UNA SCOMMESSA PER AMORE (BET ME) di JENNIFER CRUSIE

Autrice: Jennifer Crusie
Titolo originale: Bet Me
Genere: Women's fiction, commedia romantica contemporanea
Ambientazione: Ohio, Columbus (USA), oggi
Pubblic.originale: ed. St.Martin'sPaperbacks(2004), pp.391
Pubblicato in Italia: Leggereditore, 16/06/11, pp 400, 12
Parte di una serie: no
Livello sensualità: Medio
Giudizio: 1/2 : Bello!
*Recensione di Vivienne*
Scommettereste sul destino? Di sicuro, se la posta fosse Cal, il protagonista di questo divertente - ma non superficiale – romanzo scritto da Jennifer Crusie nel 2004 e vincitore del RITA Award come miglior standalone contemporaneo nel 2005 (standalone letteralmente: che sta in piedi da solo; in letteratura: che non appartiene ad una serie). Poiché ne avevo sentito tanto parlare, proprio all’inizio di quest’anno l’ho comprato in edizione originale. Si sa che quando ci si aspetta molto si rimane delusi. E invece…sorpresa! Nessuna delusione, mi è piaciuto un sacco. Perché è scritto bene, è divertente, ironico, godibilissimo e mi ha regalato delle salutari risate. Chissà perché Hollywood non ne ha fatto un film…
E poi, vi immaginate che pacchia leggere di un’eroina che ha superato da un po’ i trenta, che ha il fianco decisamente tondo, due tette grosse ma non di plastica e persino un po’ di pancetta? Alleluja! Una lettrice si sente rincuorata da tanta normalità, non vi sembra?
Dunque…Da dove comincio?
UNA SCOMMESSA MALANDRINA
La cover originale, davvero carina
Incomincio dalla storia, of course, che non vi racconto per filo e per segno perché la riempirei di spoilers Il romanzo inizia quando Minerva Dobbs, esperta di statistica ma non di uomini, viene lasciata dall’ultimo fidanzato. Il motivo per cui David pezzodimerda la molla è che lei non vuole dargliela. Non che Min si disperi per aver perso un tale campione, anzi, se ne fregherebbe alla grande se solo avesse un altro cavaliere con cui presentarsi all’imminente matrimonio di sua sorella Diana. Infatti, oltre all’umiliazione di doversi presentare alla cerimonia senza un accompagnatore, e per di più con indosso quell’ orrendo vestito da damigella d’onore che la fa sembrare una balena, Min sa già che dovrà beccarsi l'ennesima ramanzina di sua madre per non essere stata capace ancora una volta di tenersi stretta un uomo, uno, poi, così sposabile e virtuoso come pezzodimerda David!
L’occasione di trovare un cavaliere si presenta però inaspettata e a tempo di record nel bar molto trendy che Min frequenta dopo il lavoro con le sue inseparabili amiche Liza e Bonnie. E’ lì che per caso Min, non vista, becca pezzodimerda David scommettere con superfigo Calvin Morresey, uno noto per non perdere un colpo, che non riuscirà a portarsi a letto la frigida Min neanche in un mese. Senza sapere che ci sono pure 10.000 dollari in ballo, Min prima diventa una furia, poi ci ripensa: per vincere la scommessa Cal sarà disponibile a tutto, quindi anche ad accompagnarla al matrimonio di Diana. L’idea di sfoggiarlo come una borsa di Gucci o un abito griffato la solletica, e ancor più l’attrae la prospettiva di sbattere quel maschio da urlo, pieno di soldi e di testosterone, in faccia a sua madre.
Quando pochi minuti dopo il donatore di sperma di classe superiore
(Cal) parte alla carica per invitarla a cena, Min è pronta a riceverlo come si merita, anche se una fastidiosa vocina continua a sussurrarle This one, ‘è lui’.
La cover italiana è pure molto carina,
piuttosto fedele a quella originale.
Ma nel romanzo le ciliegie sono
sulle scarpe di Min
