DANZA CON IL DIAVOLO (Dance with the Devil) di Sherrilyn Kenyon

VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV
Autrice:     Sherrilyn Kenyon
Titolo originale:     
Dance with the Devil
Genere:     
Fantasy - Paranormal Romance
Ambientazione:   Alaska 

Pubblic.  originale:  St. Martin's (2003)   pp.368 
Pubblicato in Italia:  Fanucci editore, collana TIF extra, maggio 2011, pag. 305 
Parte di una serie:    3° serie “Dark Hunters” (Cacciatori Oscuri) 
Livello sensualità:   ALTO

Giudizio :  ½ : BELLO
Recensione di Rachele 



Zarek è il più pericoloso di tutti i Cacciatori oscuri: in grado di eseguire perfettamente gli ordini ed è considerato violento e folle dai suoi compagni. Ha trascorso gli ultimi novecento anni in esilio in Alaska – prigioniero e isolato in mezzo al nulla e incapace di sopportare il sole senza ardere vivo –, e anche per un Dark Hunters abituato al peggio questa, come punizione, non è niente male. Liberato dal suo esilio per combattere i demoni che infestano New Orleans, con la sua cattiva condotta Zarek porta all’esasperazione Artemide, la dea che lo ha creato, che decide di averne avuto abbastanza di lui. Archeron, il leader dei Cacciatori oscuri, convince Artemide a concedere un giusto processo a Zarek prima di condannarlo: sarà Astrid, una ninfa nota per la sua crudeltà, a giudicarlo. E mentre Astrid lotta per mantenere la sua imparzialità di fronte alla crescente attrazione per Zarek – sospettoso, scontroso e rude, ma anche profondamente ferito – Artemide ha già inviato un carnefice per giustiziare il ribelle. Il giorno del verdetto si avvicina e Artemide è pronta a tutto pur di portare a termine la sua vendetta, anche se questo può voler dire distruggere il mondo intero.  
La mia opinione   (**attenzione spoiler**)
Mi ero domandata come l’autrice potesse trattare un personaggio così particolare, così folle, così difficile come Zarek (lo abbiamo già incontrato nel libro precedente e dunque a quelle che non conoscessero la serie annuncio che va letta in ordine di uscita per capirci qualcosa, dati i molti riferimenti da libro in libro) e posso dire ora che la Kenyon lo ha fatto con maestria.
Nel libro scopriamo perché Zarek è considerato  “pazzo”, perché è così odiato da tutti, perché la dea Artemide, pur avendolo trasformato in un Dark Hunters lo vuole ora morto a tutti i costi e perché Acheron lo vuole con altrettanta forza e decisione salvare.
Zarek di Mesia ha un passato dolorosissimo alle spalle, un passato che lo perseguita da duemila anni. Passato che peggiorò novecento anni fa, quando una bruttura della sua vita (l’ennesima) gli procura il disprezzo degli  altri e l’isolamento totale in Alaska.  Un episodio sconvolgente, che Zarek nemmeno ricorda, gli ha segnato per sempre la vita, gli ha tolto quel po’ di rispetto e pace che già molto faticosamente aveva guadagnato. Ha passato novecento anni a soffrire, a fare da capo espiatorio. Ma ciò che è peggio è che Zarek è convinto di essersi meritato tutto il male che gli è capitato nella vita. E cosa assai più triste, Zarek non ha mai conosciuto l’amicizia o l’amore, nessuno glielo ha mai dimostrato  e insegnato. Nessuno lo ha mai volto, nessuno lo ha mai amato, nessuno gli ha mai mostrato una gentilezza. Forse solo un bambino come lui, un fratellastro (Valerio il Romano, …) gli ha mostrato da piccoli un po’ di compassione. Compassione che finiva puntualmente con una punizione quando il loro crudele e perfido padre naturale si accorgeva di tale sentimento in uno dei suoi figli e costringeva Valerio a mostrargli di essere un ‘duro’ facendogli frustare con inaudita crudeltà Zarek procurandolgi ferite anche fisiche incurabili.  Proprio per questo Zarek, invece di essere riconoscente per la sua compassione, odia Valerio per questa sua ‘debolezza’ che li metteva puntualmente nei guai. Pur essendo stato trasformato in un Cacciatore Oscuro è stato poi condannato da Artemide a vivere in Alaska da solo, senza nemmeno uno scudiero, in un territorio dove per mesi la luce solare non smette mai di brillare (i Cacciatori Oscuri sono sensibili alla luce, come i vampiri) e nei restanti mesi sono le tormente di neve a imperversare nella zona, costringendolo per lunghi periodi a rinchiudersi nella sua ‘tana’. Zarek è completamente solo. Nemmeno con l’avvento di Internet  e delle chat ha avuto un po’ di compagnia perché gli altri Cacciatori lo ignorano anche lì. Solo uno, un Cacciatore giovane che evidentemente non conosce la sua reputazione è diventato suo ‘amico’ di chat, è Jess conosciuto come Sundown che però lo tradirà, così come tutti lo hanno tradito nella sua vita, consegnandolo a Thanatos, un essere alto più di due metri portatore di Morte. E’ l’assassino dei Cacciatori, l’unico a sapere come si uccide un Cacciatore Oscuro. Thanatos è una creatura creata da Artemide che vuole il completo controllo sui Cacciatori, compresa la possibilità di eliminarli quando non rispondessero più ai suoi ordini. Ora Artemide vuole proprio questo, uccidere Zarek colui che non riesce a gestire a suo piacimento e che potrebbe portare a galla oscuri segreti che non ricorda. Ma Acheron glielo impedisce. Giungono ad un patto: sarà Astrid, figlia di Themis la dea greca della giustizia, a giudicare se Zarek è innocente o colpevole dei misfatti di cui lo si accusa, se è quindi meritevole di vivere o morire.
Astrid è un giudice implacabile, nel corso dei secoli nemmeno uno degli imputati che ha dovuto giudicare è risultato innocente. Astrid è stanca e disillusa e ha chiesto un lungo periodo di pausa per rigenerarsi. La consapevolezza di aver posto fine alle loro vite col suo giudizio, la sta privando di emozioni. Non prova più nulla, nulla la smuove. E’ insensibile, non riesce più a piangere o a ridere, a vedere l’innocenza nel mondo o la gioia e la felicità. L’unica cosa che ancora riesce a trasmetterle delle sensazioni sono i suoi libri. Uno in particolare, il suo preferito: Il piccolo principe di Antoine de saint.Exupéry, riesce ancora a farle sentire delle emozioni.  Non vuole più giudicare nessuno, solo Acheron riesce a farle accettare quest’ultimo incarico. Solo Acheron che la guarda dritta negli occhi e pare leggerle nell’anima. Astrid accetta di giudicare Zarek, ha tempo due settimane, dopodiché prenderà la sua decisione.
Bello, bello, bello. Un viaggio nel ‘dolore’, nell’intimo più segreto e sconvolgente dei personaggi.  Zarek sarà analizzato a puntino e scopriremo un uomo inaspettato. Astrid  troverà una nuova se stessa e soprattutto un nuovo motivo per vivere. Ma nel racconto si intrecciano le storie di altri personaggi. Conosceremo sempre più qualcosa dell’affascinante e imperscrutabile Acheron Parthenopaeus e i segreti del suo misterioso passato e delle sue misteriose origini.  Conosceremo Simi, il demone con poteri simili a quelli di un dio che ‘vive’ come un tatuaggio sul braccio di Acheron e che assume forma umana (più o meno) solo quando è Acheron a chiamarla o consentirglielo. Così come Sasha un Katagaria, un Cacciatore mannaro capace di trasformarsi in  lupo,  che fu allontanato dal suo branco che lo credono un traditore e ‘adottato’ da Astrid, protagonista di alcune tra le più divertenti e ironiche battute del libro. Conosceremo sempre più anche una ormai odiosa dea Artemide che qui fa capricci come un bimba dispettosa, eche tiene legato a se col ricatto un recalcitrante Acheron. E via dicendo. Come sempre, scopriremo che non tutto è esattamente come sembra.
Io non posso dirvi di più. Leggetelo.




