L'ULTIMA SORPRESA ( A Wallflower Christmas) di Lisa Kleypas - recension da 'The Book Smugglers'

Dicembre è un mese in cui dovremo correre molto per riuscire a far quadrare i nostri impegni con le preparazioni per le feste natalizie, ma si spera che oltre allo stress avremo anche alcuni giorni da poter dedicare tutti a noi stesse e alle nostre letture romantiche. Diverse belle novità in uscita questo mese, fra le quali questo romanzo di Lisa Kleypas, L'ULTIMA SORPRESA (nr.938),nella collana dei Romanzi Mondadori , spin-off dal sapore natalizio della famosa serie delle Audaci Zitelle ( The Wallflowers), di cui la collana ha già pubblicato tutti i romanzi . Questo ultimo libro della serie ha ispirato una recensione 'a duevoci ' apparsa sul sito specializzato The Book Smugglers. Vi convincerà all'acquisto? Leggetela e pensateci su, se ancora non l'avete comprato, di certo si tratta di un modo molto piacevole per immergersi nell'atmosfera delle feste!
Le Audaci Zitelle sono quattro giovani fanciulle che si incontrano a Londra e stringono un'alleanza che le vedrà complici nella loro ricerca del vero amore. Ora tutte felicemente sposate, uniscono nuovamente le forze per convincere uno dei più noti libertini del mondo che la felicità potrebbe essere proprio lì sotto il vischio...
Quando Rafe Bowman arriva dall’America per incontrare Natalie, la figlia bella e a modo di lord Blandford, Londra risplende delle luci e delle decorazioni dell’imminente Natale. Intrigante e fascinoso, con la reputazione da avventuriero del Nuovo Mondo, Rafe è sicuro di fare colpo sulla fanciulla. Il matrimonio è garantito. Invece il destino ha in serbo ben altro per lui: Hannah, la cugina di Natalie. E mentre Rafe deve scegliere tra denaro e amore, inaspettatamente scocca dentro di lui una nuova scintilla.


