LMBR presenta... DELICIAS Y SECRETOS EN MANHATTAN di Olivia Ardey

Ciao a tutte, bibliotecarie. Ho l’onore di parlare del libro uscito da poche settimane in Spagna, scritto da una amica della LMBR, Oliva Ardey, , nata in Germania, che vive a Valencia, di cui abbiamo presentato tempo fa il suo primo romanzo , “ Dama de treboles”, proprio sul nostro blog. E’ sempre un grande piacere leggere in lingua originale, ma spero che presto possa essere tradotto ed circolare anche da noi.

Incominciamo dal titolo “ Delicias y secretos en Manhattan”, stuzzicante, divertente ed intrigante. La storia ha come sipario la New York che anticipa  i “ruggenti Anni Venti”, una città cosmopolita, piena di energia, dove chiunque, dotato di coraggio e di inventiva, può raggiungere “il sogno americano”. I quartieri, le varie comunità di emigranti, italiani, irlandesi, spagnoli, ebrei , i profumi, i cibi, le usanze che si mescolano e che creano quell’inimitabile stile che contraddistingue la metropoli “che non dorme mai”.

Questa è la cornice perfetta per la storia di due giovani, Laura, padre scozzese e madre spagnola, Kenneth, irlandese purosangue che cresce in una famiglia italiana affettuosa e chiassosa. Figli di emigranti dunque, di persone che hanno avuto il coraggio di lasciare il proprio Paese, per cercare un futuro migliore. Lei è la figlia minore di un uomo ricco. Sa che il futuro per una ragazza di buona famiglia  è quello di sposarsi con un buon partito, ma desidera qualcosa di più dalla vita, provare a se stessa che vale, a parte il nome di famiglia, pretende un’opportunità: ha un vero talento per l’alta pasticceria e vuole imparare dal “maitre patissier” dell’Hotel Taormina di New York. Convince il padre che le lascia tre mesi di tempo e si trasferisce , con la scusa di voler imparare il francese, proprio a New York. E qui incontra di nuovo lo sconosciuto che l’ha baciata  appassionatamente, chiamandola Cenerentola.Come inizio niente male! Laura ha cambiato cognome, , ma  all’hotel dove inizia a lavorare come cameriera, scopre che lui... è il suo capo!

E comincia l’avventura di conoscersi, tra schermaglie verbali e litigi; in mezzo a sorbetti prelibati, dolci sopraffini  al cioccolato e soffici meringhe, Laura e Kenneth sono attratti inesorabilmente l’uno dall’altra e fra incontri ed abbracci infuocati incominciano ad amarsi, loro malgrado.

Ma ci sono segreti ed omissioni che minacciano il loro rapporto, che li allontanano. E mi fermo qui con la trama. Ovviamente si tratta di una novella romantica in piena regola, con finale felice, raggiunto attraverso l’analisi , a volte severa e profonda di se stessi, ma resa dalla scrittrice in una maniera non opprimente. I protagonisti dividono la scena insieme ad un’altra coppia, lui è il migliore amico di Kenneth, Phillip, come un fratello , con cui è cresciuto, andato in guerra e tornato cieco, e Stella, una giovane donna moderna, un’artista forte e passionale come Laura. I protagonisti maschili, soprattutto Kenneth, sono maschi ALPHA al cento per cento , ma anche intelligenti e  divertenti, e trovano in  Laura e Stella pane per i loro denti .
Broadway negli anni '20
In questo romanzo ci sono tutte le emozioni: gioia, dolore, malinconia, depressione, avidità, violenza, invidia , passione . Olivia ce ne parla con fluidità, ce le mostra , non indugia su nessuna di esse, è come se dipingesse un quadro, con pennellate di vario colore e di vario spessore e lasciasse a chi legge il compito di interpretare le emozioni che suscita.

E nel raccontare minuziosamente i tre mesi della vita di Laura e Kenneth, ci mostra un poderoso affresco di una città profondamente proiettata  nel futuro, veloce e brillante. Attraverso la presa di coscienza del proprio valore e dei propri desideri, i due giovani sono l’America stessa giovane, piena di illusioni, positiva, quella che ha dato una patria a milioni di persone, la stessa che ha forgiato la sua parte migliore attraverso la diversità, quella rispettosa delle peculiarità e differenze . Il libro mi è piaciuto molto, a tratti veramente divertente e spigliato. La descrizione dei quartieri, dei negozi, della gente, testimoniano uno studio approfondito da parte di Olivia del periodo storico, che fa da sfondo al romanzo. Più di quattrocento pagine che si snodano molto piacevolmente e che ti mantengono interessata fino alla fine.  Il linguaggio è semplice e  sobrio, i dialoghi, ben costruiti, sono efficaci. Un libro sicuramente da leggere e rileggere. Una storia avvincente e romantica, proprio una di quelle che ci piacciono tanto. Grazie Olivia . Speriamo che qualche editore si accorga di te anche in Italia! 
 


GUARDATE IL BOOKTRAILER!




