ESCE IN SCOZIA CON TE DI LORETTA CHASE



In Scozia con te 
di Loretta Chase



Titolo originale: Last Night's Scandal, Avon, 384 pagine, luglio 2010.



Editore: Mondadori
Collana: I Romanzi Passione, nr. 53
Serie: Spin off della Serie Carsington
Ambientazione: Inghilterra e Scozia, 1831
Data uscita: luglio,2011
Prezzo: € 4,20
Giudizio :  1/2

Dopo anni di emozionanti avventure in Egitto alla ricerca di preziosi tesori, Peregrine Dalmay, conte di Lisle, torna a Londra per affrontare un cimento ancora più arduo: la sua balzana famiglia. Infatti, pur intenzionato a ripartire al più presto, Lisle viene spedito dai genitori in Scozia, a sovrintendere i lavori in un castello fatiscente che dicono infestato da fantasmi… Lisle si sente spaesato, ma a una festa incontra Olivia Wingate-Carsington, sua amica di un tempo, ora una donna bellissima sempre circondata da pretendenti. E sarà lei a costringerlo a una nuova avventura, in cui il pericolo maggiore verrà proprio dai loro cuori.



    Con IN SCOZIA CON TE ( Last Night’s Scandal ) prosegue la serie dedicata ai fratelli Carsington, i cui protagonisti sono i quattro incorreggibili figli del conte di Hargate ed i loro discendenti. 
I primi quattro romanzi di questa serie, MISS WONDERFUL ( Miss Wonderful ), MR IMPOSSIBLE ( Mr. Impossible ), LORD PERFECT ( Lord Perfect ) e NON PROPRIO UNA LADY ( Not Quite a Lady ) sono già stati recentemente pubblicati nella collana I Romanzi Classic ( nr. 825, 845, 860 e 876 rispettivamente ).


UN ROMANZO CHE ASPETTAVO
Avevo appena terminato di leggere Lord Perfect di Loretta Chase (terzo romanzo della serie dei Carsington, nonché il titolo della signora che fino ad oggi più mi è piaciuto), e già subito ne immaginavo il seguito, o meglio lo spin off, dedicato alla storia di Olivia e Peregrine, i rispettivi figli dei due protagonisti – Batsheba e Benedict.
Da allora, era il 2006, Mrs Chase ne ha pubblicati quattro di romanzi, nessuno dei quali, però, con i due piccoli eroi, ormai cresciuti e in età di innamorarsi, nel ruolo di protagonisti. Non che non ci contassi, più. Era di certo impossibile che la Chase si lasciasse sfuggire un bocconcino tanto prelibato. E così, finalmente, ecco nel luglio scorso uscire Last Night’s Scandal (384 pagine, Avon paperback, uscito in edizione originale nel luglio 2010), su cui mi sono subito buttata con grande soddisfazione. A un anno di distanza, esce anche in italiano, col titolo alquanto insipido di In Scozia con te (mi perdonino alla Mondadori: ma un titolo tipo Lo Scandalo della Notte Scorsa, no?). 
Siamo nel 1831 e Olivia e Peregrine si rincontrano (lui ha vissuto a lungo con lo zio Mr Impossible in Egitto) dieci anni dopo la loro prima folle fuga. Anche qui le avventure (è lei che trascina lui nei guai, naturalmente) non mancano. I battibecchi e l’amore, neppure. Insomma, se non l’aveste ancora capito, ci troviamo in pieno genere romance brillante, quello che personalmente preferisco, con humour e dialoghi frizzanti, una storia d’amore al peperoncino e una trama tanto improbabile da piacermi un sacco.







