Recensione: AMORE,ZUCCHERO E CANNELLA di Amy Bratley ( Newton Compton)

*Attenzione giveaway*! Una copia di questo romanzo che è già un bestseller verrà sorteggiata fra le lettrici iscritte al nostro blog che lasceranno un commento interessante a questo post entro sabato 18 marzo.

Autrice:    AMY BRATLEY  
Titolo originale:   The Girl’s Guide to Homemaking
Genere:    Contemporaneo
Ambientazione:   Londra
Pubblic. originale:  William Morrow (July 5, 2011)  pagg. 288.
Pubblicato in Italia: 
NewtonCompton, coll.Angaramma,gennaio2012, pp.347
Parte di una serie:  No
Disponibile in eBook:  Sì. VEDI QUI
LA STORIA
 C’è un solo rimedio per alleviare le pene d’amore: i buoni, vecchi consigli della nonna.Juliet aspetta da una vita questo momento. Finalmente una casa da dividere con Simon, un vero e proprio nido d’amore pieno di piante di cui prendersi cura e invaso da profumi di torte appena sfornate. Ma il sogno è destinato a svanire: la prima notte nel nuovo appartamento, Juliet scopre che Simon l’ha tradita con la sua migliore amica. Il suo cuore è a pezzi, il dolore insopportabile, quella casa tanto desiderata d’improvviso è ostile. Niente pare esserle d’aiuto. Finché un giorno, rovistando tra le scatole ancora da aprire, Juliet s’imbatte nei vecchi libri della dolce nonna Violet, con cui è cresciuta dopo che la madre l’ha abbandonata. In quelle pagine ingiallite, ricche di preziosi consigli e piene di appunti, Juliet sembra trovare il conforto di cui è in cerca: forse lì c’è quel che serve per tornare ad amare la sua nuova casa e a curarla come avrebbe fatto un tempo sua nonna, ricette segrete per dimenticare ai fornelli chi l’ha fatta soffrire, o tanti modelli di carta che attendono solo le sue mani, per trasformarsi in splendidi foulard, copricuscini, grembiuli pieni di pizzi. Ma un giorno, nascosta tra quelle pagine degli anni Sessanta, Juliet trova una lettera. Una lettera che parla di qualcuno di cui lei ignorava l’esistenza… Il passato sembra riaffiorare e portare con sé un alone di mistero. E se riviverlo fosse l’unico modo per ritrovare se stessa e lasciarsi andare a un nuovo amore?
RECENSIONE DI ANITA 
Come vi sentireste la prima sera nella vostra prima casa insieme all’uomo che amate? Premesso che avere una casa e un cuore accanto al vostro è ciò che più chiedete dalla vita, nient’altro che essere felici?
Lei è Juliet e come chiunque altra in questa situazione è al settimo cielo. Lui è Simon e all’improvviso, sul più bello, la chiama Hanna!
La vita di Juliet precipita. Il castello crolla, il principe viene cacciato e lei si ritrova a raccogliere il suo cuore andato in pezzi, mentre la casa che ha sempre desiderato assomiglia sempre di più al regno del caos, come la sua stessa esistenza.
Cover originale del romanzo
Juliet è reduce da una famiglia che le ha complicato la vita e reso difficili le relazioni umane. E’ una ragazza sveglia, attiva, ha un buon lavoro, ma è inevitabilmente votata alla sofferenza perché si fa troppe congetture e nel mentre che cerca di cavarci le gambe si abbandona tra le braccia di un uomo un tantino inappropriato.
