BLACK MOON - LA TENTAZIONE DEL VAMPIRO di Keri Arthur

Autrice:      Keri Arthur
Titolo originale:      
Tempting Evil
Genere:      Urban Fantasy (per adulti) - Contemporaneo
Ambientazione:    Melbourne (Australia)
Pubblic.  originale:  Paperback, pag. 416,  27 Febbraio 2007
Pubblicato in Italia:   New Compton Editori, collana Vertigo, pag. 315, il 16/09/2010
Parte di una serie:     della serie Riley Jenson Guardian
Livello sensualità:    ALTISSIMO: VERY HOT!
Giudizio : 1/2  DISCRETO

Recensione di Rachele

Riley Jenson è sopravvissuta agli attacchi di lupi mannari impazziti, alle sperimentazioni di scienziati perversi e ai pericoli di un complotto oscuro in cui sembrano invischiati tutti gli uomini che hanno contato qualcosa nella sua vita. Una donna come lei, che ha nelle vene sangue misto di vampiri e lupi mannari, non teme nulla, se non la terribile smania che si impossessa del suo corpo nelle notti di luna piena… Finalmente Riley ha scoperto chi c’è dietro gli esperimenti genetici che hanno creato razze orribili e deformi, per quanto potenti. Dopo tante lotte, il male ha finalmente un volto e un nome. Ma per infiltrarsi tra le sue schiere, Riley dovrà essere pronta a infilarsi nel letto dei suoi peggiori nemici…
copertina originale
LA STORIA
In questo terzo capitolo della serie, ritroviamo Riley Jenson esattamente dove l’avevamo lasciata, ovvero a fare esattamente ciò che non voleva fare: allenarsi intensamente con suo fratello Rhoan  presso il Dipartimento di Razze Diverse (una sorta di ente governativo specializzato nella cattura di criminali non umani ) con a capo Jack, per diventare un Guardiano. Ovvero uno di quegli agenti speciali che vanno a caccia di delinquenti, il cui lavoro implica di solito l’eliminazione totale (omicidio) del ricercato.
Solo che seppur riluttante, questa volta è stata Riley stessa ad accettare il lavoro di infiltrata per vendicarsi di coloro che l’aveva sottoposta ad esperimenti sul DNA e violata con l’intenzione di ingravidarla, in una base segreta da un misterioso e segreto ‘capo’. Inoltre le hanno iniettato un ‘medicinale’ che probabilmente sta modificando il suo DNA, in particolare è diventata telepatica e soprattutto empatica.  Emozioni non sempre piacevoli da provare per Riley,  che quando li usa per i propri fini, ne ricava, di rimando, un forte mal di testa… 
Per vendicarsi dunque, Riley si allena, si camuffa e si introduce in una base segreta comandata da Deshon Starr,  criminale legato agli esperimenti sulla riproduzione di esseri ibridi e non bene classificabili,  sulla clonazione e sulla genetica, con i suoi soci Merle e Moss. Riley vuole infatti scovare il responsabile e ucciderlo. Ed è disposta a tutto anche ad avere rapporti sessuali con i criminali.
Eh si, perché  la nostra eroina è una lupa che non disdegna far sesso con chiunque pur di soddisfare la sua brama. Infatti i Lupi hanno un disperato bisogno di far sesso per tenere a bada la bestia che è in loro. Ed anche in questo libro non mancano episodi molto bollenti, sia con i cattivi (per lavoro), sia, in modo piacevole stavolta, con il lupo Kellen,   lo stallone Kade  e con Quinn il Vampiro.
