NO REGRETS di Michèle Ann Young

Autrice: Michèle Ann YOUNG
Genere: Regency
Ambientazione: Inghilterra 1848
Pubblicazione: ed. Source Books Casablanca, ottobre 2007, pagg.384
Pubblicato in Italia: No.
Parte di una serie: No
Livello sensualità: MEDIO
Giudizio :

Caroline Torrington, è abituata a non sentirsi a suo agio in società. A causa dei suoi occhiali e delle sue forme piene e voluttuose, si sente sgraziata e poco attraente rispetto alle bellezze eteree del suo tempo. Inoltre, dopo la morte del padre, vicario del paese, lei e le sue sorelle hanno davanti un futuro tutt'altro che roseo.
Lucas, Lord Foxhaven, noto libertino dalla vita dissipata, è ancora una volta ai ferri corti con il padre che lo minaccia di diseredarlo e di tagliargi i fondi a meno che lui non metta la testa a posto e si sposi con l'amica d'infazia Caroline Torrigton. Avendo entrambi da guadagnare da questo matrimonio, Lucas e Caroline si accordano per un matrimonio d'interesse, che non dovrà però essere consumato, ( perchè Lucas non vuole dare al padre la soddisfazione di un erede) e dopo essere scappati in Scozia per un matrimonio lampo, partono per la capitale. Regalo di nozze di Lucas a Caroline ( e parte del loro patto) sarà una stagione londinese, che fino ad ora Caroline ha solo potuto sognare .

Mantenere il patto di un matrimonio solo di nome, sarà per Lucas molto più difficile del previsto, perchè a Londra Caroline troverà nuovi stimoli ad uscire dal guscio e a diventare, in poco tempo, polo d'attrazione delle feste londinesi. Grazie all'aiuto di un'abile sarta e di un competente acconciatore, le grazie morbide di Caroline , infatti, verranno esaltate anzichè mortificate e Lucas non sarà l'unico uomo a sentirsi irresistibilmente attratto da lei. La natura del loro contratto prematrimoniale ( e il rancore verso il padre), però, obbliga Lucas a non cedere alla passione, mentre Caroline pensa che il suo ritrarsi sia segno di disgusto per il suo corpo. A causa del loro rapporto contrastato , Caroline penserà di distrarsi dando fiducia alle persone sbagliate, fino ad essere coinvolta in uno scandalo e a cadere vittima di un rapimento. Lucas, naturalmente, correrrà in suo aiuto e sarà proprio nel momento del pericolo che entrambi scopriranno la vera natura dei loro sentimenti. E, 'senza rimpianti', il matrimonio di convenienza si trasformerà in matrimonio d'amore.

Questo è il primo romanzo che leggo di questa autrice nata in Inghilterra ( ma ora residente in Canada) e l'ho fatto dopo aver letto critiche lusinghiere a riguardo. Mi piaceva l'idea che i due protagonisti fossero amici, prima di essere amanti e che quindi avessero sviluppato fra loro un grado di conoscenza e comprensione che va al di là della conoscenza superficiale che spesso caratterizza le coppie dei romanzi, che, per amore di narrazione, s'incontrano, si piacciono, escono insieme, si baciano e fanno l'amore o addirittura si sposano nel giro di poche decine di pagine. In No Regrets i due protagonisti si conoscono invece bene, perchè sono stati per lungo tempo compagni di giochi da bambini a causa della vicinanza delle loro case. Ma una volta diventati adulti cosa possono avere in comune la figlia di un vicario di campagna e il figlio di un Pari del Regno?

Nulla o quasi.

Ecco perchè quando Lucas chiede a Caroline di sposarlo, perchè il padre minaccia di diseredarlo e lasciarlo a corto di fondi a causa della sua vita dissipata a meno che non metta la testa a posto e sposi una brava ragazza di buona famiglia, la risposta di Caroline è no. Cosa può avere lei, figlia occhialuta e troppo in carne di un vicario, da spartire con l'attraente e bellissimo Lucas Foxhaven, a parte un'amicizia d'infanzia?
Eppure sembra che fra il padre di lei e quello di lui ci sia da tempo un accordo per farli sposare ( perchè un nobile dovrebbe cercare di accasare l'unico figlio ed erede con la figlia di un vicario? Una ragione c'è, naturalmente, e... la scoprirete solo leggendo). Così, quando il padre di Caroline muore improvvisamente, lasciando lei e le due sorelle più giovani senza grandi mezzi e a rischio di finire su una strada dall'oggi al domani, la ragazza deve decidere fra lo sposare il bel Lucas ( il quale, secondo Caroline ,non può sposarla per amore o desiderio ma solo perchè deve seguire la volotà del padre per evitare di essere lasciato senza fondi) o riuschiare di finire su una strada con le sorelle senza vera prospettiva di futuro.
Ardua scelta, eh? Potete immaginare quale sia stata quella di Caroline, alla fine. I due scappano a Gretna Green a sposarsi (perchè Lucas rischia che i cordoni della borsa gli vengano chiusi da un momento all'altro) e partono per Londra, perchè Caroline ha chiesto a Lucas, come parte del loro accordo, di poter vivere una vera stagione londinese.

