SUL COMODINO DI LADY MACBETH

Adesso ho capito le ragioni del successo di questo genere di post. In primis, si tratta del solito, vecchio sogno di curiosare col binocolo in casa del vicino, nella segreta speranza di scoprire chissà cosa; in secondo luogo se ne ricava una certa qual consolazione nel constatare che, tutto sommato, non siamo proprio squilibrate all'ultimo stadio, dal momento che c'è in giro gente spostata quanto noi, quindi...
Dunque, si parlava di comodini. Be', non è che io sia famosa per essere una maniaca dell'ordine, di conseguenza il mio comodino è quel che è, mettiamola così. Come appunto dicevo in un commento qualche giorno fa, il suddetto complemento d'arredo in mio possesso non rappresenta precisamente l'apoteosi della funzionalità, per cui ci stazionano in pianta stabile oggetti pratici di uso immediato come un pacchetto di fazzolettini di carta, il carica batteria del cellulare, la lampadina per leggere a letto per non rischiare di dover telefonare al divorzista il mattino dopo, il libro in lettura più qualche varia ed eventuale. Per essere completamente onesta, devo aggiungere che vi trovano posto anche tre piccoli soprammobili in porcellana, molto fru-fru e assolutamente inutili, se si esclude la loro spiccata tendenza a riempirsi di polvere. 
Il bello viene quando si prende in considerazione la mensola che sovrasta la testata del letto. Una bella mensola robusta, a dir la verità, prudentemente costruita in quel bel legno massello spesso. Ecco, meno male che è così, perché ospita "tutta" la mia collezione di romance in italiano e inglese, storici, contemporanei, paranormali, romantic suspense, women fiction più i superclassici delle pene d'amore e i loro annessi e connessi come, ad esempio, "Madame Bovary", "I dolori del giovane Werther", "La signora delle camelie", "Le amicizie pericolose", "L'amante di Lady Chatterley", l'opera omnia di Jane Austen, le sorelle Brontë, Georgette Heyer in formazione d'attacco e molti altri.
Le mie riletture periodiche riguardano 3 pietre angolari su cui si è edificata la letteratura romance: "Orgoglio e Pregiudizio" (la lettera del signor Darcy e la sua prima dichiarazione ad Elizabeth, più altri passi in ordine sparso), "Emma" (la presa di coscienza di Emma e del proprio amore per il signor Knightley e lo stralcio in cui lui le si dichiara dopo aver cavalcato sotto la pioggia) e "Cime tempestose" (quando Cathy riconosce che lei e Heathcliff sono la stessa persona, la morte di Cathy e le invocazioni di Heathcliff che la implora di farlo impazzire, ma di non lasciarlo solo nell'abisso della vita).
In alternativa alla periodica rilettura di questi passaggi, a volte mi limito a salire in piedi sul letto e ad "accarezzare" i dorsi dei miei libri, traendone sommi compiacimento e soddisfazione, oltre a rilassarmi, una specie di training autogeno, insomma. Be', cosa volete che vi dica, ognuno ha le proprie manie.




E VOI COS'AVETE AL MOMENTO SUL VOSTRO COMODINO? RACCONTATECELO, NON IMPORTA SE NON SONO SOLO ROMANCE!

3 commenti:

  1. Non avevo ancora visto un comodino incassato nella parete, è un'idea :-)
    Sulla mensola vedo parecchi paranormal romance di mio gradimento...ci sono la Ward, la Cole, la Adrian...ok, ho curiosato abbastanza ;-)
    Per ora sul mio comodino c'è solo il romance che sto leggendo, "Il corsaro della seduzione" di Kinley McGregor.
    Ciao :-D

    RispondiElimina
  2. Ho appena visto il tuo comodino, Ladymacbeth,
    A parte il fatto che concordo con Emy x l'intelligenza del comodino incassato alla parete, ne prendo nota, noto che a parte le letture totalmente "Romantiche",Goethe, la Bronte, JANE, che hai citato altre volte, noto anche, oltre alla varietà dei generi, un rigoroso ordine, che mi fa pensare alla tua mente altrettanto rigorosa ed ironica, e non dire di no!!!!.
    Sei divertente e pungente come sempre.
    Ed anche tanto, ma tanto romantica.

    Sul mio comodino ho due libri di Jung e non perchè rinneghi la mia anima passionale e romantica, ma perchè, mi affascinano i segreti della mente , che lui, rigorosamente e scientificamente studiava ed analizzava. Non è certo come con i dialoghi dei romanzi della Hoyt o della Kleypas, ma c'è una grande passione in lui, nello scandagliare nell'inconscio, personale e collettivo....
    Ti abbraccio.
    Eccellente post, come sempre.
    MariaT.

    RispondiElimina
  3. @ Emy
    Proprio così, hai ragione, il romance paranormale sta diventando uno dei miei generi preferiti. Sono una neofita e, come tutti i neofiti, entusiasta. Adesso, sto meditando di buttarmi sullo steampunk romance, ho letto qcs che ha solleticato la mia fantasia. ;-)

    @ Maria T.
    Sei sempre troppo gentile e mi fai un sacco di complimenti, nn so quanto meritati, cmq grazie!
    Ah sì, l'unica cosa che ci tengo veramente a vedere in ordine sono i miei libri, insomma, compatibilmente con le leggi della fisica. Una delle mie maggiori soddisfazioni degli ultimi anni, è stata quando ho finito di sistemare la mia libreria su anobii. Un lavoro superscientifico! Adesso sono lì, belli come il sole, ognuno incasellato nei sui argomenti di riferimento, i romanzi, i saggi e tutti gli altri generi, gli autori in rigoroso ordine alfabetico, una goduria! Mio marito sostiene che c'ho una vena di follia che, in confronto, il Volga è un torrentello di montagna.
    Ciao a tutte.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!