PLAYLIST ROMANTICA: 'You've got a friend' & 'You're beautiful'


Ci sono voci inconfondibili che sanno dare anche alla canzone più semplice l'impronta di 'indimenticabile'. Una di queste è YOU'VE GOT A FRIEND di JAMES TAYLOR . Splendida! L'ascolti e ti rimescola dentro...dolce, dolcissima, da tenere in sottofondo nei momenti in cui vogliamo stare bene, rilassarci e lasciare fuori il mondo! Parla di amicizia vera , quella che tutti crediamo di avere ma che si misura davvero solo nel momento del bisogno. Tutti vorremmo avere qualcuno che ci dica che quando avremo bisogno di lui, in qualsiasi momento, in qualsiasi posto si troverà lascerà tutto per correre da noi ( You know wherever I am / I'll come running to see you again).

Scritta da Carole King nel 1971, questa canzone oggi è considerata una delle pietre miliari del movimento dei cantautori americani degli anni '70, ed è anche entrata nella The Rock and Roll Hall of Fame come una delle 500 canzoni che hanno forgiato la storia del Rock. Inserita da Taylor nel suo album Mud Slide Slim and the Blue Horizon (1971), You've Got a Friend valse a Taylor il premio Grammy di quell'anno come 'Migliore esecuzione vocale maschile pop' e alla King come 'Canzone dell'anno'. Un gioellino da conservare insomma! Ho scelto di proporla qui in un video più recente(1998), perchè ha un audio migliore, ma la si può riascoltare in versione vintage andando qui. Enjoy!




You've Got A Friend

*Nota*: in tutte le sue performance James Taylor tende a cambiare qualche parola e ad aggiungerne altre rispetto al testo originale della canzone (un vero performer!), questo è un testo di massima.

When you're down and troubled
And you need some loving care
And nothing oh nothing is going right
Just close your eyes and think of me
And soon I will be there
To brighten up oh even your darkest night
You just call out my name
And you know wherever I am
I'll come running to see you again
Winter, spring, summer or fall
All you got to do is call on
And I'll be there,yeah, yes I'll be there
You've got a friend.
If the sky high above you
Should grow dark and full of clouds
And that old old north wind shoul begin to blow
Just keep your head together now
And call my name out loud
Pretty soon I'll be knocking on your door
You just call out my name
And you know wherever I am
I'll come running to see you again
Winter, spring, summer or fall, now
All you got to do is call
And I'll be there,yeah, yes I'll be there
Oh ain't it good to know that you've got a friend
When people can be so cold
They'll hurt you yes and desert you
But they'll take your soul if you let them
don't you let them. You just call out my name
And you know wherever I am
I'll come running,as best as I can, to see you again
Oh, darling, don't you know, winter, spring, summer or fall
that all you got to do is call on
And I'll be there,yeah, yes I'll be there
You've got a friend.

Sulla scia dei cantautori, mi è venuta in mente un'altra canzone del cuore che ha le stesse dolci movenze da ballata di quella di James Taylor. E' molto più recente e ha un testo intrigante...un amore che dura un attimo, una storia che si consuma nell'arco di uno sguardo. Lui è in metropolitana, alza gli occhi e la vede. Lei gli sorride. Un attimo sospeso nel tempo. E' bellissima, è come un angelo, è la ragazza dei suoi sogni, ma è una sconosciuta ed è con un altro. Lui rimane incantato a guardarla, senza poter far nulla se non immaginare di poterla avere. Potrebbe fare qualcosa, potrebbe cercare di conoscerla, ma non sa come fare. Rimane perso nel suo sogno ad occhi aperti mentre la vita fuori scorre: le porte del metrò si aprono, la gente scende e anche lei se ne va, gettandogli appena uno sguardo e lui rimane da solo, con la sua immagine negli occhi a ripensare alla sua bellezza e alla sua storia d'amore durata un attimo, sul vagone affollato di una metropolitana...

...Sì, è You're Beautiful di James Blant ( un altro James...), tratta dal suo album di super successo del 2004 Back to Bedlam. Un'altra canzone dal testo semplice ma immediato, che in questo caso riesce a ricostruire una storia nello spazio di pochi versi. Anche se il testo dela canzonen on è specifico sull'identità della ragazza, sembra che Blant abbia poi chiarito (ad una puntata dell Oprah's Show) che la canzone gli era stata ispirata da un incontro fortuito con una sua ex: "It's kind of miserable. It was about seeing my ex-girlfriend on the Underground in London with her new man, who I didn't know existed. She and I caught eyes and lived a lifetime in that moment, but didn't do anything about it and haven't seen each other since." ( [la storia dietro la canzone] è un po' triste. Riguardava l'aver visto la mia ex ragazza in metropolitana a Londra con il suo nuovo uomo, di cui non sapevo l'esistenza. C'è stato uno scambio di sguardi fra me e lei e in quello sguardo abbiamo vissuto una vita. Ma non ho poi fatto niente e noi non ci siamo più rivisti da quella volta.). Chiaramente però ognuno può interpretarla come vuole e lasciarsi trasportare dalle sensazioni...a chi non è mai capitato nella vita di vedere per caso una persona, incrociare il suo sguardo, rimanere colpito e desiderare conoscerla, mettersi a sognare...finchè la realtà irrompe prepotente e quella persona se n'è già andata, lasciandoci solo il ricordo dolce amaro di quel ' se solo....' .




You're Beautiful

My life is brilliant.

My life is brilliant.
My love is pure.
I saw an angel.
Of that I'm sure.
She smiled at me on the subway.
She was with another man.
But I won't lose no sleep on that,
'Cause I've got a plan.

You're beautiful. You're beautiful.
You're beautiful, it's true.
I saw your face in a crowded place,
And I don't know what to do,
'Cause I'll never be with you.

Yeah, she caught my eye,
As we walked on by.
She could see from my face that I was,
Flying high
And I don't think that I'll see her again,
But we shared a moment that will last till the end.

You're beautiful. You're beautiful.
You're beautiful, it's true.
I saw your face in a crowded place,
And I don't know what to do,
'Cause I'll never be with you.

You're beautiful. You're beautiful.
You're beautiful, it's true.
There must be an angel with a smile on her face,
When she thought up that I should be with you.
But it's time to face the truth,
I will never be with you.

Nessun commento:

Posta un commento

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!