REGINA DELLA NOTTE ( Twilight Memories) di Maggie Shayne

Autrice: MAGGIE SHAYNE
Titolo originale:Twilight Memories
Genere: Paranormale
Ambientazione: Francia, giorni nostri Pubblicazione originale: ed. Silohoutte, marzo 1994, pagg.256
Pubblicato in Italia: ed. Harlequin/Mondadori, collana BlueNocturne, nr.3 , giugno 2009
Parte di una serie: 2° serie The Wings in the Night
Livello sensualità: MEDIO

Giudizio :

Bellissima, potente e immortale, condannata a vivere per sempre in un mondo illuminato soltanto dalla luna dove nessuno è ciò che sembra...

Figlia di un faraone egizio, la bellissima Rhiannon è uno dei vampiri più antichi e potenti che si conoscano, e proprio per questo Curtis Rogers, agente del DPI che ha giurato di eliminare i non-morti dalla faccia della terra, è fermamente intenzionato a catturarla. Così, quando scopre che l'unico punto debole dell'affascinante creatura è Roland de Courtemanche, non esita a usarlo come esca. Perché anche se lui si ostina a rifiutare il suo amore da più di duecento anni, Rhiannon è disposta anche a rischiare la propria vita per proteggerlo.

Rhianikki ora Rhiannon, principessa del Nilo, figlia del faraone, vampira immortale da tempo immemorabile, è stanca di dover mostrare il proprio valore. E’ una donna stanca di essere ignorata. Una donna che sa di essere forte anche se non ha mai ricevuto affetto da parte di un uomo; nemmeno quello di suo padre che l’ha allontanata di casa a soli 5 anni, perché pur primogenita era però solo una femmina.

Ma adesso, il fatto di essere ignorata la sta facendo impazzire di rabbia.

Ha deciso che aiuterà Roland de Courtemanche, il vampiro che desidera da centinaia di anni, a proteggere Jamieson Bryant, il Prescelto con cui Roland ha un forte legame e che è in grave pericolo.

Rhiannon non lo farà per dimostrare a Roland il suo valore. Non lo farà per dimostrargli di essere degna delle sue attenzioni. Non lo farà per amore di Roland, no. Lei non è così stupida da innamorarsi, lei lo desidera solo fisicamente. L’amore… non c’entra niente!

Quando Roland de Courtemanche, a distanza di 50 anni dal loro ultimo incontro, la vede in un locale attorniata da ammiratori, con un vestito di velluto nero che segnava le sue forme, il collo da cigno, i capelli e gli occhi neri a mandorla dalla forma esotica e le labbra carnose di un colore rosso scuro, non può fare a meno di guardarla e desiderarla. La presenza di Rhiannon risveglia l’animale che è dentro di lui. Ma Roland non può lasciarsi coinvolgere di nuovo, perché lei non conosce il pericolo a cui andrebbe incontro frequentandolo, e così, con lo sguardo ancora fisso su di lei, si costringe ad uscire fuori dal locale e andarsene.

Che rabbia per Rhiannon! Come osava Roland ignorarla e piantarla in asso?

Così per attirare la sua attenzione, Rhiannon adesca un uomo, lo porta fuori dal locale e… lo morde succhiandogli il sangue. Sì lo morde, perché i nostri protagonisti sono due vampiri. Vampiri che vivono tra gli esseri umani che ignorano la loro esistenza se non in forma di leggenda.

E quindi devono essere discreti e non attirare l’attenzione degli umani.

Così quando Rhiannon morde l’umano, seppur senza alcuna intenzione di fargli del male, Roland interviene rimproverandola.

Dannazione, Rhianikki (il suo nome egizio), lascialo stare..… Cosa ci fai qui?”
Neanche un ciao? Un come stai? Un sono felice di vedere che sei ancora viva? Niente? Sei diventato davvero un maleducato, Roland”.
“Cosa ci fai qui?”
“Ho sentito parlare di un agente della DPI che è riuscito a rintracciarti fin qui. Dicono sia in paese. Ero preoccupata per te Roland. Sono venuta per metterti in guardia”.
“E così, sapendo che c’è un agente della DPI in paese, hai pensato bene di farti notare il più possibile”
“Riesci a pensare ad un modo migliore per stanarlo?”…….. Finalmente, aveva attirato la sua attenzione……

Al ‘DPI’ ovvero Division of Paranormal Investigation, lavora Curtis Rogers. Curtis è un agente a caccia di vampiri per distruggerli. Ha scoperto non solo che i vampiri esistono, (catturandone alcuni e facendo degli esperimenti crudeli su di essi), ma anche che alcuni esseri umani hanno nel sangue il rarissimo “antigene belladonna”. Questi ultimi sono i Prescelti, cioè quegli umani che possono essere trasformati in vampiri. I Prescelti hanno un legame pschico cosciente e non con i vampiri, che li riconoscono e li proteggono.

