Recensione: LA REGINA DEI DIAMANTI di Linda Howard (Leggereditore)

Autrice:     Linda Howard  
Titolo originale:     
DEATH ANGEL  
Genere:     Rosacrime - contemporaneo
Ambientazione:   New York City + altre

Pubblic.  originale:  Ballantine Books; 1 edition ( 2008),  352 pagg. 
Pubblicato in Italia:  Leggereditore (26 luglio 2011) 336 pagg., €10
Parte di una serie:    NO 
Livello sensualità:   Medio-Alto 
  
LA STORIA
Bellezza mozzafiato, appassionata di diamanti e di uomini pericolosi, Drea Rousseau si è sempre accontentata di recitare la parte dell’amante sciocca e innocua. Ancora per poco, però, perché da tempo ha in mente un piano ed è arrivato il momento di metterlo in pratica. Nulla fa sospettare il temibile Rafael Salinas; mai avrebbe potuto immaginare che quell’angelo dagli occhi limpidi è anche un genio telematico, nonché un’abile manipolatrice. Infatti, prima di dissolversi nel nulla, Drea ruba al suo amante due milioni di dollari. Salinas non la lascerà andare senza prima regolare i conti, e mentre la donna cerca di cancellare ogni traccia e riprendere in mano il suo destino, lui assume un killer per ucciderla. Ma a volte per rinascere bisogna ritrovarsi faccia a faccia con la morte, ed è questo che sta per accadere a Drea. E non solo, perché per tornare a fidarsi degli altri e raccogliere tutte le sue forze, dovrà scendere a patti con l’uomo assoldato per ucciderla, con chi minaccia di conquistarla e legarla a sé per sempre.
Quando la vendetta è l’unica strada verso la libertà, e la posta in gioco si alza ora dopo ora, scendere a patti con il pericolo sembra l’unica via d’uscita.
                                         RECENSIONE DI RACHELENNNNNNNNNNNNNNNNNN
Giudizio: Bellissimo!
Wow! Questo libro per me è stato una vera sorpresa! Di solito non leggo Rosacrime,  tranne quando me lo ritrovo accidentalmente in un romanzo storico o paranormale. Questa volta però ho voluto provare perché la trama mi incuriosiva e … mai, dico mai avrei pensato di leggere ciò che ho letto!
Il romanzo a mio parere si può dividere in tre parti: la prima parte  che è per me quella ‘gialla’ a tutti gli effetti, con il trafficante di droga d’alto bordo e inattaccabile perfino dall’ FBI che lo tiene costantemente sotto controllo, l’amante bionda e ochetta interessata solo a vestiti, parrucchieri ed estetista, ed il sicario inflessibile, duro, pericoloso e privo di emozioni a disposizione di chi lo paga. Solo che l’ochetta bionda senza cervello non è affatto senza cervello, anzi. E’  semplicemente intelligentissima a nasconderlo. Lei Drea Rousseau (questo è il nome che si è scelta per questa vita) ha  preferito far credere al suo facoltoso amante di non essere intelligente, di essere una sprovveduta. In realtà Drea è arrivata a questa scelta per un dramma personale vissuto in giovanissima età. Dramma che l’ha fatta diventare ciò che è ora: l’amante da due anni di Rafael Salinas.
Salinas, potente trafficante, ha per le mani un grosso affare che non vuol perdere e ha bisogno dei servigi del pericoloso sicario al punto tale da accettare qualunque forma di pagamento questi richieda. Drea è scioccata, mai avrebbe pensato che Salinas avesse fatto una scelta del genere. Scelta che condizionerà la vita di tutti e tre. Questa prima parte è adrenalinica, emozionante, sensuale. Le pagine del libro girano velocemente  e lo sguardo non smette di scorrere tra le righe alla ricerca di ciò che succederà dopo.
La seconda parte, quella centrale, è quella che io definirei ‘spirituale’. Drea  si è vendicata del torto subito e così facendo ha attirato su di sè le ire di Salinas che ora la vuole morta.  Della sua dipartita viene incaricato proprio Simon, il sicario senza emozioni che si era accorto che sotto l’apparenza di svampita di Drea c’era dell’altro, e che con la sua richiesta ha involontariamente scatenato  tutto ciò che è accaduto dopo. Simon è efficace, crudele, infallibile nel cercare le prede, nessuno gli è mai sfuggito, nemmeno Drea. Succederà però qualcosa di inaspettato. Un incidente dai risvolti incredibili che porterà Drea e indirettamente Simon a ripensare alla vita scelta e intrapresa sino ad oggi. Questa parte è molto emozionante e drammatica. C’è una scena in particolare dove non ho potuto trattenere le lacrime per la bellezza dell’evento. La scena è un po’ forte, qualcuna la troverà forse assurda, ma mi ha  commosso  e  poi fatto sorridere. 
La terza ed ultima parte, la chiamerò ‘la nuova vita’. Drea e Simon  fanno le loro scelte. Drea è sempre in fuga per sfuggire al suo sicario, Simon non si è mai fatto sfuggire una preda e Salinas non smetterà mai di cercare la donna che lo ha fregato. Qual è dunque la soluzione? Cosa succederà a tutti loro? Questo mie care, lo scoprirete solo leggendo il libro. Io non dico di più, non voglio fare spoiler involontari.
Bellissimo, adrenalinico, mozzafiato, sensuale, drammatico, angoscioso, riflessivo, bellissimo (l’ho già detto?). Se devo cercare una pecca è giusto forse nel finale dove mi sarebbe piaciuto sapere un qualcosa di più, ma nulla mi vieta di lavorare di fantasia. NON PERDETELO!