Come spesso accade,però, quello che pareva perfetto sulla carta, alla fine non funziona, perchè non si calcola mai che la vita il più delle volte non rientra in una perfetta equazione...le incognite sono troppe ( questo è anche il suo bello, però)! Infatti quello che deve essere un matrimonio di convenienza, si trasforma molto prima del previsto nell'unione di due persone fondalmente simili, che si piacciono e che si trovano a dover lottare con se stessi per far funzionare il 'matrimonio di convenienza' e tenere a bada desideri inespressi e sentimenti che pensano l'altro non possa ricambiare.

A Londra Caroline scoprirà che basta poco ( leggi: una brava sarta e un brava parrucchiera) per trasformare una pienotta ragazza di campagna in una sofisticata lady dalle forme sensuali...peccato però che la sua testa, nonostante un certo acume, continui ad essere quella dell'insicura campagnola che fa fatica a vedersi veramente per quella che è. A vedersi,cioè, come la vede Lucas, il quale farà una fatica del diavolo a non lasciarsi tentare dalle sensualissime curve della moglie che i nuovi abiti sapientemente esaltano.Peccato che le insicurezze di Caroline, che nel complesso è un personaggio carino, alla fine non solo causino situazioni complicate nel romanzo, ma diventino un po' noiose per il lettore. Così come alla lunga non si riesce a capire perchè mai Lucas non debba cedere alla tentazione e lasciarsi andare alla passione con la sua legittima moglie ( che lo desidera e ama da sempre), solo perchè si sente vincolato dall'improbabile promessa 'di legame solo di fatto' fatta a Caroline prima del matrimonio. E perchè non vuole assolutamente dare al padre la soddisfazione di veder nascere l'agoniato erede.

Insomma, pur narrato con uno stile interessante e fresco e con protagonisti simpatici, questo della Young è un romanzo che basa un po' troppo la trama sul cosiddetto 'big misunderstanding'. Lei: sono grassa e poco attraente, non posso piacergli, non potrò mai piacergli. Lui : lei mi piace da sempre,ma la mia vita dissipata di questi anni ha fatto di me uno che non la merita. Solo guardarle la scollatura mi fa venire pensieri impuri ma...devo resistere perchè l'ho promesso:matrimono solo di nome!
Fortuna che poi il villain della situazione ci mette lo zampino, movimentando un po' la trama, rapendo Caroline e costringendo Lucas a venire a patti con i suoi veri sentimenti nei confronti della moglie. Salvando lei, salverà anche se stesso...e vissero felici e contenti. E alla fine persino il padre di Lucas si ravvederà e tornerà ad apprezzare il figlio. (Questa è la parte meno convincente visto le premesse, però.)

No Regrets
è una bella favoletta, che consiglio a chi non ama plots troppo drammatici e a chi piacciono le storie regency vivaci, non troppo impegnate e con riminiscenze di 'brutto anatroccolo', che, pur se super sfruttata, è sempre una tematica molto accattivante. Così come mi piace quando sono due amici ad innamorarsi.
Se cercate una storia con personaggi particolarmente sfaccettati e maturi e una trama diversa dal solito...le letture sono altre. Ma se tutto sommato vi piace leggere storie che riprendono tematiche classiche del genere regency, questa storia potrebbe fare per voi. Una nuova autrice comunque da tenere d'occhio. Molto carina anche la copertina,non trovate?


DA LEGGERE DELLA STESSA AUTRICE

ALTRE OPINIONI SUL ROMANZO
The Romance Reader Connection (4 1/2), Romance Junkies ( 5 ) , Romantic Times (4 ), Night Owl Romance ( 5 )


  • LEGGI qui sul sito dell'autrice UN ESTRATTO DEL ROMANZO.
  • Leggi il blog dell'autrice ' Regency Rumble ' che tratta tematiche care alle fans del periodo della Reggenza inglese.


Se avete letto questo romanzo o vi piacerebbe, lasciate un commento.


Nessun commento:

Posta un commento

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!