Così inizia la non – relazione tra Min e Cal. Con molta diffidenza, anche se, come capita nelle migliori commedie romantiche, le cose non vanno come entrambi si aspettano: Min trova Cal divertente, dolce e intelligente, non certo il famigerato sciupafemmine che si aspettava, mentre Cal sta così bene insieme a Min da essere persino disposto a rinunciare al sesso per rimanerle accanto. I due ridono, mangiano un sacco di scaloppine di pollo al marsala da Emilio, un fantastico ristorante italiano per nulla trendy, si sciolgono come la glassa dei doughnuts guardandosi negli occhi, ascoltano Elvis, litigano, scommettono, si baciano alla grande e alla fine condividono il gatto più strano che esiste sulla terra. E tutto ciò nonostante Min continui a credere che un tipo come Cal possa desiderare di stare con una come lei solo per vincere una scommessa (una scommessa - e non è uno spoiler – che Cal non ha mai accettato).
COME UN LUNGO PRELIMINARE...
I doughnuts Krispy Kreme, così amati
dai due protagonisti.
La tensione sessuale fra i due esplode fin dalla prima occhiata, ma sia chiaro che non lo fanno sino a scommessa scaduta. La Crusie spruzza desiderio e feromoni lungo tutto il racconto, quasi si trattasse di un lunghissimo preliminare, ed è così brava ad attirarci in quel suo divertente gioco di seduzione che quasi non ci accorgiamo che le pagine stanno per finire e che Min e Cal non l’hanno ancora fatto. E quando, a un mese esatto dal loro primo incontro, sono liberi di dare sfogo alle proprie sane pulsioni, la Crusie si diverte a tormentare i suoi protagonisti (e noi lettrici) con i novanta minuti di preliminari più fantasiosi e divertenti che mi sia mai capitato di -ma cosa pensate?!?!?- leggere.
Una Scommessa per Amore non è solo una divertente love story, è anche la storia di una donna normale (e fortunata) che l’autrice riesce a rendere frizzante come champagne, soffice come panna montata e sexy come i deliziosi doughnuts (le famose ciambelle che si vedono in tutti i film americani) che piacciono tanto ai due protagonisti. Subplots e personaggi da ricordare non mancano. Ci sono le due fantastiche amiche di Min, Bonnie, che crede nelle fiabe, e la cinica Liza, l’altra faccia della medaglia; c’è Chynthie, la
Scaloppine al marsala per Min e Cal
stronzissima ex fidanzata di Cal; gli amici di Cal, Tony e Roger; Diana e il suo fidanzato, le famiglie al gran completo di Min e Cal. Tutti giocano un ruolo preciso nella vicenda e interagiscono senza pestarsi reciprocamente i piedi. E un po’ come si usa al cinema, al termine del romanzo la Crusie ci racconta come finiscono le storie di tutti quanti. Una piccola gentilezza verso il lettore che ho particolarmente gradito.
Pur essendo sicura dell’ottimo lavoro dell’editore italiano, mi auguro che la traduzione possa non solo essere fedele all’originale, ma anche reggere il confronto con il brillante e ritmato incedere – quasi cinematografico - della prosa della Crusie che mai, in 391 pagine, soffre un calo di stile o di tensione.
Okay, la recensione dovrebbe finire qui. Ma permettetemi ancora di dire che... Min: L’ho adorata per le sue provocanti e folli scarpe tacco 12, piene di fiori, fiocchetti e ciliegie. Per le percentuali che con fare saputello brandisce per difendersi dal fascino sleale di Cal; per il modo in cui alla fine accetta ed apprezza le sue curve; per i suoi desideri, così carnali e sinceri.Cal : Per lui scommettere è un sistema di vita e una scommessa gli ha fatto vincere Min. Ho adorato il modo leale in cui mette a nudo le proprie insicurezze con lei, come poco per volta si innamora di lei e come – solo con lei - usa il cibo come surrogato del sesso: lo fa da vero diavolo goloso e tentatore.
UNA DELLE SCENE CHE MI E' PIACIUTA DI PIU'.
Prendete il brano del picnic, un piccolo gioiello di seduzione reciproca. Ci sono hot dogs, doughnuts, un reggiseno di pizzo rosso (consiglio della mamma di Min) e uno dei baci più appassionanti che
pagina scritta abbia raccontato.Sentite qui:

