GLI EBOOK ALLUNGANO LA VITA AL ROMANCE !


L'avvento degli ebook per il mercato dei romance da edicola è a mio parere un'innovazione epocale, forse non  ancora rimarcata abbastanza.
Fino a poco tempo fa, quando un romanzo a uscita mensile  finiva la sua breve vita sugli espositori delle edicole o della grande distribuzione durante il suo mese di uscita, o nei mesi immediatamente successivi, scompariva per sempre e l'unico modo per le lettrici che l'avevano perso di poterlo leggere era fare richiesta dell'arretrato alla casa editrice ( sobbarcandosi un prezzo maggiorato più le spese invio) oppure sperare di trovarlo preso amiche  e conoscenti disposte a prestarlo, sulle bancarelle o  nei negozietti che vendono libri di seconda mano. Ultima spiaggia era sperare che l'editore dopo anni si decidesse a ripubblicarlo in una delle sue collane ' di riciclo'.Con l'avvento della rete una speranza in più l'hanno data le offerte di libri usati su eBay o su siti come ScambioVendo Libri, ma certe offerte sono per forza di cose in numero molto limitato. 
Tutte noi ci siamo passate da queste trafile e il fatto che il romance sia costretto in Italia  per il 90% a una condizione di pubblicazione e di distribuzione limitata non ha certo contribuito a sviluppare nell'opinione pubblica italica il concetto che si tratti di narrativa d'intrattenimento di tutto rispetto e che, di conseguenza, ci siano in  questo genere romanzi assolutamente degni di essere conservati sugli scaffali delle nostre librerie  invece di essere velocememente 'consumati' e  altrettanto velocemente dimenticati come solitamente si usa fare con i comuni prodotti da edicola.
Nel corso degli ultimi mesi, però, con la maggiore diffusione dei lettori di libri elettronici, anche i principali editori italiani si sono buttati sull'ebook, attrezzandosi per proporre sulle vari librerie online una buona parte dei loro cataloghi anche in versione non cartacea. 
Fortunatamente questo  vento di cambiamento ( ma con la valenza innovativa di un tornado) ha soffiato anche in casa Harlequin/Mondadori che per prima fra gli editori di romance da edicola ha deciso di proporre in vendita sul suo sito i romanzi in uscita anche in versione digitale.
I libri attualmente disponibili in formato ebook sulla pagina web di Harlequin (http://www.eharmony.it/eBooks ) non sono ancora tantissimi , ma si spera che in  futuro molto vicino  ogni libro pubblicato dalla casa editrice  si possa subito trovare anche in  versione ebook. Versione che potrà poi rimanere  sul sito stesso per mesi e anni a venire, molto dopo che quella cartacea  avrà fatto la sua fugace apparizione in edicola. Così quando ci verrà voglia  di leggere un certo romanzo, uscito anche molto tempo prima,  basterà collegarsi al sito , qualche colpo di mouse e una manciata di minuti per averlo pronto da leggere sul Pc, il tablet o il lettore ebook.
Sembra che a breve anche Mondadori farà lo stesso per la sua collana de I Romanzi ( per il  momento si sono limitati a rendere più facili e meno dispendioso reperire gli arretrati tramite la vostra edicola, leggete qui).
Chi avrebbe mai potuto pensare una cosa simile nei giorni in cui  per riuscire a mettere le mani su un certo libro dovevamo fare il giro delle edicole della città e non sempre ci andava bene? Quei tempi sembrano  finiti per sempre: quella a cui stiamo assistendo è una vera rivoluzione per il romance, ve l'ho detto. Se  ancora non vi siete attrezzate a comprare un lettore ebook, convincetevi ed entrate nell'era digitale, non ve ne pentirete!
UN ESEMPIO DELL'UTILITA' PER NOI LETTRICI ROMANCE DI QUESTA INNOVAZIONE?
Anita Gambelli ha da poco letto SILENZI E VELENI, di Deanna Raybourn, primo romanzo della sua fortunata trilogia historical suspense che vede come protagonista Lady Julia Grey e ci ha inviato la sua recensione. Se però dopo averla letta vi venisse  voglia di leggere il libro, vi dico subito che non sarà così facile procurarlo perchè questo romanzo è uscito nel 2007 e che ce ne sia ancora ombra in qualche edicola è solo un pio desiderio. In cartaceo non è nemmeno più disponibile sul sito dell'Harlequin. E allora? Una soluzione potrebbe essere quella di fare la nota trafila  cercando di procurarcelo tramite i già citati canali secondari...ma che stress! Oppure, potete decidere di... passare al digitale! Andate sul sito eHarmony ebookstore alla pagina 
