ESCE 'L'ABBRACCIO DELLA NOTTE' THERESA MELVILLE

L'Abbraccio della Notte
di Theresa Melville
Editore: Mondadori
Collana: I Romanzi Classic, nr. 964
Serie: Trilogia di Tourangeau, vol.1
Data uscita: luglio,2011
Prezzo: € 4,20
Cornélie fece propria la follia:
amava quell’uomo
Parigi, 1794. A cinque anni dalla Rivoluzione il clima politico è rovente. La città è nel caos e bande criminali ne approfittano per depredare le residenze degli aristocratici. Tra i superstiti dell’assalto a palazzo Tourangeau c’è la giovane contessa Cornélie Danterre, il cui futuro è ora quanto mai incerto. A rischiararlo c’è però François Nèvers, l’uomo che da anni lei ama segretamente e con il quale si getta nell’ardua impresa di ritrovare i nipotini scomparsi la notte dell’assalto. Seppure tra mille avversità, con certezze che crollano e speranze che nascono, la passione sboccia inattesa con le sembianze di una sfida. Ma, accettandola, Cornélie rischia di perdere il grande amore della sua vita…
    L’ABBRACCIO DELLA NOTTE è il primo romanzo della trilogia di Tourangeau di Theresa Melville, autrice che tutte noi già conosciamo molto bene per titoli indimenticabili (pubblicati da i Romanzi Mondadori) come AMANTI PERDUTI, LE LACRIME DELLA LUNA, MEMORIE D’AMORE, ROSSA D’IRLANDA, L’INCANTATRICE, CHARLENE e LEGGENDA DI SANGUE E AMORE. Per quanto la Melville sia un'autrice di romance, e su questo non ci sono dubbi, il suo stile asciutto e inappuntabile, le sue storie non sempre confortanti, i suoi personaggi a volte spigolosi fanno di lei un'autrice spesso borderline, insofferente ai canoni che il genere rosa impone. Più che una limitazione, una ricchezza, questa, che è negata a molte autrici, anche tra le più acclamate d'oltre oceano. Abbiamo fatto una chiaccherata con Theresa su questo suo nuovo romanzo che, fin dalle premesse, ci sembra come sempre alquanto interessante, oltre che moooolto intrigante sotto l'aspetto sentimentale. Per non parlare del fatto che è il book 1 di una saga...
Un bel primo piano di Theresa Melville
    LMBR: Theresa, hai scelto il periodo della post rivoluzione, un periodo ancora molto duro, incerto, soprattutto per una nobildonna scampata alla ghigliottina come Cornélie...Ancora una volta una scelta spigolosa, la tua,  molto personale, sin dal back ground del romanzo. Una scelta peraltro impegnativa dal punto di vista dell'approfondimento storico. Come mai hai scelto proprio questo periodo?
        T.M. Mi interessava la portata del cambiamento storico sociale della Rivoluzione, e mi piaceva l’ambientazione francese che, ad essere sincera, mi affascina più di quella inglese; la sento più calda, più vicina al mio gusto personale. Mi sarebbe piaciuto approfondire maggiormente il contesto storico, ma avrei rischiato di esagerare, perciò ho cercato di esprimere lo spirito dell’epoca attraverso le emozioni dei personaggi. I protagonisti hanno storie personali molto diverse, di conseguenza guardano al cambiamento attraverso punti di vista differenti. Spero di essere riuscita a rendere l’idea di quanto fosse complesso in quegli anni l’approccio agli ideali repubblicani, non solo per i nobili e i borghesi, ma per il popolo stesso.  
LMBR: Questa dei Tourangeau è uno dei primi casi di saghe romance italiane. La decisione è stata presa a tavolino o sono state le voci dei Tourangeau a costringerti alla trilogia, a farti decidere che un solo romanzo non sarebbe bastato?
Un dipinto d'epoca:
anche le signore durante
il periodo rivoluzionario usavano
indossare il tricolore
(la coccarda sul cappello)
T.M. La decisione è stata presa rigorosamente a tavolino. Non avevo scritto che poche righe de L’abbraccio della notte, quando ho sottoposto il progetto della trilogia a Marzio Biancolino. Dopo la sua approvazione ho steso i soggetti dei primi tre libri e delineato i personaggi, protagonisti e comprimari, così che potessero muoversi in un arco di anni piuttosto lungo. Naturalmente ad essi se ne aggiungeranno di nuovi e i più giovani cresceranno assumendo ruoli più rilevanti, ma i protagonisti del primo libro resteranno nel secondo libro e in buona parte anche nel terzo.   