L'autrice, Jennifer Crusie
He leaned forward and kissed her softly, his mouth fitting hers so pefectly that she trembled.She tasted the heat of him and licked the chocolate off his lip and felt his tongue against hers, hot and devastating, and when he broke the kiss, she was breathless and dizzy, and aching for more.

Traduzione mia: Lui si sporse verso di lei e la baciò con delicatezza, la sua bocca così perfetta sulla sua, che lei tremò. Lei assaporò il suo desiderio, leccò il cioccolato dal suo labbro e sentì la lingua di Cal contro la sua, bollente e devastante, e quando lui interruppe il bacio, lei si ritrovò senza fiato, confusa, sofferente per il desiderio di volerne ancora.

Perché, per quanto lo si possa definire un contemporary o un women’s fiction, Bet Me è pur sempre un romance.






  • LEGGI QUI sul sito della Leggereditore un estratto del primo capitolo di Una scommessa per amore.

Il sito dell'autrice è davvero carino:
www.jennifercrusie.com
Siete curiose di leggere questo romanzo? Conoscete già la Crusie? Vi piacerebbe che fossero tradotti più romanzi contemporary di genere brillante e divertente? Aspettiamo i vostri commenti.


45 commenti:

  1. Eccomi a commentare!!!
    Si questo libro mi ispira molto e sarà uno dei prossimi che sicuramente leggerò!

    RispondiElimina
  2. Anche a me ispira moltissimo. Poi i libri della Leggereditore di solito sono una garanzia di qualità!

    RispondiElimina
  3. Dunque:
    Io faccio parte della "setta delle adoratrici di Jennifer Crusie".
    Ho letto questo libro in inglese talmente tante volte che praticamente lo posso recitare a memoria.
    Sulla mailing list "Romanzi rosa" di Sonia ho consigliato a tutte di comprarlo e mi sono offerta di farmi lanciare virtualmente in testa la copia del libro acquistata se non dovesse piacere
    Ho sbavato sul blog di Leggereditore quando hanno dato la notizia della pubblicazione.
    Che dite,sarò contenta di questa cosa?
    Mi auguro che continuino a pubblicarla, perchè a mio avviso è una delle migliori autrici di romances contemporanei non suspence.
    Tornando a libro, Minnie è una eroina veramente irresistibile ed è divertente vedere come il povero Calvin soccombe!! In generale, poi, è la storia corale di tutti i personaggi che funziona e si incastra a meraviglia.

    Layla

    RispondiElimina
  4. Mooolto interessante! Sarà sicuramente uno dei miei prossimi aquisti!

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono in modo particolare i racconti " frizzanti".
    Carissima Viv con questa recensione mi avresti convinto a comprarlo, se già non lo avessi :
    Ordinato già in libreria ed oggi lo vado a prendere!!!!!
    Finisco di leggere " Il profumo della seta " della Putney, (uscito in serie Oro Super che consiglio caldamente!!!) e inizio con Bet me!! Saluti a tutte. Anna B

    RispondiElimina
  6. Ho letto il primo capitolo e ho deciso che questo libro sarebbe stato mio!!!lo adoro già e ancora lo devo leggere :)

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Doveva uscire il giorno 8 di giugno ...che delusione quando ho letto che sarebbe uscito in libreria circa dieci giorni dopo!!!!
    Ora guai se fugge un'altra volta...non riuscirei a sopportarlo!!!!
    Come è snervante l'attesa!!!!!!
    Mari

    RispondiElimina
  9. Fantastico. Questo libro mi ha stuzzicata fin da subito, ma la tua favolosa recensione me lo sta facendo sospirare sul serio. Quel che è certo è che Leggereditore non sbaglia un colpo!

    RispondiElimina
  10. Anche se non amo particolarmente i contemporanei questo non me lo perdo di sicuro.

    RispondiElimina
  11. Sì al contemporaneo e sì ai libri divertenti!
    Questo libro sarà mio!

    Laura

    RispondiElimina
  12. Ottima recensione, mi avete convinto a provare questo romanzo. Spero solo che i coprotagonisti non rubino spazio alla storia principale! ciao e grazie per l'ottimo lavoro Maristella

    RispondiElimina
  13. Questo libro sembra simpaticissimo!!!
    Non può mancare alla mia libreria^^

    RispondiElimina
  14. Ho letto il primo capitolo e mi è sembrato veramente carino!!!! Erica

    RispondiElimina
  15. Un commento ci sta proprio!!!
    Le recensioni di Vivienne incuriosiscono sempre e anche se devo ammettere che ancora non conosco la Crusie..la storia raccontata e la descrizione della sua prosa mi attira molto perchè amo i romance profondi nascosti dietro un plot frizzante e divertente..e poi che dire di Cal: dall'estratto è una bomba sexy!!!
    Juliet

    RispondiElimina
  16. La trama e la recensione mi hanno incuriosito parecchio....incrocio le dita!!
    Daisy

    RispondiElimina
  17. Non conosco l'autrice ma la recensione mi ha incuriosita parecchio.....

    RispondiElimina
  18. non me lo posso proprio perdere questo libro! Prima di tutto perche' anche io ho un gatto con un occhio solo e quindi, quando ho letto la trama, mi sono sentita subito presa in causa :-)). E poi le protagoniste un po' buffe, con qualche chilo di troppo, frizzanti e che alla fine conquistano l'uomo con la U maiuscola, mi fanno impazzire!
    Io il libro non ce l'ho ancora...ma se anche non dovessi vincerlo con questo commento, lo comprero' di sicuro.