**ATTENZIONE: questa recensione può contenere spoilers!**


PRIME IMPRESSIONI
Ana: Non avevo idea di cosa aspettarmi quando ho ricevuto L'ULTIMA SORPRESA/A Wallflower Christmas. Per qualche ragione pensavo fosse una raccolta di racconti e sono rimasta stupita quando ho scoperto che era un romanzo unico seppur più breve rispetto alla media (circa 200 pagine). Ho apprezzato davvero molto il fatto che il prologo abbia un tono da 'racconto di Natale' in cui come in un 'c'era una volta' si accenni alle altre storie delle Wallflowers e di come abbiano tutte trovato il loro happy ending e si ricordi poi a chi legge che non c'è penuria di Wallflowers e che questa storia sarà su un'altra di loro. Da questo momento in poi sono stata catturata dalla narrazione, più che felice di rivedere gli scherzi delle ex Audaci Zitelle e, soprattutto, completamente ammaliata da Rafe Bowman e dalla sua eroina, Hannah. Bel lavoro, signora Kleypas!
Thea: Avendo letto gli altri libri delle Wallflowers mi ha fatto molto piacere scoprire che questo lucido volumetto nella casetta della posta. Non sapevo nemmeno che fosse previsto un altro spin-off della serie! E data la mia grande esperienza con i primi quattro libri della serie , Ana ed io abbiamo deciso di scrivere una recensione 'a due voci' per questo nuovo romanzo . Qui, Lisa Kleypas rimane fedele al suo stile e ci presenta una storia d'amore leggera e legata allo spirito festivo, fra una determinata giovane dama di compagnia e il 'poco gentiluomo' Rafe Bowman. Come tutti gli altri romanzi di Lisa Kleypas che ho letto , L'ULTIMA SORPRESA/A Wallflower Christmas è divertente e ben scritto. Anche se penso che sia inferiore rispetto ai libri precedenti, mi è comunque piaciuto poter rivedere insieme le quattro 'Audaci Zitelle' , impegnate a ficcare il naso negli affari altrui.
LA TRAMA
Natale è alle porte e Rafe Bowman – fratello maggiore di Lillian e Daisy – sta arrivando in Ighilterra dagli Stati Uniti per sposarsi. Legittimo erede delle fortune paterne,e con a sua volta un buon occhio per gli affari, Rafe è pronto ad occuparsi del ramo europeo dell'azienda ma il padre gli ha posto una condizone: deve sposare un'aristocratica inglese e la sposa prescelta è Lady Natalie.
Non essendo particolarmente interessato a chi sposerà,Rafe è preparato ad assecondare i desideri paterni. E le nostre impiccione Wallflowers , impegnate nella preparazione di un grande party di Natale che si terrà nella residenza di campagna di Lillian e Marcus , sono preoccupate dal fatto che Rafe non sappia come trattare una Lady inglese e decidono che lui debba di venire a sapere tutto il possibile su di lei per poterla corteggiare. A questo scopo invitano a un tè Hannah Appleton, cugina povera di Natalie e sua dama di compagnia, per poterla interrogare sui gusti della ragazza. Hannah accetta l'invito, spinta soprattutto dallo zio che spera che questo matrimonio possa presto aver luogo, ma all'inizio si mostra completamente ostile a Rafe, pensando che lui non sia la scelta migliore per la sua amata cugina. Così...volano scintille, sagaci botta e risposta e malanimo...ci scappa un bacio...e... sapete come va a finire.
Ana: DA un punto di vista oggettivo la trama di L'ULTIMA SORPRESA/A Wallflower Christmas non è proprio la più originale che ci possa essere : il libertino incallito che ha rapporti difficili con il padre e la schietta dama di compagnia di pochi mezzi li abbiamo visti migliaia di volte. Tuttavia...
… Eccomi sul mio volo per il Portogallo, apro il libro e non mi accorgo nè del decollo nè dell'atterraggio, ho per tutto il tempo quello stupido sorrisetto sulle labbra e non riesco a smettere di leggere, nemmeno durante la coda per il controllo passaporti quando un noioso dietro di me mi spinge un paio di volte per farmi prestare maggiore attenzione a quello che sta succedendo ( che faccia!) come se stare in coda fosse più importante del leggere di come Rafe e Hannah si innamorino l'una dell'altro nonostante tutto e di come le Wallflowers siano incredibili e di come...Oddio, ecco che arriva St Vincent (che, sappiamo, e IL MIGIOR EROE ROMANTICO DI SEMPRE)... ha dei gioielli e ci ricopre Evie e fanno l'amore per GIORNI e Marcus e Lillian hanno una scena incredibile ma poi tutto torna a Rafe e ad Hannah ed improvvisamente ,la mia prospettiva cambia e il libertino incallito e freddo,anche se divertente, diventa un eroe romantico eccezionale con la sua tristissima infanzia e Hannah è questa impulsiva ragazza che pur suscitando in Rafe i comportamenti peggiori non può fare a meno di innamorarsi di lui, così come io non posso fare a meno di innamorarmi di questo libro. E non posso più essere obiettiva perchè succedono così tante belle cose dal primo momento in cui Rafe posa gli occhi su di lei e per la prima volta in vita sua non sa cosa dire, fino a quando si accorge di essere innamorato di lei ma di non poterla avere E c'è cuore, c'è divertimento e c'è calore ne L'ULTIMA SORPRESA/A Wallflower Christmas.E' più di quanto mi aspettassi. E' Lisa Kleypas che ancora una volta porta il romance a un altro livello, partendo da premesse più che conosciute, facendolo suo e garantedo a me e a chiunque sia abbastanza furba da prendere in mano questo libro, alcune ore di romantico divertimento.
