:https://www.facebook.com/veronica.demarzo.9/posts/452601934751164

    RispondiElimina
  11. Fantastico!!! Bellissima iniziativa, la Pedina scambiata è uno dei miei libri preferiti e mi piacerebbe leggere anche altri suoi libri.

    RispondiElimina
  12. @NIKKA26: mi risulta che le edizioni ASTORIA abbia intenzione di pubblicarne altri, anche se al momento non so dirvi i titoli. Perciò godiamoci questo in attesa degli altri!

    RispondiElimina
  13. Sono contenta dell'iniziativa e sono curiosa di vedere le differenze tra la mia vecchia edizione e questa nuova!
    Il prezzo mi sembra un po' alto per i miei gusti... però se c'è la qualità sono soldi ben spesi e la Heyer li vale tutti!
    Spero di vincerlo!

    Laura

    RispondiElimina
  14. Ragazze l'obiezione sul prezzo un po' alto di questo libro fatto da alcune di voi le capisco, ma dovete anche pensare che non si tratta di un grosso editore, ma di una piccola casa editrice al femminile che ha avuto un'idea fantastica, che a mio avviso va premiata,anche se il libro costa qualcosa in più dei soliti 7/10 euro a cui le ultime pubblicazioni di editori più grandi ci hanno abituato.

    LEGGETE QUI QUAL E' L'IDEA' ALLA BASA DELLA CASA EDITRICE: http://www.astoriaedizioni.it/chisiamo.html

    RispondiElimina
  15. Sono molto incuriosita da questo romanzo che mi è stato tanto raccomnadato da una delle mie amiche. Conosco la Zazo per altre traduzione e già so che sarà una bellissima traduzione ;))

    Pubblicato qui:

    Facebook:
    http://www.facebook.com/EndimioneBirches

    Mio blog: http://bostonianlibrary.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. L'iniziativa della Casa Editrice è veramente fantastica! E' stata una sorpresa scoprire che i titoli pubblicati dalla Mondadori sono stati tagliati... credo che vada dato il merito alla traduttrice, la mitica Anna Luisa Zazo, di averci impedito di accorgercene.
    Ecco, il mio timore è che la traduzione delle parti inedite sia troppo diversa dallo stile a cui sono abituata... vedremo...
    Il romanzo in questione è divertentissimo, una storia frizzante, un po' scarsa dal lato romance ma che merita! Se fosse dipeso da me non avrei iniziato la collana con questo titolo, proprio perché la storia d'amore è carente... e anche il protagonista! Non vorrei che qualche nuova lettrice pensasse che gli uomini della Heyer sono tutti così, perché non è vero!
    Aggiungo un piccolo appunto: nel post avete detto che erano gli anni '60 quando il libro è stato tradotto in Italia. Non è esatto, la prima edizione de "L'inarrestabile Sophy" è dei primi anni '80, mi pare il 1981...

    RispondiElimina
  17. Trovo lodevole l'iniziativa di ripubblicare questo romanzo per di più in edizione integrale.
    Non ho letto nulla della Heyer ma ora sono molto incuriosita.
    Ho reclamizzato questo giveaway nella mia bacheca Facebook: https://www.facebook.com/micaela.catanese.7/posts/361931033862781

    RispondiElimina
  18. Penso che l'iniziativa sia lodevole, però sono delusissima dal fatto di sapere che le edizioni passate (nel mio caso quelle della Sperling & Kupfer) nn fossero integrali :-(
    Che accidenti vuol dire che saltavano i riferimenti storici xché ritenuti evidentemente troppo difficili x il pubblico di riferimento? Con chi cavolo credono di aver a che fare? Una massa di imbecilli ignoranti come capre? È ancora il solito vecchio pregiudizio che salta fuori, cioè che le lettrici di romance siano delle cerebrolese. Scusate lo sfogo, ma mi sono sentita raggirata.

