IL RITORNO DEL MITO DI ANGELICA

Michele MercierTra le personalità  insignite in questa fine d'anno 2010 del titolo di Chevalier des Arts et des Lettres, uno dei più prestigiosi d'oltralpe, figura una vecchina di quasi novant'anni (classe 1922), tale Simone Changeau, meglio nota a livello globale come Anne Golon, inventrice insieme allo scomparso marito Serge del personaggio di Angelica, marchesa degli angeli, classico del romanzo storico al femminile del secolo passato, ancora presente nell'immaginario di oggi e oggetto di revival e riproposte periodiche.
Anne Golon
Durante la cerimonia di conferimento del titolo, il Ministro francese della Cultura Frédéric Mitterand ha enfatizzato il ruolo di Anne Golon come divulgatrice della storia di Francia (quanti si sono appassionati al Seicento grazie ad Angelica, venendo poi a visitare Parigi e i castelli dei dintorni!) e ha ricordato il suo universo di avventure, amori, passioni: è il minimo che si può dire, effettivamente, ed è senz'altro ottimo vedere come oltralpe si abbia ormai un'idea di cultura che comprende anche la letteratura cosiddetta popolare, quella che una volta ci si vergognava quasi a leggere, soprattutto nel caso di Angelica, considerata a torto anche pornografica, per qualche, fugace e decisamente di buon gusto, descrizione di sesso, visto che l'eroina era una donna di un solo amore ma che per un periodo della sua vita si concedeva qualche altra distrazione, anche se sempre con idealisti e outsider.
In parallelo sono disponibili nel nostro Paese, dopo un'uscita in edicola un paio d'anni fa, i dvd dei cinque film (Angelica, Angelica alla corte del re, La meravigliosa Angelica, L'indomabile Angelica e Angelica e il Gran Sultano), tratti dai primi quattro libri delle avventure di Angelica e girati tra il 1964 e il 1968, cult al cinema e poi di tante serate e pomeriggi televisivi ormai per più di una generazione di spettatori. Certo, i film semplificano molto la trama originale, attaccandoci un finale posticcio ma comunque soddisfacente e conclusivo, ma i costumi, la scenografia, tutta naturale e non generata al computer, la colonna sonora e gli ottimi interpreti, a cominciare ovviamente dai due protagonisti, la bellissima con grinta Michèle Mercier e l'affascinante alchimista sfregiato Robert Hossein, concorrono a realizzare dei film che sono e rimangono comunque da vedere e che sanno appassionare, proponendo decenni prima un prototipo di protagonista avventurosa, decenni prima delle varie Xena, Buffy e Sidney Bristow di Alias.
I film in dvd, distribuiti dalla Cecchi Gori home video, sono disponibili sia in edizione a disco singolo che in cofanetto, purtroppo senza nessun extra: del resto anche la versione francese non presenta niente oltre i film, ma questo è  dovuto al fatto che essendo film di parecchi anni fa non c'era tutta la preparazione di materiale extra da inserire che c'è oggi, e lo stesso materiale, anche se presente magari, è di difficile reperibilità. Certo che sarebbe bello vedere un giorno una extended version dei film di Angelica, con interviste, trailer e curiosità.
La storia di Angelica, figlia di un nobile decaduto, costretta a sposare il misterioso Joffrey de Peyrac di cui finirà per innamorarsi, che perderà credendolo morto e per il quale affronterà pericoli e avventura, oltre ad essere ormai un classico non solo del romance ma anche del romanzo storico e d'avventura, ha tutte le carte per continuare a piacere. Premiare chi ha saputo far sognare acculturando ed appassionando è senz'altro la scelta giusta, e riscoprire la protagonista di tante avventure può essere sempre bello.
Ma se i film a questo punto sono di facile reperibilità, diverso è il discorso dei libri: Anne Golon, insoddisfatta del pessimo trattamento che le fu riservato negli anni dai suoi passati editori (Hachette), ha iniziato una pubblicazione presso una sua casa editrice dei romanzi di Angelica, da lei riveduti e corretti, in attesa del gran finale, Angélique et le royaume de France, di prossima uscita oltralpe. Per ora le traduzioni della saga di Angelica sono bloccate, nelle librerie non sono più reperibili le passate edizioni, che sono rintracciabili, anche se con un po' di fatica, nelle biblioteche o sul mercato dell'usato e del bookcrossing. Ma alla lunga si trovano, anche se resta la voglia di sapere, dopo oltre cinquant'anni, come si concluderà la vicenda di Angelica. Per quello, dobbiamo aspettare ancora un po', sperando di non dover aspettare troppo.

