MENAGE PROIBITO ( Forbidden Pleasure) di Lora Leigh ( Leggerditore)


Autrice:Lora Leigh 
Titolo originale:Forbidden Pleasure
Genere:  Erotico Contemporaneo. 
Ambientazione: Scotland Neck, North Carolina
Pubblic.  originale: ed.St. Martin's Griffin;  (2007) pp.352
Pubblicato in Italia:   Leggereditore  - 20 gennaio 2011  -  pag. 420
Parte di una serie:     4° della serie “Bound Hearts”
Livello sensualità: ALTISSIMO- VERY HOT!
Giudizio : BELLISSIMO!
Giudizi di ‘altri’: "Un’eccitante sorpresa".    Publishers Weekly
"Lora Leigh ha la capacità di creare storie splendide, che i lettori divoreranno tutto d’un fiato. È impossibile staccarsene."   Romance Review Today
"Una storia incandescente, perfetta anche per le notti invernali più fredde."   Fresh Fiction
Recensione di Rachele 
LA STORIA: Ci sono donne che non arretrano di fronte ai propri limiti e osano andare incontro alle fantasie più nascoste. Per amore si è disposti a tutto, ma fin dove riuscirà a spingersi Keiley? Il suo è un matrimonio perfetto, basato sulla complicità, il rispetto, la passione. Ma c’è qualcosa che suo marito non ha mai osato dirle... Due uomini e una donna: il regno incontrastato del piacere femminile. Una fantasia allettante ma pericolosa, proibita come le parole che non osiamo confessare. Soprattutto quando si è felicemente sposati e si ha tutto ciò per cui abbiamo sempre lottato. E se fosse nostro marito a chiederci di spingerci oltre? Di attraversare porte che si aprono su un orizzonte sempre più vasto? Keiley inizia un viaggio che la porterà ad assaporare la vertigine del sesso che fa perdere i sensi e scuote l’anima. Ad accoglierla ci saranno i sentieri più sensuali del desiderio, ma anche le contraddizioni dell’amore, della possessione, e lo spettro ostile della gelosia.
Un romanzo per lettrici esigenti, sensuale, ardito e profondo. Un viaggio che vi trascinerà  nei meandri della sensualità più totalizzante, del piacere che accende i sensi e lo spirito. Una lettura che vi farà emozionare fino all’ultima pagina.
 Il MIO PARERE    ** attenzione spoiler!!**
Si lo so, qualcuna si chiederà perché ho trovato 'Bellissimo' un libro erotico, e  qualcuna si farà una risatina immaginando chissà  ché … e vi confesso che anche io lo avrei fatto prima di leggere il libro. Poi l’ho letto e …… non riuscivo a staccarmene, ancora adesso mi vien voglia di riprendere il libro e rileggerlo (l’ho già risfogliato a dire il vero, ma ancora non riesco a metterlo via). 
Dunque,  cosa mi ha colpita? Innanzitutto confermo ampiamente che è un romanzo a sfondo altamente erotico, c’è tanto sesso, tanta eccitazione, tanto testosterone, e questa è l’unica certezza che credo abbiamo tutte. E’ anche però un libro eroticamente “particolare” perché non parla di una coppia ma di un trio. E qui sta alla sensibilità di ogni lettrice accettare o meno la cosa. In condizioni normali sarebbe un po’ … ‘fuori le righe’, anzi sicuramente lo è, considerando che il triangolo non è considerato una cosa ‘normale’, ma in questo romanzo alla fine ho accettato la strana situazione.
Qui infatti arriva la mia eccezione alla regola. Già, perché nel nostro libro, originariamente esiste una coppia di amici-fraterni, Mac e Jethro , due gran bei pezzi d’uomo, diciamolo, che però hanno alle spalle un infanzia drammatica. Entrambi hanno subito dei drammi familiari in tenera età, drammi che hanno segnato le loro vite e in particolare le vite sentimentali e sessuali. Le loro anime tormentate hanno avuto bisogno di avvicinarsi l’un l’altra per  compensarsi e fuggire all’oscurità che li minaccia. Dal mio punto di vista se uno dei due fosse stata una donna, probabilmente avremo avuto le due anime gemelle. Invece sono una metà di un’unica anima e non essendo gay, non essendoci dunque alcuno scambio fisico tra loro, amando entrambi le donne, si sono uniti nello scambio delle loro amanti.