    Roberta

    RispondiElimina
  19. Si tratta davvero di un libro da non perdere e certo non me lo faccio scappare. Adoro i romanzi brillanti e divertenti (come mi mancano le vecchie commedie americane).

    RispondiElimina
  20. Non conosco l'autrice. Leggendo la recensione però mi sono già innamorata dei due protagonisti. Sicuramente adorerò questo libro.

    Maria

    RispondiElimina
  21. Un'altra bella storia da non perdere.
    La lista si allunga ed il tempo manca sempre, dovremmo avere una giornata di 36 ore (12 ore soltanto per la lettura posson bastare?!?!?)
    Carina sarebbe anche l'idea di vedere questa storia frizzante sul grande schermo.

    Erika_67

    RispondiElimina
  22. Ho letto BET ME diversi anni fa, poco dopo la sua uscita in inglese, e me ne sono letteralmente innamorata, soprattutto per come l'autrice riesce a reggere bene il ritmo del racconto fino alla fine, con quei dialoghi scoppiettanti fra i due protagoisti e quelal scshiera di simpatici personaggi di contorno.
    L'ho riletto recentemente e sono daccordo con Viv nel ritenerlo buono ma non un cinque cuori. La mia ragione, che può essere diversa dalla sua, è che sebbene si tratti di una lettura piacevolissima che mi sento di consigliare a tutti, a per me come neo il fatto che sebbene io ami la tesione sessuale fra i protagonisti e qui ce n'è a iosa, mi piace anche che una volta che la tensione si trasforma in passione, questa dia vita a pagine davvero coinvolgenti. In questo caso la Crusie preferisce sfumare e forse sfuma troppo. Dopo tanta tensione mi sarebbe piaciuto qualche fuoco d'artificio in più in camera da letto. Ma resta il fatto che insieme Min e Cal sono fantastici! Sì...a volte Cal è fin troppo 'buono per essere vero'...ma a volte è bello sognare che certi principi azzurri esistano anche per le donne comuni come Min!

    Francy

    RispondiElimina
  23. LadyAileen15/06/11, 18:17

    Mi meraviglio anch'io che non ne abbiano fatto un film perché si presta benissimo.
    Purtroppo non sono molti i libri che hanno per protagonista una donna "normale".
    Questo libro ha incuriosito molto anche me. Anche la copertina scelta dalla LeggerEditore mi piace molto.
    Non vedo l'ora di averlo tra le mie mani e dopo la bella recensione di Viv sarebbe un peccato lasciarselo sfuggire. ^_^

    P.S. Mi sono permessa di segnalare il Vostro Giveaway nel gruppo Anobii, spero vi faccia piacere.

    RispondiElimina
  24. La protagonista sembra un pò Bridget Jones!!!A tratti esilarante :-)))
    sono curiosa di leggere questo libro...grazie della bella recensione....messo nella lista desideri
    minicicciola!!!

    RispondiElimina
  25. Ahahahaha mi sono divertita tantissimo nel leggere questa recensione :) Adoro le scommesse, adoro i tacchi .. ed anch'io sono stata mollata per motivi ..futili u.u !

    RispondiElimina
  26. Ho letto la recensione solo a bocconi dato che non amo avere troppispoiler sui libri che leggo, preferisco scoprirli pisno piano una volta che li ho sotto mano, e farmi colpire, nel bene e nel male, sul momento.
    Comunque da quel poco che mi sono concessa di leggere sembra una storia molto simpatica, amo il chick-lit ben fatto e questo potrebbe esserlo (anche se non conosco ancora l'autrice)
    Mi attira!
    ciao
    Fede

    RispondiElimina
  27. Avevo già visto l'uscita di questo libro, ma l'avevo scartato in quanto contemporaneo, ma a questo punto non posso proprio non comprarlo.
    Interessante la ripresa di alcuni degli elementi della copertina originale.
    Sara S

    RispondiElimina
  28. Il primo capitolo, disponibile in rete, è stato un ottimo assaggio e questa bella recensione ha decisamente risvegliato il mio appetito, non solo in senso letterario...cosa non darei per un doughnuts :)

    RispondiElimina
  29. Sembra un libro carino e frizzante, quel che ci vuole per la stagione estiva :-) Non conosco ancora l'autrice, ma con la casa editrice Leggereditore vado quasi sul sicuro, perché pubblica sempre dei libri che meritano! Diciamo che mi fido ciecamente :-)

    RispondiElimina
  30. Vedo che la Leggereditore non ne sbaglia una! Spero di essere fortunata altrimenti lo acquisterò sicuramente :)

