Recensione: UNA DONNA INDIMENTICABILE (An Unforgettable Lady) di JR Ward alias Jessica Bird (Leggereditore)


Prima di diventare la 'macchina da guerra' sforna bestseller con il nome di J.R.Ward, prima di inventare i suoi irresistibili sexy vampiri della Confraternita del pugnale nero, JESSICA BIRD scriveva romance contemporanei non paranormal . Leggereditore ne ha appena pubblicato uno (originariamente parte di una miniserie di due) che molte saranno felici e curiose di leggere.  Recensioni di Rachele e Francy .
Autrice:     Jessica Bird    (J.R. Ward)   
Titolo originale:     An Unforgettable Lady  
Genere:     Romantic Suspense
Ambientazione:   New York City
Genere:     Romantic Romance
Ambientazione:   New York City
Pubblic.  originale:  Ivy Books (March 2, 2004) pagg. 384
Pubblicato in Italia:  Leggereditore (29 marzo 2012) pagg. 384 ,€10 
Parte di una serie:    1° miniserie 'An Unforgettable Lady'
Livello sensualità:   MEDIO  Traduttore: Silvia Zucca
Ebook: non ancora disponibile
 LA STORIA: Lei è una splendida ereditiera piena di certezze. Lui è l’unico uomo in grado di farla vacillare...Il crimine dilaga nei salotti dell’alta società di Manhattan. Un killer senza scrupoli ha preso di mira le donne più in vista, gettando ombre oscure fra gli agi e il lusso. Ora però nessuno è al sicuro, prima fra tutte l’affascinante e temuta Grace Hall. Quando il cerchio del terrore si stringe intorno a lei, la donna decide di assumere una guardia del corpo. Nulla le fa sospettare che dietro lo sguardo penetrante e affilato di quell’uomo si nasconde un pericolo insidioso quanto irresistibile. E nonostante provino da subito a stabilire regole chiare e irremovibili, tutte le loro mosse li porteranno ad avvicinarsi ogni ora di più. Mentre la tensione sale alle stelle, e l’orrore diviene sempre più tangibile, i due dovranno arrendersi all’unica certezza che valga la pena di essere difesa... Quella che va oltre il passato e il presente, spingendoli senza esitazioni verso un orizzonte comune.
Grace Hall, grande ereditiera, moglie di un nobile, donna di una bellezza gelidamente mozzafiato e dalla mente brillante sapientemente tenuta nascosta, vive una vita fatta di apparenze. Tutti la credono felicemente sposata e senza pensieri, in realtà la sua vita è a rotoli. Le cose inoltre precipitano quando nella sua vita compaiono sia un misterioso killer che sta uccidendo le donne più potenti del paese apparse su  un giornale, tra le quali  anche Grace, donne che Grace conosce bene dato che frequentano tutte lo stesso ambiente, sia la preoccupazione per una misteriosa presenza che negli ultimi tempi la insegue. Per proteggersi da queste  minacce Grace è costretta ad assumere un bodyguard e ... sorpresa, lui non è altri che il misterioso uomo incontrato ad una festa che tanto l' aveva colpita e che le aveva rubato un bacio.

