Anteprima uscita: INNAMORARSI A MANHATTAN di Kate Parker (Leggereditore)...dopo 50 anni Tiffany fa ancora sognare!

Per celebrare i 50 anni dall'uscita del famosissimo  COLAZIONE DA TIFFANY, che verrà presentato restaurato al Festival di Roma il 4 novembre prossimo, uscirà lo stesso giorno, in contemporanea mondiale, INNAMORARSI A MANHATTAN (Leggereditore, pp.320, €10, , dell'esordiente scrittrice newyorkese KATE PARKER. Primo romanzo di una trilogia che, come la novella di Truman Capote che ispirò il celebre film, ha come sfondo la gioielleria più famosa del mondo: Tiffany!

Il mito di Audrey Hepburn e le atmosfere che resero indimenticabile il film rivivono in un romanzo ironico e profondo che fa riflettere sulla forza dell'amore e sul coraggio di viverlo fino in fondo.

LA STORIA
Un uomo e una donna, i loro destini sembrano essere già scritti. Lei è un’infermiera pediatrica con il mito di Audrey Hepburn, lui uno scrittore di successo che ha dimenticato cosa significa sognare. Poi l’incontro da Tiffany, uno sguardo e il tempo si ferma. In un attimo le loro vite vacillano, ed entrambi intravedono la possibilità di un futuro diverso, senza però riuscire a mettersi in gioco fino Torna “Colazione da Tiffany” restaurato, nei cinema per un giorno soltantoin fondo. Il loro momento è intenso ma sembra che siano destinati a separarsi e a non vedersi mai più. Ma un anno dopo si ritrovano, protagonisti di un romanzo del quale toccherà a loro scrivere il finale... Riuscirà la magia di Tiffany a trasformare un semplice istante in qualcosa di speciale che durerà per sempre?
Ancora una volta le vetrine scintillanti di  Tiffany sono coprotagoniste in una storia d'amore! Chi non ha desiderato di mettere piede almeno una volta nella celebre gioielleria ? Splendidi gioielli e amore sono un connubbio a cui non sappiamo davvero resistere!

 
 L'AUTRICE
Kate Parker ha sempre vissuto a Manhattan, New York, città che adora. È per questo che ha scelto di ambientare il suo romanzo d’esordio proprio fra le strade che l’hanno vista crescere. Kate ha deciso di dedicarsi alla scrittura per due motivi: realizzare un sogno che nutriva sin da bambina, e trasmettere ai suoi lettori la voglia di provarci, di crederci sempre e comunque. Le sue sono storie di persone comuni, disposte a tutto pur di lottare per ciò in cui credono. Lo stile limpido, l’accurata descrizione psicologica dei personaggi e la capacità di far rivivere sulla pagina emozioni forti e indimenticabili, conquisteranno le lettrici, per non abbandonarle più in questo primo libro di una trilogia.
 VI RICORDATE COLAZIONE DA TIFFANY?
ECCO IL TRAILER ORIGINALE !


Se anche voi avete amato questo film soprattutto per la sua irresistibile protagonista, Holly Golightly, intepretata da una splendida Audrey Hepburn, vi farà piacere sapere che il film diretto nel 1961 dal regista Blake Edwards, restaurato in versione digitale 4k a cinquat'anni dalla sua uscita, sarà prima presentato in anteprima alla serata conclusiva del  Festival Internazionale del Film di Roma e poi proiettato per un solo giorno, mercoledì 9 novembre, nei cinema italiani. Un'occasione davvero unica per rivedere sul grande schermo un classico del cinema americano che è anche una dolce e ironica storia d'amore, con una colonna sonora indimenticabile, e premiata con l'Oscar, firmata da Henry Mancini. Vi ricordate la bellissima Moon River?

Se andate a QUESTO LINK potete trovare l'elenco di tutti i cinema italiani che presenteranno COLAZIONE DA TIFFANY il 9 novembre. Davvero un'occasione da non perdere, ditelo alle amiche!

VI INTRIGA QUESTO NUOVO ROMANZO AMBIENTATO A NEW YORK? RICORDATE LA SPLENDIDA ED ELEGANTISSIMA (VESTITA BALENCIAGA)  AUDREY HEPBURN MENTRE MANGIA IL SUO CORNETTO DAVANTI ALLA VETRINA DI TIFFANY? UN'ICONA ORMAI ENTRATA NELL'IMMAGINARIO COLLETIVO!