Thea: (...)
Non posso trovare magagne a questa trama, è quella che è, Lisa Kleypas al lavoro su quello che sa fare meglio. Il romanzo ha un ritmo uniforme ed è una lettura veloce e leggera. Non è di sicuro una trama originale, ma generalmente ( a mio avviso) la maggior parte dei romanzi rosa storici seguono le stesse convenzioni. E sebbene non ci sia nulla di nuovo o innovativo in questo romanzo, la qualità della narrazione segue i normali alti standard di Lisa Kleypas. Confesso che mi è piaciuto molto poter rivedere all'opera le Wallflowers e che una buona parte della storia sia dedicata a 'riassumere' quello che hanno fatto negli ultimi anni , riuscendo però allo stesso tempo a mantenere il fuoco del racconto sulla nascente storia d'amore fra Hannah e Rafe.
I PERSONAGGI
Ana: Iniziamo con le Wallflowers originali, è stato fantastico rivederle, sapere cosa è successo dopo il loro happy ending. Il modo di rapportarsi fra loro è carino come al solito, così come lo sono i rapporti con le loro dolci metà (St Vincent!) – C'è un po' di ciascuna di loro ne L'ULTIMA SORPRESA/A Wallflower Christmas ed è stato come rivedere delle vecchie amiche.
Comunque, per quanto le Wallflowers siano eccezionali (e St Vincent!), questo libro appartiene a Rafe e Hannah. Fin dall'inizio ,da quando volano scintille e hanno quell'incredibile scambio di battute sagaci ( non posso non amare questo tipo di scambi) che inizia perchè Hannah non sopporta le maniere e i valori ( o la mancanza di valori) degli americani e considera Rafe completamente inadatto per sua cugina. Rafe è completamente preso da Hannah e che lo voglia o no anche lei è presa da lui ( come deve essere). Le loro conversazioni sono deliziose così come lo sono i loro arguti commenti ed ognuno di loro cela profondità nascoste, segreti, che a tratti inconsciamente fa trapelare . Ognuno sente quello che l'altro non dice.
Rafe è un'altra pregevole aggiunta al parterre di eroi romantici di Lisa Kleypas: straordinario libertino, così poco solerte con le donne che quando incontra Lady Natalie tutto quello che si limita a dire è 'andrà bene'. Rafe ha avuto un'infanzia infelice, sempre solo, a causa dell'insopportabile pressione dei Bowman per i quali era un ragazzo destinato a grandi cose e al quale per questo il gioco non era concesso.La sua forma di ribellione è stata quella di diventare un libertino senza scrupoli,ma egli cerca sempre di fare del suo meglio per compiacere il padre, anche se accontentare Mr Bowman appare impossibile. Rafe più vede Hannah più la desidera. C'è un momento di particolare 'illuminazione' nel romanzo in cui egli si rende conto di trovarla estremamente affascinante e pensa che gli ci vorrebbe una vita intera per arrivare a capirla, mentre con Lady Natalie è bastata un'ora. Rafe è attirato da Hannah come una falena dalla luce e una parola chiave che accomuna entrambi questi personaggi è 'calore'. Rafe sembra ad Hannah una tazza di tè zuccherato, mentre lei per lui è come un raggio di sole.
Il conflitto principale in questa storia viene dalle conseguenze causate dall'accettazione dell'amore che provano l'una per l'altro. Per Rafe aprire il cuore al suo amore per Hannah significa anche accettare il fatto di non poter n'è ora nè mai compiacere suo padre e questo genera un grosso senso di frustazione in un uomo come lui che è riuscito ad ottere molto dalla vita ad eccezione della cosa che per lui conta di più:l'accetazione da parte di suo padre. Si è detto molto circa il fatto che sia ormai un luogo comune per l'eroe romantico avere problemi con il padre, ma , in realtà, a volte la cosa funziona, se è trattata bene, come in questo caso. Analogamente per Hannah accettare l'amore di Rafe significa capire di essere il fatidico 'bastone fra le ruote' nel rapporto fra lui e suo padre, anche nella prospettiva per lui di perdere il suo posto nell'azienda di famiglia, che per Rafe significa molto.Ma purtroppo per loro nessuno può mettere freni al vero amore.
