Recensione: CON TE,ADESSO di Lisa Kleypas (I Romanzi Mondadori)

ROMANZI_969Autrice: Lisa Kleypas
Titolo originale: Prince of Dreams
Genere: Storico
Ambientazione: Londra, Inghilterra,1877
Pubblicazione: ed. Avon, 1995, pagg. 416
Pubblicato in Italia: ed. Mondadori, collana I Romanzi Classic, agosto 2011 
Parte di una serie: 2° serie Stokehurst
Livello sensualità: Medio

LA STORIA 
Il più pericoloso e desiderato uomo d’Inghilterra brama possedere una donna incantevole e testarda, che è promessa a un altro. Eppure dopo aver conquistato la deliziosa mano di Emma Stokehurst, Nikolas non riesce a colmare il vuoto che sente nel cuore. Affascinante e tormentato principe, Nikolas sembra infatti vivere in un tempo remoto popolato di splendidi e romantici sogni. Il destino lo porta inesorabilmente lontano, ma il tocco amorevole di Emma è una promessa di estasi e, forse, il sentimento che da tutta la vita sta inseguendo.

           RECENSIONE DI MARIA T.        
Giudizio: 1/2 Discreto

Dopo aver letto “Cuore a cuore”, pubblicato sempre dalla Mondadori qualche mese fa, non vedevo l’ora di leggere il seguito della saga degli Stokehurst. Il primo libro, la storia di Tasia e Lucas Stokehurst, mi è piaciuta tantissimo, per il ritmo serrato, la profondità dei caratteri e l’ambientazione  curata . Un pizzico di mistero ed una storia avvincente, insomma, un romanzo  nel miglior stile Kleypas, anche se con qualche anno alle spalle. Poi arriva “Prince of Dreams”, in italiano “Con te, adesso”, il seguito della saga.
Ci sono tutte le premesse per farne una seconda storia accattivante, romantica e sexy. Anche se Tasia e Lucas sono due personaggi straordinariamente dinamici e seducenti, sembrerebbe che Nikolas ed Emma racchiudano in sé tutte le potenzialità per rendere “Con te adesso” , un ottimo “romance”. Un principe russo , Nikolas Angelovsky, costretto all’esilio in Inghilterra, dopo aver ucciso un uomo potente a Mosca, che ha assassinato il fratello minore.. E’stato crudelmente torturato, prima di essere esiliato. Viene curato da Tasia e sopravvive. Si stabilisce a Londra .  E poi c’è Emma Stokehurst, la figlia di Lucas .  Passano sette anni. Emma ha 20 anni. Capelli rossi, pelle cremosa, alta e fiera come suo padre. Da brutto anatroccolo, goffa e timida , è diventata una donna notevole. Nikolai è sempre bellissimo, occhi dorati, russo dalla testa ai piedi, così fiero di essere slavo, pericoloso come  una tigre siberiana, affascinante come un lord inglese. Ma è un uomo che ha delle cicatrici sia fisiche che emotive ancora evidenti. E’ incapace di amare, di avvicinarsi alle persone. Desidera Emma e riesce a sposarla, ma è lontano e freddo. Lei vuole molto di più dal matrimonio e tenta di conoscerlo, avvicinarsi a lui, ma non ci riesce. Lui è un solitario e si allontanano ogni giorno di i più.
Il passato di violenza che si porta dietro Nikolai gli impedisce   di stabilire rapporti affettivi . Sa che si comporta crudelmente con Emma: la considera una sua proprietà ma non la ama, oppure non può. La storia è ad un” empasse” anche narrativo che sembra difficilmente superabile ed effettivamente l’impressione che ho avuto, leggendola, è proprio quella.  Sembra ad un punto morto , è fiacca e si trascina a fatica. Se non avessi letto tanti romanzi di Lisa ,forse l’avrei lasciato perdere. Difficilmente mi delude, ma in questo libro lo ha fatto. Ma andiamo con ordine: Emma trova un quadro, che giaceva sporco e dimenticato in una soffitta; lo manda a pulire , lui lo vede: si tratta del ritratto di un suo antenato, al quale assomiglia in modo stupefacente e mentre lo guarda viene trasportato nel 1707, epoca di Pietro il Grande, nella Russia che lui ha sempre amato , e nella quale avrebbe  voluto vivere: una terra più selvaggia, primitiva, con uomini e donne con forte passioni, invincibili…
Un “ TIME TRAVEL”…..l’idea non è male , un viaggio nel tempo, lui che vive la vita e l’amore attraverso gli occhi del suo antenato. Nikolai nel presente è come tagliato a metà, con troppe brutture con cui fare i conti come  il padre violento e che abusava del fratello. Attraverso il passato e l’incontro con una donna che assomiglia moltissimo alla sua Emma attuale, rinasce…. Si risveglia dalla trance e si sente un uomo nuovo, non ha più paura di mostrare i propri sentimenti: adesso vuole combattere per recuperare Emma ed il proprio futuro……e mi fermo qui nel parlare della trama, ovviamente……
Ho visto vari film e letto alcuni libri che parlano di viaggi nel tempo. Niente da dire.  Capisco anche che la saga degli Stokehurst  ha visto la luce più di 10 anni fa e che la scrittrice stesse sperimentando  nello scrivere, ma dopo la piacevolissima ed intrigante lettura di “Cuore a Cuore”, francamente  mi aspettavo molto , ma molto di più.
C’erano tutti gli ingredienti: un principe “malvagio” e “tenebroso”, l’esilio, la bellissima ed indomita eroina, amante degli animali, generosa, intelligente, forte. Un’attrazione irresistibile…
Ma i caratteri dei personaggi principali sono solo abbozzati e non approfonditi, almeno secondo me. La vicenda del time travel è un poco tirata per i capelli anche se ci sono dei passaggi piacevoli e la storia comunque si dipana ed offre vari spunti  ben riusciti. Comunque sia  si arriva ad un finale prevedibile, ma con grazia, nello stile Kleypas. Ma niente di eclatante, di sorprendente, almeno per me.
Non tutti i romanzi piacciono allo stesso modo. E non tutti sono perfetti . Per quanto il nome Lisa Kleypas sia una garanzia , a volte succede che una storia risulti meno attraente di un’altra. Niente di male. Sto sempre parlando di una icona del “romance”. E comunque adorando le saghe e le serie, non potevo non leggere il seguito di Cuore a Cuore.
Vorrei sapere che ne penserete voi, dopo aver letto il romanzo. Ve lo consiglio. Buona lettura.