LMBR:Che rapporto hai avuto durante la scrittura con i tuoi personaggi e soprattutto con i due protagonisti, Cornélie e François? 
T.M. Mi sono imposta un certo distacco, anche se, soprattutto nel caso di Cornélie, è stato difficile mantenerlo. Volevo un’umanità variegata e toccante. Volevo dei personaggi che fossero quanto possibile reali, nel bene e nel male. Ho cercato di immedesimarmi in loro e al tempo stesso di capire come una persona molto diversa da me potesse reagire a certe situazioni. In un certo senso, ho cercato di sdoppiarmi per entrare in personaggi che non rispecchiassero pedissequamente il mio modo di interpretare i fatti. Mi piaceva l’idea che le lettrici si interrogassero su come avrebbero affrontato una situazione specifica, e che non tutte rispondessero alla stessa maniera. Il ragionamento può suonare un po’ contorto, ma in effetti è proprio quello che ho fatto studiando i personaggi. 

LMBR: Quando dovrebbero uscire i prossimi due romanzi della trilogia e quali saranno i loro protagonisti? Li incontreremo già ne L'Abbraccio della notte?
La coccarda tricolore
sul classico
copricapo del periodo
rivoluzionario
T.M. Scriverò i due romanzi uno di seguito all’altro, e credo che usciranno a breve distanza. I protagonisti del secondo libro sono già nel primo, ma verranno affiancati da illustri comprimari. Cito tra gli altri un giovane Napoleone Bonaparte al fianco di un personaggio maschile che, nel secondo libro, crescerà di importanza. Le donne della famiglia Danterre de Tourangeau resteranno in auge, Cornélie avanti a tutte... Diciamo pure che se lo merita. Probabilmente sarà un personaggio controverso, ma credo di non sbagliare affermando che alcuni lati del suo carattere appartengono in fondo a qualsiasi donna. A tal proposito, il parere delle lettrici sarà per me illuminante, per questo le ringrazio fin d’ora. E con loro ringrazio te Viviana, e tutte le amiche di LMBR.
Grazie Theresa per essere venuta a trovarci ancora una volta qui nella nostra Biblioteca. E naturalmente...NON SI DICE.

  • A questo link potete leggere il primo capitolo del romanzo.


Ed ecco la videointervista pubblicata sul blog de I Romanzi Mondadori





Vi interesserebbe leggere questo romanzo? Vi piace il periodo storico prescelto? E cosa ne pensate delle saghe, vi intrigano o preferite i romanzi 'single' ?

16 commenti:

  1. il costo e di 4:20 E NON 5:20 !!!!
    LEGGI BENE IL PREZZO

    RispondiElimina
  2. Cara Bunny, sii paziente con noi bibliotecarie romantiche, sai com'è, una piccola svista può capitare a tutti! :-)

    Ciao Viv,
    molto interessante qs post, specialmente l'intervista a Theresa Melville. Complimenti a entrambe. Ho letto l'estratto e l'ho trovato molto evocativo.

    N.B. Comunicazione di servizio.
    Il link nn funziona.

    RispondiElimina
  3. Grazie Bunny! Errore corretto.
    Lady, il link (per l'estratto) a me funziona correttamente.

    Buona giornata!
    Viv

    RispondiElimina
  4. Complimenti per questa uscita, cara Theresa. L'estratto è bellissimo e sono sicura che il romanzo lo sarà altrettanto.
    Un complimento anche a Viv per le sue belle interviste.

