Recensione: SENSUALE TENTAZIONE (Shameless) di Anne Stuart (Harlequin)

Autrice: Anne Stuart
Titolo originale: Shameless
Genere: Storico
Ambientazione: Inghilterra,1842
Pubblicazione: ed.MIRA, 2011, pagg.416
Pubblicato in Italia: Harlequin, gennaio212 , collana Grandi Romanzi storici Special,nr.153
Parte di una serie:4° serie House of Rohan (il casato dei Rohan)
Livello sensualità: Alto

TRAMA: Londra, 1842 - La vita di Benedick Francis Alistair, VI Visconte di Rohan, è costellata di amori finiti che l'hanno reso un uomo cinico e freddo. E quando torna a Londra lo fa con un obiettivo ben preciso: trovare una moglie seria e senza pretese, che gli dia un erede e soprattutto che non lo infastidisca se lui sfoga altrove i suoi appetiti sessuali. Poi Lady Melisande Carstairs irrompe nella sua vita pretendendo che la aiuti a sventare i progetti scellerati dell'Esercito Celeste. Dotata di un'energia incontenibile e di un corpo morbido e sensuale che accende la sua fantasia, non è esattamente il genere di donna che Benedick aveva in mente, eppure esercita su di lui un'attrazione incontenibile. E così pericolosa da indurlo a troncare ogni rapporto. Melisande però è abituata a vincere. Che si tratti di salvare donne maltrattate o di sedurre l'uomo di cui si è sconsideratamente innamorata.
Uno stile essenziale, dinamico e mai banale, una trama originale e ricca d'azione, un'ironia ora graffiante ora sofisticata: Anne Stuart non tradisce mai...
 
Un nuovo capitolo della piacevolissima saga dei  Rohan, potenti, anticonformisti, , maschilistii: la storia di Benedick, primogenito  di Adrian e Charlotte, fratello amatissimo di Miranda, la protagonista del libro precedente, “IL bacio dello Scorpione”, già recensito dal nostro blog. Cito testualmente dal libro di Anne Stuart “Benedick Francis Alistair Rohan, arrivò alla propria residenza di città con una missione da compiere. La sua prima necessità era quella di trovare una moglie accondiscendente, farle mettere al mondo un erede e un secondogenito di riserva, e poi procedere ad ignorarla per il resto della loro vita. Il secondo, e assai più impellente bisogno, era quello di farsi sontuosamente fottere…..”
Con questa “dichiarazione d’intenti”  che più esplicita non si può, si viene catapultati nell’universo dei Rohan, a maggioranza maschile , uomini strafottenti, irascibili, i nostri bastardi doc, insomma, sexy , estremi, indimenticabili. Ma anche capaci di sentimenti profondi, di onore e coraggio.
Il nostro protagonista  è  tornato a Londra: vedovo due volte, entrambe le mogli sono morte di parto, ha passato abbondantemente i trent’anni, dominante, cinico, sembra già aver scelto la prossima moglie  che gli dia un erede. Ha tutto sotto controllo. O almeno questo è quello che lui crede…..