Quinn è però  un po’ una ‘nota dolente’ per Riley. Infatti Quinn, da vampiro possessivo, vorrebbe Riley tutta per se e sta faticando non poco per accettare le necessità di Riley. Necessità non solo fisiche ma anche di esigenze familiari. Riley infatti vorrebbe diventare mamma e per farlo dovrà accoppiarsi con il lupo a lei predestinato, non può aver figli con un vampiro, perché questi sono notoriamente sterili. Nonostante ciò, i due non riescono a separarsi definitivamente, perché tra loro è nato un sentimento forte, a dispetto delle razze e delle circostanze. 
Come lei stessa ci esprime:
...Per quanto quel vampiro a volte mi irritasse, faceva ancora parte della mia vita, era ancora al mio fianco. Potevo anche avergli detto di scomparire se non riusciva ad accettare la mia natura e le mie convinzioni, ma in realtà non volevo che se ne andasse. Perché aveva ragione. C’era qualcosa di buono fra noi, qualcosa che valeva la pena esplorare…..
SECONDO ME
Storia come sempre ricca di colpi di scena e dal racconto vivace e accattivante. Va avanti la storia interessante ed attuale della modificazione genetica e della riproduzione o clonazione di esseri ibridi, usati per combattere.
Così come va avanti la storia sessuale estremamente Hot della nostra eroina.  E qui c’è la mia nota dolente.
Eh sì !  Premetto che per me, le sensazioni e le emozioni che dà la lettura di un libro  sono strettamente collegate allo stato d’animo del momento , per cui in questi giorni evidentemente non ‘sono in vena’. 
Perché se nel 1° libro il ‘modo di vivere’ il sesso di Riley (e dei lupi in particolare) mi ha incuriosita, nel 2° mi ha divertita, in questo 3° mi ha un po’ infastidita.
Mi ha infastidita non il sesso a iosa, ma il fatto che Riley ha praticamente per la testa sempre e solo questo, anche nel pieno della battaglia. Se nei primi libri infatti la ‘voglia’ di far sesso era strettamente legata al plenilunio della luna, quando cioè si avvicinava la Luna Piena, per cui la cosa era comprensibile, qui invece non c’è più differenza da un giorno ad un altro, da una luna all’altra. Il sesso diventa così puramente gratuito, quasi come una ‘ginnastica fisica’, trasformando un libro da Urban Fantasy o Paranormale che dir si voglia a un libro praticamente Erotico. 
Riley non ne ha MAI abbastanza. E’ riuscita a far sesso fisico con uno e contemporaneamente in senso metafisico con quello che la stava a guardare….
Dopo 6 ore di ‘violenza carnale’ (praticamente), lei come si sentiva secondo voi? Irritata nelle parti intime? Che so, un po’ indolenzita? Noooo, lei ovviamente pensava a come fare per andare a trovare uno che la facesse godere, perché ovviamente con quello non era riuscita a farlo (perché il delinquente pensava solo a se stesso… aha aha aha!!!).
Insomma, Riley è una che riesce a lamentarsi perché quello che la sta ‘usando’ (per non riutilizzare violentando, termine forse troppo forte, ma adatto) non la fa venire…. 
Boh! Ripeto, forse quando ho letto il libro stavolta non ero dello ‘spirito’ giusto, Fatto sta che quando è troppo, è troppo.
Avrei gradito un po’  di storia sentimentale in più con Quinn, che per fortuna in questo senso è l’unico a salvare un po’ la storia con la sua possessività e voglia di avere l’esclusiva.  Vi confesso che, ragionando da umana normale, un po’ Quinn mi fa proprio pena.  
Voi riuscireste ad accettare un partner  che per sue esigenze fisiche (e mentali) se la fa con ‘cani e porci’? 
Io evidentemente, no.
Saluti a tutti.