E poi l’amore fa capolino, è titubante, Juliet deve prima liberarsi, deve ritrovarsi, cambiare lavoro, casa, fare i conti col passato, superare l’ex che riappare e scompare, discutere con Hanna, mandare al diavolo una persona, dare una mano alla sua migliore amica, e leggere, per tirarsi su e trovare la via, i libri che le ha lasciato nonna Violet, che l’ha cresciuta.
Sono manuali che dispensano consigli su come diventare perfette padrone di casa, dolci mogliettine, sono ricette per trovare la serenità e finalmente la felicità.
E quelle pagine nascondono anche un segreto.  
Ambientato a Londra, è leggero, divertente, fresco come una corsa sulla spiaggia. In Cornovaglia, dove la storia si sposta per un paio di giorni.
Amy Bratley è una giornalista freelance, è al suo primo romanzo e ha già conquistato le vette europee.
Ma c’è un’inesattezza, ho riletto i passaggi varie volte, magari ero io che non capivo, invece è così: c’è un errore, che non pregiudica nulla, ci mancherebbe, ma visto che questo romanzo ha raggiunto il successo ed è stato tradotto in varie lingue, come mai non l’ha notato nessuno?
*Attenzione spoiler!*
Vediamo un po...Nel capitolo 3 Juliet parla di come si sono conosciuti i suoi genitori. Ava, sua madre, aveva 18 anni. Partorì Juliet a 19. La loro relazione si incrinò: “Ma dopo la mia nascita, quando Ava aveva ancora diciannove anni, la loro relazione si incrinò.” All’età di 8 anni suo padre Charles muore, annegato: “Quando avevo otto anni, le cose andavano talmente male tra loro due, che Ava trascorreva fuori di casa così tanto tempo che avrebbe potuto benissimo avere un’altra vita. Mesi più tardi scoprii che aveva davvero un’altra vita, e cominciai a odiarla. Mi dedicai a rendere felice Charles, cercando di proteggerlo dalla verità, fino al giorno in cui non potei più farlo. E quello fu il giorno in cui annegò.” Queste le parole di pag. 250: “Fino ad allora, ero stata convinta che Ava fosse una persona crudele, odiosa, ma in quel momento potevo vedere che non era del tutto vero. Mi ricordai che aveva solo ventidue anni quando papà morì e lei diede alla luce Rosie; la mia età.”  19 + 8 = 27, anni di Ava quando morì il marito. Oppure, improbabile, Juliet aveva 3 anni quando suo padre morì.
*Fine spoiler*
Mi sembra evidente la svista. E non è colpa dell’autrice, anche se l’ha scritto lei. Semplicemente gli sbagli si fanno, a chi non è mai successo di scrivere una cosa e di contraddirsi pagine più in là? Comunque rimane una svista che uno si aspetterebbe vennisse corretta in un bestseller.
Brani dei vari manuali interpellati dall’autrice aprono ogni singolo capitolo. Alcuni, letti nel 2012, fanno accapponare la pelle. Uno per tutti:
 Che la serata sia piacevole per i vostri mariti. Mai lamentarsi se loro escono la sera, non vi portano fuori a cena o in altri luoghi di divertimento; piuttosto cercate di comprenderne le tensioni e la fatica, hanno bisogno di tranquillità. – Mensile della brava casalinga, maggio 1955.
Fanno anche sorridere, garantito.
Ultimo ma non ultimo: il titolo originale è The girl’s guide to homemaking, a me quindi sarebbe piaciuto di più Guida domestica per signorine. Troppo retrò? 