LEGGI SUBITO QUI  UN ESTRATTO DI QUESTO ROMANZO  SUL SITO DELL'EDITORE

 DA LEGGERE DELLA STESSA AUTRICE
Mr Perfect (2000) - L'UOMO IDEALE - pubblicato da Sonzogno, collana Romanzi, 2002
Open Season (2001)
Dying to Please (2002)
Cry No More (2003)
Killing Time (2005)
Cover of Night (2006)
Up Close and Dangerous (2007)
Death Angel (2008)
- LA REGINA DEI DIAMANTI - pubblicato da Leggereditore, collana Narrativa,  2011
Burn (2009)
Ice (2009)
Veil of Night (2010)
Prey (2011)

L'AUTRICE
Linda Howard è una delle scrittrici di romanzi femminili più  apprezzata sia negli Usa che all’estero. Ha cominciato a scrivere alla tenera età di dieci anni, e da allora non ha più  smesso. Durante la sua lunga carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti letterari, ed è entrata nelle librerie di milioni di lettrici nel mondo.
La tensione spinta sempre al limite, la trama originale che tiene sulle spine fino all’ultima pagina, e la sensualità inimitabile che contraddistinguono lo stile di Linda Howard, fanno di La regina dei diamanti una delle sue prove migliori, perfetta per il suo esordio nelle librerie italiane.



COSA PENSATE DI QUESTO ROMANZO? L'AVETE LETTO? VI PIACEREBBE LEGGERLO? VI PIACCIONO I ROSACRIME?


12 commenti:

  1. Solo una parola per descriverlo: STUPENDO!!!!!
    Il romantic suspense è il mio genere preferito e la Howard è insuperabile, non mi ha mai deluso!

    Laura

    RispondiElimina
  2. Ho adorato e divorato questo libro,poi lui è di un magnetismo pazzesco...la Howard mi ha fatto comprendere cosa significa l'espressione 'restare a bocca aperta'....stupendo è dir poco

    RispondiElimina
  3. Lo voglio leggere anch'io! Sabato passo in libreria e me lo compro...ecco! ^_^

    RispondiElimina
  4. All'inizio nn mi convinceva tanto, poi ho letto giudizi entusiastici sul blog Leggereditore e l'estratto, che è davvero molto intrigante. Allora, approfittando degli ultimi sconti al 25% su Amazon...insomma, com'è andata a finire lo sapete già! Quest'anno nn mi sono comprata nemmeno una maglietta, x nn rinunciare ai libri! E sono molto contenta così! :-)

    RispondiElimina
  5. Rachele, mi hai veramente fatto venir voglia di comprarlo . e lo farò in questi giorni.
    Post intrigantissimo.
    MariaT.

    RispondiElimina
  6. Ciao Rachele
    La tua recensione e il tuo entusiasmo su questo libro mi hanno incuriosito molto.
    Lo leggerò di sicuro e ti farò sapere le mie impressioni.
    Ciao e un saluto a tutte.
    Anna B

    RispondiElimina
  7. Appena uscito, l'ho acquistato e ho fatto la notte in bianco! Libro, intrigante, sensuale, erotico...con tanto suspence...cosa potevo desiderare di PIU??. Io vorrei fossero pubblicati TUTTI i libri di questa autrice, ma sopratutto vorrei che il genere romantic suspence non venisse bistrattato, come spesso ho letto che non "tira"... anzi desidererei venissero pubblicate tutte le autrici del genere: anne stuart, sandra Brown (sparita nel nulla)...e tutte quelle che non conosco perche non leggo in lingua originale..come si puo fare?

    RispondiElimina
  8. Che bella recensione, ero indecisa se acquistarlo o meno ma adesso è nella mia lista dei prossimii acquisti.

    RispondiElimina
  9. Lo voglio leggere anche io .... as soon as possible!!!
    Bella recensione ...

    RispondiElimina
  10. Avevo conosciuto La Howard con "Dopo quellas Notte"...e mi ero squagliata come un gelato.
    Questo lo supera di molto a mio parere BELLISSIMO!!!!!
    Anch'io adoro il romantic suspance...sempre poco valorizzato dalle ns. case editrici.
    Della H. ci sono ancora parecchi libri non ancora tradotti. Spero che dopo questo ns. entusiasmo collettivo relativo al romanzo, La leggereditore o La Mondadori inizino a tradurli.
    PATTY
    N.B. E che dire della serie Ice della Stuart

    RispondiElimina
  11. Scusate arrivo in ritardo per il commento,ma dopo le ferie mi stò "resettando" solo ora. L'ho comprato appena uscito per leggerlo durante le vacanze per chè per me la Howard è marchio da garanzia,mi piace moltissimo il suo stle mai ripetitivo,ogni suo libro to inchioda dalla prima all'ultima pagina e questo libro non fa eccezione è bellissimo.L'unica cosa è che i suoi nuovi scritti non si sa perchè non venivano più tradotti (non capisco proprio perchè) e i vecchi sono introvabili!!!Quindi grazie alla Leggereditore x questo splendito libro e vi prego non fateci apstettare altri 6 anni x leggere qualcosa di questa bravissima autrice.
    Lib63

    RispondiElimina
  12. Decisamente Let it snow di Monica Lombardi!!!!
    Sono tutti belli, complimenti alle scrittrici.
    Vampira Ste

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!