Rachele




DA LEGGERE DELLA STESSA AUTRICE
Serie: “Riley Jenson Guardian”
fmrUS--m KissingUS--m temptingUS--m dangerousUS--m embracedUS--m darkestUS--m deadlyUS--m
  1. Full Moon Rising (2006),  pubbl. in Italia come:  BLACK MOON – L’ALBA DEL VAMPIRO - dalla Newton Compton Editori il 25/02/2010-Leggi QUI la nostra recensione
  2. Kissing Sin (2007),  pubblicato in Italia come: BLACK MOON – I PECCATI  DEL VAMPIRO - dalla Newton Compton Editori il 29/04/2010. - Leggi QUI nostra recensione
  3. Tempting Evil (2007), pubbl. in Italia come:  BLACK MOON – LA TENTAZIONE DEL VAMPIRO - dalla Newton Compton Editori il 16/09/2010
  4. Dangerous Games (2007)
  5. Embraced by Darkness (2007)
  6. The Darkest Kiss (2008)
  7. Deadly Desire (2009)
  8. Bound to Shadows (Oct 2009)
  9. Moon Sworn (May 2010)  (ultimo della serie).

L' AUTRICE
KERI ARTHUR vive con sua figlia a Melbourne, in Australia. I suoi libri e racconti, che spaziano dal paranormale all’urban fantasy, hanno ricevuto importanti riconoscimenti di critica e un grande successo di pubblico. Black Moon. L’alba del vampiro è il primo libro dell’appassionante serie che ha come protagonista l’eroina Riley Jenson, un affascinante mix di vampiro e lupo mannaro.


Avete letto questo libro? Siete daccordo con la nostra recensione? I paranormali che virano un po' troppo all'erotico vi piacciono e vi disturbano? Lasciate i vostrio commenti.

3 commenti:

  1. ladymacbeth03/10/10, 16:11

    Frequento da poco tempo qs. genere di letteratura, che però, contrariamente alle mie aspettative, mi ha presa molto. Nella fattispecie seguo le serie di J.R. Ward, Lara Adrian e Kresley Cole che mi appassionano soprattutto perchè, secondo me, a parte l'ambientazione paranormale che aggiunge un tocco esotico alla storia, hanno delle spiccate caratteristiche romance: cioè la storia d'amore tra i 2 protagonisti è esclusiva. Non penso proprio che mi appassionerei alla storia di una tizia che se la fa col primo che passa, non è il sesso esplicito a darmi fastidio quanto il fatto che lo faccia con più di uno. Anch'io preferisco i maschi territoriali, che esprimono il proprio di desiderio di esclusività, sono un'animo romantico!
    Ciao a tutte e grazie.

    RispondiElimina
  2. Le vicende continuano a svolgersi in Australia, in un mondo dove gli umani sono a conoscenza dell'esistenza della creature soprannaturali. E' la stessa Riley a raccontare in prima persona le sue avventure che si dipanano in tutti i libri della serie per cui sarete costretti a comprare tutta la serie se volte sapere come andrà a finire. Lo stile non cambia molto rispetto ai primi due libri infatti non mancano le numerose scene di sesso esplicite ma mai volgari o di distrubo. Personalmente, continuo a pensare che il sesso come ginnastica non é una cosa che apprezzo molto ma in questo caso essendo la protagonista metà lupo mannaro, il sesso é come il sangue per i vampiri. Ben scritto, scorrevole e senza troppi fronzoli nelle descrizioni (le scene dei combattimenti sono decisamente realistiche). Ritmo veloce, trama intrigante e attuale, giusta dose di suspance, pieno d'azione e un pizzico di umorismo che non guasta mai. La componente romantica c'è ma é marginale. I personaggi continuano ad essere sempre più delineati man mano che i libri si susseguono. I personaggi conosciuti nei libri precendenti, in questo, si fanno sempre più intriganti. Molto diverso dai soliti urban fantasy ed é sicuramente il migliore dei tre.

    RispondiElimina
  3. Salve ragazze.
    LadyMacbeth , anche a me piacciono la Ward, la Cole e la Adrian, e ho anche recensito alcuni dei loro libri…. In questi la storia d’amore è quella classica ed esclusiva a 2.
    La Arthur invece ci presenta un’eroina, Riley, che come dice Lady Aileen ha necessità del sesso come il sangue per i vampiri. MA se nei primi due libri era anche legato principalmente alla luna piena, quando cioè i lupi mannari sentono l’influsso della trasformazione e devono “scaricarsi” in qualche modo (nel nostro caso lo fanno sfogandosi sessualmente), nel terzo le scene di sesso le ho trovate troppo ‘slegate’ dalla storia, quasi a dar disturbo alla storia intera del libro piena di azione e dai risvolti interessanti quali la clonazione e le modificazioni genetiche.
    Io almeno ho avuto questa sensazione.
    Saluti. Rachele.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!