LOVER AWAKENED - Un amore impossibile di J.R.Ward


Autrice: J.R. WARD
Tit
olo originale: Lover Awakened
Gene
re: Paranormal
A
mbientazione: Caldwell,New York Usa, giorni nostri
Pubblicazione originale:
ed. Signet,settembre 2006, pagg.464
Pub
blicato in Italia: ed.Euroclub/Mondolibri, settembre 2009
Parte di una serie:
3°romanzo della serie 'The Black Dagger Brotherhood' (La confraternita del pugnale nero)
Livello sensualità
: Molto Alto
Giudizio : 1/2
*Recensione di Rachele*

I membri della Confraternita del Pugnale Nero, sono vampiri che lottano contro i lesser per la sopravvivenza della loro stirpe. Protagonista del romanzo è Zsadist, il più temibile guerriero della confraternita. Temuto persino dai suoi compagni, Zsadist si è trasformato in un assassino senz’anima dopo un’esperienza terribile. È stato lui però a salvare Bella dalla prigionia dei lesser. E lei se ne è innamorata al primo sguardo. Possibile che l’attrazione di una donna innocente e bellissima per un sadico si trasformi in un amore immortale?

Il blurb originale: Deeply scarred without and within, vampire warrior Zsadist believes that he is unworthy of either compassion or true love. One night a glimmer of hope crosses his path, embodied in the young civilian Bella; yet, true to form, he pushes her away. But when the enemy of their race kidnaps Bella, Zsadist can't rest until he finds her, and once he does, he faces his biggest threat to date as fate grants him one last chance at peace. Ward spins her take on Beauty and the Beast into a raw, gritty tour de force, creating an array of ugliness and beauty, pain and pleasure in a tale that sparks enough plot stunners to keep readers fascinated for years to come. Not for the faint of heart--strong sexuality and stronger language rule here--this genre-bending third novel in the Black Dagger Brotherhood series, following Lover Eternal (2006), is a perfect fit for those who like fast-paced urban fantasy rich in both fury and poignancy.
ZSADIST è uno dei sei guerrieri vampiri difensori della loro razza. E’ un fratello della Confraternita del Pugnale Nero. Ma lui non è come gli altri. E’ il più terrificante tra i guerrieri. Tutti lo temono. Tutti stanno alla larga da lui. Il suo aspetto è orribile, pieno di cicatrici e col volto deturpato. La sua anima è nera e malvagia. Tutte le storie che circolano su di lui sono spaventose. Si dice che le donne con cui ha rapporti vengano poi uccise per puro divertimento. Non è e non si sente all’altezza degli altri guerrieri. Il suo ‘dramma’ nasce dal fatto di essere stato rapito quando era un neonato e reso uno schiavo di sangue e sesso. E’ stato seviziato, violentato, usato senza pietà per anni. Non ha più sentimenti se non la rabbia e l’odio. Non si lascia avvicinare e soprattutto toccare da nessuno. Solo una donna riesce a scalfire i suoi sentimenti, ed è Bella.

BELLA è una vampira facente parte dell’alta aristocrazia. E’stata rapita da Mr. O, alla fine di Lover Eternal – Un amore immortale. Mr. O è uno dei lesser che danno la caccia ai vampiri, che invece di ucciderla se ne innamora e la tiene imprigionata in un buco sotterraneo. Il suo amore è però un amore malato, la sua è una vera e propria ossessione al punto di considerare Bella sua moglie.

Sono ormai 6 settimane che la tiene segregata ed è per questo che i guerrieri la credono ormai morta. Solo Zsadist continua la sua ricerca, non si arrende. Fino a quando uno dei vampiri riuscito a liberarsi dalla prigione dei lesser, li avvisa che Bella è ancora viva e dice loro dove trovarla.

Bella viene salvata, ma le sue condizioni fisiche sono critiche. È stata selvaggiamente picchiata ed è piena di tagli e lividi. Zsadist ne è sconvolto. Non permette a nessuno di prenderla in braccio o toccarla, solo lui può farlo, anche se è ferito. La porta nella casa dei fratelli, nel suo letto, la fa curare e se ne prende cura.

Da qui inizia una storia fatta di tormenti e sentimenti contrastanti. Bella è sempre stata attratta da quel guerriero sfregiato e si sente al sicuro solo nel suo letto. Ma fatica a farsi avvicinare da quel restio guerriero.

Zsadist, dopo averla salvata, cerca di starle alla larga. Non si sente degno di lei, lei è un’aristocratica, lui uno schiavo.

E così pur provando qualcosa che lui ‘non capisce’ quando è con lei, la respinge. Fa anche di più, la spinge verso le braccia del fratello gemello Phury, che ne è a sua volta innamorato, ritenendolo più degno di lui.

Interessante ed anche triste e commovente il “triangolo”. Due fratelli, gemelli, innamorati della stessa donna. Due fratelli uniti da un unico sentimento. E Zsadist, pur soffrendone, farà di tutto per
ignorare il suo ‘amore impossibile’ e spingere Bella nelle braccia del fratello.

Due fratelli, diversissimi nel carattere, che hanno un legame fortissimo. E’stato infatti Phury a liberare Zsadist dalla prigionia. Ne
i vari flashback presenti nel libro scopriremo infatti cosa accadde a Zsadist e come Phury lo ha cercato per decenni fino a trovarlo e liberarlo anche a costo di un grosso sacrificio. Phury ama suo fratello e si sente in colpa per ciò che ha dovuto subire.

