BLACK MOON - L'ALBA DEL VAMPIRO di Keri Arthur

Autrice: Keri Arthur
Titolo originale: Full Moon Rising
Genere: Paranormale/Contemporaneo
Ambientazione: Melbourne (Australia)

Pubblic. originale: ed.Bantam,2006,pp.291

Pubblicato in Italia: New Compton Editori, collana Vertigo, il 25/02/2010

Parte di una serie: 1° della serie Riley Jenson Guardian

Livello sensualità: MOLTO ALTO

Giudizio : 1/2 BELLO!

*Recensione di Rachele*

La bellissima Riley Jenson sta cercando il suo posto nel mondo, ma non è facile per una donna speciale come lei, vampiro e lupo mannaro insieme. Lavora a Melbourne per un'organizzazione che controlla le specie soprannaturali, ma nelle notti di luna piena i suoi istinti si liberano senza trovare alcun freno.
E quando suo fratello Rhoan viene rapito, Riley si ritrova ad affrontare un mistero molto intricato: agenti scomparsi senza lasciare traccia, prove di strani esperimenti scientifici... Finché un giorno busserà alla sua porta un vampiro dal fascino irresistibile, nudo e spaurito.
Riley dovrà reprimere i suoi impulsi per scoprire la verità ed evitare di cadere in una trappola. Perché la posta in gioco è molto alta, e nelle ombre della notte qualcuno sta cercando proprio lei.

Inizio subito con un commento lapidario sul libro: questo è un libro d’azione e sesso.

Azione ce ne è molta, a dispetto della volontà della nostra eroina, e c’è pure tanto sesso, sesso che non scaturisce dalla passione, ma è un sesso a dir poco freddo, crudo, prettamente carnale, usato per placare ‘il richiamo della luna’. Già, perché Riley Jenson non è una comune donna umana, lei è un dhampiro, uno di quei rari esemplari esistenti, metà vampiro e metà licantropo (a causa di uno stupro subito da sua madre, di razza licantropo, da un vampiro appena trasformato e quindi per le prime 24 ore fecondo). Questo doppio ‘retaggio’ la cataloga nella schiera dei mezzosangue, disprezzati da tutte le razze. Per questo Riley ed il suo fratello gemello Rhoan, pur essendo a tutti gli effetti dei licantropi (con qualcosa dei vampiri), sono stati allontanati dal branco della madre, non appena hanno raggiunto l’età adulta.

Da allora vivono insieme nello stesso appartamento, anche se nessuno sa che sono fratelli. Nemmeno al Dipartimento Razze Diverse, dove lavorano lo sanno. Il Dipartimento Razze Diverse è una sorta di ente governativo specializzato nella cattura di criminali non umani. In realtà non si limita solo a catturarli ma anche a giudicarli ed a eliminarli. Rhoan è un guardiano, uno di quelli che va a caccia di delinquenti, e di solito questo lavoro implica anche l’omicidio. Riley invece è solo un coordinatore, lei non vuole fare il guardiano perché non crede di essere in grado di uccidere qualcuno.

Ma la sua vita e le sue certezza stanno per essere modificate dalla scomparsa del fratello. Grazie ai geni dei vampiri che hanno in loro ed al fatto di essere gemelli, Riley sente che il fratello Rhoan è in pericolo, ed inizia ad indagare sulla sua scomparsa.

Nella sua ricerca, si scontrerà con il più forte, sudicio e viscido dei vampiri guardiani: Gautier, che odia i licantropi. Scoprirà verità inaspettate sui suoi due amanti licantropi ‘fissi’, Talon e Misha. Sarà aiutata dal suo capo vampiro Jake Parnell, direttore della divisione guardiani, e da uno degli amanti del fratello, Liander, ed anche da Quinn O’Connor.

Quinn O’Connor è un vampiro aitante, sexy, nudo e senza memoria che, la sera della scomparsa del fratello di Riley, si presenta davanti alla porta della loro casa chiedendo l’aiuto del guardiano. Non ricorda chi è, ma col passar dei giorni la sua memoria ritornerà, qualcuno lo vuole morto e quel qualcuno è lo stesso che sta tenendo prigioniero Rhoan. Quinn collaborerà con Riley e gli altri, a cercare e liberare Rhoan ed a cercare di catturere il capo di una segreta azienda che sta conducendo esperimenti per la creazione di razze miste e sempre più forti.

Il sangue caldo di Riley esulta davanti a quel bel esemplare maschile nudo trovato davanti alla sua porta, ed anche se diffida di lui, non può fare a meno di sentirsene sessualmente attratta. Mancano solo sette giorni alla luna luna piena, ed in quella settimana il sangue di tutti i licantropi diventa bollente e per ‘scaricarsi’ questi fanno sesso, sesso, e ancora sesso. Non importa con chi. I licantropi si accoppiano a vita solo con la loro anima gemella, in attesa di incontrarla, vivono e fanno sesso senza alcun tabù, come una grande festa. Non hanno pregiudizi sulla nudità, anzi in alcuni locali da loro frequentati, come il Black Moon, è d’obbligo vestirsi di… sola pelle naturale.

