OLTRE LA SEDUZIONE / Beyond Seduction di Emma Holly

Autrice: EMMA HOLLY
Titolo originale: Beyond Seduction
Genere: Storico/Epoca Vittoriana
Ambientazione: Inghilterra,Italia 1873
Pubblicazione originale: ed. Jove, maggio 2002, pagg.304
Pubblicato in Italia: ed.Mondadori, collana I Romanzi Passione, nr.23 , maggio 2009
Parte di una serie: 2° serie Beyond
Livello sensualità: MOLTO ALTO

Giudizio :

Di fronte all’ennesimo matrimonio che suo padre vorrebbe combinare per lei, Merry Vance è decisa a giocare l’asso nella manica: farsi ritrarre nuda da Nicolas Craven, il pittore libertino più chiacchierato d’Inghilterra. È certa che, dopo un simile exploit, nessun uomo dabbene vorrà più sposarla. E lei sarebbe per sempre libera. Quello che però Merry non ha considerato è che la fiamma della passione, una volta divampata, non può essere controllata. Neppure da lei.

Mary Vance non è interessata a sposare Ernest Althorp, vecchio amico di famiglia che lei considera non solo quasi un fratello ma anche un uomo tradizionalista, stabile, che le impedirebbe di coronare i suoi sogni di vivere libera, di fare ciò che vuole senza dover rendere conto a nessuno delle sue azioni. Ma per ottenere ciò, sa che deve rimanere nubile, benchè come le ricorda spesso la madre “solo le puttane e le vedove ricche sono veramente libere”.

Alla terza proposta di matrimonio di Ernest seguita dall’ennesimo rifiuto, Merry scatena la rabbia e la ritorsione dei suoi genitori. In particolare di sua madre Lavinia Vance, che ha un “interesse” personale e privato affinchè questomatrimonio venga celebrato.

Quando i suoi genitori le intimano di accettare la prossima proposta di matrimonio di Ernest o metteranno all’asta i suoi adorati cavalli, ai quali lei vorrebbe in futuro dedicarsi a tempo pieno, e licenzieranno la sua vecchia cameriera personale Ginny, Merry, che non intende farsi manovrare dalla famiglia, prende una decisione drastica: poserà nuda per Nicolas Craven l’artista più ricercato di Londra , creando così uno scandalo tale che nessun uomo la chiederà mai più in moglie.

Nicolas Craven è un uomo bellissimo, indolente, dissoluto, talentuoso che vive per la sua arte: dipingere. Quando incontra Merry per la prima volta la scambia per una cameriera e ,affascinato dalla sua bellezza non comune, le propone di posare per lui. All’inizio il suo interesse è puramente artistico, poi diventa di natura fisica e pian piano riesce a sedurre e coinvolgere la curiosa Merry in quello che per lui è un rapporto di puro scambio fisico, un gioco.Ma più tempo passa con lei, più Nicolas si rende conto di provare qualcosa per lei, una sensazione struggente mai provata prima per altre donne , per le quali l' interesse si esauriva nel giro di un mese.

Entrambi nascondono le loro vere identità.

Quello che mi è piaciuto….

C’è durante il racconto una crescita personale di entrambi i protagonisti.

Merry imparerà a vedersi bella come la vede Nic che l’ha voluta ritrarre in un quadro magnifico, restituendole quell’amor proprio che la madre aveva distrutto. Durante il periodo che passerà con Nic, conoscerà un mondo sconosciuto, fatto si dissolutezza, sesso, e si renderà poi conto che per lei i piaceri della carne non riguardano solo la carne, ma sono coinvolti anche i suoi sentimenti.

Merry aiuterà Nicolas a superare il tormento della sua vita. La vergogna di aver “abbandonato” suo figlio per ottenere ciò che voleva: la libertà di esprimere la sua arte e sfidare le regole della società. Vergogna che lo rende un “codardo” che fugge dalle proprie responsabilità. Un uomo in qualche modo debole, che ha bisogno di conoscere l’amore per accettare i propri errori e porvi rimedio. L’amore di Merry , ma anche quello del suo stesso figlio che, scappato di casa, si fa assumere come domestico pur di stargli vicino e conoscere quel padre mai visto prima.

Questo è un libro erotico. Il sesso la fa da padrone. Nicolas è un uomo che non si è tirato indietro nemmeno davanti a rapporti omosessuali in un travolgente rapporto a 3 con una coppia di suoi amici pittori. Il sesso per lui non ha tabù. L’erotismo è quindi esplicito ma mai volgare. Le scene di sesso sono ben inserite nella storia e pertanto non creano quel senso di “disturbo” che ia volte induce a girare velocemente pagina. Lo stile della Holly è piacevole, affascinante, sensuale, piccante e la lettura di questo romanzo è godibile dall’inizio alla fine.

Quello che non mi è piaciuto…

Ovviamente, e credo che su questo posso trovarvi tutte d’accordo, Lavinia Vance è una di quelle madri che nessuno si augura di avere. Una donna egoista che pur di non far venire alla luce il suo tradimento è disposta a sacrificare la felicità di sua figlia, sia costringendola a sposare un uomo che non vuole, sia (cosa ancor più odiosa) screditandola agli occhi degli altri come un “demonietto” senza grazia. Vista la madre non dovremmo dunque stupirci se Merry è cresciuta come una ragazzetta viziata, testarda, convinta che ogni suo desiderio debba essere esaudito e che non si ferma a riflettere che ogni sua azione sconsiderata potrà avere conseguenze negative e non solo per se stessa.