Curtis Rogers, che ha anche un motivo personale per ucciderli, sta cercando Jamey (o Jamieson Bryant o James O’Brien come lo chiamavano ora per camuffare il suo nome), e i vampiri che sono con lui.Infatti Roland, insieme ai suoi amici Eric Marquand, Tamara Dey, ed al piccolo Jamey, hanno già dovuto combattere contro di lui. Curtis , due anni prima, aveva rapito Jamey quando ancora viveva a Byram nel Connecticus (USA) con la madre. Jamey è un bambino col dono della chiaroveggenza ed aveva previsto i pericoli in cui sarebbe andato incontro Eric Marquand, avvisando Tamara, che era così riuscita a salvare la vita di Eric e Roland.Quando Roland era riuscito a ritrovare e salvare Jamey, aveva instaurato con lui un legame così profondo, da portarlo nel suo castello in Francia per proteggerlo.

Tutti credevano però che Curtis fosse morto dopo che Tamara gli aveva sparato.(leggi storia in Sulle ali della notte ) Ma Curtis non è morto e vuole vendicarsi di Jamey e di tutti loro.Ora li ha trovati, ed è per questo che Rhiannon è venuta ad avvisare ed aiutare Roland a proteggere Jamey.

Ma Curtis non è l’unico nemico da cui devono difendersi, nè Jamey l’unica preda.

C’è infatti un altro uomo: Lucien, che dà loro la caccia. In particolare lui vuole la potente vampira Rhiannon per ottenere la vita eterna, l’immortalità. Lucien vuole Rhiannon perché è uno dei pochi vampiri millenari esistenti. I vampiri millenari sono più forti degli altri perché con l’età aumenta la loro forza. Ma, come in tutto, esiste il rovescio della medaglia: non aumenta solo la loro forza ma anche il dolore. Se vengono feriti il loro dolore è insopportabile, e basta perdere un po’ di sangue per trovare la morte. E tutto questo, Lucien lo sa. Ma chi è Lucien?

Roland e Rhiannon uniranno le loro forze per sconfiggere i nemici ma la loro convivenza non sarà facile.

Rhiannon ce la metterà tutta per farsi apprezzare da Roland e non capisce perché pur desiderandola, la rifiuta. Perché finge indifferenza se il suo sguardo brucia di passione? Perché quando va a trovarlo gli dice di stare alla larga?

E’ stanca di dovergli mostrare il proprio valore. Di non essere amata per quello che é. Riuscirà a cambiare la propria natura per restare con lui?

Roland non accetta che Rhiannon sia impulsiva, imprevedibile, passionale, sprezzante del pericolo. Lei risveglia in lui l’animale violento della sua natura umana, riportando a galla i ricordi di stragi e vendette compiute in gioventù. Quando uccidere gli piaceva. Quando la sua violenza aveva fatto suicidare la donna che amava quando era ancora solo un uomo.

E quando la sua tentazione per Rhiannon gli fa perdere la testa, a causa anche dell’anfetamina assunta per non dormire, il demone violento che è in lui prenderà per un po’ il sopravvento spaventandolo e facendo sì che allontanasse ancora una volta da se Rhiannon. In modo crudele stavolta, considerandola un castigo, una maledizione. Rhiannon infatti incarnava tutti i difetti che lui aveva cercato di reprimere. Ma l’elenco dei suoi difetti non serve a smorzare il desiderio che prova per lei. Il dolore di perderla quando lei deciderà di andarsene. Rhiannon infatti non si ferma mai a lungo durante le sue visite, giusto il tempo di creare scompiglio. Quanto sarebbe rimasta stavolta? E lui sarebbe riuscito a vederla andar via?

Che dirvi? Dapprima ho provato stizza verso Roland che per proteggere a tutti i costi la sua amata, l’abbandona … per il suo bene. Ed ho capito la rabbia di Rhiannon verso quest’uomo che, con questa scusa, la ignora. Poi c’è stato un momento in cui Roland mi è diventato decisamente antipatico. Non mi piace quando da stupido cieco qual è, non fa altro che denigrare Rhiannon, critica il suo comportamento, il suo modo di vestire, la sua gioia di vivere, il suo entusiasmo, il suo “mettersi in mostra”. Per poi ancora non approvare nemmeno il suo comportamento da donna mite, quando Rhiannon cerca di trasformarsi nella donna che lui desidera, o crede di desiderare. Che strazio!