Questo fino a quando non è comparsa Keiley. Keiley è una ragazza innocente, dolce, traumatizzata anche lei da un brutto episodio familiare, che le ha portato le critiche costanti delle malelingue e degli abitanti del luogo dove viveva, proprio quando invece aveva bisogno di qualcuno che si prendesse cura di lei.
Jethro si innamora di lei appena la incontra, ma non avendo la capacità di avvicinarla con la dovuta dolcezza e per paura di farla fuggire via, la presenta a Mac per ‘prepararla’.  Beh, sappiamo tutte che l’Amore non ha regole, non fa programmi, così succede che anche Mac si innamori di Keiley, ricambiato, al punto tale da sposarla e proteggerla da tutto ciò che potrebbe scioccarla, come un rapporto a tre con il suo amico del cuore Jethro.  Mac la sposa, la porta  vivere in un piccolo paesino, le insegna la passione, la fa diventare più forte e sensuale e le insegna a difendersi dalle insidie dei pettegolezzi.  Quando, tre anni dopo il loro matrimonio, Mac si accorge che Kinley è pronta, ha fantasie sue su lui e Jethro, Mac si decide a chiamare ed invitare il suo amico nella loro fattoria.
Keiley si è accorta che il marito non è più lo stesso di quando si sono sposati. E’ diventato ombroso, irrequieto, nei suoi occhi si nasconde una passione trattenuta che ora reclama di uscire fuori.  Sapeva che il marito prima di sposarsi con lei divideva le sue amanti con Jethro e la cosa l’aveva sempre in qualche modo incuriosita, fantasiosamente eccitata. Conservava persino foto del marito e dell’amico. Kinley sente che ora il marito ne sente la mancanza e non sa come reagire. Probabilmente la cosa migliore sarebbe far finta di nulla, ma non può, deve sapere  e inizia a stuzzicare il marito con mille domande. Fino a quando il marito la mette davanti al fatto compiuto, Jethro sta arrivando alla loro fattoria.
Per Keiley non è facile, ha paura del giudizio della gente, soprattutto ha paura che il suo amore perfetto con Mac possa subire dei cambiamenti. Come può Mac vederla tra le braccia di un altro uomo?  Lui che è estremamente geloso e non permette ad altri uomini nemmeno di ballare con lei.
Ma la differenza sostanziale è proprio qui, Mac non vuole vederla tra le braccia di un altro uomo, ma solo ed esclusivamente tra quelle di Jethro.  Ecco, questa è la cosa che mi ha colpita e mi ha fatta amare questo libro, perché non si tratta di un trio occasionale, non si tratta di un marito ‘pruriginoso’ che vuole vedere la moglie con un altro e andare lui stesso con un’altra donna. No. Lui è fedele a Keiley e lo sarà sempre. Keiley non dovrà avere mai nessun altro uomo. L’unico che può e deve entrare nella loro intimità è Jentro.
Quel Jetrho che da tre anni, senza il suo amico Mac, non ha più partecipato ad alcun menage. Quel Jetrho che Mac sa, ama così tanto sua moglie da averla ceduta a lui. Quel Jetrho che sua moglie pur negandolo, ha già sognato di ‘amare’ nelle sue fantasie più sfrenate.
Dunque non un trio dedito ad una perversione. Ma un trio che si ama, tre anime che si completano, tre anime che solo stando insieme riescono a fuggire dagli orrori della loro vita passata, diventando più forti e uniti.  Ma può un triangolo durare a lungo?
Il romanzo inoltre, ha anche una trama gialla. Mac e Jetrho sono rispettivamente un ex e un agente dell FBI. Prima di lasciare l’agenzia tre anni prima, Mac stava lavorando con Jetrho sul caso di un violentatore seriale che però è sempre riuscito a fuggire e a non lasciare alcuna traccia. Dopo mesi di silenzio, è ricomparso e ora è proprio qui a  Scotland Neck e minaccia la vita di Keinley. Possono due maschi alfa, due agenti dell FBI, due innamorati non proteggere la loro donna? Ovviamente no e faranno di tutto per tenerla al sicuro.
Ahhh, io sto ancora ripensando al libro, si l’autrice poteva approfondire il passato dei protagonisti, ma era necessario? Non basta semplicemente sapere dell’esistenza del loro passato drammatico? Dopotutto la cosa ci interessa solo per sapere il perché dello strano rapporto tra i due uomini, ma l’obiettivo principale di oggi è …..  io adesso lo so quale è, e voi?
Io vi consiglio caldamente di leggerlo.
 


