Inauguriamo il Calendario dell'Avvento !

Mancano poco più di tre settimane al Natale 2008, ve ne siete accorte? Con il freddo e la neve di questi giorni l'atmosfera si è fatta decisamente natalizia...state già pensando ai regali? Non so voi, ma io non sono previdente come quelle persone che cominciano a pensarci in settembre! Mi riduco sempre all'ultimo o quasi. Lo ammetto, i regali per le feste comandate non sono la mia passione. Però l'atmosfera natalizia, le luci, gli addobbi, le palle colorate mi piacciono sempre molto, mi fanno tornare un po' bambina...e siccome so che il Natale fa questo effetto un po' a tutte, vi invito ad aspettare con me il 25 dicembre 2008, con questo CALENDARIO DELL'AVVENTO virtuale, in cui ogni giorno troverete una finestrella da aprire...o meglio da leggere: un post al giorno, un regalino al giorno, per vivere insieme un momento tutto nostro in questi caotici ( e stressanti, ammettiamolo!) giorni che ci separano al Natale ...Siete pronte?

... Apriamo la prima finestra!

Uno dei film di maggiore successo di questa stagione cinematografica è il film/musical MAMMA MIA! , regia di Phyllida Lloyd, interpretato da una brava (as usual) Meryl Streep e da un gruppo di simpatici e noti attori che si sono cimentati, alcuni per la prima volta, nel canto dando vita ad una commedia leggera, frizzante, che ha gli splendidi colori e profumi ( se li potessimo percepire) del Mediterraneo, visto che è ambientata su una splendida isoletta greca (è stato girato a Skiantos). Il film è tratto da quello che è stato uno dei musical di maggior successo a Broadway (della drammaturga inglese Catherine Johnson ) e in tutti i paesi in cui è stato rappresentato (nel 2006 era a quota dieci milioni di spettatori!) .

Se ancora non l'avete visto ve lo consiglio per passare un'oretta piacevolmente avvolte da una nuvola di canzoni che ci ricordano il passato e una storia che sa mischiare con lievità siuazioni comiche e momenti più drammatici e intensi. E non dimentichiamo che fra i protagonisti ci sono Colin Darcy/Firth e Pierce Bond/Brosnan che, anche se non più verdissimi ( e qui volutamente in versione casual) sono sempre un bel vedere!


La Trama: Donna (Maryl Streep), madre single di Sophie (Amanda Louise Seyfried) è una donna forte e indipendente, proprietaria di un hotel su un'isoletta greca. Sophie non è mai riuscita a farsi rivelare dalla madre l'identità del proprio padre. Per questo motivo la giovane, che sta preparando le sue nozze, dopo aver indagato a lungo, grazie al ritrovamento di un diario della madre decide, in gran segreto, di invitare al matrimonio i tre uomini che, secondo le sue ricerche, sono i più probabili candidati al ruolo di genitore... Ma, chi sarà quello vero?

Il film è carino, ma soprattutto è spettacolare la colonna sonora, perchè anche chi non gli anni '70 se li ricorda poco, le canzoni degli ABBA, su cui si basa tutto il musical dal titolo in poi, sono orecchiabili, ancora incredibilmente fresche, irresistibili...tanto che a Londra in alcuni cinema dove era proiettata la pellicola è stato concesso agli spettatori di cantare insieme agli attori, che non sono stati doppiati nella parte canora. ( Perciò se volete sentire cantare Mr Darcy andate a vedere il film!)
In effetti rimanere buona e zittia davanti agli irresistibili ritornelli di Mamma Mia , SOS, The Winner Takes It All, Dancing Queen e tante altre non è stato facile! In più, vista l'importanza della parte cantata all'interno della trama, tutte le canzoni del film sono sottotitolate in italiano, perciò chi ha ancora qualche dubbio sul significato del testo originale, se lo può togliere una volta per tutte!
Alla fine questo film lascia sulle labbra un sorriso divertito e malinconico...perchè , oltre al resto, il siparietto finale con i protagonisti vestiti da Abba versione anni '70, tutti zeppe e lustrini è spassosissimo e le canzoni ci hanno riportato alla memoria momenti di un passato che molti ricordano con un misto di affetto e nostalgia.
L' unico effetto collaterale alla visione di questo film è la voglia irrefrenabile di acquistare la colonna sonora per potersi risentire in lungo e in largo tutte le canzoni e poterle poi cantare a squarciagola magari mentre siamo in bacchina, in fila a un semaforo. Quello della macchina accanto ci guarda con compatimento ma intanto lui si sta rodendo il fegato per il traffico mentre noi ci sentiamo leggere leggere sulle note di Mamma Mia! .