Ma non ha fatto i conti con  Lady Melisande Carstairs, vedova, molto ricca, meglio nota come “Carità Carstairs”, dotata di forza di carattere, ostinazione, impegnata in varie crociate con spirito indomito ed energia inesauribile, che si occupa di giovani donne perdute da redimere, offrendo rifugio a chi vuole scampare da una vita di povertà e violenza, . Non potrebbero essere più diversi: lui è un uomo abituato a concedersi qualsiasi cosa, sensuale, quasi primitivo, bello e letale, ma è anche solo , ed ha un passato di tristezza e sensi di colpa; lei è una donna sui trent’anni, più alta della media , dal viso ordinario, un corpo formoso nascosto da vestiti informi, occhi azzurri , modi tutt’altro che languidi, uno spirito pratico, ma anche ingenua e vulnerabile. Gli uomini non le interessano. Con il linguaggio odierno, diremmo che lei ha “sublimato” il sesso, attraverso  la passione e la dedizione nell’aiutare gli  altri. Appena si  ”scontrano”  scoppia un’attrazione che viene rinnegata da entrambi: lei una donna di buon senso, pratica , ma dal fisico morbido e flessuoso; lui un attraente ed impetuoso maschio Alpha…..battibecchi e scenate, i dialoghi della Stuart sono sempre scoppiettanti, le pagine scorrono in maniera piacevole e la storia è davvero  intrigante, credetemi.
Lui la trova un’ irritante bisbetica, lei, un' arrogante e dissoluta canaglia, tutt’altro che un gentiluomo. Ma entrambi nascondono  se stessi sotto una maschera, entrambi anelano a qualcosa di diverso. Entrambi sono due anime con spessore e vulnerabili ai sentimenti.  Sempre magistrale la Stuart nella caratterizzazione dei personaggi. Nel libro ritroviamo Miranda (Il bacio dello Scorpione, vedi qui), innamoratissima del suo “Scorpione”: sono passati dieci anni dalle vicende che l’hanno avuta protagonista. Anche lei dotata di forza di carattere e di passione, madre di ben sei figli, con settimo in arrivo, accompagna i nostri protagonisti e li aiuta nell’affrontare e riconoscere gli inevitabili sentimenti che ad un certo punto li sommergeranno. E ritroviamo anche Brandon, fratello minore, un solare e splendido ragazzo, diventato adulto, reduce dalla Guerra in Afghanistan, sfregiato nell’anima e nel corpo, ora cupo e sofferente,  che sta trascinando se stesso all’autodistruzione. C’è un inizio di storia tra lui ed Emma, una splendida rossa, famosa maitresse e cara amica di Melisande. Si intuisce una storia fra i due e”navigando” in siti statunitensi e blog vari pare che la nostra impareggiabile  Anne Stuart   stia  scrivendo   un libro su di loro. Sapeste quanti fan  ci sono negli USA dei  Rohan!
Ma torniamo dai nostri protagonisti: si sta riesumando il famoso “Esercito Celeste”, nobili annoiati che si riuniscono per “sperimentare vari tipi di perversioni e lasciarsi andare agli eccessi”. Ma sembra che questa volta si tratti di qualcosa di veramente spregevole e pericoloso e non solo di qualche orgia o baccanale fra adulti consenzienti. Melisande chiede aiuto a Benedick per aiutarla a smascherare la setta perchè ha paura che qualche ragazza innocente venga uccisa: la guerriera chiede aiuto all’aristocratico libertino che accetta: entrambi invitati ad una festa, per investigare: lei leggiadra e stupenda, provocante e sensuale in un vestito che non nasconde la sua bellezza, lo sprona verso fantasie indecenti che la vedono protagonista, ma allo stesso tempo  accentuano la sua brama di possesso  ed il bisogno di farla sua: è l’inizio di una passione profonda e travolgente . Lotteranno insieme  e s’innamoreranno loro malgrado.
Il libro è un susseguirsi di colpi di scena, dialoghi a volte esilaranti, introspezioni, ironia e sensualità: un mix spumeggiante ed accattivante, come ci ha abituate ormai da tempo  Anne Stuart. Un altro libro da comodino.  Da leggere e rileggere…..
Buona lettura a tutte.



   LEGGI QUI UN  CAPITOLO DEL ROMANZO SUL SITO DELL'EDITORE


DA LEGGERE DELLA  STESSA SERIE 'CASATO DI ROHAN'
Ruthless0. Prequel - The Wicked House of Rohan (2010) disponibile solo in inglese in versione ebook - scaricabile dal sito dell'editore qui - 1740: storia di Alistair Rohan e di Kathleen Strong - Attualmente non disponibile in italiano
1. Ruthless (2010) - 1765: storia di Francis Alistair St. Claire Dominic Charles Edward Rohan, Visconte Rohan e di Elinor Harriman - ed. italiana INNOCENZE E SEDUZIONE, Harlequin, collana GRSS nr 138, (marzo 2011).Disponibile  in versione ebook qui.
Reckless2. Reckless (2010) 1804: storia di Adrian Alistair Rohan e di Charlotte Spenser - ed. italiana GIOCHI D'AMORE, Harlequin, collana GRSS nr 140, (maggio 2011).Disponibile  in versione ebook qui.
3. Breathless (2010)- 1830: storia di  Lucien de Malheur e di Miranda Rohan - ed. italiana IL BACIO DELLO SCORPIONE, Harlequin, collana GRSS nr 144, (luglio 2011).Disponibile  in versione ebook qui.LEGGI QUI la nostra recensione.
Shameless4. Shameless (2011) - 1842: storia di Benedick Francis Alistair, VI Visconte di Rohan e di  Lady Melisande Carstairs ed. italiana SENSUALE TENTAZIONE, Harlequin, collana GRSS nr 153, (gennaio 2012). Presto disponibile  in versione ebook .