Merry accetta infatti di farsi ritrarre nuda per ripicca e far scandalo, per ottenere “la libertà”. Sarò pignola io, ma a me sembra che lei sia già libera di fare tutto ciò le dice la testa. Il vero problema è che non ha mai ricevuto un NO dal padre e dalla madre. Ed ecco che alla prima “imposizione” dei suoi genitori (quella di accettare la proposta di Ernest) si sente frustata e va a farsi ritrarre nuda. Cosa normalissima, no? Qual è il problema?

Ma la cosa che mi ha dato più fastidio è il sapere che Merry considera il fare sesso con Nic (per giunta per la prima volta) quasi un passo obbligato, una conseguenza al fatto che lei posi per lui. Eeehhh! Non è assolutamente così, nessuno la costringe. E questo senso di “ uno vale l'altro” non nascondo che non mi è piaciuto. Io avrei preferito una “prima volta” travolta dai sensi e dalla passione se non dall’amore... Ma così, superba la scena ma non le motivazioni.

E Nic? Perdonatemi, so che molte di voi non condivideranno questo mio appunto, MA vogliamo parlare della sua codardia? Un uomo che rifiuta da ben quindici anni le sue responsabilità a causa di un errore commesso quando aveva solo quindici anni, che poi si rivelerà essere “niente di così tremendo” a mio parere, che però gli creerà la scusa per fuggire di casa e essere libero da qualunque impegno che non sia quello di dipingere. E’ vero, questo egoismo lo rende più umano, diverso dal tipo di eroe perfetto e irraggiungibile. Però….

Per fortuna l’amore, quello vero, renderà alla fine entrambi coscienti dei loro sbagli, dei loro punti deboli e darà loro la forza e il coraggio di migliorarsi, affrontare le loro paure, e meritare la tanto attesa felicità.

DA LEGGERE NELLA STESSA SERIE

Beyond Innocence (2001) - ed.italiana : Mondadori, Oltre l'innocenza , collana I RomanziPassione n°20, 2008 - ( Burbrooke, conte di Greystowe e Florence Fairleigh)

L' AUTRICE
EMMA HOLLY, classe 1961, è nata nel New Jersey ma è cresciuta a Baltimora. Autrice famosa fra le lettrici romance per le sue storie ad alto contenuto erotico ( spesso i suoi eroi non disdegnano fantasie o avventure omosessuali), ha desiderato da sempre diventare una scrittrice. Riuscì a vendere il suo primo libro nel 1998 e da allora non si è più fermata.
A tutt'oggi la Holly oltre venti romanzi di successo che spaziano fra i vari generi romantici, ma che hanno come comun denominatore il fatto di essere tutti 'very hot'!

Il sito dell'autrice: http://www.emmaholly.com/



RACHELE



Avete letto questo romanzo e volete lasciare un vostro commento? Siete benvenute!


6 commenti:

  1. ragazze ma c'è un errore?
    con il titolo oltre la seduzione è stato pubblicato un vekkio post sulla campbell!

    RispondiElimina
  2. OPS! Grazie della segnalazione, adesso è tutto a posto!

    RispondiElimina
  3. A me il romanzo è piaciuto tantissimo. Accetto bene anche un personaggio all'inizio "codardo" se poi, durante il percorso del romanzo, "cresce". Mi è piaciuto molto anche il personaggio femminile. Maliziosa e innocente allo stesso tempo. A dir il vero non l'ho vista viziata, testarda sicuramente si nel difendere la propria libertà.
    La madre l'avrei "strozzata" molto volentieri. Una donna orrendamente egoista. Ciao PATTY

    RispondiElimina
  4. Ciao Patty.
    Grazie per i tuoi commenti sempre garbati e piacevoli. Vedo che Merry a te è piaciuta molto più che a me, io imvece non l'ho amata. E' vero alla fine cresce, per sua fortuna, ma all'inizio del libro più che maliziosa e innocente a me sembrava solo una testa vuota ed egoista.
    Per la madre sono perfettamente d'accordo con te. Saluti. Rachele.

    RispondiElimina
  5. LadyAileen04/08/09, 15:33

    E' piaciuto anche me questo libro.
    Ho ritrovato tutti quegli elementi che aveto scoperto in quello precedente. Lo stile narrativo scorrevole e coinvolgente, quel giusto pizzico d'ironia che non guasta, passione allo stato puro, infine, originalità nella trama. L'unica cosa che non riesco ad accettare é l'uso di termini che in italiano chiaramente volgari.
    Ho apprezzato la caratterizzazione dei personaggi. Entrambi subiscono un cambiamento nel corso della storia ma quello di Nicolas é il più interessante. Insopportabili i suoi amici (quelli avrei preferito che non ci fossero stati). Mi é piaciuto questo romance: ricco di emozione, ritmo veloce e che ti spingerà sicuramente a leggere il prossimo.

    RispondiElimina
  6. Il romanzo mi è piaciuto molto.
    La Holly dovrebbe scrivere più storici. Le riescono benissimo.

    Francesca

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!