 Sembra quasi che l'autrice ripercorra fedelmente le tracce di Lord Perfect. Ritroviamo: un eroe tutto d’un pezzo, un altro lord perfect, insomma (anche Peregrine non è un rake, un libertino, come non lo era suo padre), e un’eroina mooolto vivace e pericolosa, che minerà la composta esistenza dell’eroe; il tema del viaggio ( fino in Scozia ) con tutti i suoi siparietti e personaggi caratteristici - come le due anziane chaperone che devono controllare i due giovani a vista  e che sono fenomenali; e persino un tesoro cui dare la caccia come nel finale dell’altro romanzo, nascosto in un castello scozzese infestato dai fantasmi.
Differenza importante tra le due storie è l’età dei protagonisti: qui sono poco più che ventenni, mentre in Lord Perfect avevano entrambi superato la trentina. La giovane età di Olivia e Peregrine, confesso, sulle prime mi aveva fatto arricciare il naso, perché in generale preferisco protagonisti adulti. Ma subito il motivo di questa scelta mi è parso logico: avendo lasciato Peregrine e Olivia appena adolescenti in Lord Perfect, la CHase non ha probabilmente voluto far passare troppi anni tra l'ambientazione delle due storie per non correre il  rischio  di sconvolgere l'intima natura dei due protagonisti e deludere così la memoria delle molte lettrici che da anni, come me, attendevano di leggere la loro storia d'amore. 





TORNANO I CARSINGTON!!! LA MIA RECENSIONE ALLA VERSIONE ORIGINALE.
 Dunque, come dicevo prima (e come ho già scritto sul n 0 della Romance Magazine), In Scozia con Te è l’attesissimo spin off di Lord Perfect. Siamo più in là con gli anni, nel 1831 per la precisione. Le gonne si sono terribilmente allargate (vi prego, notate le descrizioni degli abiti, sono splendide!) e Olivia Wingate e Peregrine Dalmay, conte di Lisle, sono ormai abbastanza grandi per fare quelle cose che la Chase sa descrivere tanto bene (tanto che Mondadori fa uscire il romanzo nella serie Passione). Lei è diventata una giovane briosa, intelligente e seducente, castigatrice di maschi adoranti e portatrice sana di scandali; lui si è fatto un uomo sicuro di sè, avventuroso, ma garbato, che detesta il ton e la Scozia, e non vede l’ora di tornarsene tra le sabbie d’Egitto a cercare mummie. Prima, però, è obbligato dal genitore a partire (con  quella guastafeste di Olivia) per le Highlands, dove il castello di famiglia, tra fantasmi finti o reali e misteriosi tesori sepolti, sta cadendo in rovina. Il romanzo è diviso armoniosamente in due parti, senza cadute di brio, humour, romanticismo e avventura (sì, forse alla fine fine un piccolo neo c’è, e riguarda il piccolo mistero che avvolge il castello), ed è costellato da personaggi secondari che sono una gioia: come quelle due anziane matrone che fanno da chaperon a Olivia e che parlano solo di sesso:  sono tanto spassose che le inviterei volentieri per un te e per ascoltare i loro piccanti ricordi. Non preoccupatevi, non occorre aver letto Lord Perfect per apprezzare Last Night: l’autrice ricostruisce il passato di Olivia e Peregrine attraverso uno spassoso epistolario. Ed è questo il vero tesoro nascosto del romanzo. Le lettere di Olivia, piene di cancellature, ripensamenti, caratteri maiuscoli e punti esclamativi, sono un vero capolavoro!
 
SILK IS FOR SEDUCTION
La Chase attualmente sta lavorando ad una nuova serie - THE DRESSMAKERS SERIES - ambientata nel 1830. Il primo romanzo, Silk is for Seduction, esce a luglio negli States. Ecco la domanda che le avevamo posto su questa nuova serie nella nostra recente intervista:
LMBR: La tua prossima serie sarà ancora ambientata nel primo periodo vittoriano e le interpreti saranno tre giovani donne che provengono da una famiglia per nulla rispettabile, un po’ come quella di Hortensia, dei DeLucyes. Non vedo l’ora di leggere il book 1: è vero che le tre protagoniste si occupano d’affari? E’ scandaloso signora Chase! Ci diresti qualcosa di questa nuova serie? So solo che il primo romanzo si intitolerà Silk is for Seduction, ovvero “Seta è per seduzione” e che uscirà nel prossimo luglio…
LORETTA CHASE: E’ scandaloso, lo so, ma sono decisamente in affari. Marcelline Noirot e le sue sorelle sono imparentate alla lontana con i DeLuceys e con un’altrettanto poco rispettabile famiglia aristocratica francese. Sono delle sarte di talento, arrivate a Londra per conquistare il mercato della moda …e hanno l’immaginazione, l’atuzia, la furbizia e l’audacia per aver successo. Silk Is for Seduction  incomincia a Parigi nel 1835, durante Longchamp, quando l’ultima tendenza dell’alta moda è in mostra. Aspettatevi di incontrare magnifici abiti, uomini affascinanti e donne estremamente ambiziose e abili. Io amo queste tre donne, e penso di essere riuscita a creare il genere di eroi che saprà tenere loro testa. Trovate un estratto sul mio sito…