28 commenti:

  1. La magnifica Audrey Hepburn al cinema è di sicuro un evento unico! E leggere un romanzo che ci fa rivivere le atmosfere di Colazione da Tiffany è altrettanto irrinunciabile.

    RispondiElimina
  2. Per essere sicura di nn rimanere a bocca asciutta, ho già comprato il biglietto. L'ho già visto 100 volte in tv, ma Audrey Hepburn che canta Moon River su schermo gigante nn me la perdo! Lo so già che andrò in brodo di giuggiole!

    RispondiElimina
  3. Mi intriga si questo romanzo dall'atmosfera di una favola moderna!!!
    Il fatto che sia ispirato a Colazione da Tiffany lo rende ancora più magico....chi non si ricorda il bacio sotto la pioggia??? Non mi stancherò mai di sognare con quella scena...
    Juliet.

    RispondiElimina
  4. Audrey Hepburn è la mia attrice preferita. L'adoro. Colazione da Tiffany lo guardo ogni volta che posso e non vedo l'ora di leggere questo nuovo romanzo che si ispira al film. Sono proprio curiosa!
    Complimenti a Francy per lo sfondo che ha scelto per il blog, è stupendo.
    Un saluto a tutte
    Liliana

    RispondiElimina
  5. colazione da tiffany fa parte di quei film che non ti stanche davvero mai di vedere!!
    e , per ki ama leggere, se è bello un film, il libro non può che esserlo ancor di più perchè puoi assaporare pagina dopo pagina ogni emozione, frase...

    Già il titolo mi aveva colpito qnd lo avevo letto da qualche settimana... e ora non posso non partecipare al GA!!!

    Angela (angyarmyòhotmail.it)

    RispondiElimina
  6. Audrey è stata maestra di stile ed eleganza, insegnando alle donne cosa vuol dire femminilità. In colazione da Tiffany ha commosso e fatto sognare, complice anche la splendida colonna sonora. Partecipo volentieri al GA e,se non vincerò, vorrà dire che la letterina a Babbo Natale sarà un pò più lunga..Monica

    RispondiElimina
  7. Il film non l'ho mai visto,però è da un sacco che voglio vederlo,grazie per l'informazione!
    Il cinema vicino a casa partecipa!!!
    Spero di vincere il libro,di cui mi sono già innamorata!

    RispondiElimina
  8. Ho adorato Audrey Hepburn, e Colazione da Tiffany è uno dei miei preferiti, dopo però l'indimenticabile Sabrina. Il libro mi ha subito colpito, incrocio le dita ma comunque è già nella mia lista dei desideri (che ha già raggiunto la lunghezza della famosa carta)

    RispondiElimina
  9. Bella l'idea di scrivere un romanzo che si riallaccia alle vicende dell'indimenticabile film. Sarà un'occasione, insieme alla visione della restaurata pellicola, per rivivere una storia senza tempo interpretata così magistralmente dall'incantevole Andrey Hepburn.
    Partecipo con entusiasmo!

    RispondiElimina
  10. Io non ho visto il film, rimedierò quanto prima. Ma avevo già adocchiato il libro che m'intrigava molto!
    Quindi ne approfitto per partecipare al GA!

    RispondiElimina
  11. Scusate per il commento precedente, mi sono appena registrata e non ero sicura di avr fatto bene tutti i passi...
    Ho amato molto Colazione da Tiffany, pù il libro che il film, e spero di trovre le satesse atmosfere in questo romanzo

    RispondiElimina
  12. Penso che Audrey Hepburn sia stata e sia ancora un'icona per eleganza e stile, Indimenticabile in Colazione da Tiffany ma perfetta in ogni altro film che ha interpretato. Se questo libro ricorda la magia del film direi che è imperdibile!
    Daisy d

    RispondiElimina
  13. Come non amare Audrey in questo strugente e romantico film.
    E' un film che rivedo sempre volentieri come tanti altri di quegli anni..
    Non mi dispiace nemmeno George, un gran bel ragazzo, che dite?
    PATTY