John Smith è un uomo duro, inflessibile, ligio al dovere, che durante le sue missioni pretende totale ubbidienza e ama avere il totale controllo delle proprie azioni e di quelle di coloro che lo circondano. Almeno fino a quando non incontra Grace. John sa che sarebbe meglio non accettare il lavoro, sa che Grace in qualche modo è l'unica ad avergli fatto perdere il controllo, ma non riesce a non farsi coinvolgere da questa donna, l'unica, che riesce a fargli desiderare di sorridere con la sua pungete ironia e la battuta pronta. Grace riesce a individuare e a colpire i suoi punti deboli. Tra un battibecco e l'altro, la passione divampa anche perché Grace e John non lo sanno ancora, ma hanno in comune la solitudine. Entrambi sono soli, non amano e non sono amati da nessuno. John perché non ha permesso a nessuna di entrare nella sua difficile vita. Grace perché seguendo i suggerimenti di un padre e una madre che badavano più all'apparenza, non ha cercato il vero amore, finendo per diventare uno zimbello nelle mani degli uomini della sua famiglia, che l'hanno soggiogata, ingannata e umiliata, ferendola nell'anima e nella propria femminilità. Ma Grace ha una marcia in più e non si arrende. Non si arrende nemmeno davanti ad una sorta di razzismo al maschile sul lavoro, dove vorrebbero rubarle il posto che le spetta di diritto. Ed è questa Grace coraggiosa che John impara ad amare, questa donna fragile eppur forte, che non si è lasciata spezzare. Così come Grace ama quest'uomo duro e coraggioso che la fa sentire donna e capace di tutto. Potranno però due persone così diverse, far conciliare le loro vite?

Leggendo questo libro non ho potuto fare a meno di fare i paragoni tra Jessica Bird e J.R.Ward, entrambe lo sappiamo sono la stessa persona ma la scrittrice Bird precede la scrittrice Ward e in qualche modo si sente. La Bird è una scrittrice agli esordi e i suoi personaggi seppur ben caratterizzati non hanno ancora raggiunto la perfezione dei personaggi della Ward, manca quel 'qualcosa in più' che caratterizza fortemente i personaggi della Confraternita del Pugnale Nero (o Black Dagger Brotherhood). La parte thriller c'è ma è facilmente intuibile e poco sviluppata, niente a che vedere con le 'lungaggini' (per me) delle descrizioni dei lesser . La parte passionale è piacevole ma sbrigativa, anche se non manca di quella drammaticità che lega il lettore al libro per saperne di più. Anche i pochi personaggi secondari, tra cui ricordo Jack Walker e Callie, rispettivamente amico e sorellastra di Grace e protagonisti del libro successivo (An Irresistible Bachelor) sono a malapena descritti, niente a che vedere con la coralità (a volte eccessiva) presente nei libri della Confraternita. Insomma le differenze ci sono, così come le future potenzialità si notano, e nonostante ciò il libro è un buon libro, scorrevole, coinvolgente, drammatico e appassionato, e molto molto gradevole da leggere. Lo consiglio.










Questo romanzo è stato pubblicato da JR Ward, o meglio, da Jessica Bird, nel 2004, un anno prima di quel Dark Lover  che l'avrebbe assunta nell'olimpo delle autrici più amate e vendute del genere. Con la sua  famosa serie, però, questo romanzo non ha nulla a che vedere. O forse sì. Sembra infatti che  il protagonista, John Smith, ombroso e virile,  abbia già in sè  i germogli  di quegli eroi alpha 'to die for' che caratterizzeranno tutti i  romanzi della Confraternita. Dico sembra perchè così sostiene la Bird/Ward , io non leggo paranormal e della ormai famosa e celebrata serie so solo per sentito dire. Di certo John Smith è un eroe che ha saputo toccare le mie corde di romance reader: taciturno, fisicato, ex militare nei corpi speciali, selfmade man, sicuro di sè e abituato al comando, con cicatrici nel corpo e nello spirito... come non trovarlo affascinate? John Smith non è nemmeno il suo vero nome. Un'infanzia da dimeticare, il suo lavoro a servizio dei Rangers prima, e della sua agenzia di guardie del corpo poi, l'ha portato a cambiare identità e paese talmente tanto spesso da non avere nessuna casa e nessun affetto al quale tornare.