Qui trovate la nostra intervista a Loretta Chase 

Avete letto i precedenti romanzi della serie Carsington? Vi  erano piaciuti? Vi interessa questo spin off? La Chase è un'autrice che di solito seguite?



6 commenti:

  1. Ciao
    ma In Scozia con te di Loretta Chase, dove lo trovo? In edicola?...

    RispondiElimina
  2. Cristina, sì, tutta la collana " I Romanzi Mondadori" (romance) viene venduta in edicola. Ciao.
    Viv

    RispondiElimina
  3. Il primo romanzo della Chase che ho letto è stato "Miss Wonderful", allora l'ho trovato gradevole, mi ricordo una spassosa parte iniziale in cui venivano elencati gli amori giovanili del protagonista e tutte le spese annesse.
    In seguito ho letto "Lord perfect", che mi è piaciuto molto, soprattutto nei momenti in cui non riusciva a mantenere il suo self-control e si lasciava trascinare dalla situazione, e "Mr impossible", con la sua irresistibile faccia da schiaffi e i suoi momenti da finto tonto.
    Mi duole aver letto questi romanzi in un periodo in cui restituivo tutti i romance che leggevo alla bancarella dell'usato in cui li compravo, un po' per questioni di spazio, un po' per il risparmio e un po' per la mia testa bacata :)
    Ora invece la mia politica è cambiata e tengo i romanzi mi piacciono di più...inutile dire che mi mangerei le mani per alcuni resi...come i Carsington.
    Finito lo sfogo passiamo a un altro romanzo della Chase che ho letto e cioè "Prigioniero del desiderio". Devo ammettere che mi ha lasciato poco, c'erano spunti interessanti ma sia i protagonisti che la storia non mi hanno del tutto convinta.
    Sono curiosa di leggere lo spin-off dei Carsington ( che anch'io mi aspettavo) con Olivia e Peregrine. Spero ne combinino di cotte e di crude :-D

    RispondiElimina
  4. Ciao Viv.
    Ho letto il libro della Chase, ma siccome la serie sui Carsington l'ho iniziata con Darius e non con Benedict, il padrino di Peregrine, devo leggere adesso Lord Perfect. Comunque "In Scozia con te", è stato piacevolissimo da leggere ed i due protagonisti veramente all'altezza della situazione, alcuni dialoghi veramente comici da commedia inglese. Lui è veramente cresciuto e si è trasformato in un uomo forte e virile, coraggioso e determinato con un solo punto debole:LEI: trascinante, pazza, ma saggia anche perchè ha sempre saputo di amarlo e deve convincerlo anche con le maniere forti e la stravaganza delle sue azioni. Lo ama da ragazzina ed in qualche modo glielo deve pur far capire, no?
    Veramente un libro ameno e delizioso.

    RispondiElimina
  5. Ho dimenticato di firmarmi.
    MariaT.

    RispondiElimina
  6. Ciao
    l'ho preso e letto a tempo di record.
    Devo dire che Olivia e Peregrine hanno ampiamente mantenuto le aspettative dopo averli conosciuti ragazzini in "Lord Perfect"
    Decisamente un libro da leggere divertente e romantico.
    La Chase riesce sempre a scrivere ( almeno per quello che ho letto finora)romanzi in cui i dialoghi sono scoppiettanti ed i protagonisti mai scontati. Un consiglio per chi non l'avesse ancora fatto e mastica l'inglese è leggere "The last hellion".
    Layla

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!