http://www.eharmony.it/eBooks/Historical/Grandi-Romanzi-Storici-Special/Silenzi-e-veleni , dove il romanzo è disponibile in formato ebook a € 6,49 e nel giro di pochi clic  sarà vostro. Morale:  avrete risparmiato un bel po' di tempo  e sull'onda dell'entusiasmo suscitato dalla  recensione di Anita quello che vi resterà da fare sarà solo trovare un posto dove andare a leggere in tranquillità questo bel romanzo, contente di sapere, che, nel caso SILENZI E VELENI  vi appassionasse, potreste con la stessa facilità decidere acquistare l'intera serie! Ma quando mai è stato così facile?
 LA RECENSIONE
Silent in the Grave (2006) di Deanna Raybourned.italiana: Silenzi e veleni (2007) -collana IGRSS nr.76 Harlequin-Mondadori 
Ho acquistato Silenzi e Veleni attratta inizialmente dal titolo. Sulla copertina ho letto: Londra, 1886. Ho pensato: età vittoriana, un intrigo, fine secolo, Londra… interessante. Non conoscevo la scrittrice, Deanna Raybourn, se la conoscessi di persona a questo punto le farei i miei complimenti, perché il suo romanzo mi ha innanzitutto sorpreso, per la trama e la scrittura, e nel complesso mi è piaciuto. Mi ha coinvolto e trascinato all’epilogo tenendo sempre viva la curiosità di saperne di più. Ne ho apprezzato lo humour, molto inglese, pur essendo lei americana. E i personaggi, strepitosi. Le descrizioni degli ambienti, chapeau! Il racconto è dettagliato e mai noioso e alla fine del romanzo le lettrici si scoprono inevitabilmente innamorate di Nicholas Brisbane. Impossibile non invaghirsi del bel tenebroso, oscuro, affascinante Mr. Brisbane, co-protagonista principale assieme a Lady Julia Grey, vedova.La storia comincia proprio così, con la morte annunciata, tuttavia improvvisa, del marito di Julia, Edward. Sulla trentina, il giovane era destinato a una morte precoce avendo ereditato una malattia che gli minava il cuore. Eppure c’era qualcosa, qualcuno che ce l’aveva con lui, Edward si sentiva minacciato, ne aveva le prove, e aveva assunto un investigatore, Mr. Brisbane per l’appunto.Ha inizio l’anno di gramaglie per Julia. Per il funerale, evento che inaugura il romanzo, si presenta l’intera famiglia March, la famiglia di Julia, numerosa, rumorosa, divertente. I March vivono in buona parte in campagna, pochi in città, sono eccentrici, sanno distinguersi: si profondono in opere di carità e non soltanto di facciata, tra il personale di Lady Julia ci sono persino una ragazza gitana e una ex ragazza perduta. Una delle sue sorelle vive con una donna. Una zia vive a casa di chi convive con il dolore, quindi con Julia per l’intero anno di lutto, recandosi spesso in visita ai cimiteri, una delle sue occupazioni preferite. Il fratello minore vive pure con Julia e ha delle strane abitudini, come prendersi cura di un corvo della regina in casa! Ma chiarirà ogni stranezza, risulterà più sano e meno torbido di altri.Il torbido la fa da padrone nel romanzo della Raybourn e viene a galla lentamente, di pari passo con la presa di coscienza di Julia di quanto è accaduto realmente. Perché Nicholas, Mr. Brisbane, riesce  a convincere Julia che non è stato il naturale decorso della malattia a strappare Edward alla vita, pure se sarebbe morto ugualmente, qualcuno lo voleva morto e lo ha ucciso. Julia, sulle prime diffidente, si interessa al curioso agire di Nicholas e comincia a crederci. Tanto più che investigare le piace. Scopre ben presto quanto può essere pericoloso ficcare il naso, pericoloso quanto esplorare all’interno del mondo di Nicholas, individuo affatto limpido che la respinge e l’attrae.Julia fa la conoscenza di personaggi che mai avrebbe pensato di conoscere prima di Brisbane. Si ritrova in situazioni imbarazzanti, ad affrontare individui che hanno segreti e veleni di cui lei ignorava l’esistenza. E che orrore aprire il vaso di Pandora, permettere al male che vi albergava di risalire in superficie! Chi leggerà o ha già letto il romanzo capirà l’allusione.Messa una definitiva pietra sul morto e sui risvolti della morte, per Julia e Nicholas non è ancora finita. Hanno ancora tanto da fare insieme, soprattutto perché in questo romanzo tra loro scatta un’attrazione che resta però sotto la cenere, non divampa, se non in un inafferrabile momento. A quanto pare il nostro Nicholas preferisce rimandare ad altra data con Julia e questo, sinceramente, mi ha deluso un tantino. Se acquisto un Harmony mi aspetto un romance e allora dovrei leggere gli altri tre della saga, dove le indagini continuano tra Silenzi, Segreti, Misteri e Sussurri e dove la loro liaison sul filo del rasoio cresce. Fino a convolare a nozze. 