NOTA:  Attenzione! Fino al 30 giugno il libro costerà solo euro 5,00. Se siete intenzionate ad acquistarlo, non perdete questa invogliante e gradita offerta. 
DA LEGGERE DELLA STESSA SERIE:  “CACCIATORI OSCURI” (Dark Hunter)
  1. Fantasy Lover (Prequel) pubblicato in Italia come:  “FANTASY LOVER”-  da Fanucci Editore, collana TIF extra nel giugno 2009, (Julian di Macedonia e Grace Alexander) Leggi QUI la nostra recensione:
  1. Night Pleasures   pubblicato in Italia come:  “NOTTE DI PIACERI”-  da Fanucci Editore, collana TIF extra nel febbraio 2010, (Kyrian di Tracia e Amanda Deveraux) Leggi QUI la nostra recensione:
  1. Night Embrace pubblicato in Italia come:  “L’ABBRACCIO DELLA NOTTE”-  da Fanucci  Editore, collana TIF extra nell’ottobre 2010, (Talon e Sunshine Runningwolf) Leggi QUI la nostra recensione:
  1. Dance With The Devil  pubblicato in Italia come “DANZA CON IL DIAVOLO” – da Fanucci editore, collana  TIF extra a maggio 2011, (Zarek & Astrid)
  2. Kiss of the Night  (Wulf & Cassandra)
  3. Night Play  (Vane & Bride)
  4. Seize the Night ( Valerius & Tabitha)
  5. Sins of the Night  (Alexion & Danger)
  6. Unleash the Night  (Wren & Maggie)
  7. Dark Side of the Moon  (Ravyn & Susan)
  8. The Dream-Hunter  (Arik & Geary)
  9. Fear The Darkness  (Nick)
  10.   Upon the Midnight Clear  (Aidan & Leta)
  11. Devil May Cry  (Sin & Kat)  pubbl. in Italia come ‘Anche i diavoli piangono’ nel 2008
  12. Dream Chaser ( Xypher & Simone)
  13. Acheron (Ash & Tory)
  14. One Silent Night  (Stryker & Zephyra)
  15. Dream Warrior  (Jericho & Delphine)
  16. Bad Moon Rising  (Fang & Aimee)
  17. No Mercy  (Dev & Sam)
L' AUTRICE


Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine.
Sherrilyn Kenyon, nata nel 1965, ha ricevuto numerosissimi riconoscimenti, tra cui il Darrel Award e il PEARL Award per i romanzi firmati a suo nome o sotto lo pseudonimo di Kinley McGregor.
Le sue opere hanno venduto più di dieci milioni di copie e sono state stampate in ventisei Paesi. Stabilmente presente ai vertici delle classifiche di New York Times e USA Today, è un’autrice ormai di culto in Germania, Inghilterra e Australia. Il suo sito internet registra 120.000 contatti la settimana. 

Il SITO DELL'AUTRICE:  http://www.sherrilynkenyon.com

AVETE LETTO QUESTO LIBRO?  VI PIACE QUESTA SERIE? LASCIATE ANCHE I VOSTRI COMMENTI.
VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV

3 commenti:

  1. Ciao Rachele, a me piace molto questa serie e la Kenyon ha uno stile di scrittura molto fluido, (per i miei gusti!) ogni suo libro mi scorre velocemente, tanto mi prende, che arrivo alla fine con un certo dispiacere. Poi però me lo rileggo con calma apprezzandolo ancora di più. Beh, faccio così con ogni libro che mi piace ;0).
    Avevo prenotato il libro e quando oggi sono andata a prenderlo ho avuto la piacevole sorpresa di averlo pagato solo 5€!! Anche la Fanucci ha delle "buone idee" infatti con
    Leggereditore sono le case editrici che più mi piacciono perche oltre a stampare buoni libri di brave scrittrici fanno anche dei bei libri rilegati in modo semplice ma che fanno bella figura nella mia libreria!!!
    Carissima Rachele ti farò sapere le mie impressioni dopo la lettura, la tua recensione o meglio le tue impressioni sul libro non le ho lette per lo spoiler ma so che questo libro mi piacerà. Salutoni. Anna B

    RispondiElimina
  2. Ho letto i primi 4 volumi,( ma mi rifiuto ancora di prendere 'anche i diavoli piangono' finchè non legggerò il 13°) mi sono piaciuti tutti ma i miei preferiti sono 'fantasy lover' e appunto quest'ultimo uscito 'danza con il diavolo', li adoro la Kenyon ha uno stile che non annoia mai e un'ironia unica, i suoi libri sono davvero belli

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna,
    sì la Kenyon si fa leggere molto scorrevolmente. Sono letture 'leggere' nonostante il tema un pò paranormal, quello che conta davvero inquesti libri è la storia 'a due' che anche qui non delude.
    Hai ragione su quello che dici della Fanucci/Leggereditore. Si stanno davvero impegnando per accontentare noi lettrici sia nei gusti sia nel costo. Da apprezzare.
    @

    Ciao Manu,
    sai che io ho acquistato ANCHE I DIAVOLI PIANGONO praticamente anni fa quando è uscito ma non l'ho ancora letto? Come te mi sono sempre rifiutata di leggerlo e non lo farò fino a quando non avranno pubblicato tutti i rimanenti libri della saga che lo precedono....
    Che pena però dover attendere ancora chissà quando?
    Un saluto e buona lettura. Rachele.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!