Thea: Secondo la mia ( lo ammetto, davvero limitata) esperienza con i romanzi rosa storici, la trama è spesso scontata, perciò sono i personaggi a fre o 'disfare' un libro. La Kleypas ha la grande abilità di saper costruire splendidi personaggi e L'ULTIMA SORPRESA/A Wallflower Christmas ci ripresenta alcuni dei miei personaggi preferiti. Ognuna delle precedenti Wallflowers guadagna il suo posto sulla ribalta in questa storia , da Annabelle che discute con Simon,a Evie e St. Vincent che si nascondono al resto del mondo per un paio di giorni, Daisy che dà pacati consigli al fratello mediando tensioni e Lillian che causa scompiglio in seguito agli strani comportamenti di Marcus. Poichè l'eoe del romanzo è un altro Bowman, il tempo è soprattutto dedicato alla famiglia Bowman in generale, cosa che non mi dispiace affatto visto che Lillian è la mia Wallflower preferita! Inizialmente ho trovato la parte di trama riguardante i sospetti di Lillian riguardo a Marcus un po' strana, ma tenedo conto del fatto che per carattere Lillian nasconde le propria estrema vulnerabilità dietro a una dura scorza esteriore, la sua sfiducia appare abbastanza in sintonia con il personaggio.Quando alla fine scopre che cosa stesse combinando in realtà Marcus, la scena è commovente e a suo modo divertente e ricorda le loro gag in It Happened One Autumn (Accadde in autunno), dove mi sono innamorata per prima cosa dei personaggi. Quanto ad Hannah e Rafe, la coppia centrale del romanzo, sono entrambi personaggi piacevoli. Rafe Bowman è un uomo in gamba che conserva però problemi legati al suo rapporto con il padre.Nelle precedenti storie delle Bowman, emergevano già dei problemi fra Daisy e Lillian e il loro padre e vedere le cose da l punto di vista di un fratello è stato molto interessante. Hannah i un'eroina adorabile, è senza soldi ma la sua situazione non le crea problemi, visto che vuole molto bene alla sua cara cugina ed è felice della sua vita da dama di compagnia. Non posso dire di essere rimasta travolta da questi due personaggi e dalla loro storia d'amore, ma li ho comuque trovati abbastanza piacevoli.
A dire il vero, secondo me risulta più interessante ( dal punto di vista della scrittura) Lady Natalie! Viziata, egoista ed immatura, Natalie fa fatica ad essere all'altezza delle Wallflowers...ecco la cosa più divertente di questo personaggio. Mi è piaciuto molto il fatto che la Kleypas abbia scritto un personaggio principale che non è nè del tutto cattivo nè del tutto dolce e piacevole (visto che la maggior parte dei personaggi appartengono a una delle due categorie, non a una via dimezzo). L'egoismo di Natalie non deriva dalla cattiveria o dal desiderio di schiacciare Hannah( come dice Joyce da Dreaming of You/Sognando di te) , lei si comporta semplicemente come è comprensibile si comporti una bella e coccolata ereditiera.
OSSERVAZIONI FINALI, CONSIGLI E VOTI
Ana: L'ULTIMA SORPRESA/A Wallflower Christmas è un piccolo tesoro . Una lettura deliziosa non solo per Rafe e Hannah ma anche perchè possiamo rivedere personaggi che abbiamo imparato ad amare, specialmente il mio eroe preferito di sempre: Sebastian St Vincent. Posso essere un po' di parte , ma non c'è dubbio che si tratti di una storia piacevole, un romance accattivante con uno stile narrativo vicino a quello delle favole. Ho avuto un sorrisetto stupido stampato in faccia per quasi tutto il tempo in cui l'ho letto, perchè è stato un po' come svegliarsi la mattina di Natale e trovare un albero carico di regali ancora da scoprire.
Thea: Il libro mi è piaciuto, l'ho finito in due ore sull'aereo.Anche se non l'ho trovato grande quanto gli altri romanzi delle Wallflowers, è comunque un romanzo a marchio Kleypas, e cioè un libro che non si può fare a meno di leggere. Non spettacolare, ma tuttavia davvero molto solido.Mi è proprio piaciuto.
CITAZIONI /PARTI DA RICORDARE
Ana: Mentre stanno tutti decorando l'albero di Natale Rafe sfida Hannah a cantare una canzone natalizia. Lei lo fa e, con sua somma soddisfazione, lui rimane completamente affascinato dalla sua voce e dalla donna dietro la voce. Poichè ha accettato la sua sfida, lei ora ha diritto ad un premio e gli chiede in cambio un oggetto che gli appartiene, qualsiasi cosa lui abbia in tasca in quel momento. Rafe le dà un soldatino e lei rimane sorpresa dal fatto che lui vada in giro con un soldatino in tasca, non sapendo che lui le ha regalato il suo bene più prezioso.Ahhh...non voglio dirvi di più per non rovinarvi la sorpresa, ma il segreto dietro al soldatino tocca il cuore e la scena in cui lui gliene fa dono è una delle scene più commoventi ch'io abbia mai letto in un romanzo. Tutta la sequenza che riguarda questo episodio è eccezionale e penso che la ricorderò per sempre.
Thea: Ho amato la parte in cui qualcuno ha rubato un certo toupée e l'ha appeso all'enorme albero di Natale. Dopo essersi assicurata l'aiuto di Hannah , è salita su una scala malferma per recuperare il suddetto toupèe al che la scala si è chiusa su sè stessa e Hannah è rimasta appesa a un cornicione finchè Rafe non è arrivato per vedere da vicino scena. E' divertente e molto dolce.
GIUDIZI
Ana: 9 - questo è uno di quei libri da abbracciare!
Thea: 6 – Buono . Un libro che consiglierei decisamente a qualsiasi fan della Kleypas.
The Book Smugglers (Ana & Thea) -- puoi leggere QUI la recensione originale
DA LEGGERE NELLA STESSA SERIE