E che pena mi fa certe volte questa povera e sola Rhiannon! Una donna che vive da millenni in solitudine, tanto che la sua unica amica è una pantera, Pandora, che lei chiama affettuosamente: la mia gatta. L’unico essere vivente che l’ama senza condizioni, che le mostra amore e la protegge senza pretendere nulla in cambio.Mi piace questo amore “animale” che noi umani normali possiamo identificare nell’amore incondizionato di un cane verso il proprio padrone e viceversa. Anche se, leggendo del legame pschico che la pantera ha con lei, quasi mi aspettavo un “colpo di scena” e che si trasformasse in qualcos’altro. Avevo avuto questa sensazione.

E Pandora non è nemmeno l’unico animale buono della storia. Ad un certo punto compare un lupo che invece di sbranare Roland, lo aiuta. Scommettiamo che ritroveremo questo lupo nella prossima storia: ‘Illusioni della notte’, in uscita il 2 settembre prossimo?

Con questa vi saluto e come sempre, vi auguro buona lettura.


DA LEGGERE NELLA SERIE ' WINGS IN THE NIGHT '


Twilight Phantasies (1993) - 1° romanzo -ed.italiana : Harlequin/ Mondadori, Sulle Ali della Notte , collana BlueNocturne n°1, aprile 2009 - (Eric Marquand e Tamara Dey)
Twilight Illusions (1995) -3° romanzo - ed.italiana : Harlequin/ Mondadori, Illusioni della Notte , di prossima uscita nella collana BlueNocturne - (Damien e Shannon Mallory)
"Beyond Twilight" in Strangers in the Night anthology( 1995) - romanzo -
Born in Twilight (1997) -romanzo
"Twilight Vows" in Brides of the Night anthology (1998) - romanzo
Twilight Hunger (2002)-romanzo
Embrace the Twilight (2003) -
romanzo
"Run From Twilight" and "Twilight Vows" in Two By Twilight - romanzo
Edge of Twilight (2004) - 10° romanzo
Blue Twilight (2005) - 11°romanzo
Prince of Twilight (2006) - 12° romanzo
Demon's Kiss (2007) - 13°romanzo
Lover's Bite (2008) - 14°romanzo
Angel's Pain (2008) - 15°romanzo

L' AUTRICE
La fortunata carriera da scrittrice di MAGGIE SHAYNE è iniziata anni fa durante una notte insonne ad assistere un neonato con le coliche. Lettrice vorace e amante della scrittura fin dalla più tenera età, Maggie si trovò improvvisamente senza un libro da leggere mentre assisteva il bimbo malato.Così finì per dipanare una storia da lei stessa inventata, sviluppando una trama che le rimase in testa per giorni, finchè non decise di sedersi a tavolino e metterla nero su bianco.
Oggi la Shayne è autrice di più di quaranta romanzi, che vanno dalle storie di streghe, vampiri, fantasmi, ecc. fino ai romantic suspense ad altissma tensione.L'autrice ha vinto numerosi premi, fra cui due Romantic Times Bookclub alla carriera, il National Readers Choice Award, e il molto ambito RITA Award, per il quale è stata nominata ben dodici volte . La Shayne è anche stata sceneggiatrice per le soap operas Sentieri e Così Gira il Mondo. Uno dei suoi romanzi, Eternity, è stato acquistato per ricavarne un film.
Maggie trova forza e conforto nella sua spiritualità ed è la fondatrice di una nuova tradizione spirituale, chiamata Wicca, anche conosciuta come RavenMyst Circle (circolo mistico del corvo), organizzazione senza scopo di lucro chee tiene seminari a chi è interessato ad approfondirne la filosofia.
Maggie Shayne vive a Otselic, una piccola città a sud dello stato di New York,dove, a suo dire, ci sono più mucche che persone, con il suo fedele bulldog inglese Wrinkles e il suo viziatissimo gatto Glorificus , più una coppia di Labrador retrivers.



RACHELE


Avete letto questo romanzo e volete lasciare un vostro commento? Siete benvenute!

1 commento:

  1. Il romanzo l'ho trovato soddisfacente soprattutto l'ho preferito al precedente, scritto in maniera scorrevole, una trama ben architettata e due protagonisti accettabili. Nonostante sia stato scritto anni fa si legge tutto d'un fiato.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!