John Smith ha vissuto nell'ombra per una vita, si abituato a quell'esistenza ai margini, e non desidera altro che avere successo nel suo lavoro. Quando incontra Grace Hall, la bellissima e scintillante socialite, stella della buona società di New York, è come se due pianeti appartenenti a galassie parallele si scontrassero. Grace, a differenza di John, appartiene a una delle famiglie più ricche e più in vista del paese, ha sempre vissuto sotto i riflettori e ha sempre dovuto comportarsi come genitori e società si aspettavano da lei. Anche il suo matrimonio, con un rampollo della nobiltà (decaduta) europea è stato dettato più da aspettative altrui che da vero affetto reciproco. Alla morte del padre, che ha sempre in qualche modo diretto la sua vita, Grace si trova improvvisamente a dover decidere da sola del suo futuro.  Ma uscire dalla sua prigione dorata, riuscire ad affermare se stessa per le proprie capacità personali, prima che per l'aspetto fisico e per lo stautus famigliare, non sarà facile per lei, soprattutto se oltre alla fatica di dimostrare quello che vale dovrà fare i conti con un matrimonio sbagliato agli sgoccioli e con la minaccia di un assassino seriale che sembra aver preso di mira le donne più in vista di New York, alcune delle quali sue amiche intime. La prossima vittima potrebbe essere lei.
Quando il 'mondo nell'ombra'  di John Smith e quello 'costantemente sotto i riflettori' di Grace Hall si incontrano ( o meglio scontrano) per la prima volta a un party, è  un momento fuori dal mondo che spiazza entrambi. Le ombre di lui attirano lei e al tempo stesso la sua freddezza la spiazza, mentre la luce e il calore di lei attirano irresistibilmente lui che reagisce con rabbia all'insolita attrazione per quella 'Barbie dell'alta società'. Benchè colpiti da quell'incontro,  nessuno dei 'due mondi paralleli' pensa di dover mai più entrare nell'orbita dell'altro, ma il caso vuole un nuovo omicidio del pericoloso killer  spinga Grace a dover assumere una guardia del corpo e che sia proprio John Smith ad essere incaricato del lavoro. Un incarico che lui vorrebbe  fosse come tutti gli altri, professionale e distaccato, e che invece si trasformerà per entrambi ( costretti alla convivenza nel lussuoso attico di lei) in una escalation di tensione erotica ( e di sentimento più profondo)  ai quali nessuno dei due è abituato.  
Grace e John che pian piano si scoprono, che instaurano un legame che va al di là del normale rapporto di lavoro e  la difficoltà con cui cercano di reprimere un desiderio più grande di loro ( che se ne frega delle differenze sociali)  è uno degli aspetti più interessanti di questo romanzo che, nonostante l'impianto semplice, la trama focalizzata praticamente solo sul rapporto fra i protagonisti, pochi  personaggi secondari e nessun vero  subplot, ha saputo emozionarmi.

Quanto alla parte suspense, è così così, con una soluzione finale affrettata e un tantino ridicola, visto che l'assassinonon si fatica subito a capirechi è. Anche la parte sensuale è un po' debole, o meglio, ben figurerebbe in quei romanzi di collana Silhoutte/Harlequin per cui la Bird in passato ha scritto:  tantissima tensione erotica, ma , una volta arrivati al dunque, scene di sesso brevi e un po' glissate. Sinceramente qualcosa in più da una che è diventata famosa per i suoi vampiri super sexy  e le sue storie hot mi sarei aspettata.  Trovo anche che nell'ultima parte del libro si arrivi alla conclusione un po' troppo velocemente, non solo per la soluzione della parte suspense ma anche di quella psicologica, soprattutto per quanto riguarda l'eroe. La sua 'capitolazione' finale (all'amore) è sì intrigante ma resa in modo un po' scontato, mentre molto più a tutto tondo  è la caratterizzazione di Grace, che pur essendo una regina del jetset, famosa, bellissima e ricchissima, alla fine risulta simpatica e umana nella sua ricerca di 'identità', nelle sue insicurezze e paure, nel suo rapporto difficile con la madre e nel ricordo di un padre amatissimo ma ingombrante. Per non parlare del modo in cui riesce ad avvicinare John, nonostante la spigolosità  e l'apparente freddezza di lui,  e a fargli scoprire  che si può avere voglia di  luce e calore e di dolcezza quando si trova la persona che ti ama davvero. Quando si trova una donna come Grace che è  impossibile dimenticare e per la quale vale la pena uscire dall'ombra. Per sempre.
Chi non ama trame alla GUARDIA DEL CORPO? Io sicuramente sì! Se siete come me, questo romanzo fa per voi. Chissà se l'autrice non avesse in previsione di scrivere un altro libro  con protagonista Vic/Tiny,il biondo e atletico collaboratore di John, dopo il secondo ( An Irresistible Bachelor) che ha come eroe l'amico di Grace, Jack Walker . Io penso di sì...ma poi il destino l'ha portata verso altri personaggi (vampiri) e  un altro tipo di successo successo(planetario) e quel programma è stato messo da parte. Peccato. Mi sono divertita a leggere Una donna indimenticabile ( nonostante la sua semplicità, che per alcune lettrici  potrebbe essere un pregio) e mi sarei divertita a leggere anche le storie degli altri agenti della Black Watch. In futuro, chissà...