Again the Magic (2004) - prequel - ( Lady Aline Marsden e John Mackenna + (in trama secondaria) lady Olivia Marsden e Gideon Shaw)





Segreti di una notte d’estate (Secrets of A Summer Night) (2004) – 1° libro – (Annabelle Peyton e Simon Hunt) pubbl. in Italia da Mondadori, I Romanzi n. 864 giugno 2009 - Leggi qui la nostra recensione.





Accadde in Autunno ( It Happened in Autumn) - 2° libro – (Lilian Bowman e Marcus Westcliff) pubbl. in Italia da Mondadori, I Romanzi n. 886, novembre 2009 - Leggi qui la nostra recensione.







Peccati in Inverno( Scandal in Spring) - 3° libro - ( Evangeline Jenner e Sebastian St Vincent)- pubbl. in Italia da Mondadori,I Romanzi n. 900, marzo 2010 - Leggi qui la nostra recensione.





Scandalo in primavera (Scandal in Spring)- 4° libro - ( Daisy Bowman e Matthew Swift)- pubbl. in Italia da Mondadori,I Romanzi n. 912,giugno 2010 - Leggi qui la nostra recensione.






DA FAN DELLA KLEYPAS PENSO CHE NON MI FARO' SCAPPARE QUESTO ROMANZO! VOI,L'AVETE LETTO? COSA NE PENSATE? VI E' PIACIUTA LA SERIE? LASCIATE UN COMMENTO.

5 commenti:

  1. Scusami Francy ma nel post manca il quarto libro della serie Scandalo a primavera.
    L'ultima sorpresa l'ho comprato ma non l'ho ancora letto aspetto il momento buono quello "tutto per me quando nessuno può disturbare".
    Un saluto da Niki.

    RispondiElimina
  2. Anch'io sono una fan della Kleypas e i suoi libri per me sono tutti imperdibili. Questo ovviamente l'ho comprato ma per leggerlo aspetto di avere del tempo a disposizione, penso che le vacanze di Natale ormai prossime siano perfette....
    Un saluto
    Iris

    RispondiElimina
  3. Ops Niki naturalmente hai ragionissima! Lo aggiungo subito alla lista! Fortuna che ci sono le nostre lettrici occhio di lince! :o)
    Ciao
    Francy

    RispondiElimina
  4. Ciao Francy, anch'io come le mie " colleghe" lettrici ho comprato questo libro pur non avendolo ancora letto,ma so già che mi piacerà , perché ? Mi piace molto la Kleypas e questa serie mi ha piacevolmente divertita e mi ha fatto passare liete ore nel leggerla; ed aspetto io pure il momento per leggere questo libro. . ciao a tutte. Anna

    RispondiElimina
  5. Io il libro l'ho finito di leggere ieri sera, è delizioso!
    Si ritrovano piacevolmente le nostre 'vecchie' amiche Zitelle, e in più c'è la storia 'impossibile' ma irresistibile tra Rafe e Hannah. Mi sono divertitita e commossa ad ogni loro incontro, ad ogni loro battuta, ad ogni loro sospiro.
    Bello. Assolutamente da leggere. Rachele.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!