    RispondiElimina
  14. Colazione da Tiffany è uno dei miei film preferiti, ogni volta che lo guardo mi emoziona come se lo vedessi per la prima volta. L'interpretazione di Audrey Hepburn è strepitosa.
    Se la storia d'amore di "Innamorarsi a Manhattan" è bella anche solo la metà di Edwards, allora vale la pena di leggere questo romanzo :-)

    RispondiElimina
  15. Ultimamente ho cambiato un pò il mio genere di lettura e sono rimasta piacevolmente colpita da questi romanzi che fanno sognare. "Un incontro da Tiffany" è uno di quelli che vorrei leggere perchè mi sembra davvero molto romantico. Chi non ha visto "Colazione da Tiffany"?!? È passato alla storia e rimarrà sempre nei nostri cuori.
    Ci provo. Grazie per la possibilità!

    RispondiElimina
  16. ho visto moltissime volte il film Colazione da Tiffany e naturalmente come moltissime donne l'ho adorato e lo rivedo sempre volentieri invece non ho mai letto il romanzo di Truman Capote ma lo faro' sicuramente ;) intanto sarei felicissima di vincere e leggere questo bel romanzo !

    RispondiElimina
  17. Devo confessare che il film l'ho visto giusto di recente. E me ne sono letteralmente innamorata, lei è il bon ton fatto in persona. E il suo meraviglioso gatto nel film è uguale al mio, e alla fine mi fa così piangere:)Poi io sono un inguaribile romantica e se questo romanzo è sdolcinato al punto giusto è proprio quello che fa per me.

    RispondiElimina
  18. LadyBertrice06/11/11, 00:50

    Mi sono appena iscritta e spero di aver fatto tutto correttamente. Non ho visto "Colazione da Tiffany" ma spero di rimediare presto perchè un'amica mi ha regalato il DVD.
    Sono stata a New York 2 volte (bellissima!), ma non ho mai avuto il coraggio di entrare da Tiffany.
    Chissà, se l'avessi fatto forse ora sarei altrove ...
    Grazie per questa bella opportunità.
    Tina

    RispondiElimina
  19. leggere un romanzo che fa rivivere colazione da tiffany sembra un autentico sogno...
    chissà se sarò fortunata ...

    ^_____^

    RispondiElimina
  20. Una storia che a prima vista sembra molto dolce ! Non voglio assolutamente lasciarmelo sfuggire !
    Ciao
    MissGabrielle28

    RispondiElimina
  21. Credo che lo acquisterò perchè la trama mi intriga molto,anche se a prima vista può sembrare un romanzo troppo leggero per i miei gusti.

    RispondiElimina
  22. Sicuramente Colazione da Tiffany è una pietra miliare del cinema mondiale, anche chi non l'ha mai visto ne ha almeno sentito parlare.
    Ma tendiamo a dimenticare il favoloso libro da cui è tratto della scrittrice Truman Capote.
    La trama di Innamorarsi a Manhattan promette, come Colazione da Tiffany, un viaggio indimenticabile nella splendida New York, ha specchiarsi nelle vetrine di Tiffany, cosa può esserci di più bello.
    Da aquistare assolutamente.

    RispondiElimina
  23. Scusate l'ignoranza ma il romanzo è ambientato nello stesso periodi storico di Colazione da Tiffany o si tratta di un contemporaneo??? comunque sia, trama interessante e povero il mio portafoglio... ciao Maristella

    RispondiElimina
  24. No, Maristella, il romanzo è super contemporaneo (2010/2011) ma è la protagonsita ad avere questa fascinazione per Audrey Hepburn e Tiffany's.

    Francy

    RispondiElimina
  25. non vedo l'ora di leggerlo. Oltre al sogno di riuscire ad andare almeno una volta da Tiffany (anche solo entrare)adoro Audrey da quando l'avevo vista per la prima volta in Sabrina.
    speriamo che la fortuna mi guardi...
    baci a tutte

    RispondiElimina
  26. Non vedo l'ora di leggerlo...Spero naturalmente di vincerlo!

    RispondiElimina
  27. Io amo colazione da tiffany direi che questo possa bastare! =)
    spero di vincerlo!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!