    Miriam

    RispondiElimina
  5. Ciao Georgette.
    Non ho letto niente della Melville, che ho appena scoperto rigorosamente italica.
    Personalmente sono più anglofona, ma libri sulla Rivoluzione Francese o post, intendo "i romance", mi stuzzicano e sai che sono una patita delle saghe che adoro.
    Una trilogia ben venga e per di più se viene da una nostra scrittrice, ancora meglio.Leggo il libro in questo fine settimana e poi mi faccio risentire....
    MariaT.

    RispondiElimina
  6. L'ho trovato proprio stamattina e sta sul mio comodino! Sopra, però, non sotto, dove potrei dimenticarlo... Non vedo l'ora di cominciare a leggerlo, cara Theresa: il tuo stile mi è molto congeniale!
    BAci, Roberta Ciuffi

    RispondiElimina
  7. Avete ragione, le interviste di Viv hanno sempre un pizzico di originalità che le contraddistingue. Io non me ne perdo una. Sono contenta che l'estratto vi sia piaciuto, ragazze, e spero che il romanzo vi appassioni. Aspetto impaziente i vostri commenti, pronta a tutto, s'intende. Vi abbraccio con affetto e vi ringrazio.
    Theresa

    RispondiElimina
  8. Non è troppo tardi, vero? Per fare tutti i miei complimenti e gli auguri più belli a Theresa per questa nuova avventura nel mondo del romance! Bellissimo il titolo, bellissimo l'estratto...
    Un abbraccio,
    Ornella Albanese

    RispondiElimina
  9. Grazie signore per i vostri gentili commenti. Noi bibliotecarie siamo davvero felici quando ci venite a trovare.
    Theresa, a te un grazie speciale.

    Viv

    RispondiElimina
  10. Roberta, Ornella, grazie davvero, amiche mie. L'apprezzamento di colleghe come voi mi fa un immenso piacere. Viv, ti abbraccio forte.
    theresa

    RispondiElimina
  11. Rieccomi qua, Viv. Il libro mi è piaciuto moltissimo.Ho anche visto l'intervista. Complimenti come sempre.
    Sono sincera, i miei gusti vanno alle autrici inglesi, canadesi e statunitensi, perchè adoro la prosa anglosassone, sobria ed efficace, ma sono stata molto felice di aver letto Mariangela Camocardi, ed ora Theresa Melville , italianissima ed anglosassone nella prosa, asciutta e comunque coinvolgente.
    Il periodo storico , post rivoluzione Francese è tratteggiato con cura e reso molto bene. La storia è veramente intrigante, con la Contessa che sceglie, rompendo con il passato, prima subendolo, poi decidendo x l'azzardo con un uomo lontanissimo dalla propria mentalità e cultura, un uomo nuovo, ed anche lei si scopre donna nuova, diversa, accetta il rischio, coglie l'opportunità. Mi piace molto. Spero la Mondadori non ci metta 6 mesi x fare uscire il seguito. Complimenti vivissimi alla scrittrice. Sono una sua fan.
    MariaT.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Cara Tiziana, grazie. Leggo che hai colto appieno il clima che fa da sfondo alla scelta di Cornélie e le difficoltà ad essa connesse, che sei entrata nello spirito del pesonaggio. Non potrei essere più felice. Il seguito non tarderà; non posso sbilanciarmi su una data, ma sono già al lavoro sul secondo libro. Ti abbraccio e ancora ti ringrazio.
    theresa

    RispondiElimina
  14. Ho iniziato da poche ore a leggere "l'abbraccio della notte" e ne sono completamente conquistata, credo che farò notte fonda per finirlo!!!!!!.
    Molto bella ed inusuale l'ambientazione, complimenti di cuore...... ed ora aspettiamo il seguito!!!!
    Mari

    RispondiElimina
  15. Grazie Mari e grazie Maria T per i vostri ultimi commenti. Credo che la voce diretta delle lettrici sia la migliore critica e il miglior stimolo per un'autrice. E in questo caso, penso proprio che Theresa sia felice dei vostri giudizi.
    Un abbraccio
    Viv

    RispondiElimina
  16. Ne sono felicissima, Vivi, e ti ringrazio per favorire questo scambio. Parole come quelle di Mari e Maria T sono uno sprone impareggiabile per un'autrice. Grazie a tutte, e a presto su questo straordinario blog.
    theresa

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!