Elena Romanello


VE LI RICORDATE?...


Michele MercierVi piacerebbe poter leggere l'ultimo libro della saga di Angelica? Conoscete questa saga? Una sua possibile nuova edizione pensate potrebbe trovare nuovo pubblico fra le fan del romance storico? 


23 commenti:

  1. Ho inserito il vostro blog nella mia lista dei premiati: http://tuttosuilibri.blogspot.com/2011/01/premio-sunshine-award.html
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Se me li ricordo? Da piccola, li ho visti tutti al cinema!!! E quella volta i film non uscivano a breve distanza c'era da aspettare parecchio!! Ciao

    RispondiElimina
  3. Bellissimi!
    Non ho mai letto i libri di Angelica ma i film li ho visti e stra-visti!
    L'unica nota dolente è che quando uscità il gran finale e se ne vorranno fare un film......bè, non riesco a immaginarlo senza gli attori originali....lei era bellissima e lui mooooolto affascinante!
    Morena

    RispondiElimina
  4. Ciao!!!
    Vi ho assegnato il premio Sunshine...

    Questo è il link:

    http://lasciamileggere.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Grazie a Irene e Blake16 per la simpatia, siamo felici del premio che ci avete assegnato e che vi piaccia venire a passare un po' di tempo nella nostra specialissima biblioteca!

    Francy

    RispondiElimina
  6. Ho anch'io scelto il vostro blog per il premio Sushine Award, ecco il link:
    http://mycaffeletterario.blogspot.com/2011/01/premio-sunshine-awards.html

    RispondiElimina
  7. Siete state premiate con il Sunshine Award!!!!!! Trovate qui il post: http://loradellibro.blogspot.com/2011/01/sunshine-award.html

    RispondiElimina
  8. Anch'io i libri non li ho letti ma ho visto tutti i film: bellissimi. Niki

    RispondiElimina
  9. anch'io visto i film ma MAI letto i libri.. bellissimi

    RispondiElimina
  10. ladymacbeth03/01/11, 22:21

    I film me li ricordo perfettamente, erano tra i preferiti di mia mamma; i libri, purtroppo, nn ho mai avuto occasione di leggerli, però li comprerei e leggerei volentieri se si presentasse l'opportunità di una nuova traduzione e ristampa per quelli vecchi e traduzione e pubblicazione di quello nuovo. Speriamo, penso che sarebbero apprezzati anche dalle lettrici più giovani. Saluti e tutte e grazie.

    RispondiElimina
  11. Ieri ho postato un commento ma è sparito...va beh, pazienza. Avevo scritto di non aver letto i libri ma visto i films e apprezzato il fascino di de Peyrac :-)

    Emy

    RispondiElimina
  12. Ieri ho postato un commento ma è sparito...va beh, pazienza. Avevo scritto di non aver letto i libri ma visto i films e apprezzato il fascino di de Peyrac :-)

    Emy

    RispondiElimina
  13. oops...stavolta il commento mi è partito doppio...sorry :-)