    RispondiElimina
  19. Cassandra Rocca08/06/12, 10:36

    Non ho mai letto nulla di quest'autrice (ok, frustatemi pure!) ma ne avete parlato così tanto che mi avete incuriosita! Condivido su fb, e se anche non vincessi la copia un pensierino sull'ebook ce lo faccio! ;)
    Cassie

    RispondiElimina
  20. Meraviglioso!! La grande Sophie!!!
    E' uno dei miei libri preferiti della Heyer.
    Moltissimi anni fa quando l'ho letto la prima volta mi pare che il titolo fosse: L'inarrestabile Sophie, o mi sbaglio? Comunque sia la Georgette Heyer è stata la scrittice che mi ha introdotto al periodo della Reggenza, ho iniziato con La pedina scambiata e ho letto tutti gli altri, mi fa molto piacere che venga pubblicata integralmente. Sicuro che mi comprerò quelli che mi mancano...
    un saluto a tutte.
    Anna B

    RispondiElimina
  21. "Sophy la grande" in versione integrale!!!!una chicca da non perdere...assolutamente.Il costo del romanzo non è competitivo ma l'iniziativa di questa casa editrice va sostenuta e pubblicizzata.
    Spero pubblichino anche "Frederica" che è introvabile!!!!come mi auguro vengano pubblicati anche gli altri in versione integrale.
    Sarebbe ora che la smettessero di prendere in giro le lettrici italiane, offrendo prodotti "taroccati".
    Mari

    RispondiElimina
  22. é stato un pò uno shock per me, ignoravo che fossero state "amputate" delle parti del libro.
    Io adoro la Heyer e dei suoi romanzi adoro anche tutta la parte più storica.
    Leggendo "incomparabile Barbara" per la prima volta ho capito come si è svolta la battaglia di Waterloo senza annoiarmi.
    Anche questo finisce nella wishlist che inizia a essere un tantino lunga ihihih
    Un ottima iniziativa, da lodare la casa editrice

    RispondiElimina
  23. Adoro il genere, è il mio prediletto!
    partecipo subito e incrocio le dita, anche quelle dei piedi!
    email fraghi88@alice.it
    follower fraghi88
    fb Francesca Ghiribelli

    condiviso
    https://www.facebook.com/fraghi88

    http://francescaghiribelli.blogspot.it/

    http://francescaghiribelli.jimdo.com/giveaways/

    RispondiElimina
  24. Condivio appieno l'opinione (e lo sfogo) di ladymacbeth.
    Spero davvero che questa casa editrice possa ripubblicare quelli della Heyer introvabili.
    Incrocio le dita per le prossime pubblicazioni e per il sorteggio.
    Maria

    RispondiElimina
  25. Che bello! Partecipo molto più che volentieri. Su Georgette Heyer ho sempre letto commenti positivi ma io di suo non ho ancora letto nulla. So che diversi titoli sono introvabili quindi è decisamente notevole l'iniziativa della Astoria di ripubblicare, e in versione integrale, questa autrice.
    Grazie per questa bella opportunità.

    Seguo il blog su FB e Google Friend come Tina Picciocchi
    la mia mail:ladybertrice@gmail.com

    RispondiElimina
  26. Spero di essere ancora in tempo!

    Rosa

    RispondiElimina
  27. Grazie a Lucy-one per la precisazione sulla data della prima edizione italiana di THE GRAND SOPHY, mi è scappato un '60 invece che '80. Adesso ho corretto.

    RispondiElimina
  28. Ciao, avevo notato la riedizione di questo romanzo ma non sapevo, davvero, fosse integrale (a differenza della precedente Mondadori).
    Sapete come contattare la casa editrice? Vorrei proprio chiedere se hanno intenzione di pubblicare anche degli inediti in Italia,sempre della Heyer, o i tre introvabili che, anche usati, non si trovano a meno di 100 euro!
    Eiry

    RispondiElimina
  29. silkekruger12/09/12, 15:25

    Bella idea davvero! I suoi libri sono l'ideale x rilassarsi!ho letto sophy in questa nuova edizione,davvero carino! Consiglio a tutte cotillon frizzantissimo e divertentissimo!

    RispondiElimina
  30. Purtroppo non si trovano. Limbia

    RispondiElimina
  31. @AnonimoCome non si trova, Limbia? Ho googolato un po' è l'ho subito trovato su IBS! Cercalo qui:
    http://www.ibs.it/code/9788896919361/heyer-georgette/sophy-grande.html?shop=5702
    Se vuoi ce l'hanno anche in ebook!

    Francy

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!