DA LEGGERE DI QUESTA SERIE
AN UNFORGETTABLE LADY (2004/2010) - ed.italiana: Leggereditore, UNA DONNA INDIMENTICABILE (2012) - John Smith e Grace Hall
AN IRRESISTIBLE BACHELOR (2004/2011) - Jack Walker e Callie Burke

TI INTERESSA QUESTO LIBRO? LO PUOI ACQUISTARE SCONTATO QUI 
 L'AUTRICE
J.R. Ward ha raggiunto il successo con le serie La Confraternita del Pugnale Nero e Gli angeli caduti. Ogni sua uscita scala le classifiche del New York Times e quelle dei principali Paesi europei, fra i quali Francia, Germania e Spagna. In Italia le sue serie vengono pubblicate, con enorme favore dei lettori, da Rizzoli e Mondolibri.

Leggereditore pubblica per la prima volta uno dei suoi romanzi contemporanei, ponendo questa grande autrice al fianco di nomi best seller del calibro di Lara Adrian e Kresley Cole.  (*Fonte:sito editore.)
Visita il suo sito: http://www.jrward.com/bird/


AVETE LETTO QUESTO LIBRO? COSA PENSATE DELLA WARD VERSIONE NON PARANORMAL?  VI PIACCIONO LE STORIE COME QUESTA DOVE GLI OPPOSTI SI ATTRAGGONO? 

30 commenti:

  1. Buongiono!
    Libro interessante, soprattutto perchè lo ha scritto la Ward/Bird ed è questo che mi incuriosisce di più.
    Come ho detto in altra occasione, pur avendo tutti i libri della Confraternita del pugnale nero, in formato ebook e l'ultimo uscito in cartaceo ( vinto qui a LMBR ;0) ) non ne ho ancora letto uno. Penso che leggerò prima questo così oltre a leggere un nuovo romanzo potrò vedere l'evoluzione della Bird che si trasforma in Ward! ;0)
    Un saluto a tutte ed ancora auguri di Pasqua!!!
    Anna B

    RispondiElimina
  2. Splendide e accurate recensioni.Personalmente,ho trovato questo romanzo scritto molto bene e molto particolare soprattutto per l'adorabilmente complesso John Smith.Sulle scene sensuali,anche io sono rimasta perplessa...in conclusione è un libro che mi sento assolutamente di consigliare.

    RispondiElimina
  3. Forse non mi ha postato il primo commento, e quindi ci riprovo, se fosse doppio vi autorizzo tranquillamente a cancellarne uno ^_^

    Dal primo momento che ho letto la Ward, ho adorato il suo modo di scrivere così facile da leggere, passionale, ma mai volgare, nelle scene d'amore, il modo in cui riesce a farti amare i suoi personaggi e a farteli entrare nel cuore.
    Quindi leggendo le vostre recensioni, sono rimasta un pò sorpresa, anche se a pensarci bene essendo questo il suo primo libro, è normale che fosse ancora un pò inesperta.
    Grazie comunque sia a Francy che a Rachele per le vostre impressioni, che mi hanno tolto qualche curiosità su come poteva essere questo libro e mi hanno fatto venire ancora più voglia, di quella che già avevo, di comprarlo............prima però provo a vincerlo con voi e incrocio le dita :)