Da leggere della serie Bound Hearts
SurrenderSubmission / SeductionWicked Sacrifice: Wicked Intent / SacrificeShameless Embraces: Embraced / Shameless
Wicked PleasureOnly PleasureGuilty PleasureForbidden Pleasure
Surrender (2003)
Submission / Seduction (2004)
Wicked Sacrifice (2006)
Forbidden Pleasure (2007) - MENAGE PROIBITO - Leggereditore, 20 genn. 2011
Shameless Embraces(2007)
Wicked Pleasure (2008)
Only Pleasure (2009)
Guilty Pleasure (2010)

L’AUTRICE

LORA LEIGH vive in mezzo alle dolci colline del Kentucky, ed è facile trovarla intenta ad assorbire i benefici di quella natura rilassante. Di solito sogna  a colori, immagini vive dei personaggi che popolano  la sua vita di scrittrice e combatte  una costante battaglia per riuscire ad immortalarli sull'll'hard disk del suo computer prima che svaniscano con la stessa velocità con cui sono arrivati.
La sua vita di scrittrice e quella di moglie e madre coesistono, se non in armonia, in realtiva pace fra loro. Attorniata da un gruppo di animali, amici e da un figlio adolescente che la tiene occupata, la vita di  Lora è piena di  gioia, che si deve in parte al grande cuore delle sue fans che le ricordano ogni giorno perchè è una scrittrice.
IL SITO DELL'AUTRICE: http://www.loraleigh.com/
AVETE LETTO ANCHE VOI QUESTO LIBRO? COSA NE PENSATE? QUAL E' LA VOSTRA POSIZIONE NEI CONFRONTI DEI ROMANZI EROTICI AL FEMMINILE?LI LEGGETE,VI  PIACEREBBE LEGGERLI? ASPETTIAMO I VOSTRI COMMENTI.



18 commenti:

  1. I've only read one Lora Leigh book (Only Pleaure) but I really enjoyed it. Thank you for the review, I'll have to check for this one on my next trip to the book store.

    RispondiElimina
  2. nonostante abbia letto un gran bene di questa autrice, la trama di questo libro mi ha un pò frenato. Ma la tua recensione mi ha proprio incuriosito. Niki