Scopriremo perché Zsadist odia le donne ed anche gli uomini. Del suo pessimo rapporto col sesso e con una parte del suo corpo. Scopriremo la parte vulnerabile e le paure di Zsadist.

Sappiamo, dai libri precedenti, che Zsadist si fa picchiare e frustare a sangue dal fratello, per soffrire e infliggersi una sorta di punizione. In questo libro scopriamo perché (?) e vedremo il cambiamento dallo Zsadist furioso che uccide senza pietà, che odia le donne, che ha difficoltà nei rapporti con gli altri compresi i guerrieri , da cui si tiene a distanza pur vivendo con loro, allo Zsadist che prende coscienza di avere anche lui un’anima, che scopre di provare anche lui dei sentimenti d’amore verso gli altri.

Non mancheranno in questo libro le macchinazioni dei lesser per trovare il nascondiglio della Confraternita, e quelle di Mr. O che è alla disperata ricerca di Bella.

Questo è un libro che parla di rapporti tra le persone. Zsadist e Bella. Zsadist e Phury. Phury e Bella. Zsadist e gli altri guerrieri, comprese le loro shellan Beth e Mary. Zsadist e John Matthew. Bella ed il fratello Rehvenge. E persino Bella e Mr. O. E si approfondiscono i rapporti tra Vishous e Buch, protagonisti di una scenetta piuttosto inquietante.
C’è anche un tentativo di riavvicinamento di Marissa a Buch, non raccolto da quest’ultimo.

E non mancheranno le sorprese. Tra cui la scoperta dell’identità del misterioso ‘Reverendo’ ed una inaspettata e triste storia che coinvolgerà John e soprattutto Tohr, sconvolgendo gli equilibri della Confraternita.

Non voglio dirvi altro della storia. Ma una cosa è certa: si apre il libro e non si ha più voglia di chiuderlo. Ti viene il desiderio di leggerlo tutto d’un fiato, e quando finalmente, e purtroppo, si giunge alla fine, si chiude il libro col sorriso sulle labbra. Bello!

Buona lettura a tutti.



RACHELE

DA LEGGERE ( in italiano) NELLA STESSA SERIE
Dark Lover- Un amore proibito ( Dark Lover,2005) - 1° libro- , ed. Euroclub/Mondolibri, 2008 (Wrath e Beth Randall ) leggi qui la recensione
Lover Eternal- Un amore immortale ( Lover Eternal,2006) - 2° libro- , ed. Euroclub/Mondolibri, 2009 (Rhage e Mary ) leggi qui la recensione

LA SERIE ORIGINALE DELLA BLACK DAGGER BROTHERHOOD
Dark Lover Lover Eternal Lover Awakened Lover Revealed

Lover Unbound Lover Enshrined Lover Avenged
Il sito della serie:
http://www.jrward.com/bdb/index-brothers.html

L'AUTRICE

Grazie alla sua serie della Confraternita del pugnale nero, J.R. Ward,è attualmente una delle più popolari autrici di paranormal romance made in USA. Ogni suo nuovo romanzo è unn best seller che vanta milioni di fan in tutto il mondo.
J.R. WARD ( nome de plume di Jessica Bird, già autrice di romanzi ros a contemporanei) vive nel sud degli Stati Uniti, con un marito che la supporta in tutto e per tutto e il suo amato golden retriver.
Dopo il diploma in legge, la Ward ha lavorato a Boston nel settore farmaceutico ed è stata per molti anni Capo Staff di uno dei centri medici accademici più in vista del paese, ma la scrittura è sempre stata la sua passione primaria e la sua idea di paradiso è un intero giorno da sola in compagnia del suo computer, del suo cane e della sua caffettiera.
Potete visitare J.R. Ward sulla sua messageboard per avere informazioni sulla Balck Dagger Brotherhood o mandarle una mail al suo indirizzo jrw@jrward.com.L'autrice legge tutte le mail che le arrivano ma, a causa del grosso volume di corrispondenza ,non sempre è in grado di rispondere, anche se apprezza tutta la gentilezza e il sostegno dei suoi lettori.


Il sito dell'autrice:
http://www.jrward.com/bdb/index-brothers.html






Siete fans di questa serie? Avete letto questo nuovo romanzo e/o quelli precedenti e volete dire la vostra? Lasciate un commento.

3 commenti:

  1. Complimenti per la recensione accurata e per la presentazione del libro. Ben fatta, attenta, di classe. Con L. A è facile scivolare nel patetico o nel sensuoale e invece questa valutazione tiene coto di tutti gli elementi. La Ward ha scritto un romanzo memorabile, con un approfondimento psicologuico che è raro trovare nei libri di genere.
    E' un libro che consiglio, assolutamente.

    RispondiElimina
  2. ciao bella recensione..complimenti!!!io devo ancora leggere il libro, ma ho trovato un video della confraternita in cui compare una bambina ke si chiama Nalla..volevo chiederti ki era e se era presente in porpora o nei libri a seguito...grazie mille in anticipo..

    RispondiElimina
  3. Nalla è la figlia di Bella e Zsadist. La trovi in un racconto, ti metto di seguito il titolo:
    Father of mine (racconto contenuto nel libro The Black Dagger Brotherhood, An Insider's Guide)
    Saluti. Rachele.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!