 TI INTERESSA QUESTO ROMANZO? PUOI COMPRARLO QUI:

GUARDA IL BOOKTRAILER


VI INCURIOSISCE QUESTO ROMANZO, NON PROPRIAMENTE ROMANCE, CHE MISCHIA STORIA PERSONALE A VECCHI DIARI ED ECONOMIA DOMESTICA? L'AVETE GIA' LETTO E VOLETE FARCI SAPERE LE VOSTRE IMPRESSIONI. PROVATE  A VINCERLO LASCIANDO UN COMMENTO FINO AL 18 MARZO. CHI SEGNALA IL LINK A QUESTA PAGINA SUL PROPRIO BLOG O PAGINA FB ( E CE LO SEGNALA) AVRA' DOPPIA OCCASIONE DI VINCITA. PRENDETE IL BANNER QUI SOTTO.

21 commenti:

  1. Mi ispira molto la trama e spero di leggerlo al più presto.Adoro le storie zuccherose,e poi credo che sia anche molto profondo.

    RispondiElimina
  2. eh, qst libro l'ho visto e adokkiato da un pò!!!
    la cover mi attira molto e non parliamo del titolo, golosa come sono!!
    ultimamente vedo che aumentano i romanzi in cui c'è il cibo di messo, il ritorno a qualcosa del passato per capire meglio il proprio presente....

    pubblicizzo il giveaway

    http://sorapis79.iobloggo.com/280/amore-zucchero-e-cannella---giveaway (e banner)

    http://chicchidipensieri.blogspot.com (banner)

    https://twitter.com/#!/Stellangy/status/176640594163146752

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=165942423525480&id=100000730786540

    RispondiElimina
  3. FB:https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=180878535357800&id=1425619997
    Ho letto moltissime recensioni positive su questo romanzo divenuto immediatamente un best seller.
    Mi piacerebbe tantissimo leggerlo, ha una trama davvero accattivante!!
    Incrocio le dita!!!!!

    RispondiElimina
  4. partecipo
    condivido su fb dove sono antonella pupottina
    http://www.facebook.com/pupottina/posts/124360544358194

    e sul blog dove sono solo Pupottina
    http://pupottina.blogspot.com/p/pupottina-e-facebook.html

    pupottina@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Non sapete quanto voglia leggere questo libro! Ho mandato un sacco di messaggi, forse non troppo subliminali, per averlo in regalo per il mio compleanno...
    Mi perdo un sacco nei ricordi del passato della nonna. Soprattutto quando son giù mi metto sempre a sfogliare un album dove ho raccolto le sue cartoline, le sue lettere, i suoi appunti perchè le ero molto affezionata. Quando è morta mi è mancato un sostegno, una confidente. Così, non potendo più correre da lei come facevo allora, mi chiudo in camera e sfoglio i suoi ricordi, cercando di sentirla con il cuore...
    Questo libro spero mi faccia sognare e regalare un pò di magia, come quella magia che solo le nonne possono darti...
    L'ho segnalato sulla mia pagina FB:
    https://www.facebook.com/AnjaSte/posts/247184902038307

    Grazie! Ciao!!!

    RispondiElimina
  6. Riprovo. Non mi carica il commento!
    Ci tengo un sacco a questo libro!
    Sto anche lanciando messaggi non troppo subliminali affinchè mi venga regalato per il mio compleanno.
    La trama è una favola. Mi piacerebbe leggerlo perchè mi fa pensare alla mia cara nonna. Quando mi sento giù o sola, avendo perso la mia confidente, mi rinchiudo in camera mia e mi metto a sfogliare un album dove ho raccolto le sue fotografie, le sue cartoline, i suoi appunti...qualunque cosa me la ricordi e mi parli di lei. Secondo me hanno un potere magico.
    Per questo vorrei tanto leggere questo libro, per trovare un pò di magia e mistero.
    Ho condiviso su FB: https://www.facebook.com/AnjaSte/posts/247184902038307
    Grazie!

    RispondiElimina
  7. eccomi partecipo volentieri, ho adocchiato il libro in libreria e sarebbe proprio un interessante lettura.
    Che dire incrocio le dita


    ps: ho condiviso ulla mia pagina facebook e sulla pagina facebook del mio blog ossia libri le ali della fantasia

    RispondiElimina
  8. Ho sentito molto parlare di questo libro diverso dai soliti romanzi.
    Sarebbe proprio bello aggiudicarselo!
    Ho pubblicizzato in facebook:
    https://www.facebook.com/#!/permalink.php?story_fbid=257804044303805&id=100001400826593
    Grazie per l'opportunità offerta con questo giveaway.
    Email: micaelac@tin.it

    RispondiElimina
  9. Ciao a tutte!! Ecco che partecipo anche io...il libro mi sembra molto carino, è ambientato a londra (la mia città preferita) e poi non fa mai male avere un libro d'amore in più nella libreria...giusto???
    Juliet :-DD

    RispondiElimina
  10. Ecco dove ho incollato il banner; è la mia pagina fb: http://www.facebook.com/profile.php?id=100002945053393
    Juliet

    RispondiElimina
  11. Partecipo volentieri questo libro ha un trama che mi sembra molto interessante e mi incuriosisce tanto.