    RispondiElimina
  3. Istintivamente anch'io sono stata e sono un tantino dubbioso della trama e sui romanzi erotici in generale... ma dalla tua recensione, dalle tue parole si deduce che non c'è volgarità in questo libro e che al contrario è comunque un elogio all'amore (se pur "proibito")... hai incuriosito anche me!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Rachele, io l'ho letto, e mentre non ho nulla da ridire sulla scrittura, molto efficace, ho avuto molte perplessità sulle figure dei tre protagonisti
    Se non ci si scandalizza su scene di sesso estremo e di più, che occupano pagine e pagine, e non è il mio caso, andando oltre a tutto questo, posso dire che ho avuto moltissima difficoltà ad accettare la figura di uno dei protagonisti maschili, cioè Mac, il marito. Con tutta la mi più buona volontà non ci ho trovato molto amore nel rapporto che aveva con Keiley. L'ho trovato un personaggio egocentrico, edonista, manipolatore seppur vestito di gentilezza e disponibilità. Manipolatore a tal punto che trasforma Keiley, all'inizio una ragazza dolce e innocente in una persona pronta ad accettare "qualunque" decisione del marito.
    Dietro a tutto questo si intuisce e si legge di un passato pieno di sofferenza e solitudine che porta Mac, in una neccessità quasi insoportabile, come in una sorta di bozzolo prottettivo, a vivere i rapporti amorosi scambiandosi la partner con Jethro.
    In tutto questo ho avuto difficoltà a capire pure quanto Keiley sia stata protagonista cosciente delle sue scelte o tradotta per mano da un marito, da lei stessa descritto come: maschio Alfa con l'A maiuscola, irritante, orgoglioso, arrogante e sfacciato. Beh, difficile opporsi a un maschio così??????
    Capitava che per Keiley provassi tenerezza quando in certe pagine assume atteggiamenti forse a lei non familiari.
    Se dovessi scegliere tra i due protagonisti maschili, perchè di due si tratta, scelgo l'amico fraterno Jethro, sempre un passo dietro a Mac, molto più dolce, e intenso, seppur egli non sa vivere una relazione "amorosa" senza il supporto di Mac.
    Ecco mi sarebbe piaciuto una maggior introspezione sulle due animi maschili, per comprendere forse meglio i motivi che li spingevano a vivere "l'amore", se di amore si trattava, così
    Un abbraccio
    PATTY

    RispondiElimina
  5. Rachele, è
    bellissima e sentita la tua recensione

    PATTY

    RispondiElimina
  6. Sono d'accordissimo con Rachele. E' un libro molto bello,leggetelo e non fatevi condizionare dal pregiudizio!
    E poi.. dobbiamo solo leggerlo, non dobbiamo mica imitare il trio! ;P
    Laura

    RispondiElimina
  7. ladymacbeth27/01/11, 22:55

    Ho già comprato il romanzo in questione perché era nella lista desideri prima che uscisse, però nn l'ho ancora letto, x cui posso parlare solo in generale.
    Nel genere erotico ho letto solo opere scritte da uomini, tutte classiche perdipiù (De Sade, alcune poesie di lord Rochester, "Kamasutra", il più recente è "Lolita"). Solo di recente ho scoperto i romanzi erotici moderni attraverso Robin Schone, che sfodera un piglio decisamente femminista, e Susanna Moore; anche l'antologia "365 Racconti erotici per un anno", curata da Franco Forte e che vanta parecchi racconti di autrici italiane, è piuttosto coinvolgente. Tutte opere decisamente apprezzabili,secondo me, nn fosse altro perché, una volta tanto, si tratta del ns punto di vista su un argomento che fino all'altro ieri è stato esclusivo appannaggio maschile. Sicuramente frequenterò ancora il genere, che però, a mio parere, nn è per tutte le età, nn tanto x l'argomento "erotismo" in sé, quanto perché una ragazza troppo giovane (parlo per esperienza personale) vi vedrebbe solo l'aspetto sessuale e nn di metafora della vita, o meglio del punto di vista di chi scrive sulla vita, e dei rapporti umani in genere, quale, in effetti, è.

    RispondiElimina
  8. ladymacbeth27/01/11, 22:57

    Mi son dimenticata, grazie e saluti a tutte.

    RispondiElimina
  9. Salve a tutte e grazie di essere intervenute.