L'AUTRICE

ANNE STUART è nata a Filadelfia, poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, in una famiglia di grande tradizione culturale ed è cresciuta a Princeton, nel New Jersey, in un periodo in cui alle ragazze era ancora precluso l'ingresso alla prestigiosa università.
Sin dalla più tenera età ha dimostrato un'innata predisposizione per la letteratura, tanto che ha iniziato a scrivere racconti d'amore quando ancora frequentava le medie inferiori.Ventenne, in seguito si è appassionata al rock and roll e ai romanzi gotici. Quando la sola lettura non l'ha più pienamente soddisfatta, ha scritto il suo primo romanzo d'atmosfera gotica, intitolato Barrett's Hill. Questo primo romanzo è stato pubblicato da Ballantine nel 1974, quando Anne aveva solo venticinque anni! Successivamente i suoi lavori sono stati pubblicati da moltissimi editori di prestigio, tra cui Dell, Doubleday, Berkley, St. Matrin's, Pocket Books, Avon, Signet, Zebra, Fawcett, Silhouette, Harlequin e MIRA.
Attualmente scrive romanzi ricchi di suspense per MIRA, romanzi rosa per Harlequin American Romance e anche romanzi storici.Anne vive in una proprietà alla periferia di una città settentrionale del Vermont, con l'uomo che è felicemente suo marito da ben venticinque anni, due meravigliosi figli adolescenti (un ragazzo e una ragazza), quattro gatti e uno springer spaniel.Ama particolarmente la tecnologia, infatti ha collezionato un'antenna satellitare, ben sette televisori, sei videoregistratori, un lettore DVD e sei lettori CD. Per non citare i cinque personal computer, indispensabili per scrivere e correggere le sue bellissime storie d'amore.(Bio tratta dal sito dell'editore)

VISITA IL SITO DI ANNE STUART :
www.anne-stuart.com/books.html

CONOSCETE QUESTA SAGA? VI INTRIGA QUESTA STORIA? VI PIACEREBBE CHE LA HARLEQUIN TRADUCESSE ANCHE IL PREQUEL E LO METTESSE DISPONIBILE IN VERSIONE EBOOK SUL SUO SITO?



9 commenti:

  1. Adele V. Castellano22/12/11, 17:47

    Bella recensione Tiziana, pensa che proprio oggi ho finito di leggere "Il bacio dello Scorpione". Mi hai intrigato parecchio e credo che questa volta, non mi lascerò sfuggire il libro.
    Sempre stimolanti i tuoi articoli, ci fanno venir voglia di acquistare e leggere e, devo dire, non sono mai rimasta delusa dai tuoi consigli. Grazie!

    Ti abbraccio con affetto e tanti auguri!

    RispondiElimina
  2. Lo voglio assolutamente...
    Adoro la passione condita da dialoghi frizzanti ed ironici della Stuart!!
    Juliet

    RispondiElimina
  3. Di questa saga finora ho letto solo il primo romanzo, ma ho già preso gli altri due e sicuramente comprerò anche questo. Del resto, dopo una recensione così bella, come si fa a non cadere in tentazione? ;-)

    RispondiElimina
  4. Dopo questa bella recensione la voglia di leggere questo libro è aumentata in maniera esponenziale. La storia della famiglia Rohan per me è partita lenta perchè il primo libro sul capofamiglia mi era piaciuto poco ma il secondo e il terzo li ho letti in pochissimo tempo trovandoli veramente belli e intriganti. Attendo la storia di Benedick con molte aspettative...
    Un saluto, Daisy

    RispondiElimina
  5. Ho iniziato ieri a leggerlo e ..non riesco a fermarmi, nonostante le mille cose che ho da fare! "Il bacio dello scorpione" mi aveva un poco delusa ma questo promette... non bene...direi benissimo!
    La Stuart è sempre grande e spero veramente che scriva di Brandon, un figura che, dalla sua penna, dovrebbe riservarci delle pagine indimenticabili.
    Mari

    RispondiElimina
  6. .Nel complesso i Rohan non deludono mai. E' una famiglia strana che in qualche modo con i suoi eccessi mi affascina, ma penso anche che ci sono dei piccoli nei soprattutto nel finale.Melisande e Benedick sono una copia bellissima!!!!Non si capisce bene che cosa sia successa tra Emma e Brandon, perchè quando l'allegra comitiva ritorna dalla scena del disastro, ovvero la sede degli Heavenly Host, lei è sparita e si sa solo che Brandon è caduto e si è fatto male....Molto lontano dalla verità.(ihihihihinon vedo l'ora di leggere la loro storia)Lucien spicca come sempre!!!ehhhhhhhhhh.....L'epilogo mi ha lasciato perplessa,poteva chiudere meglio...

    RispondiElimina
  7. Amo questa famiglia eccentrica *¢* ma si sa niente su un prossimo libro ?
    Graziee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioa Fede! Questa serie sul casato dei Rohan è terminata con questo romanzo. Al momento la Stuart sta pubblicando una nuova serie storica in inglese, chiamata 'Scandal at the House of Russell' ( è al secondo libro) , che immaginiamo ( e speriamo) possa arrivare presto anche da noi.

      Francy

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!