DELLA STESSA SERIE IN EBOOK SONO ANCHE DISPONIBILI


-- Clicca sulla cover per andare alla pagina acquisto ebook --
Silenzi e complotti, in uscita a marzo,non è ancora disponibile. 
 
UNICO NEO A QUESTA BELLA NOVITA': CHI, COME ME, HA IL LETTORE KINDLE DI AMAZON NON PUO' RIUSCIRE A LEGGERE QUESTI EBOOK SE NON LI TRASFORMA IN FORMATO MOBI, PERO' FARLO E'  ESTREMAMENTE DIFFICILE, COME HA SCOPERTO SUO MALGRADO L'AMICA ARIANNA, CHE MI HA RACCONTATO DI NON ESSERE RIUSCITA A TRASFORMARE UN FILE APPENA ACQUISTATO CON IL SOFWARE 'CALIBRE',  PERCHE' QUESTI EBOOK HANNO LA PROTEZIONE DRM CHE, NONOSTANTE QUELLO CHE E' INDICATO SUL SITO DELLA HARMONY, LEI NON E' RIUSCITA A TOGLIERE (se non dopo un bel po' e grazie al suo ragazzo!). PERCIO' *ATTENZIONE! SE AVETE IL KINDLE NON ACQUISTATE I LIBRI HARLEQUIN SULLO STORE eHARMONY MA DIRETTAMENTE DAL KINDLE STORE SUL SITO DI AMAZON.*  QUESTO PROBLEMA SEMBRA NON CI SIA PER CHI HA EBOOK READER CHE LEGGONO I LIBRI IN FORMATO EPUB, EVENTUALMENTE ANCHE  CON PROTEZIONE DRM. PER SICUREZZA PRIMA DI ACQUISTARE E SCARICARE UN eBOOK ANDATE A LEGGERE TUTTE LE INFORMAZIONI SUL SITO eHARMONY  QUI.

VI PIACE L'IDEA DI POTER SEMPRE TROVARE DISPONIBILE ONLINE I LIBRO CHE VI INTERESSA? SECONDO VOI IL GENERE ROMANCE PUO' GIOVARE O MENO DI QUESTA INNOVAZIONE?

19 commenti:

  1. Bene bene bene .... anche se ho un Kindle (e quindi grazie per avermi messa in allerta per il formato compatibile), mi fa piacere la notizia perche' questo apre tante strade e possibilità.
    Io comunque continuo a leggere in inglese .......
    Baci

    RispondiElimina
  2. Io proprio in questi giorni mi sto informando sui diversi e-reader, sui prezzi, le funzioni ecc... Inoltre vorrei trovarne uno che non mi costi troppo!! Spero di avere fortuna, ormai DEVO avere un ebook reader, ne ho proprio bisogno!

    RispondiElimina
  3. Come sono contenta, che bella notizia. Io ero ancora tintinnante se acquistare o meno di un lettore ebook ma dopo questa notizia lo comprerò sicuramente, anche se devo documentarmi ancora bene e capire quale modello è meglio acquistare. Poi devo dire che anche dopo la legge levi i libri non sono più scontati oltre il 15 percento mentre gli ebook sono più economici e questo comunque era incentivo in più all'acquisto.