    RispondiElimina
  12. Dev'essere proprio carino questo libro, mi piacerebbe molto leggerlo. Ho pubblicizzato sulla mia pagina FB https://www.facebook.com/profile.php?id=100002764171779
    Ciao Monica

    RispondiElimina
  13. Ultimamente molti libri con trame simili a questo hanno nel titolo nomi di ingredienti che solitamente si usano in cucina...non so perchè ma questi titoli (e i libri di conseguenza) mi affascinano sempre.Le storie sono solitamente leggere e nostalgiche insieme....mi piacerebbe molto poter leggere questa nuova storia d'amore fatta anche di consigli antiquati ma simpatici. Incrocio le dita!
    Daisy

    RispondiElimina
  14. La Newton Compton è firente di nuovi titoli e tutti a buon prezzo e questo e tra quelli.
    Non mi sono lascita scappare anche quata perla, grazie all'e-book e devo dire che ne è valsa la pena.
    Anche la traduzione è fatta bene e quandi ne vale la pena.

    RispondiElimina
  15. Beh che dire, davvero stuzzicante questa trama. Sono curiosissima, oltre che di capire il mistero che la protagonista deve rivivere, anche di conoscere le perle di saggezza della nonna... e magari qualche ricetta? Quelle fanno sempre bene, se non altro al palato ^_^

    Incrocio le dita.
    Libera

    RispondiElimina
  16. Adoro questo romanzi freschi originali e soprattutto che evocano le emozioni dei sentimenti con i sapori della cucina e del passato..spero di vincerlo..perchè mi ricorda le trame dei libri di Sarah Addison Allen....

    condiviso su fb
    sn Francesca Ghiribelli
    https://www.facebook.com/fraghi88

    blogger
    http://francescaghiribelli.blogspot.com/

    jimdo
    http://francescaghiribelli.jimdo.com/

    myspace
    http://www.myspace.com/fraghi88/blog#!/fraghi88/blog/545411847

    BUONA FORTUNA A TUTTE!

    RispondiElimina
  17. E' un po' che questo libro mi attira dalla vetrina delle libreria e questa è l'occasione buone per vincerlo e leggerlo!
    Partecipo e condivido sulla mia pagina facebook
    https://www.facebook.com/profile.php?id=100000338245917
    Condivido anche su twitter con nickname anto962
    la mia mail
    antonellamontesanti@yahoo.it
    Grazie
    Antonella

    RispondiElimina
  18. Questo libro mi ispira davvero tanto!!! Sono davvero curiosa di leggerlo!
    mail: writerforpassion1996@gmail.com

    https://twitter.com/#!/_Paoletta96_/status/178116681393115136

    RispondiElimina
  19. Mi spiace sapere degli errori di traduzione, però tutto sommato ultimamente ne capitano di tutti i colori anche ad altre case editrici.
    Per quanto riguarda la trama sembra interessante, mi incuriosisce non poco questa piccola guida domestica per signorine , insomma chissà che magari riesco a trovare qualche spunto ^^
    Partecipo molto volentieri a questo giveaway, ho condiviso inserendo il banner nel mio blog
    http://booksofclaire.blogspot.com/
    Ciao

    RispondiElimina
  20. Partecipo anch'io a questo giveaway. Dopo tanto urban fantasy e paranormal romance mi piacerebbe provare una lettura piacevole e dolce. E chissà mai che venga fuori qualche spunto interessante per diventare una padrona di casa migliore.
    Ho condiviso su FB (vi seguo come Tina Picciocchi).
    Grazie!

    Tina

    RispondiElimina
  21. Mmm, la storia inizia male, per conto mio... :(
    Tuttavia sono curiosissima di leggere questi "consigli da manuale" e soprattutto di vedere come li metterà in pratica la protagonista! :D

    Ho condiviso su facebook:
    http://www.facebook.com/violetpurple.sand/posts/312368055484099

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!