    Grazie dell'opportunità
    Silvia

    Ho condiviso qui:
    https://www.facebook.com/groups/332516836807374/336271959765195/#!/permalink.php?story_fbid=274037536018047&id=100002395526078

    https://www.facebook.com/groups/200627529947704/#!/groups/200627529947704/408790499131405/

    https://www.facebook.com/groups/241141609313767/#!/groups/241141609313767/263633030397958/

    https://www.facebook.com/groups/241141609313767/#!/groups/bibliotecadiRM/320333931362675/

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    Sto già facendo il filo a questo libro da un pò, e l'avevo già segnalato come anteprima sul mio Blog. Mi incuriosisce infatti il fatto che sia uno stile precedente a quello a cui mi ha abituata la Ward. Ho letto e dedotto che sia un libro che comunque val la pena leggere anche se le differenze si notano.
    Ho ovviamente condiviso sul Blog (bannerino a dx): http://www.sognipensieriparole.com/

    su FB: https://www.facebook.com/AnjaSte/posts/328106060586604

    e su google plus: https://plus.google.com/u/0/100926717753926699728/posts/he6urPar4np

    Grazie ragazze per le recensioni!

    RispondiElimina
  5. Ciaooo!!!Ho già adocchiato questo libro!!!la cover è davvero molto bella, poi la trama è molto intrigante!!!un killer che prende di mira le donne più ricche, e Grace una ereditiera ha paura per la sua vita, e decide di assume una guardia del corpo, oltre a stare attenti per le loro vite, devo stare attenti anche per i loro sentimenti!!!!!!davvero molto interessante!!
    Mi piacciono molto le storie dove gli opposti si attraggono!!!Non vedo l'ora di leggere questo romanzo!!!La ward è una bravissima scrittrice, secondo me sarà all'altezza, anche in una versione non paranormale!!
    Mary.mary1993@yahoo.it

    Ho condiviso qui:
    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=266743293418628&id=100002918674651

    https://twitter.com/#!/Mary1993_/status/189667784773468160

    RispondiElimina
  6. Anche io come Francy non leggo la Ward perchè paranormale, ma a questo vorrei dare una possibilità. Se mi dici anche che la storia è incentrata soprattutto sui protagonisti, forse fa proprio per me.
    Ciao e grazie per la recensione
    Maristella

    RispondiElimina
  7. Adoro la Ward, stò leggendo la confraternita del pungale nero, e sono arrivata a possesso, e fin'ora devo dire che come scrittrice mi piace parecchio!!
    Questo libro è nella mia lista dei desideri, quindi tenterò la fortuna non si sà mai :)
    condivido sul mio blog:
    http://ilavoridimanu.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Ciao a tutte. Ho acquistato il libro esattamente il giorno in cui e uscito, mi sono gustata la copertina, ho iniziato ad “assaggiare” i primi versi….e alla fine mi sono innamorata della storia, dei personaggi, dell’ambientazione….della scrittrice.
    Questo e un VERO ROMANTIC SUSPENCE. Il significato di RS, per me, s’intende quando in tutta la trama vivi continuamente in tensione. Tensione del pericolo, d’innamorarti dell’uomo/donna sbagliata, tensione sessuale…e li vivi con i protagonisti come se tu fossi una spettatrice partecipe attiva della trama. Credo di averne letti parecchi negli anni di RS, ma trame come “Una DONNA INDIMENTICABILE”, ne ho letti veramente pochi.
    Questo libro e veramente INDIMENTICABILE.