Quinn non disdegna la bella Riley, ma in passato troppe donne licantrope hanno minato la sua fiducia. Tra l’altro Quinn, pur essendo un vampiro da milleduecento anni, conserva quel tipico pudore umano legato alle relazioni sentimentali e non ama la promiscuità. Non si legherà mai più ad un licantropo.

Riley a sua volta si sente offesa per non essere capita, per il fatto che la mancanza di pudore per le questioni di sesso tipiche della sua razza, vengano giudicate come comportamenti poco seri, si sente giudicata e trattata da Quinn come una sgualdrina da usare per un solo scopo. Ma non può fare a meno di provare per Quinn un’attrazione sempre maggiore.

Ma un pericolo ben maggiore attende Riley, e lei stessa verrà rapita. Da chi? Perché? Cosa vogliono da lei?

SECONDO ME...

La cosa che mi è piaciuta e sorpresa di questo libro, è che non parla di vampiri (come mi lasciava intendere il sottotitolo italiano), o meglio non parla solo di vampiri. In realtà i protagonisti di questo libro sono i licantropi. Licantropi che vivono in un mondo dove ormai le varie ‘razze’ coabitano più o meno tranquillamente. Ma la tranquillità è solo apparente. Gli umani non accettano del tutto gli “altri”. I licantropi odiano i vampiri. I vampiri non sopportano i licantropi, e i mutanti… beh non mi è chiaro se e chi non sopportano (probabilmente lo scopriremo nei libri successivi).

Non bastano le tante razze diverse esistenti, ci si mette la complicazione di scienziati pazzi che giocano a mischiare i geni e i DNA delle diverse razze per creare la “creatura perfetta”. Mentre finisce per creare ogni sorta di ibrida mostruosità .

Mi è piaciuta anche l’eroina Riley. Una donna dalle idee chiare, che sa ciò che vuole e se lo prende, decisa, forte più di quanto immagina, che non si tira indietro davanti alle difficoltà e al momento giusto caccia gli “attributi”, per dirla al maschile.

Libro perfetto per chi ama un po’ d’azione, un po’ di thriller, e non vuole a tutti i costi una storia romantica. Meno adatto per le amanti del classico romanzo d’amore per le stesse ragioni. Resta comunque un libro diverso da quelli letti fin’ora (almeno da me), interessante e che si fa divorare.


RACHELE


L' AUTRICE
KERI ARTHUR vive con sua figlia a Melbourne, in Australia. I suoi libri e racconti, che spaziano dal paranormale all’urban fantasy, hannoricevuto importanti riconoscimenti di critica e un grande successo di pubblico. Black Moon. L’alba del vampiro è il primo libro dell’appassionante serie che ha come protagonista l’eroina Riley Jenson, un affascinante mix di vampiro e lupo mannaro.

DA LEGGERE DELLA STESSA AUTRICE

Serie: “Riley Jenson Guardian”

fmrUS--m KissingUS--m temptingUS--m dangerousUS--m embracedUS--m darkestUS--m deadlyUS--m

1. Full Moon Rising (2006), pubblicato in Italia come: BLACK MOON – L’ALBA DEL VAMPIRO - dalla Newton Compton Editori il 25/02/2010
2. Kissing Sin (2007)
3. Tempting Evil (2007)
4. Dangerous Games (2007)
5. Embraced by Darkness (2007)
6. The Darkest Kiss (2008)
7. Deadly Desire (2009)
8. Bound to Shadows (Oct 2009)
9. Moon Sworn (May 2010)


Avete letto questo romanzo? Vi piace questo genere ? Vorreste che fossero pubblicati più paranormal romances in Italia? Lasciate un commento.

2 commenti:

  1. Il libro, scritto in prima persona, non ha un vero e proprio finale per cui sarete costretti a leggere tutti gli altri libri per sapere come andrà a finire.
    Quello che colpisce immediatamente sono le numerose scene di sesso (per fortuna non volgari) ma in realtà l'autrice, in questo modo, ha pensato di mostrare il sesso come un bisogno di vitale importanza (come il sangue per i vampiri). Nonostante questo, il sesso come ginnastica é un pò difficile da digerire per una romanticona come
    me.
    Per il resto: romanzo scorrevole, ben scritto, personaggi con una caratterizzazione accettabile (considerato che é il primo di una serie), dialoghi divertenti e una trama non banale, articolata e interessante.
    Mi piace il personaggio di Riley, nonostante si rotoli ovunque, é decisamente particolare: sfrontata, affascinante, spregiudicata, forte e molto coraggiosa. Quinn invece é il tipico vampiro pieno di fascino ma dannato.
    La componente romantica é quasi inesistente (almeno in questo primo libro) ma c'è molta azione e la giusta dose di suspance.
    E' decisamente diverso dai soliti urban fantasy e sono curiosa di sapere come andrà a finire.

    RispondiElimina
  2. ciao
    è stato bello leggere questo primo volume della prima saga, vero è una lettura scorrevole e non annoia. Messo link della tua recensione nel mio post: http://robbyroby.blogspot.it/2014/04/libri-letti-2014-aprile.html

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!