    @Patty.
    Capisco il tuo punto di vista e alcune cose le condivido: è vero Mac è un 'dominatore' e sicuramente per 'noi' un uomo disturbato, e lo confessa candidamente anche lui ai suoi amici. Quindi niente è 'normale' nel rapporto di questi tre. Non sono invece d'accordo con l'opinione di Keiley che hai tu. E' vero che in alcuni passaggi sembra spaesata, ma non perchè non abbia mai desiderato il rapporto a tre (cosa che confessa lei di aver sempre sognato in realtà e addirittura se lo aspettava, quasi a intendere che le pare strano che il marito avesse aspettato 3 anni....) ma la sua paura (giustificata) deriva dal terrore che il marito vedendola con un altro uomo possa esserne disgustato e non amarla più, cosa comprensibilissima. Quindi scusami, ma anche la sua mente è disturbata, non solo quella di Mac o Jethro, se così vogliamo metterla.
    Quindi secondo me per accettare le tre figure bisogna calarsi in una situazione 'psicologica' particolare che è propria di questi tre. Cosa effettivamente non facile per noi, addirittura incomprensibile, ma io da inguaribile romantica ho voluto vedere la parte positiva del loro rapporto, un amore che per varie circostanze non comprende una coppia ma un trio, cosa che è in questo libro.


    @Ladymacbeth hai perfettamente ragione, non è assolutamente un libro per ragazzine e io aggiungerei nemmeno per quelle che non conoscono ancora l'Amore. Io come penso voi, conoscendolo riesco a leggere questo tipo di romanzo con un certo distacco, non dimenticando mai che è solo un romanzo. Si verificano anche nella realtà questo tipo di cose? Non lo so e onestamente neanche mi interessano.
    Per me è solo un libro che entra nelle menti di tre persone che amano anche i loro corpi e il sesso. Buon per loro che lo fanno così bene (ah haa haaa).

    Un abbraccio a tutte. Rachele.

    RispondiElimina
  10. Hi Barbara!
    Thanks for leaving your comment on my review, glad you apprecuated it.
    THis is my first Leigh's book and as I loved it, despite the subject, I think I'll buy other books of hers and see if I still like her style.
    Let me know if you like it too once you've read it.
    Ciao.
    Rachele

    RispondiElimina
  11. ladymacbeth29/01/11, 22:16

    Ciao Rachele,
    hai detto proprio la cosa giusta, con cui mi trovo perfettamente d'accordo, è solo un romanzo, cioè un conto è la letteratura e un conto è la vita. Quando però si è troppo giovani, e immaturi, si tende a confondere le due cose e a prendersela per questioni che in realtà non esistono. Guai se, in un libro, non si potesse scrivere di qualsiasi aspetto della vita o parlare di qualsiasi argomento, anche i più estremi, da qui sarebbe un attimo passare a mettere i libri all'indice, poi a bruciarli, poi...sappiamo già come vanno a finire qs cose.
    ciao e grazie.

    RispondiElimina
  12. Ciao a tutte. Non ho ancora letto Menage a trois, però ho comprato tutta la saga bound hearts e la sto leggendo in spagnolo. C'è un filo logico nella storia:un gruppo di giovani uomini che conosciutisi all'Università esplorano e vivono la loro sessualità senza pudori. Vengono chiamati "The Troyans", si dividono le donne e sono fortemente dominatori. Poi si innamorano. Ho letto i primi due della serie "Surrender" e "Submission". Mi sono piaciuti moltissimo. Non ho pregiudizi sulla letteratura erotica, Una delle mie autrici preferite è Shayla Blackche esplora molto bene i vari aspetti della sessualità. Come dice LadyMachbeth, guai se in un libro non si potesse scrivere di qualsiasi aspetto della vita...piano piano arriverò anche a
    leggere il quarto della serie.di cui state parlando. Sono curiosa, ma rispettosa delle opinioni altrui. No mi spaventano le sfide. Mi piace leggere di tutto. e non sarò certo quella che griderà allo scandalo per la letteratura erotica. Certo non è un libro x ragazzine, almeno penso dato l'argomento. Penso davvero che il non sapere, l'ignoranza delle cose, la negazione, siano limitanti ed estremamente pericolosi. La conoscenza rende liberi. Non dobbiamo avere paura di esplorare. Buona lettura a tutte. MariaT.