    Emy

    RispondiElimina
  14. Cara EMY,mi spiace per il tuo commento.
    A volte blogger, l'editor di questo blog, stoppa di deafult certi commenti (ma lo fa a sua scelta) ritenedoli spam e me li manda via mail per chiedermi se pubblicarli o no. E naturalmente se non sono spam io do l'OK. Ho controllato e non mi pare che il tuo mi sia stato segnalato, ma in ogni caso, lo dico a te e a tutte le lettrici che lasciano commenti qui, può capitare che il commento per questo motivo venga pubblicato non subito ma qualche ora dopo. Tornate a controllare,se viva, e se non vedete nulla...fate come hai fatto tu, lasciatene un altro! Melius abundare quam deficere!;o)

    Ciao e grazie!
    Francy

    RispondiElimina
  15. Anch'io ho visti tutti i film più volte devo dire molto belli e bravissimi gli attori ben imedesimati nelle parti..di libri però non ne ho letti e non mi dispiacerebbe se le ristampassero..sicuramente a mio parere il libro rende le storie ancora più coinvolgenti e c'è l'essenza vera degli scrittori in questo caso, con il film si rischia sempre di modficare la trama del libro..speriamo che qualche casa editrice ci pensi..Grazie e Buona Befana a tutte!Nicoletta

    RispondiElimina
  16. Ciao Francy, grazie per il chiarimento. Comunque non c'è problema, come hai detto tu, posso sempre ripostare :-D

    Bye

    Emy

    RispondiElimina
  17. Ciao Francy,praticamente sono cresciuta leggendo i libri e guardando i films di Angelica,che per quei tempi erano abbastanza osè.Naturalmente ho tutti i libri,che sono prime edizioni,e i dvd;spero di leggere quanto prima l'ultimo romanzo che conclude la saga,ma in Italia ,come sempre,dobbiamo pazientare molto!Un saluto a tutte le angelichine che come me hanno sognato le avventure e il vero amore della nostra indomabile eroina!Giuliana

    RispondiElimina
  18. Possiedo tutti i libri della Marchesa degli angeli che ho messo insieme con fatica e pazienza perchè difficili da trovare, tuttavia vale la pena di leggerli, e lo consiglio a tutti perchè la vera Angelica è una creatura unica, molto diversa da quella dei film. Non avevo idea che Anne Golon avesse scritto la fine della saga. Non vedo l'ora di leggerla. Grazie dell'informazione alla cara Francy.

    RispondiElimina
  19. Ho adorato quei films, li guardavo da ragazzina insieme a mia madre, vergognandomi moltissimo delle situazioni un pò pepate, ma per niente al mondo ci avrei rinunciato! Li riguardo spesso.
    Per quanto riguarda i libri, confesso di averne avuti parecchi per le mani, nei negozi dell'usato, ma di avere sempre evitato di comprarli nel timore che fossro un pò troppo datati. Chiedo venia, rimedierò.
    Lucilla

    RispondiElimina
  20. La serie di Angelica è stata una delle prima storie romance che ho letto...me li fece conoscere mia mamma e li conservo ancora, alcuni nell'edizione garzanti altri in quella TEA...però se qualche casa editrice pensasse ad una ristampa li riacquisterei volentieri purchè questa volta avessi la garanzia di poter leggere l'intera serie dal momento che TEA ha tralasciato la ristampa degli ultimi 2...e poi, visto il mio avatar, come potrei non essere una fan di Angelica e Joffrey?

    RispondiElimina
  21. Ho letto i libri e visto i film. Logicamente i libri sono molto meglio. Se una casa editrice pensasse a ristamparle anche io li riacquisterei, ma l'intera serie

    RispondiElimina
  22. ma c'è l'intenzione di scrivere la fine della storia di Angelica oppure è stata già scritta dagli autori ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La fine della storia sembra per ora essere l'ultimo romanzo pubblicato, cioè LA VICTOIRE D'ANGELIQUE che è stata pubblicato in Italia da Garzanti in due volumi: "Angelica, la fortezza del cuore" e "La vittoria d'Angelica"

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!