    RispondiElimina
  4. @tortorina89:
    te lo consiglio vivamente... ti cambia la vita ... qualunque modello e marca tu scelga... l'unica avvertenza... se scegli anche in base al prezzo attenzione che non ti rifilino un pseudo e-bookreader.... lo schermo non deve essere retroilluminato altrimenti questa estate al mare non vedrai nulla ..... non penso che ci sia persona che si sia pentita dell'acquisto... anche mio marito che remava contro, è rinsavito e ha visto anche quanto 'gli ho fatto risparmiare' in questi ultimi 2 anni ....

    RispondiElimina
  5. Alle appassionate delle avventure di Lady Julia Gray ricordo che, per ora, i libri che compongono la saga sono cinque. Non si tratta, quindi, di una trilogia; vero, però, che con il quarto libro si compie una svolta significativa e che, recentemente, è stata pubblicata un'edizione speciale (riveduta e ampliata) in formato elettronico del primo terzetto.

    Grazie per aver specificato delle difficoltà a convertire in formato mobi.

    Buone letture, elettroniche o cartacee che siano,
    Ludo.

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutte. Anch'io sto meditando sull'acquisto di un lettore di ebook; qui trovate un sacco di notizie interessanti e consigli:
    http://www.ebookreaderitalia.com/
    Spero vi siano utili.

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutto il blog ed alle lettrici che hanno commentato: sosteniamo assolutamente la richiesta degli ebook per tutte le nostre collane preferite!

    RispondiElimina
  8. @Ludo: Grazie Ludo per aver puntualizzato che la serie della Raybourn è più lunga, mi sono accorta di essermi dimenticata di aggiungere la copertina di 'Segreti e Misteri' e ho corretto.

    Solo SILENZI E COMPLOTTI, l'ultimo romanzo della serie in ordine di tempo, non è ancora disponibile in ebook perche uscirà in edicola a marzo, ma sul sito sarà acquistabile già dal 16 febbraio perciò molto probabilmente lo sarà anche la versione ebook.

    RispondiElimina
  9. Ragazze, spero con la mia NOTA DI ATTENZIONE, di non avervi messo sull'avviso (sbagliato) che non convenga scegliere il KINDLE come lettore, perchè io ce l'ho e nell'ultima versione ( avevo anche la precedente più pesante) venduta sul Kindle store italiano è semplicemente favoloso in termini di leggerezza, facilità d'uso e leggibilità. Proprio perchè ce l'ho so che a fronte di una spesa molto bassa rispetto ad altri di pari caratteristiche elevate, funziona benissimo. Basta acquistare i libri sul bookstore Amazon che come prezzi non cambia ( anzi a volte sono pure inferiori) o scaricare books senza protezione facilmente mutabili in MOBI cob ilprogrammino Calibre.

    PS: Non rivelo un segreto di stato se dico che naturalmente un modo per togliere l'odiata protezione DRM si può trovare, però è chiaro che è più semplice non averla. Personalmente non vedo perchè io non possa fare quello che voglio con un libro acquistato in versione ebook ( tipo leggerlo sull'ereader di Amazon) quando di un libro in formato cartaceo posso disporre come credo ( a meno di non ledere i diritti di copyright). E' chiaro che la scelta del formato epub con protezione DRM da parte di Mondadori e di altri importanti editori italiani che si si sono aperti recentemente all'ebook è stata quella di contrastare Amazon ( che invece usa il formato MOBI), ma non vedo pperchè il consumatore finale debba 'subire lo scotto' della loro guerra commerciale ed essere costretto a comprare ebook readers molto più cari ( se vuole leggere comodamente epub con protezione scaricandoli da siti che non sono Amazon) quando con 99 euro può prendere il Kindle che funziona da Dio!