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutte, devo dire che mi trovo perfettamente d'accordo con Rachele,ho ricevuto le stesse identiche sensazioni che ha avuto lei da questo libro. E' vero ci sono scene parecchio hot, ma quello che mi è rimasto in mente alla fine della lettura nn sono queste scene ma l'amore, vissuto in un modo particolare certo, ma amore vero fra 3 persone. Come dice Rachele nn è vissuto come perversione ma come amore di 3 persone che si completano, insomma confermo è un bellissimo libro che vale la pena leggere.
    Nives

    RispondiElimina
  14. L'ho letto. Non mi scandalizzo ma mi ha lasciato l'amaro in bocca, perchè al di là di tutte le considerazioni già fatte, giusto o sbagliato che sia io non riesco a fermarmi all'ultima pagina del libro ma mi immagino il futuro della vita dei protagonisti... (tant'è che amo molto quando trovo un epilogo che racconta di molti anni dopo il vissuto del romanzo)... che dire, mi ha lasciata infatti molto colpita una frase che dice la protagonista: se avessimo un figlio non sapresti mai se è tuo o suo... la sola idea di far crescere un figlio in una situazione così mi fa rabbrividire. Liberissimi di scegliere cosa fare della loro sessualità, ma .......

    E poi, soprattutto, ho trovato "incoerente" la collana che ha presentato questo romanzo. Pensavo che Leggereditore pubblicasse soprattutto "romanzi d'amore"... paranormal, sci-crime, romantic suspance, tutto va bene ma nel romanzo deve vincere la Storia d'Amore con la A maiuscola, e io questo purtroppo non sono riuscita a percepirlo in questo racconto. Sicuramente c'è sesso e piacere e non ne discuto, ma per come la penso io assolutamente non Amore.

    RispondiElimina
  15. scusate, non ho firmato:
    elencec
    (anomino del 04/04/12 17:26)

    RispondiElimina
  16. Cara Elencec sai che anche io sono come te, nei romanzi è la storia d'amore, i sentimenti, le sensazioni, l'innamoramento...il sesso è okay,ma come completamento del tutto nome come ragione numero uno del romanzo. Ecco perchè non leggo di solito i cosiddetti erotic romances, tipo appunto quello della Leigh. Pagine e pagine dedicate al rapporto fisico dopo un po' mi annoiano. Purtroppo questo tipo di romanzi sono quelli che ultimamente piacciono e quindi vendono di più. Chiaro che anche la Leggereditore non poteva rimanere insensibile alla domanda. Poichè in tutte le cose e quindi anche nel romance ci sono corsi e ricorsi...aspettiamo che questo trend passi e si torni alla moda dei romance che piacciono a noi.

    Francy

    RispondiElimina
  17. l'ho comprato con la consapevolezza di quello che raccontava...l'ho trovato bellissimo,e credo che dica molte verità,che a volte le donne nascondono per pudore,pregiudizi...essere amata da 2 uomini??beh si,perchè no!!

    RispondiElimina
  18. Effettivamente non è il classico libro erotico dove i personaggi principali sono 2: lei fragile delicata e bellissima lui splendido uomo ricchissimo perfetto in tutti i sensi ma caratterialmente perso e da riconquistare dove lei innocente e senza fare apposta riesce a farlo innamorare. Fortunatamente qui siamo in un matrimonio fatto e finito, un crescendo di emozioni che accompagna la narrazione con l'arrivo dell'amico e il cattivo che cerca di fare del male a lei!! Sì, forse avrei preferito maggior descrizione dei luoghi, dei personaggi e del contesto ma non si può pretenderlo in un unico libro! 700 pagine per un libro erotico sarebbero troppe...ma anche no!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!