    RispondiElimina
  31. lo vorrei leggere perchè i contemporanei a me servono a prendermi delle pause dai vari storici regency urbanfantsy ecc e li trovo sempre molto carini non conocsco questa autrice ma fido fi voi
    grazie a tutte ciao sara

    RispondiElimina
  32. Ragazze, sono felice che la mia recensione vi abbia incuriosite, grazie!!!
    Auguro a tutte di vincere la copia in palio, anche se solo una sarà la fortunata.
    E mi raccomando, provate le scaloppine al marsala!
    (purtroppo i doughnuts in Italia non si trovano, ma sono d'accordo con Min e Cal, sono deliziosi!!!)
    Ciao
    Viv

    RispondiElimina
  33. Non ho mai letto nulla di questa autrice ma la trama di questo libro mi ispira tantissimo!
    La protagonista è così realistica e non vedo l'ora di leggere cosa dirà la madre quando la vedrà al matrimonio con Cal, già so che sarà spassossimo!

    RispondiElimina
  34. Mi hai troppo incuriosito..l'ho voglio leggere!!

    RispondiElimina
  35. Sono incuriosita dal titolo........ lo leggerei volentieri!

    RispondiElimina
  36. Dev'essere proprio un romanzo frizzante e ironico: una bella lettura da non perdere!
    È vero, sembra anche un'ottimo spunto per un bel film!
    Non conosco l'autrice purtroppo, ma non mi dispiacerebbe senz'altro, visto questa premessa, che venissero tradotti altri suoi libri!

    RispondiElimina
  37. Una bella ventata di aria fresca noin vedo davvero l'ora di leggerlo!!! Spero di essere tra le fortunate!!!
    Marta V.

    RispondiElimina
  38. Che bellissima recensione e che bel romanzo ricco di humor e colpi di scena frizzanti. Mi ricorda molto il film con Matthew McConaughey e Kate Hudson "Come farsi lasciare in 10 giorni" uno spasso ... Non vedo l'0ra di leggerlo.
    Trilly70/Cry

    RispondiElimina
  39. wow deve essere intrigante, incrocio le dita e spero di essere la fortunata

    RispondiElimina
  40. Incredibile come a volte l'amore possa giungere cosi' inaspettatamente e in circostanze alquanto improbabili ma...e' per questo che e' cosi' speciale!
    Partecipo volentieri e incrocio le dita!
    email: debby.7@hotmail.it

    RispondiElimina
  41. Appena posso vi seguo e trovo sempre delle bellissime novità,brave !!La trama m'incuriosisce..la bellissima recensione aumenta la curiosità...spero di vincere.Lascio l'email arca18@alice.it.Ciao Arca

    RispondiElimina
  42. Scusate ma io sto cercando di scaricare tutto per il mio e-book reader(leggereeditore purtroppo non ha mai risposto alla mia richiesta di materiale elettronico)... naturalmente leggere in inglese!!!

    RispondiElimina
  43. toruchan8820/06/11, 18:30

    Salve!
    Ammetto di non conoscere questa autrice (ancora XD) e di essere rimasta piacevolmente colpita dalla trama! mi sono avvicinata a questo mondo da pochissimo, e per ora sto leggendo solo i romanzi mondadori, che mi piacciono si, ma spesso sono molto ripetitivi, mentre questo sembra diverso (beh già dall'ambientazione direi XD) e devo dire che mi ha emozionato già solo la recensione! inoltre, il fatto che lei è una ragazza normale, mi ha ricordato vagamente bridget jones! insomma, promette davvero bene! grazie mille per avercelo consigliato! e complimenti per la recensione!

    RispondiElimina
  44. Questo libro mia attira un sacco! Ho letto un estratto e l'ho trovato davvero simpatico e coinvolgente. Non vedo l'ora di leggerlo tutto!!!

    RispondiElimina
  45. LETTO TUTTO D'UN FIATO,NON SONO RIUSCITA A STACCARMENE,CAMMINAVO PER CASA E LEGGEVO!INCREDIBILE!POCHE VOLTE MI E' CAPITATO!
    IRRESISTIBILE,IRONICO,DIVERTENTE E ROMANTICO,NON PUOI NON INNAMORARTI DI CAL E MIN E DEI LORO BACI!SOPRATTUTTO TI FA VENIR VOGLIA ANCHE DI MANGIARE IL POLLO AL MARSALA(CHE HO DECISO DI PREPARARE PER CENA QUESTA SERA)E LE CIAMBELLE...
    LEGGETELO!ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE!!!!!!!!!
    LA RECENSIONE GLI FA ONORE!

    BETTY

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!