    RispondiElimina
  9. Ho conosciuto la Ward con i libri della confraternita e con quelli degli angeli caduti, la sua maniera di scrivere mi affascina sempre. I contemporanei non sono tra i miei preferiti ma se scritto da lei sicuramente merita di essere letto, magari questa è l'occasione giusta...
    Daisy

    RispondiElimina
  10. Ciao, come molte di noi, conosco la Ward per la Confraternita, ma questo per me è un nuovo volto.
    Non sapevo neppure che scrivesse con un altro nome!!!
    Bene a prestissimo lettura del libro e parere, nel mentre, speriamo di essere la fortunata....

    RispondiElimina
  11. Sarò una delle poche a non aver letto la Confraternita.
    Ma adoro il Romantic suspance.
    Ho iniziato proprio oggi "Una donna indimenticabile" e chissà che questo non mi porti a iniziare pure la serie vampiresca???
    PATTY

    RispondiElimina
  12. Dopo essermi piacevolmente abituata alla Confraternita del Pugnale Nero non vedo l'ora di cimentarmi nella lettura di questo nuovo romanzo che si preannuncia allo stesso degli altri. La Ward è grande in ogni senso.soprattutto nella caratterizzazione dei suoi personaggi che sanno togliere il fiato. Per fortuna che ci soco scrittrici in grado di farci sognare!!

    Ho condiviso qui:

    http://ricamella.multiply.com/

    sifcocochanel@live.it su FB

    @serenfil su Twitter

    http://fantasilandi.blogspot.com/

    La mia e-mail

    ricamella01@gmail.com

    RispondiElimina
  13. La grafica come sempre è fantastica!!! Ho seguito l'autrice come Ward e ammetto che avevo sentito pareri discordanti su questo libro ma devo dire che l'accoppiata Ward-Romantic Suspence attira un sacco!! Spero di leggere presto il libro magari proprio grazie a voi^.^

    RispondiElimina
  14. Adoro la Ward, sono curiosa di leggerla in qualcosa di diverso

    RispondiElimina
  15. Non me ne volete male, ma non ho apprezzato La Confraternita del Pugnale Nero e nemmeno la Serie Angeli Caduti.. I vampiri in un romanzo contemporaneo non sono di mio gusto.. Mentre invece, sarei curiosa su questo primo romanzo della Ward..

    RispondiElimina
  16. Adoro le storie e lo stile della Ward versione paranormal romance e sono molto curiosa di conoscerla in versione non paranormal, nonchè di conoscere il personaggio dalla cui costola sono nati i confratelli.
    E' in lista, ma intanto provo a vincerlo. :-)

    RispondiElimina
  17. Adoro questa autrice e avendo letto tutta la saga della Confraternita del pugnale nero posso definirmi una sua grande fan!
    Non vedevo l'ora che uscisse questo libro, la trama mi intriga moltissimo e la cover è splendida!!
    Incrocio le dita!!!

    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=3625019270535&id=1425619997

    RispondiElimina
  18. belle e convincenti entrambe le recensioni!
    io apprezzo molto i romanzi in cui - pur essendoci una trama non contorta anzi piuttosto semplice, con personaggi essenziali ma ben delineati, che impari a conoscere ad amare....- risultano lo stesso interessanti, coinvolgenti, appassionanti, perchè vuol dire che la scrittrice è una garanzia e riesce a "farti sognare" senza dover ricorrere a chissà quali "acrobazie narrative" (passatemi il termine ,.. :P)

    condivido il banner
    http://chicchidipensieri.blogspot.it/

    post
    http://sorapis79.iobloggo.com/336/una-donna-indimenticabile---giveaway

    https://twitter.com/#!/Stellangy/status/189988434834763776

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=413817795313314&id=100000730786540

    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=255266694569425&id=285177551521048

    Ciao!! ;))

    RispondiElimina
  19. ehm non fate caso alla sgrammatica, non ho riletto ^^

    RispondiElimina
  20. Ragazze, finalmente sono riuscita ad iscrivermi..

    il mio commento è quello del 10/04/12 20:22 firmato Eva

    RispondiElimina
  21. Non ho letto nulla dell'autrice ma la recensione è molto interessante, pur rilevando aspetti non sempre positivi,e mi fa desiderare la lettura di questo romanzo. Amo questo genere mentre sopporto veramente poco (con le dovute eccezioni e se ben scritti) il paranormal .
    Ho pubblicizzato su facebook il banner:
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=385633498125085&id=100001400826593

    Ciao e grazie per l'opportunità offerta con questo giveaway.