Questa è la mia preferita ! (e la Streep se la cava bene). Ve la ricordate?





THE WINNER TAKES IT ALL (1980)

I don't wanna talk
About the things we've gone through
Though it's hurting me
Now it's history
I've played all my cards
And that's what you've done too
Nothing more to say
No more ace to play

The winner takes it all
The loser standing small
Beside the victory
That's her destiny

I was in your arms
Thinking I belonged there
I figured it made sense
Building me a fence
Building me a home
Thinking I'd be strong there
But I was a fool
Playing by the rules

The gods may throw a dice
Their minds as cold as ice
And someone way down here
Loses someone dear
The winner takes it all
The loser has to fall
It's simple and it's plain
Why should I complain.

But tell me does she kiss
Like I used to kiss you?
Does it feel the same
When she calls your name?
Somewhere deep inside
You must know I miss you
But what can I say
Rules must be obeyed

The judges will decide
The likes of me abide
Spectators of the show
Always staying low
The game is on again
A lover or a friend
A big thing or a small
The winner takes it all

I dont wanna talk
If it makes you feel sad
And I understand
You've come to shake my hand
I apologize
If it makes you feel bad
Seeing me so tense
No self-confidence
But you see
The winner takes it all
The winner takes it all.....
CHI VINCE PRENDE TUTTO
Non voglio parlare /Di quello che abbiamo passato /Sebbene mi ferisca /Adesso è storia.
Ho giocato tutte le mie carte /Ed è quello che hai fatto anche tu.
Non c'è più niente da dire /Nessun asso da giocare ancora.
Chi vince prende tutto /Chi perde si sente una nullità/ Accanto alla vittoria
Questo è il suo destino.
Ero tra le tue braccia/Pensando di appartenerti /Credevo avesse un senso/Costruirmi un recinto/Costruirmi una casa/Pensando di essere al sicuro /Ma sono stata una sciocca
A giocare rispettando le regole.
Gli dei tirano i dadi /A mente fredda/Mentre c'è chi quaggiù/Perde qualcuno di molto caro.
Chi vince prende tutto /Chi perde deve cadere /E' semplice e chiaro/Perché dovrei lamentarmi.
Ma dimmi, lei ti bacia /Come facevo io?/Ti senti nello stesso modo quando lei ti chiama per nome?/Da qualche parte nel profondo/Dovrai pur sentire che ti manco/Ma cosa posso dire
Le regole vanno rispettate.
I giudici decideranno/Quelli come me sopportano/Gli spettatori dello show/Restano in platea a guardare/Il gioco continua/Amante o amico/Tanto o poco/Chi vince prende tutto
Non voglio parlarne /Se questo ti rattrista /E posso capire che tu sia venuto a stringermi la mano/ Ti chiedo scusa/Se questo ti rattrista /Vedermi così tesa e sfiduciata/ma vedi, /il vincitore prende tutto /il vincitore prende tutto.
  • SENTI QUI la canzone nella versione orginale degli ABBA

Avete visto anche voi il film? Avete voglia di andarlo a vedere. Vi piacciono gli Abba? Lasciate il vostro commento.


2 commenti:

  1. Ciao Francy,
    adoro il calendario dell'avvento !
    Ottima idea la tua aprirò, il tuo blog come se aprissi una casellina!!
    A poposito di Mamma mia, purtoppo non l'ho visto ma me lo sono comprato "pirata" e sembra che si veda benissimo.Lo vedrò in una "fredda" sera romana..ammesso che ci sia, di certo ,sarà senza neve!Ah,grazie dei fiocchi sul tuo blog e , invidio te e Weirde che avete avuto la neve! Beate voi.
    Baci
    Rossella
    Baci
    Rossella

    RispondiElimina
  2. Sono contenta che l'idea piaccia anche a te Rossella! Pensa che invece quest'anno a casa io non ce l'ho...così dovrò accontentarmi di questo!

    Baci
    Francy

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!