Recensione: OVERBITE- SFIDA ALL'ULTIMO MORSO di Meg Cabot (BUR -Rizzoli)


Autrice:    Meg Cabot
Titolo originale:   Overbite
Genere:    Urban Fantasy /Paranormal Romance
Ambientazione:   New York, contemporaneo
Pubblic. originale:  William Morrow (July 5, 2011)  pagg. 288.
Pubblicato in Italia:  
BUR Narrativa - Rizzoli, (08 febbraio 2012), pagg. 380
Parte di una serie:  2° della Insatiable series
Livello sensualità:
  BASSO
LA STORIA
Uscita da una storia con il cuore a pezzi, Meena sogna di continuo Lucien, il suo ex. Fin qui niente di strano, se lei non fosse una sensitiva assunta dalla Guardia Palatina (l’esercito anti-paranormale del Papa) e lui non fosse il figlio di Dracula, principe di tutto ciò che c’è di oscuro sulla terra. Come se non bastasse, da quando si sono lasciati Lucien ha preso l’irritante abitudine di pedinarla e Alaric Wulf, il più letale (e biondo) ammazza-vampiri in circolazione, sembra convinto che a lei non dispiaccia affatto. Nel frattempo a New York i turisti spariscono senza lasciar traccia, mentre i palatini sono completamente assorbiti da un grandioso evento organizzato al MET dallo sconcertante padre Henrique, un prete giovane e affascinante appena arrivato dal Sud America. La mostra esporrà per la prima volta alcuni inestimabili tesori del Vaticano tra cui, guarda caso, anche un pezzo molto caro al principe delle tenebre. Mentre crescono i sospetti di un possibile collegamento fra l’esposizione e le misteriose sparizioni, Alaric si decide a entrare in azione per scongiurare il peggio… e tentare di strappare una volta per tutte Meena all’oscura malìa del suo ex fidanzato. 

Meena Harper non vede il suo ex amante Lucien Antonescu da sei mesi, da quando l’inferno si è scatenato nella Chiesa di S. George e la sua identità di vampiro e figlio di quel Vlad Dracula che ha stretto un patto col diavolo, è venuta alla luce.  (…) Da mesi non vede neppure il suo ex convivente David, ora felicemente sposato con Brianna e padre di un bambino, che l’aveva lasciata quando aveva scoperto la straordinaria capacità di Meena di prevedere la morte di coloro che incontra. Dopo mesi in cui non si sono visti, inaspettatamente David la contatta telefonicamente e le chiede di incontrarlo, lei accetta ma l’incontro non va esattamente come si aspettava e David si rivela essere molto pericoloso. Solo l’intervento di Lucien la salva dal fare una ‘brutta fine’, seppur poi scompare di nuovo dopo un breve ma intenso scambio di battute. Pochi minuti intensi in cui Meena non può non sentirsi ancora attratta da Lucien e che le servono per rafforzare la sua convinzione che Lucien non è totalmente cattivo. Opinione completamente contraria a quella che invece ha Alaric Wulf, da sempre a caccia di vampiri per eliminarli. Alaric e Meena, lavorano entrambi, seppur con mansioni diverse, per la Guardia Palatina, e al servizio di Abraham Holtzman, il quale scompare dopo una missione. Al suo posto, viene nominato padre Henrique Maurizio, vecchia conoscenza di Alaric e caldamente odiato da quest’ultimo per vecchie questioni di esorcismo andato male. Anche Henrique vuole catturare Lucien e con il Vaticano, organizza una trappola per prenderlo. Mettono in scena una mostra al Metropolitan Museum of Art, dove tra i vari reperti, viene esposto il Libro delle Ore, libro appartenuto alla madre di Lucien, moglie di Dracula, ritenuta un angelo, che si uccise per sfuggire all’invasione turca. Libro che pare risvegliare la parte malvagia di Lucien che ora desidera riprendersi ciò che è suo: il libro e Meena. Ma Alaric glielo permetterà?
Vecchi e nuovi problemi attendono Meena che non sa più di chi fidarsi.  Di Lucien che pare essersi arreso alla sua vera natura e vuole diventare a tutti gli effetti il principe del male? O di Alaric che vuole allontanarla da lui perché nutre un sentimento romantico nei suoi confronti? E qual è il mistero che pare celare il nuovo parroco di S .George? Che fine hanno fatto Holtzman e la sua squadra? Sarà una più matura Meena a dover svelare i molti segreti che si nascondono attorno a lei e risolvere i misteri.
Mi è piaciuto più del primo volume. L’eroina è cresciuta, è diventata più coraggiosa e consapevole delle sue capacità. Tutto il racconto è un crescendo di sorprese e  il finale è sorprendente, per nulla scontato e assolutamente incredibile. Da leggere. 





TI INTERESSA QUESTO LIBRO? PUOI COMPRALO QUI

DA LEGGERE DELLA “Insatiable series”
  1. Insatiable, 2009;- pubblicato in italiano come INSATIABLE Vampiri a Manhattan da BUR Rizzoli (aprile 2011) Leggi QUI la nostra recensione: http://bibliotecaromantica.blogspot.com/2011/04/insatiable-vampiri-manhattan-insatiable.html
  2. Overbite, 2011 pubblicato in italiano come OVERBITE – SFIDA ALL’ULTIMO MORSO da BUR Rizzoli (febbraio 2012)

Meg Cabot risponde a domande su Overbite,  GUARDA QUI:


L’AUTRICE

Meg Cabot è autrice di oltre venticinque romanzi che hanno venduto cinque milioni di copie in tutto il mondo. Scrive sia libri per adolescenti che per adulti. Rizzoli ha pubblicato, tra gli altri, The Princess Diaries (che ha ispirato il film Pretty Princess con Anne Hathaway). Per Fazi è uscito il suo racconto La figlia dell’ammazzavampiri.





CONOSCI QUESTA SERIE? COSA NE PENSI? HAI LETTO IL LIBRO? SEI DACCORDO CON LA NOSTAR RECENSIONE?


4 commenti:

  1. Ho comprato il primo in inglese l'anno scorso incuriosita dal registro diverso con cui tratta i vampiri, ma devo confessare che è ancora sullo scaffale tra i (molti) non ancora letti. Non per colpa sua, sono io che compro libri più velocemente di quanto non li legga!
    Leggendo di questo secondo, mi incuriosisce molto la componente "religiosa", come dire, mi lascia perplessa l'apparente mancanza della componente romance.

    RispondiElimina
  2. Ciao Monica,
    a me è piaciuto molto di più il secondo romanzo rispetto al primo.... La parte romance c'è, ma senza grandi passioni, e in questo secondo romanzo diventa veramente sorprendente. Niente è scontato. Molte e incredibili le 'sorprese'. Io consiglio di leggerli proprio per il finale inaspettato. Diverso da altri libri sinora letti.

    Per i libri acquistati più velocemente di quanto poi si riesca a leggere... come ti capisco. BUone letture. Rachele.

    RispondiElimina
  3. Ho letto il primo libro e mi è piaciuto. Sicuramente leggerò anche questo, mi ha incuriosita la trama ma anche la tua recensione Rachele. Anch'io ho sono una di quelle compra libri piu velocemente di quanto li legga....
    Ciao Monica

    RispondiElimina
  4. Ci sono altri libri della serie o sono solo 2?

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!