    RispondiElimina
  22. Adoro la Ward e non vedo l'ora di leggere anche Una donna indimenticabile, pur con i difetti che può avere come libro di una scrittrice agli esordi. La trama è intrigante e quindi sicuramente il libro mi piacerà. Sono sicura che dopo averlo letto non potrò far altro che amare ancora di piu questra bravissima scrittrice. Condivido su FB: https://www.facebook.com/profile.php?id=100002764171779

    Ciao Mony

    RispondiElimina
  23. Io mi nutro di storie di questo genere, quindi ci provo sicuramente! *.*

    Ho condiviso su G+ :
    https://plus.google.com/u/0/106863603940633071531/posts/PPmbcZeDcxC

    RispondiElimina
  24. Mi piace il paranormale, ma questo genere lo amo di più e mi sembra oltre che parlare di una protagonista indimenticabile, sia anche una lettura da non perdere che resterà immortale nelle storie d'amore.....

    fraghi88@alice.it

    https://www.facebook.com/fraghi88

    http://francescaghiribelli.jimdo.com/giveaways/

    http://francescaghiribelli.blogspot.it/

    RispondiElimina
  25. Che bello questo confronto di recensioni, ritornerò a consultarlo dopo aver letto il romanzo per vedere con ci mi ritrovo di più.

    Condivido su FB.

    ...e incrocio le dita
    Libera

    RispondiElimina
  26. partecipooooooooooo e forse sono ancora in tempo.
    condivido nel blog

    http://pupottina.blogspot.it/p/pupottina-e-facebook.html

    RispondiElimina
  27. Su molti blog, la notizia dell'uscita di questo libro ha suscitato non poche gridi di gioia!
    Nonostante la saga della Ward/Bird, la Confraternita del Pugnale Nero, ha riscosso molto successo, non mi sono ancora convinta a comprarla.
    Attendo perciò di leggere l' esordio per decidere!
    Ho condiviso sulla mia pagine FB:
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=255524617876564&id=125838610820028

    RispondiElimina
  28. Ho letto i primi tre libri della confraternita e anche se la parte dedicata ai lesser non mi interessa molto, adoro lo stile di questa scrittrice.
    Sicuramente leggerò Una donna indimenticabile perchè credo che anche nella versione non paranormal la Ward non mi deluderà.

    RispondiElimina
  29. Ho letto solo il primo libro della Confraternita e sono rimasta folgorata. Ora mi sono procurata altri volumi e quindi a breve riprenderò la serie dall'inizio.
    Per quanto riguarda questo romanzo "senza vampiri", mi sembra interessante, sia per trama che per tipo di personaggi. Stavo per comprarlo sabato, ma era finito... :(

    Ho condiviso su:
    - facebook: http://www.facebook.com/violetpurple.sand/posts/340306432695317
    - twitter: https://twitter.com/#!/VPurpleSand/status/192162529743618048

    RispondiElimina
  30. Io ADORO la Ward..ho letto tutto quello uscito in italia di questa geniale scrittrice, non potevo farmi mancare il suo libro d'esordio...devo dire carino,ma in assoluto la confraternita come storia e scrittura è imbattibile! crea dipendenza e non ti basta leggere i capitoli una sola volta ma devi andare regolarmente a rileggere e rileggere perchè ogni volta assapori di più la storia!
    Anche questo è bello ,ma l'originalità della saga è unica!pensate solo che il 1° libro è stato scritto quasi 10 anni fa...ora di vampiri si legge ovunque, ma lei è stata la capostipite!altro che eduard e bella!leggere per credere!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!