AVETE LETTO QUESTO ROMANZO? COSA NE PENSATE?

5 commenti:

  1. Carissima Matia T.
    concordo appieno con la tua recensione; ho finito ieri sera il libro e proprio come hai detto tu,pur essendo il nome della Kleypas una garanzia, questa volta la storia mi ha un pò deluso..mmm..
    non tutte le ciambelle riescono col buco,no?
    Comunque la Kleypas rimane ed è una delle mie autrici preferite, quando esce un suo libro lo compro ad occhi chiusi e se la storia non rispecchia le aspettative il suo stile rimane essendo sempre una piacevole lettura.
    Ciao Mria T. ed un saluto a tutte.
    Anna B

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna. Meno male che concordi. Sai come ci sono restata male , leggendo il libro. E' ovvio che rispetto qualsiasi punto di vista, ma non mi sentivo a mio agio nello scrivere, d'altra parte il libro l'ho letto e le sensazioni sono state quelle che ho espresso.
    Lisa è una delle favorite scrittrici di sempre, lo so che a volte leggiamo a scatola chiusa e le ciambelle a volte vengono senza buco,è che lei ci ha abituati ad un livello narrativo piuttosto alto e quindi se ci delude, ci rimaniamo male.....almeno io si.
    Poco male comunque e poi mica siamo perfetti, no? anche le migliori toppano.
    Così ci sembrano più umani..
    Ti abbraccio.
    MariaT.

    RispondiElimina
  3. Ciao di nuovo Tiziana
    Scusa i miei errori di ortografia sul tuo nome, purtroppo ho scritto velocemente e velocemente ho "inviato" e non ho controllato bene ;0)
    Vero che la Kleypas ci ha abituato ad un livello narrativo alto, e se cala un pó rimaniamo deluse.... ma fedeli!!
    Un abbraccio.
    Anna B

    RispondiElimina
  4. Ciao Maria T.
    anch'io dopo aver letto "Cuore a cuore" mi aspettavo molto di più dal suo seguito e sono completamente d'accordo con te e col giudizio che ne hai dato. Peccato!
    Nikolas mi è sembrato proprio una tigre con gli artigli spuntati ....
    Nel complesso è comunque una storia piacevole.
    Un bacione da Lou.

    RispondiElimina
  5. Concordo con te Lou. Ma LIsa non poteva mostrarci più mordente da parte di Nikolas?.
    Il romanzo ormai ce lo teniamo così e pazienza!!!!!
    Maria T:

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!