NAVY SEALS: LI VEDRETE AL CINEMA IN 'ACT OF VALOR'

Ancora Navy SEALs. Se ne è parlato tanto ultimamente anche qui, nella nostra biblioteca, ma non ci sembra mai abbastanza. Questa volta, però, non parleremo di un libro della Brockmann o della Melton, ma di un film. Sì, avete capito bene. I SEALs conquistano il cinema con ACT OF VALOR (qui il sito),  che verrà distribuito anche in Italia dopo l'uscita negli States (dove è annunciato per il 24 febbraio). E badate, non si tratta solo di un film che narra delle imprese di questo glorioso corpo della Navy, dove entrano dopo una selezione d'inferno  solo gli uomini migliori, ma di un film interpretato anche da VERI SEALS. Da Navy SEALs ancora in servizio attivo, insomma, anche se i loro nomi, per ovvii motivi, non appaiono nei credits (gli attori professionisti sono:Alex Veadov, Roselyn Sanchez and Nestor Serrano).


ACT OF VALOR, atto di valore, diretto da Mike McCoy e Scott Waugh e scritto da Kurt Johnstad, era nato come un video di reclutamento per i Navy SWCC (United States Navy Special Warfare Combatant Crewmen), poi riveduto e corretto per il grande schermo. Il film è diverso da tutti gli altri del genere perché ci mostra l'operazione di un team d'élite dei SEALs in chiave reale,  cioè con tattiche, dialoghi, tecnologia e armi che i Seals avrebbero utilizzato in una vera operazione.
Insomma, qui Chuck Norris non c'entra niente e quello che vediamo potrebbe essere veramente accaduto. La trama, ispirata a fatti reali, parte da un'operazione under cover, sotto copertura, di quelle che rimangono segrete: la liberazione da parte di una squadra di SEALs di un agente della Cia (donna). L' estrazione (come si dice in gergo) riesce perfettamente e porta anche alla scoperta di piani per un attentato terroristico di Al Qaeda  negli USA. Toccherà allo stesso team di SEALs sventarlo. Insomma, sembra una storia di quelle raccontate dalla Susie Brockmann, o dalla Clare, o dalla Gerard. Ma narrata senza concessioni alla fantasia e senza love story.
Costato circa 18 milioni di dollari, ACT OF VALOR è stato girato in Cambogia, Sud America, Ukraina e, naturalmente, a San Diego dove si trova la principale base e il più famoso centro di addestramento dei SEALs (intorno al quale girano moltissime groupies, lo sapevate?).
C'è molto di eroico in un guerriero SEAL. Noi leggiamo delle loro imprese nei romantic suspense che ci piacciono tanto. Li vediamo come moderni cavalieri senza macchia e senza paura, uomini d'onore che vincono sempre. In guerra come in amore.
Purtroppo nella vita reale non è così. A volte anche i SEALs muoiono. Come i 20 uomini del Team 6, quello del raid contro Bin Laden, saltati in aria nei cieli dell'Afghanistan nell'agosto scorso. Sono questi i veri Navy SEALs. Non scordiamocelo quando leggiamo i romanzi che parlano di loro. 



 IL TRAILER 








NIENTE MALE COME EROI, EH? UN FILM INTERESSANTE PER SAPERNE UN PO' DI PIU' SU QUESTO FANTOMATICO CORPO SPECIALE. VI PIACEREBBE VEDERLO?

5 commenti:

  1. A mio marito piace l'azione, io preferiscono ammirare la prestanza. Lui ha cominciato a seguire una serie su Sky Uno: Strike Back Project Dawn, dove i protagonisti sono due agenti di un'unità segreta antiterrorismo che si muovono in Sudan, Cecenia e Kosovo. Io mi sto unendo a piccoli sorsi, perché l'azione non mi coinvolge, ma altri aspetti della serie sì, perciò ogni tanto mi trova seduta in poltrona a guardare Strike Back. Ciao, Vivienne/Georgette, buona giornata. ANITA

    RispondiElimina
  2. Bellisssimo articolo Georgette, dal quale abbiamo imparato molte cose che (almeno a me) erano sconosciute; sicuramente non mi farò sfuggire questo film particolare, nel suo genere direi con una marcia in più, la verità dei fatti dei luoghi e delle persone.Inoltre mi ricollego all'attualità di questi giorni per ricordare la vicenda dei "nostri" seals, i due "marò" del San Marco imprigionati in India, che stanno rischiando la condanna a morte per aver svolto il proprio dovere, ai quali vorrei mandare il nostro sostegno. http://sostenitori.altervista.org/wp-content/uploads/2012/02/02maro1.jpg

    RispondiElimina
  3. Se lo danno al cinema lo voglio vedere in 3D!!! ^-^
    Non vedo l'ora che esca, amo i film d'azione e se ci sono i Navy Seals veri non me lo posso perdere!

    Laura

    RispondiElimina
  4. Veramente interessante qs anticipazione, sicuramente nn me lo perdo, adoro i film a metà strada tra spionaggio e azione. Nn interpreto la mancanza di risvolto romantico negativamente, anzi, secondo me, è un valore aggiunto xché più realistico. Speriamo che qui da noi l'uscita nn sia alle calende greche, come al solito.

    RispondiElimina
  5. Cara Emal, hai ragione.
    La cronaca, purtroppo, ci precede sempre, e non ci smentisce. Il pezzo l'avevo scritto molto prima che i nostri due militari venissero imprigionati.

    Ciao.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!