    RispondiElimina
  10. Come sono d'accordo! Io sto ancora cercando MISTERO AL CASTELLO della Raybourn. :/

    RispondiElimina
  11. Prima o poi mi deciderò anche io, per ora tengo duro perchè sono negata con la tecnologia quindi... come fare a passare dal DRM al MOBI (che non ho la più pallida idea di cosa siano e quale sia la differenza).
    Due cose: 1) sul sito di amazon.it sono già in vendita vari titoli dei Romanzi Mondadori in ebook
    2) trovo scandaloso che il prezzo dell'ebook sia uguale (come fa Harlequin) o simile al formato cartaceo. Risparmiano sulla carta, sulla stampa, sul trasporto e ci fanno pagare la stessa cifra??? ciao Maristella

    RispondiElimina
  12. Complimenti per l'articolo Francy! Come neolettrice di ebook non posso che essere d'accordo con tutto =)...Per Natale mi sono regalata il SonyT1 e mi trovo molto bene. Mi ero informata molto anche sul Kindle, che per quanto ho letto in rete ha ricevuto praticamente solo commenti positivi! Tra l'altro il sito di Amazon è comodissimo per acquistare ebook. Tuttavia volendo provare a leggere in inglese (in particolare i fantastici libri della Brockmann non tradotti in italiano) ho optato per un reader che avesse un buon dizionario inglese-italiano....
    Per chi fosse interessata ho trovato molto utile questo sito per le varie informazioni sui diversi reader: http://www.ebook-reader.it/
    Adesso non mi resta che aspettare che anche la collana "I Romanzi" della Mondadori sia resa disponibile in formato digitale (qualcuno a dire il vero c'è già...ma proprio pochini)....Speriamo....

    RispondiElimina
  13. Quello che mi frena dall'acquistare un lettore è che sono negata con la tecnologia.

    RispondiElimina
  14. Ragazzze che vi dite negate per la tecnologia ed è quella la ragione per cui state posticipando l'acquisto dell'ebook...don't worry, presto mi metterò lì di buon grado e vi spiegherò qualcosina per il funzionamento di Calibre ed eventualmente del Kindle. Però ci vuole proprio un know-how minimo,non credetemi e se serve aiuto online si trova tutto, basta cercare. Io sono tutto fuorchè una supertecnologica ed ho imparato ad usare sia Calibre che il Kindle semplicemente...provando e riprovando, sono piuttosto intuitivi!.

    @FRIFU: Come mai pensavi che su Amazon non ci fosse il dizionari d'inglese? Se intendi in diz. inglese-italiano , è vero, c'è solo inglese monolingue ma è buono e molto dettagliato, quando ho qualche dubbio mi p molto d'aiuto e mette pure l'etimologia delle parole. Questa versione venduta su Amazon.it ha caricato anche il dizionario italiano e tutti i comandi e indicazioni interni sono in italiano.

    RispondiElimina
  15. @Francy ... hai ragione ... anche io sono una mezza schiappa in informatica ma a furia di tentativi mi sono caricata le copertine dei miei romanzi preferiti come sfondi del mio Kindle e ho tolto quelli di defoult..... ora, con il dispositivo in standby, mi godo Edward Cullen e copertine di navyseals ...

    RispondiElimina
  16. Hai ragione Francy, ho avuto modo di provare anche il dizionario inglese monolingua per il Kindle (usandolo sull'applicazione Kindle per Mac) ed è molto completo e dettagliato!! Nel commento precedente mi riferivo al dizionario inglese-italiano, che è fatto molto bene sul Sony. Invece per quanto riguarda Amazon ho scaricato dal sito gli estratti dei due dizionari disponibili ma non mi hanno convinto granché.....e volendo iniziare pian piano a leggere in inglese ho preferito avere anche il dizionario ing-ita... Detto questo mi sa proprio che il prossimo reader che comprerò sarà il Kindle (sperando che esca anche qui in Italia la versione touch *.*)...il rapporto qualità-prezzo non ha paragoni! Grazie Francy per i consigli!

    RispondiElimina
  17. @MissMeiko Mistero al castello è disponibile come e-book, in alternativa puoi ancora trovarlo qui (all'ora e nel giorno in cui ho scritto il commento):

    http://www.comprovendolibri.it/cercatitolo200.asp

    Ludo.

    RispondiElimina
  18. MICHELA LE VOGLIO ANCH'IO LE MIE COPERTINE PREFERITE PER IL STAND-BY...SONO STUFA DI PENE, CARATETRI DA MACCHINA DA SCRIVERE; ECC.( QUELLE STANDARD SUL KINDLE)
    MI DICI COME SI FA?
    ASPETTO MAIL; CARISSIMA!;o)

    RispondiElimina
  19. @Ludo: Ma graaaazie! *___* Adesso ho solo l'imbarazzo della scelta. Grazie grazie grazie! ^ ^

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!