ABBIAMO PARLATO DELL'ALTRO ROMANZO DI OLIVIA ARDEY, DAMA DE TREBOLES (AMBIENTATO NEL WEST AMERICANO) IN QUESTO POST.
La storia: 1884. Ethan Gallagher è determinato a riprendere in mano le redini della sua vita. Ma non sospetta che grazie a una carta da gioco tornerà al suo ranch con...denaro in tasca e l'enigmatica Linette come sposa.
Vivere insieme non è facile per due sconosciuti uniti da un matrimonio di convenienza e, al loro arrivo a Indian Creek, cominciano i problemi. Ethan cercherà di scoprire quali segreti del passato si nascondano dietro i silenzi e l'atteggiamento schivo della sua bella moglie. E Linette dovrà riuscire a penetrare la corazza d' orgoglio da duro irlandese di Ethan ,ma dovrà anche riuscire a fare qualcosa di molto più difficile: insegnargli ad amare. Quando la passione dà spazio all'amore e le loro vite iniziano ad unirsi, Ethan dovrà affrontare la decisone più difficile delal sua vita: aiutare sua moglie ad affrontare il suo passato a rischio di perderla o le rimarrà a fianco con quel peso sulla coscienza senza raccontarle mai la verità
?

VI PIACEREBBE POTER LEGGERE QUESTO LIBRO IN ITALIANO? PENSATE CHE UN ROMANZO STORICO AMBIENTATO NEI PRIMI ANNI DEL '900 POSSA ESSERE INTERESSANTE QUANTO QUELLI OTTOCENTESCHI?


7 commenti:

  1. Peccatissimo nn leggere lo spagnolo! La trama di qs romance mi attrae molto, un superclassico (lei alle dipendenze di lui, i poli opposti che si attraggono irresistibilmente, gli scrupoli x le rispettive posizioni e l'incapacità di rinunciare all'altro, le diatribe che nascondono il desiderio reciproco, ecc) che, però, l'ambientazione storica insolita e, immagino sicuramente, la perizia dell'autrice sapranno impreziosire di risvolti inediti.
    Anche i personaggi mi sembrano veramente intriganti, due caratteri tipici (il maschio Alpha e la ragazza volitiva che gli darà filo da torcere), però coerenti col periodo storico.
    Un altro aspetto che mi sembra molto interessante è la descrizione della nascita di una Nazione da parte di occhi (e sensibilità) stranieri.

    RispondiElimina
  2. Mi piacerebbe tantissimo sapere scribere in italiano!!! Ma quasi non so né esprimermi con correccioné per scrivere un breve commento.
    Grazie mille a LMBR, a Franzy e Giorgette, per aprirmi le porte del vostro blog e diventare sentire come nella mia propria casa. Il vostro appoggio ed affetto sono meravigliosi.
    E la mia gratitudine speciale a Maria T. per dedicare il suo tempo a leggere Delizie E Segreti In Manhattan e per le belle parole che dice sul mio romanzo.
    Grazie, amiche!!!
    Un bacio molto grande dalla Spagna.

    RispondiElimina
  3. Querida Olivia, mantenga los dedos cruzados para esta nueva novela de la intrrigante entrelazan hasta ahora, pero seguro que será de interés para los lectores. Un beso, y una gran suerte!
    Mariangela Camocardi

    Cara OLivia, tengo le dita incrociate per questo tuo nuovo romanzo dall'intreccio così intrrigante ma sino sicura che piacerà alle lettrici. Un bacio e in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  4. Mi piacerebbe molto leggere "Delicias y secretos en Manhattan", ma non leggo in spagnolo. Non mi resta che sperare in una traduzione italiana...chissà se la Leggereditore sarebbe interessata :-)

    RispondiElimina
  5. Peggotty: la storia mi intriga parecchio e, grazie al cielo, una volta tanto si decide di evitare periodi super abusati come quello regency (insomma, a me hanno stancato. Basta, voglio qualcosa di nuovo!)
    A me poco importa se le donne non indossano cuffiette e vestiti stile impero e gli uomini il foulard o i completi scuri (sono approsimativa;D) mi basta una storia che prenda, con protagonisti che buchino la pagina... e leggendo questa trama (e anche il suo libro precedente) la siura Ardey sembra in grado di potermelo dare.
    Che fare, tengo le dita incrociate in attesa del futuro?

    RispondiElimina
  6. Teniamo tutte le dita incrociate e che sia mai che una delle nostre case editrici voglia tradurlo e pubblicarlo, magari LEGGEREDITORE, come ha detto già una delle nostre amiche?
    Ribadisco che amo il Regency, ma le storie d'amore veramente toste mon hanno confini di tempo.
    MariaT.

    RispondiElimina
  7. Ciao a tutte!
    mi piacerebbe tanto poter leggere questo romanzo, ed anche il precedente presentato qui su LMBR.
    La storia mi attrae e stando alla recensione di MariaT (molto accurata ed entusiasmante!)proprio un libro che fa per me!
    Mi unisco al coro e: Forza Olivia! speriamo che pubblichino i tuoi libri anche qui!!!
    Saluti a tutte.
    Anna B

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!